Router in cascata con EWan

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 18
  1. #1
    bit
    Registrato
    Feb 2018
    Messaggi
    10

    Predefinito Router in cascata con EWan

    Ciao,
    chiedo il vs aiuto per una cosa che dovrebbe essere semplice, ma mi ha fatto perdere il pomeriggio con anche il supporto Asus.
    Premetto che ho già letto la discussione https://www.nexthardware.com/forum/i...ta-e-ddns.html che ha similarità al mio problema, ma non ho trovato risposta a quanto mi accade.

    Ecco la mia situazione. Fino a ieri accedevo a internet con un modem asus ac-56u (IP 192.168.1.254), oggi mi hanno montato la fibra TIM e vorrei collegare il mio router in cascata a quello di Tim per sfruttare tutte le funzioni extra dell'asus (VPN server etc etc).

    Per fare questo ho scelto la strada della EWan. Intanto ho configurato il modem TIM dandogli IP 192.168.2.1, ho disattivato il DHCP (perchè voglio tenerlo solo sul mio Asus) e disattivato tutte le robe che non mi servono (DLNA, wifi etc). Dal mio pc se imposto questo modem come default gateway e dandomi come IP 192.168.1.12 navigo tranquillamente, quindi il modem TIM funziona.

    Se sul mio PC imposto l'ip 192.168.1.12 e default gateway 192.168.1.254 pure questo funziona, quindi anche ASUS va bene. Tutte queste prove le ho fatte mantenendo cmq il collegamento tra i due modem router e uno switch netgear oltre che il collegamento tra una porta lan del TIM alla porta EWAN dell'asus.

    A questo punto sono entrato nel router asus e come primary WAN ho tolto DSL (in realtà il mio desiderio finale è usarlo in dual wan, ma per ora semplifichiamo) e ho impostato EWAN internet. Qui ho cliccato su abilita e poi sotto ho tolto IP dinamico e messo IP statico. A questo punto come IP statico ho impostato 192.168.2.2, come netmask 255.255.255.0, come default gateway ho messo 192.168.2.1 (l'ip del model TIM) e come dns server ho messo 192.168.2.1 e 8.8.8.8. A questo punto faccio "applica" e dopo qualche istante vedo che la Primary Wan risulta connessa sull'asus. Riesco a pingare il modem asus dal mio PC (anche se ogni tanto durante le prove mi perdeva dei pacchetti), ma dal mio pc non riesco a navigare. Anche dal router ASUS se provo a pingare google o anche indirizzi IP noti (per scartare il problema risoluzione DNS) non riesce il ping. Sul modem TIM vedo che l'ip 192.168.2.2 è connesso, nella lista dei client connessi lo vedo come "192.168.2.1 192.168.1.254"

    Anche provando a usare il DHCP su TIM ho lo stesso problema. Ci ho perso tutto il pomeriggio nel fare le prove e non ne sono uscito. Avete qualche dritta?

    Sinceramente sto iniziando a pensare a qualche problema hardware (il firmware è l'ultimo disponibile per il mio asus). Tra le varie prove fatte con il supporto asus c'è stata una in cui mi hanno fatto cambiare l'ip dell'asus in 192.168.0.1 e per un pò ha funzionato, anche se andava a intermittenza e ogni tanto si perdeva i pacchetti. Inoltre mi funzionava la navigazione dal pc ma non sono più riuscito a raggiungere l'interfaccia del router, come se quell'ip funzionasse come gateway per il pc ma non rispondeva alle richieste web. Mi pare che non funzionasse neanche il ping verso tale ip (andava solo la navigazione dal mio pc usandolo come default gw)

    Avete idee? io ho esaurito le cartucce

  2. #2
    bit
    Registrato
    Feb 2018
    Messaggi
    10

    Predefinito

    dopo ore di prove e di telefonate col supporto tecnico Asus (chapeau per la pazienza) e dopo la sostituzione del modem/router ho scoperto che in realtà il dispositivo non ha apparenti problemi hardware e che la ewan funziona SOLO se non collego il model della TIM allo switch (ma se lo tengo collegato solo in cascata al modem asus). Appena collego il model Tim allo switch (perchè voglio potervi accedere per fare manutenzione) la connessione a internet non va più. Sono sempre in grado di pingare il router asus (anche se tende a perdere qualche pacchetto), ma non esco più all'esterno. Secondo voi perchè accade? non ci sono conflitti di indirizzi IP, ma è come se qualcosa andasse in loop.

