SAPPHIRE NITRO+ Radeon RX 6700 XT 1 


Dopo il lancio delle Radeon RX 6800, RX 6800 XT e RX 6900 XT avvenuto nel mese di novembre, AMD ha finalmente reso disponibile (si fa per dire, dato il momento) il modello RX 6700 XT, scheda di fascia medio/alta gamma basata sull'architettura RDNA 2 e, in particolare, sulla nuova GPU Navi 22 XT realizzata sempre con processo produttivo a 7nm.

La RX 6700 XT, che dovrebbe andare a competere con le NVIDIA RTX 3060 Ti e RTX 3070, dispone di 12GB di memoria GDDR6 da 16 Gbps con un'interfaccia a 192 bit amplificata da "soli" 96MB di Infinity Cache, rispetto ai 128MB delle sorelle maggiori.

Anche questa volta AMD si è affidata ai suoi partner AIB per la commercializzazione delle schede grafiche "reference" e, come per la RX 6800 XT, sul nostro banco prova è giunta la versione NITRO+ di SAPPHIRE.

Il modello in questione integra 40 unità di elaborazione RDNA2, la metà rispetto alla versione "full" di Big Navi (RX 6900 XT), 2.560 SPs, 40 RAs, 160 TMUs e 64 ROPs, con un game clock di 2548MHz ed un boost clock di 2622MHz.

La NITRO+ Radeon RX 6700 XT presenta il medesimo design di base delle sorelle maggiori, parzialmente rivisto per quanto concerne il sistema di raffreddamento, questa volta in versione alleggerita date le dimensioni ridotte del PCB e le minori esigenze di dissipazione della GPU rispetto ai modelli superiori.

Anche in questo caso trovano posto sulla scocca tre ventole di tipo dual bearing con un innovativo design in grado di coniugare la rumorosità contenuta tipica delle unità assiali con l'elevata pressione statica di quelle blower, nonché di un ulteriore modulo dissipante interno provvisto di heatpipes dedicato esclusivamente al raffreddamento dei componenti che compongono il VRM e dei chip di memoria.

Presente inoltre il doppio BIOS (Quiet e Performance) con selettore a tre vie che, oltre alle due modalità citate, consente di attivare la Software Switch Mode, ovvero la possibilità di passare da un BIOS all'altro direttamente tramite software di gestione SAPPHIRE TriXX.

Prima di proseguire con la nostra recensione, diamo uno sguardo alle principali specifiche tecniche del modello reference di AMD a confronto con la scheda in prova (11306-01-20G).


AMD
Radeon RX 6800 XT
Radeon RX 6700 XT
NITRO+ RX 6700 XT
GPU
Navi 21 XT
Navi 21 XTX
Navi 22 XT
Processo produttivo
TSMC - 7nm
TSMC - 7nm
TSMC - 7nm
Dimensioni chip
520mm2 335mm2 335mm2
Transistors
26,8 miliardi
17,2 miliardi  17,2 miliardi
CUs
72
40
40
SPs
4608
2560
2560
ROPs
128
64
64
TMUs
288
160
160
RAs
72
40
40
 Game Clock
2015MHz
2424MHz 2548MHz
Boost Clock
2250MHz
2581MHz
2622MHz
FP32 Compute
 20.74 TFLOPs
13.21 TFLOPs  13.21 TFLOPs
Infinity Cache
 128MB
96MB
96MB
Quantitativo memoria
16GB GDDR6
12GB GDDR6 12GB GDDR6
Interfaccia
256-bit
192-bit 192-bit
Velocità memoria
16 Gbps
16 Gbps 16 Gbps
Bandwidth
512 GB/s
384 GB/s  384 GB/s
TGP
 ~ 300W
~ 230W ~ 230W
Prezzo di lancio
669€
479€759€
Data di uscita
novembre 2020
dicembre 2020 marzo 2021


Buona lettura!