Router in cascata e DDNS

Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 46
  1. #1
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito Router in cascata e DDNS

    Ciao, ho appena acquistato un router ASUS RT-AC68U senza modem integrato ma ho problemi nel configurarlo in quanto è un router in cascata e non mi funziona la funzione DDNS per accedervi dall'esterno e usare tutte le sue funzionalità.

    Per farvi comprendere meglio il mio problema mi spiego come è configurata la mia rete:
    - modem/router in ufficio al quale accede un pc fisso ed eventuali cellulari tramite wifi
    - a questo modem/router è collegato uno switch che porta la rete in casa (di fianco all'ufficio) e a tutte le borchie della casa.

    Ora io devo configurare il router ASUS da collegare in casa per permettere la creazione della rete wifi (a cui poi collegherò anche un range extender per estendere il segnale dato che la casa è molto grande) e per rendere accessibile il router in DDNS.

    Ho collegato quindi il modem al router tramite lan-wan e internet funziona.
    L'ip del modem è 192.168.1.1 mentre quella dell'asus si è auto-configurata su 192.168.2.1 e, di conseguenza, mi crea un altra rete alla quale accedono la maggior parte dei dispositivi cioè quelli in casa.
    A me andrebbe bene utilizzare una sola classe 192.168.1.x ma cosi facendo però non posso utilizzare le funzioni del router ASUS che è piu aggiornato e gestisce meglio le risorse.. di conseguenza mi va anche bene tenere le due reti lan divise una 192.168.1.x. e l'altra di casa 192.168.2.x.

    Il problema è che però il router ASUS mi dice che "L'IP WAN non è un IP esterno. I servizi basati su IP esterno non saranno disponibili."
    Quindi non me lo fa funzionare come DDNS e quindi non posso accedervi dall'esterno tramite la rete internet..cosa molto utile invece dato che voglio collegargli un hard disk esterno e per le altre sue funzionalità..
    come si fa a impostargli un ip esterno? scusate ma non sono molto esperto spero di essermi fatto capire.
    Vorrei che il mio router gestisse tutto il traffico della rete della casa, e anche dell'ufficio se possibile.

  2. #2
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,951

    Predefinito

    per funzionare sul router in cascata occorre prima di tutto attivare il (client) DDNS sul modem che connette
    al fornitore di connettività (ISP).

  3. #3
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Originariamente inviato da Totocellux
    per funzionare sul router in cascata occorre prima di tutto attivare il (client) DDNS sul modem che connette
    al fornitore di connettività (ISP).
    Come modem ho un tp-link, come si chiama l'opzione per attivarlo sul modem?

    Tieni conto comunque che il router del modem deve comunque rimanere funzionante in quanto vi è collegato un pc fisso in ufficio e tutto lo switch che porta la rete alle borchie della casa compresa al router ASUS.

  4. #4
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,951

    Predefinito

    non ho detto di disattivare il router sul modem.

    A seconda del modello di modem-router TP-Link che hai:




  5. #5
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Originariamente inviato da Totocellux
    non ho detto di disattivare il router sul modem.

    A seconda del modello di modem-router TP-Link che hai:



    Quindi devo impostare i DDNS su entrambi i router in modo uguale giusto?
    Ti mostro le schermate che ho trovato su internet, dato che non ho avuto ancora il tempo di andare li a provare..
    questa è la schermata del tp-link:
    Router in cascata e DDNS-immagine.jpg

    questa è la schermata dell'asus:


    quindi se devo impostare su entrami il ddns uguale non posso usare quello di asus visto che sul modem non compare tra la lista dei server, giusto? devo usare per esempio un servizio come no-ip.com.
    Correggimi se sbaglio.

  6. #6
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Ho attivato il ddns con no-ip.com.. la menata è che ogni 30 giorni essendo gratuito biosgna riconfermarlo.. sul tp-link non c'è la possibilità di usare quello di asus tra la lista.. non si può? anche perchè cosi con no-ip credo che se il pc dell'ufficio su cui ho installato il programma di no-ip sia spento di conseguenza non riesco a connettermi.. ditemi se sbaglio..

    Comunque l'ho attivato su entrambi i router ma c'è ancora qualcosa che non va perché mi da ancora il simbolo di errore l'asus..infatti se provo ad accedere all'indirizzo che ho scelto accedo al tp-link e non all'asus.. come faccio a girare tutte le cose sull'asus??
    Ultima modifica di Max90.. : 07-04-2017 a 15:37

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Calcara, Valsamoggia (Bologna)
    Età
    37
    Messaggi
    21,237
    configurazione

    Predefinito

    L'ASUS non ti permetterà mai di usare quella funzionalità perchè sei "interno". E' sufficiente attivarla sul Tp-Link.