  3. #3
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,914
    configurazione

    Predefinito

    Ho visto solo ora la discussione. Hai poi risolto?
    Dalla descrizioni mi pare che stai facendo un po' di casino...

    Originariamente inviato da blacktek
    Ciao,
    chiedo il vs aiuto per una cosa che dovrebbe essere semplice
    Questo non è mai scontato...

    Originariamente inviato da blacktek
    Ecco la mia situazione. Fino a ieri accedevo a internet con un modem asus ac-56u (IP 192.168.1.254), oggi mi hanno montato la fibra TIM e vorrei collegare il mio router in cascata a quello di Tim per sfruttare tutte le funzioni extra dell'asus (VPN server etc etc).
    Per fare questo ho scelto la strada della EWan.
    Ok si può fare. Credo che sia la scelta giusta, immagino che con EWAN quelli di ASUS intendano una normale WAN Ethernet e non la porta DSL.

    Originariamente inviato da blacktek
    Intanto ho configurato il modem TIM dandogli IP 192.168.2.1, ho disattivato il DHCP (perchè voglio tenerlo solo sul mio Asus) e disattivato tutte le robe che non mi servono (DLNA, wifi etc).
    Corretto. Non è necessario disabilitare il DHCP sul router della TIM se hai fatto bene i collegamenti perchè le due reti non interferiscono.

    Originariamente inviato da blacktek
    Dal mio pc se imposto questo modem come default gateway e dandomi come IP 192.168.1.12 navigo tranquillamente, quindi il modem TIM funziona.
    Sbagliato (probabilmente). Se il router ha IP 192.168.2.1 e tu hai IP 192.168.1.12 non puoi usare il router di TIM per uscire su internet, qui c'è già qualcosa che non va.
    Che subnet hai impostato? Se hai usato la solita /24 (255.255.255.0) allora il tuo PC non può contattare un gateway che abbia un IP che non sia compreso tra 192.168.1.1 e 192.168.1.254
    192.168.2.1 è fuori da questo intervallo quindi il tuo PC non può usare il router di TIM per uscire su internet.
    L'unico modo in cui questo circuito potrebbe funzionare è quello che tu abbia usato un subnet più ampia (ad esempio 255.255.254.0) ma, in questo caso, ricordati sempre di specificarlo perchè è fondamentale per costruire una rete.

    Originariamente inviato da blacktek
    Se sul mio PC imposto l'ip 192.168.1.12 e default gateway 192.168.1.254 pure questo funziona, quindi anche ASUS va bene.
    ...
    E come faceva, a questo punto, il router ASUS ad accedere a Internet? Avevi la vecchia linea DSL ancora collegata?

    Originariamente inviato da blacktek
    Tutte queste prove le ho fatte mantenendo cmq il collegamento tra i due modem router e uno switch netgear oltre che il collegamento tra una porta lan del TIM alla porta EWAN dell'asus.
    Intendi così:

    ?
    Se sì, questo è il motivo per cui ti si sta incasinando tutto: Stacca il router TIM dallo switch, non è così che si fa.

    Originariamente inviato da blacktek
    A questo punto sono entrato nel router asus e come primary WAN ho tolto DSL (in realtà il mio desiderio finale è usarlo in dual wan, ma per ora semplifichiamo) e ho impostato EWAN internet. Qui ho cliccato su abilita e poi sotto ho tolto IP dinamico e messo IP statico. A questo punto come IP statico ho impostato 192.168.2.2, come netmask 255.255.255.0, come default gateway ho messo 192.168.2.1 (l'ip del model TIM) e come dns server ho messo 192.168.2.1 e 8.8.8.8.
    Sembra corretto.

