Hypertweak 5: phase 1-2 e3

Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 45
  1. #1
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito Hypertweak 5: phase 1-2 e3

    Tanti anni fa , da ragazzino, ebbi la ventura di leggere Lampi d'estate di P.G. Woodhouse ( chi non lo conosce ha perso molto sul significato dello humor anglosassone) e adesso i lampi d'estate li faccio io, ben tre!
    Io non uso un cMP2-nlite perchè, a suo tempo, lo trovai inferiore a quello originale per cui tenete presente che i pareri espressi potranno differire un bel po' da ciò che ascolterete nel vostro setup, ma questo è sempre così, d'altronde.
    Il rationale di quello che ho fatto (rationale?!) nasce dalla valutazione che la metodica applicata nel STw.5 è sicura, facilmente reversibile (basta una copia del file originale) ma di grande impatto. Il probema principale è che system 32 del mio sistema contiene circa 500 files! E allora ho spostato dapprima il bersaglio sulla cartella system e sulle sue dll e, visto che non succedeva niente, sono andato oltre per cui sono approdato alla

    PHASE 1
    Una volta appurato che applicando le modifiche ai file dll della cartella system, modifica fatta in blocco e ascoltando poi solo alla fine, qualche beneficio lo si otteneva ho pensato di applicarla anche ai file .drv e, con mia grande sorpresa, non solo hanno continuato a funzionare ma il suono è cambiato in modo stupefacente per un aumento cospicuo della chiarezza ( sempre l'orchestra usata come test) e della dinamica.
    Quindi tutti i files .ddl, tutti i .drv e pure l'unico .exe che è contenuto in quella cartella. Il suono è drammaticamente migliore del solo STw.5!

    PHASE 2
    Sarà che l'appetito viene mangiando ma arrivato a questo punto ho inizito a chiedermi: ma quali saranno i files più importanti da modificare? Bella domanda con scarsità di risposte però, stiamo parlando di 500 e fischia files che spesso non ci appiccicano niente con il lavoro del pc ma che hanno lo stesso effetto!
    Cercando di razionalizzare ho iniziato ad applicare le modifiche ai processi aperti (11) nel taskmanager, questa volta uno per uno, riavviando ogni volta.
    Sto parlando di questi
    1) lsass.exe
    2) services.exe
    3) csrss.exe
    4) winlogon.exe
    5) smss.exe
    6) taskmgr.exe
    cui si aggiungono due svchost, che non si toccano, e cicsremote e cicsmemoryplayer
    Ho sfidato perciò l’intoccabile e allora: in programmi apriamo le cartelle
    A) cicsmemoryplayer e trattiamo
    - cicsremote.exe
    - cicsmemoryplayer,exe
    - ahkosk.exe
    quindi in
    B) cicsplay dove facciamo il lavoretto a
    - cicsplay.exe
    E modifichiamoli tutti e quattro insieme.
    Non ancora contento mi sono ricordato di una piccola lista di files .dll che il buon jackwong, autore di un sistema supeslimmed basato nientemeno che su XP home SP1, ha giudicato intoccabili da qualsiasi cancellazione e perciò ho proceduto trattando anche
    1) ole32.dll
    2) shell32.dll
    3) setupapi.dll
    4) netapi.dll
    sempre uno per uno, riavviando dopo ogni modifica.
    A questo punto, essendo una serata molto impegnativa, ho spento tutto e stamattina ho ascoltato il sistema con il'Hypertw Phase 1 confrontato con il Phase 1+2: incredibile ma vero! Nel 1+2 la chiarezza espositiva e la timbrica di ogni strumento migliorano ulteriormente, la micro e la macrodinamica pure, quest'ultima in modo davvero cospicuo! C'è una fine a tutto ciò?

    PHASE 3

    finisco semplicemente di modificare i file restanti della lista di jackwong, tenendo presente che framebuf.dll era già compresa nelle 4 .dll iniziali di steppe e che shlvapi.dll l'ho lasciata intoccata perchè non mi è piaciuto il risultato, essendo le altre:
    1 advapi32.dll
    2 comctl32.dll
    3 comdlg.dll
    4 cryptdll.dll
    5 lsasrv.dll
    6 mpr.dll
    7 msasn1.dl
    8 msvcp60.dll
    9 ntdsapi.dll
    10 rpcrt4.dll
    11 samlib.dll
    12 samsrv.dll
    13 scesrv.dll
    14 secur32.dll
    Risultato: Phase 1-2-3 suona diverso da ph 1-2. Questa volta è servito più tempo per capire la differenza, che è più sottile. La chiarezza espositiva diventa ancora maggiore ma se all'inizio mi sembrvaa di percepire maggiormente le sensazioni che ebbi ai tempi delle cancellazioni staliniane ( non per niente sono russi!!), ovvero di un suono molto rarefatto, prove successive mi hanno convinto che è solo una maggiore pulizia di fondo, con meno confusione.
    Spero che questa cavalcata sia d'interesse per qualcuno, visto che da parte mia, al di là della noiosità meccanica della parte manuale, mi sono divertito molto e in più ascolto la musica assai meglio di prima, questo è sicuro!
    Ultima modifica di audiodan : 11-02-2013 a 07:21

  2. #2
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Oddio, ti sei beccato la Steppite!

