Noctua lancia il dissipatore passivo NH-P1 - [NEWS]

Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
  1. #1
    Amministratore L'avatar di giampa
    Registrato
    May 2002
    Località
    Pisa
    Età
    56
    Messaggi
    23,458

    Nexthardware Un massiccio corpo dissipante studiato ad arte per tenere a bada le CPU di fascia alta senza l'uso di alcuna ventola.




    Solo gli utenti registrati possono leggere l'articolo sul forum. Registrati o effettua il login!


    "Scusate, ma se quest'anno in Texas ci avete spedito questo deficiente, vuol dire che c'è speranza per tutti?"

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Rais
    Registrato
    May 2013
    Località
    Brindisi, Italy
    Età
    28
    Messaggi
    2,691
    configurazione

    Predefinito

    Faccio il capitan ovvio: è impegnativo come prezzo

  3. #3
    nibble L'avatar di Pelmo
    Registrato
    Feb 2009
    Messaggi
    71
    configurazione

    Predefinito

    Bestiola che supera il chilo! Aspetterò la versione chromax.black.... a dirla tutta negli amplificatori audio usano dissipatori neri negli stadi di potenza perché il nero irradia meglio il calore... e lo vediamo anche all'interno degli alimentatori... dai ingegneri Noctua, sfornateci un NH-P1 chromax.black!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Rais
    Registrato
    May 2013
    Località
    Brindisi, Italy
    Età
    28
    Messaggi
    2,691
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Pelmo
    a dirla tutta negli amplificatori audio usano dissipatori neri negli stadi di potenza perché il nero irradia meglio il calore...
    L'equazione di trasferimento per radiazione mostra chiaramente che il risultato scala con grosse differenze di temperatura e la superficie, il suo contributo quando è disponibile la convezione è basso. Insomma, in Noctua sanno cosa fanno ed avranno reputato che la riduzione della conduttività termica in convezione era maggiore del guadagno in radiazione, o forse per i costi. Non facciamoci trarre in inganno dal fatto che manca la ventola, il principio di funzionamento è per convezione (non forzata).

  5. #5
    nibble L'avatar di Pelmo
    Registrato
    Feb 2009
    Messaggi
    71
    configurazione

    Predefinito

    @Rais non discuto assolutamente la competenza degli ingegneri Noctua, altrimenti quest'azienda non sarebbe dove si trova ora e non sfornerebbe prodotti che apprezziamo molto. Capisco e (anche se non l'ho detto) intuivo che per la natura stessa di funzionamento di questo prodotto "applicare" un ulteriore strato di materiale (sia esso di pochi micron o addirittura qualche atomo) non avrebbe giovato rispetto all'alluminio nudo e crudo. Oppure come hai detto, semplicemente costi...
    In ogni caso, sotto Prime con l'i9 stava sui 92-95 gradi centigradi completamente passivo, sono quindi molto interessato alle prime (ma anche alla vostra) recensioni per capire come si comporta in un contesto più reale.

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1