    Originariamente inviato da blacktek
    A questo punto faccio "applica" e dopo qualche istante vedo che la Primary Wan risulta connessa sull'asus. Riesco a pingare il modem asus dal mio PC (anche se ogni tanto durante le prove mi perdeva dei pacchetti), ma dal mio pc non riesco a navigare.
    Che IP ha il tuo PC in questa fase?

    Originariamente inviato da blacktek
    Anche dal router ASUS se provo a pingare google o anche indirizzi IP noti (per scartare il problema risoluzione DNS) non riesce il ping. Sul modem TIM vedo che l'ip 192.168.2.2 è connesso, nella lista dei client connessi lo vedo come "192.168.2.1 192.168.1.254"
    Vedi bene che c'è qualcosa che non va... "192.168.2.1" è L'IP del router TIM e "192.168.1.254" l'IP di rete interna dell'ASUS... Probabilmente hai fatto un casino con la configurazione delle subnet...

    Originariamente inviato da blacktek
    Avete idee? io ho esaurito le cartucce
    Partiamo con ordine.
    Posta sempre anche la configurazione della subnet che hai in uso, è fondamentale nella configurazione di una rete.
    Rimuovi lo switch e collegati sempre e solo o al TIM o all'ASUS per fare le tue prove. Facciamo prima la conf corretta sul router TIM e poi quella sull'ASUS.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  4. #4
    bit
    Registrato
    May 2018
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,
    Mi sono trovato nella stessa situazione e vorrei capire dove sbaglio:

    Router TIM Fibra: 10.0.0.254
    Router Asus (DSL-N17U) 10.0.0.243
    Switch Zyxel (Zyxgs-1100-24e)

    Attualmente sono riuscito a collegare il router tramite LAN normale cosi da poter vedere tutti i pc della rete attaccati allo switch.
    Un'altra prova è stata trami EWAN riuscire ad avere internet e VPN funzionante ma non vedevo i pc collegati allo switch.

    Lo scopo è avere la VPN sul router ASUS per accedervi dall'esterno e collegarsi tramite web browser al un pc della rete in cui gira un server web (apache,mysql,php su linux). Il quale è un servizio ad un cliente.

    I pc dell'ufficio hanno tutti questa configurazione IP:
    IP: 10.0.0.60 (ovviamente 60 cambia per ogni dipendente )
    SUB: 255.255.255.0
    Gateway: 10.0.0.254

    Risoluzione dopo aver letto il vostro post:

    1 - Router TIM FIBRA:
    - ip 10.0.0.254
    - disattivare dhcp e tutti gli altri servizi (li gestirà router asus)
    - scollegare router dallo switch centrale (il collegamento avrà il seguente flusso: Router TIM (output - ETH) -> (input - EWAN) Router ASUS (output - ETH) -> (input - ETH1) Switch -> PC AZIENDALI)

    2 - Router ASUS:
    - ip 10.0.0.243
    - abilitare dhcp lan (10.0.0.1 - 10.0.0.253)

    Una volta che internet funziona:

    - abilitare VPN
    - creare accessi personalizzati per il cliente
    - effettuare i test

    Lascio lo schema della rete attuale prima di leggere i vostri post.

    Grazie, qualsiasi miglioramente è ben accetto.

    Ultima modifica di nicolaAbcd : 08-05-2018 a 09:56 Motivo: Inserimento foto

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,914
    configurazione

    Predefinito

    Curiosità: Perchè usi gli IP 10.x.x.x con una normalissima /24? Non è un problema, solo curiosità...

