6. Chicche e dintorni

 

Sistema di chiusura sportelli  laterali

Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 1 

 

L'apertura dello sportello del vano inferiore dell'Obsidian 900D avviene agendo su un sistema a bilanciere, posizionato sul bordo superiore della parte centrale dello stesso.

La procedura prevede di premere la parte sporgente del dispositivo, in modo da far fuoriuscire l'estremità opposta che va tirata per sganciare lo sportello dall'azione attrattiva dei due magneti circolari presenti sullo chassis.

 

Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 2  Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 3 

 

Le due immagini soprastanti ci offrono due particolari ravvicinati del dispositivo di blocco e di una delle due cerniere su cui ruota lo sportello del vano inferiore del case.

 

Filtri antipolvere

Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 4  Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 5 

 

La foto di sinistra ci mostra uno dei due filtri antipolvere installati sulle superficie di aerazione presenti sul vano inferiore del cabinet in corrispondenza degli sportelli.

Si tratta di un filtro di tipo flessibile, la cui adesione avviene tramite un sistema di strisce magnetiche poste sui quattro lati.

La seconda foto ci mostra, invece, il robusto filtro anteriore dotato di una particolare struttura a forma di "U" che facilita l'ingresso di aria fresca anche dai fianchi, oltre che dalla parte anteriore del frontale del case: una scelta obbligata visto che il pannello anteriore, oltre a non presentare aperture in grado di favorire l'ingresso dell'aria, si trova ad una distanza ridottissima rispetto al filtro stesso.

 

Il pannello di I/O

Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 6  Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 7 

 

Nella parte superiore del frontale troviamo il pannello di I/O celato alla vista da un comodo sportellino, la cui apertura avviene premendo sull'angolo in alto a sinistra.

Il pannello prevede la presenza, partendo da sinistra verso destra, di due connettori audio per cuffie e microfono, due porte USB 3.0, un pulsante di reset di forma circolare, un pulsante di accensione/spegnimento di forma rettangolare posto sopra quest'ultimo e, infine, quattro porte USB 2.0.


Cestello HDD Hot Swap

Corsair Obsidian 900D 6. Chicche e dintorni 8 

 

Fra le caratteristiche salienti del Corsair Obsidian 900D abbiamo anche uno dei tre cestelli modulari per HDD con funzionalità hot swap.

Come potete osservare, il cestello in questione, a differenza di quello adiacente, risulta essere dotato di cavi collegati ad una scheda di controllo presente sul retro del pannello di I/O.

Si tratta di una caratteristica interessante che non poteva mancare in case di questo livello, peccato, però, che non si abbia l'accesso diretto dall'esterno agli eventuali HDD/SSD installati, ma si sia costretti ad aprire lo sportello del vano inferiore.