    Poi dovrai impostare sul TP-Link delle regole di forwarding (verso l'IP WAN dell'ASUS) per i servizi che vuoi utilizzare da internet e che sono gestiti dall'ASUS.
    Al limite, si può vedere se il TP-Link prevede la possibilità di indicare un IP come "DMZ": In questo modo dovrebbe girare tutti i servizi, rendendo un po' più facile la gestione. Ma il DDNS non può funzionare comunque.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  8. #8
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    L'ASUS non ti permetterà mai di usare quella funzionalità perchè sei "interno". E' sufficiente attivarla sul Tp-Link.

    Poi dovrai impostare sul TP-Link delle regole di forwarding (verso l'IP WAN dell'ASUS) per i servizi che vuoi utilizzare da internet e che sono gestiti dall'ASUS.
    Al limite, si può vedere se il TP-Link prevede la possibilità di indicare un IP come "DMZ": In questo modo dovrebbe girare tutti i servizi, rendendo un po' più facile la gestione. Ma il DDNS non può funzionare comunque.
    Quindi anche impostandolo ad hoc non riusciro mai a connettermi all'asus? nemmeno con l'app di asus?

    Comunque sia allora incominciamo a fare quello che dici, visto che il tp-link può fare entrambe le cose come vedi da queste schermate:
    Router in cascata e DDNS-immagine.jpgRouter in cascata e DDNS-immagine2.jpg
    Come li devo impostare? io vorrei che venisse gestito tutto dall'asus come hai detto..

  9. #9
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,951

    Predefinito

    Una volta sistemato il DDNS sul TP-Link, come dice frakka per semplificare le cose ed aprire tutte le porte
    redirigendole sull'Asus, ti conviene attivare su questo la DMZ verso l'IP del router Asus (192.168.1.x).

    Siccome alcune implementazioni di DMZ effettuano l'inoltro solo su una serie di porte ben definite (quindi
    non tutte quelle che potrebbero servire sull'Asus), si potrebbe anche provare dal menu server virtuale del
    TP-Link ad aprire, con una singola istanza, dalla porta 1 alla 65535. Non è detto però che sia possibile.

    Entrambe queste soluzioni potrebbero aumentare a dismisura i rischi dovuti a tentativi di accesso da
    scansione dall'esterno.

    Oppure è possibile (cosa che consiglio) abilitare, singolarmente, solo una serie di istanze server virtuali sul
    TP-Link, in modo tale da coprire tutte le porte/protocollo dei servizi sull'IP locale dell'Asus che ti serviranno
    avere accesso da Internet.

  10. #10
    bit
    Registrato
    Apr 2017
    Età
    26
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Originariamente inviato da Totocellux
    Una volta sistemato il DDNS sul TP-Link, come dice frakka per semplificare le cose ed aprire tutte le porte
    redirigendole sull'Asus, ti conviene attivare su questo la DMZ verso l'IP del router Asus (192.168.1.x).

    Siccome alcune implementazioni di DMZ effettuano l'inoltro solo su una serie di porte ben definite (quindi
    non tutte quelle che potrebbero servire sull'Asus), si potrebbe anche provare dal menu server virtuale del
    TP-Link ad aprire, con una singola istanza, dalla porta 1 alla 65535. Non è detto però che sia possibile.

    Entrambe queste soluzioni potrebbero aumentare a dismisura i rischi dovuti a tentativi di accesso da
    scansione dall'esterno.

    Oppure è possibile (cosa che consiglio) abilitare, singolarmente, solo una serie di istanze server virtuali sul
    TP-Link, in modo tale da coprire tutte le porte/protocollo dei servizi sull'IP locale dell'Asus che ti serviranno
    avere accesso da Internet.
    Allora ho attivato il DMZ sul tp-link (192.168.1.1) indirizzato verso l'asus (192.168.2.1).
    Ora sto tentanto di fare come dici, e cioè aprire tutte le porte verso l'asus ma non riesco.
    Mi poi dire come devo compilare di preciso la schermata del server virtuale che ti ho postato nel post precedente? perchè non mi rimane memorizzata mi sa che sbaglio qualcosa.

    p.s. ho provato anche a sostiture il tp-link con un modem che ho della TIM e i problemi ovviamente sembravano risolti, però il problema era che cosi ovviametne il pc dell'ufficio rimane senza internet.. quindi non va bene..
    Ultima modifica di Max90.. : 08-04-2017 a 15:49

Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1