    Scusami ma o ho capito male io oppure quella non è una rete ma un garbuglio...
    [EDIT:]
    Riguardandola meglio, è solo il collegamento tra router TIM e switch che è sbagliato. Avevo visto anche l'altro gruppo di frecce sulla sinistra ma sono solo indicazioni, non è un "link".
    [/EDIT]

    La configurazione è molto più semplice:



    Un cavo entra nel router TIM lato WAN (la fibra che ti portano loro), un solo cavo esce da questo router lato LAN ed entra nella porta "WAN" dell'ASUS. Questa rete è quella che hai indicato come 10.0.0.0/24 (oppure 10.0.0.0/255.255.255.0) cui appartengono solo l'asus e il router TIM. L'asus avrà sulla porta "WAN" un IP della rete 10.0.0.0/24 (il 10.0.0.243/255.255.255.0 che hai indicato va bene) e avrà l'IP interno del modem TIM come gateway (10.0.0.254). Qui non è necessario DHCP o altro,è una rete di due host e basta.
    Farai quindi le configurazioni necessarie (DMZ o port forwarding + firewall) per girare all'ASUS le porte che servono per la VPN. Domanda: Il server WEB dovrà essere accessibile solo dalla VPN o anche da internet?

    Infine è necessario configurare la rete locale cioè la rete lato "LAN" dell'ASUS che conterrà lo switch e tutto quello che vi è collegato.
    Questa rete non può essere uguale alla rete tra ASUS e router TIM, deve essere una rete diversa altrimenti l'ASUS non sa più dove girare i pacchetti e s'incasina. Se è un casino cambiare la rete per tutti i client allora cambia solo quella tra router TIM e ASUS, semplicemente non possono essere uguali.

    Sull'ASUS configurerai quindi DHCP etc... come necessario. Abiliterai la VPN e farai le configurazione necessarie (cosa e come è un discorso complesso, dipende dal tipo di VPN, dall'apparato e da un sacco di altre cose). Se ti servono più porte, puoi usare tutte le porte lato LAN dell'ASUS esattamente come se facessero parte dello switch, non è un problema.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,914
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da nicolaAbcd
    Attualmente sono riuscito a collegare il router tramite LAN normale cosi da poter vedere tutti i pc della rete attaccati allo switch.
    Un'altra prova è stata trami EWAN riuscire ad avere internet e VPN funzionante ma non vedevo i pc collegati allo switch.
    "Router" quale? ASUS o TIM?
    Non li vedevi da dove?
    Se volevi vederli da un computer connesso al TIM allora è giusto così (per "vederli" c'è da lavorarci sopra) ma non ha senso fare una cosa del genere se poi vuoi avere i pc nella stessa rete di TIM e ASUS...
    Se invece eri collegato all'ASUS allora il problema è probabilmente il fatto che c'era la stessa rete su tutti i lati del router.


    In pratica nella rete attuale è tutto gestito dal router TIM, giusto? L'ASUS lo avete inserito solo per gestire la VPN?
    Non so se è possibile far funzionare l'ASUS in questo modo... E' un router e come tale presume di avere più reti da gestire e non di essere usato in modo improprio: Potrebbe non prevedere a livello di configurazione la possibilità di attivare la VPN in ingresso dalla LAN...
    Ultima modifica di frakka : 08-05-2018 a 22:25


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  7. #7
    bit
    Registrato
    May 2018
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Riuscivo a collegarmi alla VPN del router ASUS ma non vedevo il pc in cui c'è il server web. Probabilmente perchè avevano la stessa rete.

  8. #8
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,914
    configurazione

    Predefinito

    Sì, probabile.

    Ho fatto un po' di EDIT nei miei precedenti, magari ridagli un'occhiata.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  9. #9
    bit
    Registrato
    May 2018
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Curiosità: Perchè usi gli IP 10.x.x.x con una normalissima /24? Non è un problema, solo curiosità...
    L'ho trovata lasciata cosi da un ex tecnico dell'azienda. Ora devo mettere su la VPN per un cliente che deve accedere al server WEB ed ho questi due router ecc ecc.