    Purtroppo, come sai, non sono in grado di verificare questo tuo HT.5.
    Però, vorrei chiarire un punto. Parli di modifica in blocco.
    Steppe, invece, afferma che ciò non è possibile perché solo gli attributi di alcuni files vengono modificati.
    Hai pertanto verificato che la modifica in blocco abbia avuto effetto - diciamo - "in profondità"?
    Ultima modifica di bibo01 : 22-08-2012 a 02:17

  3. #3
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Se per " in blocco" si intende che non ho riavviato sempre, soprattutto per quanto riguarda phase 1, dopo aver modificato ciascun file ebbene confesso di averlo fatto.
    Ho verificato, però, che i files modificati abbiano mantenuto le impostazioni facendo, ovviamente, un controllo random ma mi sembra di non aver trovato fin'ora anomalie di sorta.
    Funziona, comunque, cavolo se funziona!
    Steppe è uno che sostiene la necessità di aspettare 24-48 ore di uso perchè le modifiche abbiano effetto. E' una ben strana affermazione, da prendere con le pinze, ma anche io ho notato che ieri sera, dopo aver suonato molte ore con diversi riavvii, il suono è andato migliorando. Sarà solo suggestione o no?
    Ultima modifica di audiodan : 22-08-2012 a 06:36

  4. #4
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Un aggiornamento di un certo interesse:
    non ho notato che facendo modifiche a più files insieme alcuni abbiano perso le impostazioni date dopo il riavvio. Quindi non è certo che si debba procedere alla rogna di dover riavviare dopo la modifica di ciascun file. Credo che si possano modificare 3 o 4 per volta senza grandi problemi, Peraltro si possono usare le icone dei collegamenti dos per avere la certezza di aver trattato quel dato file. E' un eccellente indicatore.

  5. #5
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Un'altra notiziuola che può essere interessante.
    Dopo aver terminato le prove tra ntdlr e ntdetect.com nelle due tipologia di modifica possibile e poi tra loro due + o - cartella system , ho paragonato questa versione con variazione dell'intera cartella system a quella con anche i files della cartella system 32 variati, ovvero la phase 3 di questo thread, con lo scopo di capire se ci fossero differenze avvertibili modificando gli .exe dei processi aperti e di quelle poche .dll elencate.
    Le differenze ci sono, sono reali, consistono in lievi ma significative differenze della trasparenza del segnale e della sua intelleggibilità nelle sue varie componenti. Questo effetto lo potremmo definire "lucidare le cromature dell'Harley Davidson" perchè è nozione comune di chiunque si sia cimentato in questa impresa che più si lucida più la cromatura risplende. Anche quando lo splendore sembra essere arrivato al massimo, un'altra passata di crema lucidante la rende incredibilmente più splendente.
    Il problema, con i files, è lo stesso ma molto più complesso e indecifrabile, perchè il loro numero è molto grande e l'influenza sul suono di ciascuno non è prevedibile.
    Ora vorrei capire se una fase modesta di cancellazione dei files (torno all'antico con la roulette russa), del tipo fino allo step 7 di steppe, di cui dovrei avere un'immagine salvata e che grazie ai file batch di jolida si può comunque mettere su in un battibaleno, con i supertweak acquisti una nuova valenza. Per cui il futuro prossimo sarà dedicato a questo, sempre in attesa che qualcuno urli a squarciagola di aver trovato un suono migliore di un PC con cMP2, cosa che mi potrebbe indurre a occuparmi di cose più serie dei "giochini cretini per vecchi bambini"

  6. #6
    bit-perfect L'avatar di matboscolo
    Registrato
    Feb 2012
    Località
    Sottomarina (VE)
    Messaggi
    280

    Predefinito

    Grazie Daniele per tutte le prove che fai, sono cose che portano via tempo è innegabile. Mi interessa molto l'ipotesi che fai alla fine...provare con molta moderazione ad implementare i primi punti della "roulette russa" potrebbe congiuntamente a questo nuovo tweak dare risultati gradevoli, bisogna stare attenti che non spariscano le basse frequenze e che il suono rimanga sufficientemente materico, senza sfociare in iperdettaglio che potrebbe rivelarsi controproducente.

