ASUS toglie i veli alla ROG MAXIMUS XII EXTREME 1 



ASUS ha annunciato oggi la sua nuova gamma di schede madri con chipset Z490 dedicate ai processori Intel Core di 10a generazione, i Comet Lake-s, gli ultimi in programma per quanto concerne l'architettura Coffee Lake, dotati di frequenze operative impressionanti e due core in più sul top di gamma rispetto alla serie "9000".

Per quanto concerne la fascia alta destinata ad ospitare il nuovo Core i9-10900K, le schede al momento previste sono quattro, nello specifico:

  • ROG MAXIMUS XII EXTREME
  • ROG MAXIMUS XII APEX
  • ROG MAXIMUS XII FORMULA
  • ROG MAXIMUS XII HERO WIFI

A guidare la pattuglia delle nuove agguerrite soluzioni di classe premium di Republic of Gamers troviamo la MAXIMUS XII EXTREME.


ASUS toglie i veli alla ROG MAXIMUS XII EXTREME 6 


La scheda è come da tradizione in formato E-ATX per integrare al meglio tutta quella serie di caratteristiche e funzionalità a cui ci ha sempre abituato ed è caratterizzata da un design VRM con 16 fasi digitali che utilizza i recenti Power Stage Infineon TDA21490 da ben 90A l'uno, alimentato da una coppia di connettori EPS da 8 pin con tecnologia ASUS ProCool e raffreddato da due grandi dissipatori in alluminio (con pad termici ad alta efficienza) collegati tra loro tramite una heatpipe in rame.


ASUS toglie i veli alla ROG MAXIMUS XII EXTREME 7 


La ROG MAXIMUS XII EXTREME utilizza un PCB completamente nero, rinforzato nella parte posteriore da un elegante backplate, che si affida al sistema di illuminazione presente anche sul lato inferiore e ad un display LiveDash OLED da 2", per rispondere anche alle esigenze degli appassionati di gaming e modding.

Quattro sono gli slot DIMM con tecnologia OptiMem III e topologia di tipo Daisy Chain, in grado di ospitare sino a 128GB di DDR4 con frequenza massima di 4800MHz (OC), ma è anche presente uno slot per un modulo ROG DIMM.2 che consente di installare altri due drive M.2 in aggiunta a quelli eventualmente utilizzati sui due slot M.2 disponibili direttamente sulla scheda e situati sotto l'armatura in alluminio.

Per quanto concerne schede video e di espansione abbiamo due slot PCI-E 3.0 x16 (x16 o x8/x8), ed uno slot PCI-E 3.0 x4, mentre lato storage è previsto ovviamente il pieno supporto alla tecnologia Intel Optane e sono presenti otto porte SATA III configurabili, all'occorrenza, in modalità RAID 0, 1, 5 e 10.

Davvero elevato il numero di porte USB tra cui una porta USB 3.2 Gen 2x2 Type-C, in grado di raggiungere velocità fino a 20 Gbps e tre porte USB 3.2 Gen 2 aggiuntive, una di tipo C e due di tipo A, che offrono velocità fino a 10 Gbps.

Presente in bundle anche una scheda ThunderboltEX 3-TR, certificata Intel, che fornisce velocità bidirezionali fino a 40 Gbps tramite un singolo cavo e può supportare fino a sei dispositivi in cascata e fornire fino a 100W di potenza per la ricarica rapida.


ASUS toglie i veli alla ROG MAXIMUS XII EXTREME 8 


Chiudono il cerchio un comparto networking di alto livello affidato per la parte cablata ai controller Marvell AQtion AQC107 10GbE e Intel I225-V 2.5GbE e per la parte wireless ad un modulo dual band 2.4/5GHz Intel Wi-Fi 6 AX201 in standard 802.11ax con supporto MU-MIMO e Bluetooth 5.1 integrato, una soluzione audio SupremeFX S1220 a 7.1 canali e tutta una serie di funzionalità specifiche per l'overclock e per la gestione di un impianto a liquido custom di alto livello.


ASUS toglie i veli alla ROG MAXIMUS XII EXTREME 9 


Per il prezzo è ancora presto ma, di sicuro, non sarà alla portata di molti ...