    Scusami ma o ho capito male io oppure quella non è una rete ma un garbuglio...
    [EDIT:]
    Riguardandola meglio, è solo il collegamento tra router TIM e switch che è sbagliato. Avevo visto anche l'altro gruppo di frecce sulla sinistra ma sono solo indicazioni, non è un "link".
    [/EDIT]

    Originariamente inviato da frakka
    Un cavo entra nel router TIM lato WAN (la fibra che ti portano loro), un solo cavo esce da questo router lato LAN ed entra nella porta "WAN" dell'ASUS. Questa rete è quella che hai indicato come 10.0.0.0/24 (oppure 10.0.0.0/255.255.255.0) cui appartengono solo l'asus e il router TIM. L'asus avrà sulla porta "WAN" un IP della rete 10.0.0.0/24 (il 10.0.0.243/255.255.255.0 che hai indicato va bene) e avrà l'IP interno del modem TIM come gateway (10.0.0.254). Qui non è necessario DHCP o altro,è una rete di due host e basta.
    Farai quindi le configurazioni necessarie (DMZ o port forwarding + firewall) per girare all'ASUS le porte che servono per la VPN. Domanda: Il server WEB dovrà essere accessibile solo dalla VPN o anche da internet?

    Infine è necessario configurare la rete locale cioè la rete lato "LAN" dell'ASUS che conterrà lo switch e tutto quello che vi è collegato.
    Questa rete non può essere uguale alla rete tra ASUS e router TIM, deve essere una rete diversa altrimenti l'ASUS non sa più dove girare i pacchetti e s'incasina. Se è un casino cambiare la rete per tutti i client allora cambia solo quella tra router TIM e ASUS, semplicemente non possono essere uguali.

    Sull'ASUS configurerai quindi DHCP etc... come necessario. Abiliterai la VPN e farai le configurazione necessarie (cosa e come è un discorso complesso, dipende dal tipo di VPN, dall'apparato e da un sacco di altre cose). Se ti servono più porte, puoi usare tutte le porte lato LAN dell'ASUS esattamente come se facessero parte dello switch, non è un problema.

    Si, direi di cambiare solo la rete TIM-ASUS.

    Riassumendo:

    Router TIM:
    IP: 10.0.1.254
    SUB: 255.255.255.0
    DHCP abilitato tanto sarà collegato solo il router ASUS.

    Il cavo ETH dal router TIM entra nella port EWAN del router ASUS.

    Router ASUS:

    La configurazione della rete WAN la lascio gestire automaticamente dal router.

    La configurazione della rete LAN invece sarà:

    IP Router: 10.0.0.254
    SUB: 255.255.255.0
    Gateway: 10.0.1.254 (router TIM)

    Abiliterò poi il servizio VPN del router configurando gli accessi personalizzati per il cliente.

    Gestirò il server DHCP della rete aziendale direttamente dal router ASUS. Il server DHCP andrà dal 10.0.0.140 al 10.0.0.190.

    Alla fine attaccherò ETH1 del router ASUS allo Switch generale cosi tutti i client con ip fisso avranno accesso ad internet senza dover cambiare configurazione IP.

  10. #10
    bit
    Registrato
    May 2018
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    "Router" quale? ASUS o TIM?
    Non li vedevi da dove?
    Se volevi vederli da un computer connesso al TIM allora è giusto così (per "vederli" c'è da lavorarci sopra) ma non ha senso fare una cosa del genere se poi vuoi avere i pc nella stessa rete di TIM e ASUS...
    Se invece eri collegato all'ASUS allora il problema è probabilmente il fatto che c'era la stessa rete su tutti i lati del router.


    In pratica nella rete attuale è tutto gestito dal router TIM, giusto? L'ASUS lo avete inserito solo per gestire la VPN?
    Non so se è possibile far funzionare l'ASUS in questo modo... E' un router e come tale presume di avere più reti da gestire e non di essere usato in modo improprio: Potrebbe non prevedere a livello di configurazione la possibilità di attivare la VPN in ingresso dalla LAN...
    Si, anche secondo me non è possibile utilizzarlo in questo modo. L'altra soluzione proposta è la migliore.

    RETE 1: Tim -> ASUS

    RETE2: ASUS -> SWITCH(UFFICIO) + VPN

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1