Antec rilascia il DF700 FLUX 1


Antec ha lanciato ufficialmente il case DF700 FLUX, un Mid Tower ATX in acciaio e plastica caratterizzato da un design che vede un frontale completamente in mesh con un motivo tridimensionale che simula un'onda.

Terzo modello della gamma Low Fluxury, progettata per offrire un flusso di aria ottimale così da raffreddare i bollenti spiriti di schede video e processori di ultima generazione, il nuovo case ha dimensioni di 467x220 486mm(PxLxA) per un peso di 7,4kg ed offre di serie ben cinque ventole da 120mm di cui tre (ARGB) sul frontale, una sul posteriore ed una sul vano divisorio tra scheda madre e alimentatore.


Antec rilascia il DF700 FLUX 2


Mentre sul frontale è possibile installare in alternativa alle ventole di serie anche tre unità da 140mm, il top può ospitare tre ventole da 120mm o due da 140mm e, in entrambi i casi, è possibile montare un radiatore da 360mm, non così scontato per un case sotto i 100€.


Antec rilascia il DF700 FLUX 3


Come se non bastasse, Antec ha messo a disposizione un HUB in grado di pilotare sino a sei ventole con relativa illuminazione ARGB.

Il pannello di sinistra è in vetro temperato da 4mm, mentre quello di destra è in acciaio e presenta in basso una generosa feritoia rettangolare provvista di filtro antipolvere.

Ulteriori due filtri antipolvere sono presenti sul top (magnetico) e sul fondo del case, in corrispondenza dell'alimentatore, facilmente removibile tirandolo verso l'esterno.


Antec rilascia il DF700 FLUX 4


Il nuovo case può ospitare schede madri sino al formato ATX, tre SSD sul retro del vassoio e due HDD/SSD nel cestello posto sul fondo, schede video con lunghezza massima di 405mm, alimentatori sino a 205mm e dissipatori ad aria con un'altezza massima di 175mm.

Il pannello di I/O posto sul top integra due porte USB 3.0, due jack audio per microfono e cuffie, il pulsante di accensione e quello relativo al controllo dell'illuminazione.

Manca una porta USB Type-C, ma il prezzo del DF700 FLUX è davvero competitivo: stiamo parlando, infatti, di soli 79€ al pubblico.