    Facci sapere, magari se ci vedremo al top audio ne parleremo di persona

    Matteo

  7. #7
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Al topaudio ci sarò ( fortuna permettendo) e sarò felice di incontrare chiunque sia felice di incontrare me!

  8. #8
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Un altro piccolo step di conoscenza.
    Incuriosito da questi Hypertw. ho preparato due SSD da 16 giga per il mio ONE ( il mio principale alimentato in lineare con Asus ONE via USB):
    - la prima con il cMP2 normale con tutti i Supertweaks + gli Hyper tweaks
    - la seconda con lo stesso identico sistema su cui ho applicato i batch di jolida ( per chi non sa di cosa parlo si dia una leggiucchiata a questo
    http://www.nexthardware.com/forum/cm...tte-russa.html). In breve è un sistema per cancellare numerosissimi files e chiavi di registro.
    All'epoca ci persi sei mesi e gli occhi dietro, per arrivare alla conclusione che il suono dei sistemi alleggeriti si alleggeriva anch'esso e pertanto abbandonai la ricerca, che su AAsylum è continuata, disordinatamente , fino ad oggi e ci ha regalato, però, queii superteaks che funzionano assai bene.
    Spinto dalla curiosità di verificare se le impressioni d'ascolto di allora fossero confermate di nuovo ho, perciò, approntato un sistema con i passi da 1 a 16 delle cancellazioni proposte da steppe, applicandole al sistema supertwikkato.
    Ebbene, il risultato è stato lo stesso, identico e preciso: il suono diventa diafano, trasparentissimo, quasi iper reale ( se avete presente la pittura moderna si capisce di cosa parlo) ma ASSOLUTAMENTE SENZA CORPO! Non riesco a capire cosa manchi esattamente ma il pianoforte,ad esempio, diventa il quello di Schroeder di Linus, un piano giocattolo, senza ottave, senza forza dirompente, senza vita.
    Tornando al cMP2 super-hypertwikkato respiro di nuovo.
    Le cancellazioni non fanno bene al suono, questa illogica e dubbia modifica dei files invece si.

  9. #9
    nibble
    Registrato
    Apr 2012
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Se può essere utile come esperienza personale, non posso che confermare le impressioni di audiodan riguardo all'ST 5. Nel mio cmp2, che per ora non è dotato di alimentazioni lineare, e che utilizza come DAC la ASUS Xonar Essence One liscia, senza modifiche, è aumentata la chiarezza, la distinzione degli strumenti, quindi la nitidezza del messaggio sonoro in generale su tutta la gamma audio, la dinamica in generale, soprattutto la micro..

    Poi, dopo aver seguito le istruzioni dell'ST 5 ed aver ascoltato per un paio d'ore, il giorno successivo ho seguito i suggerimenti di audiodan (PHASE 1) e cioè ho modificato, oltre alle dll, anche i file .drv e l'unico .exe della cartella C:\Windows\System. CHE MIGLIORAMENTO! E' veramente pazzesco, più che il solo ST. 5 come rilevato da audiodan.

    Non essendo informatico non riesco a capire come tutto ciò sia possibile, però il miglioramento esiste ed è tangibile

    Prossimo step è modificare i file che audiodan indica come PHASE 2.

    N.B.: ho modificato i file tutti insieme e poi ho riavviato, senza attenermi strettamente a quanto esposto nella guida, e cioè di riavviare ogni volta dopo la modifica di un singolo file.

    Grazie Daniele!!!!

  10. #10
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    ciao Alessio, mi fa un grande piacere che tu abbia riscontrato lo stesso mio risultato, ma non sono troppo sorpreso perchè la differenza era così marchiana (nonostante qualcuno sostenga il contrario, ovvero che sono pippette per topolini) che non poteva non essere trasferibile su altri sistemi. Resterebbe da capire perchè una cosa tanto illogica funzioni ma sarà compito di qualche informatico positivista trovare il bandolo della matassa, a noi interessa solo ascoltare la musica meglio.
    E intanto, forse, si profila nell'aria un Supertweak 6...........un po' di pazienza..........
    A proposito di questi hypertweaks, poi, sto pensando se valga la pena di darci dentro modificando qualcun'altra delle numerose dll contenute in system 32. Farlo con tutte sarebbe fantastico ma servirebbe una vita per farlo e un'altra per poter ascoltare la musica......

Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1