HyperX rilascia ufficialmente le Predator RGB 1


HyperX, divisione gaming di Kingston Technology, dopo averle mostrate in occasione del CES di Las Vegas, rende finalmente disponibili le Predator DDR4 RGB entrando ufficialmente a far parte del nutrito gruppo di produttori che ha integrato un sistema di illuminazione configurabile nei rispettivi moduli di memoria.

Le nuove Predator DDR4 RGB differiscono essenzialmente dalla versione standard per la presenza dell'illuminazione RGB e sono disponibili in versione a singolo modulo da 8GB o in kit da due o quattro moduli con capacità, rispettivamente, da 16GB e 32GB.

Le frequenze sono comprese tra i 2400MHz ed i 3600MHz da CAS 12 a CAS 19.


HyperX rilascia ufficialmente le Predator RGB 2


L'illuminazione multicolore con tecnologia HyperX Infrared Sync ├Ę irradiata attraverso una struttura in polimero trasparente sul top del dissipatore in allumino e consente di impostare effetti dinamici molto accattivanti e gestibili tramite i software proprietari a corredo delle schede madri di ultima generazione come ASUS Aura Sync, GIGABYTE RGB Fusion e MSI Mystic Light Sync.

A conferire un ulteriore valore aggiunto a questi nuovi moduli ci pensano l'accurata selezione dei chip (probabilmente Samsung B-die), la rigorosa fase di testing interna, il supporto tecnico e la garanzia a vita offerta da Kingston.

Le nuove HyperX Predator DDR4 RGB arriveranno in queste ore presso i rivenditori autorizzati Kingston sul territorio nazionale che le codificheranno immediatamente e sveleranno i prezzi.