apache per wordpress da internet key

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1
    byte L'avatar di topo della notte
    Registrato
    May 2010
    Località
    imola
    Età
    48
    Messaggi
    148

    Predefinito apache per wordpress da internet key

    Ciao ragazzi,
    avevo deciso di lavorare ai miei siti ( progetti di siti per l'esattezza ) anche in mobile, e dopo aver installato con cura xampp e di conseguenza wordpress sul portatile, finchè ero nella mia rete di casa in wifi tutto ok poi quando invece mi sono collegato mediante chiavetta apache non si attiva, mentre sql si.
    Esiste una maniera per poter accedere al mio wordpress in questo modo?
    Preciso che lavoro ancora in locale come wordpress non online che porta devo attivare?
    In casa prende la 80.
    grazie 1000 come sempre

    topo della notte
    ".....si ha vero progresso solo quando
    una nuova tecnologia è accessibile a tutti......" Henry Ford

  2. #2
    Super Moderatore
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,270

    Predefinito

    Ci vogliono i programmer qui.... spero passino presto.
    Non so cosa la chiavetta non sia in grado di fare

  3. #3
    byte L'avatar di topo della notte
    Registrato
    May 2010
    Località
    imola
    Età
    48
    Messaggi
    148

    Predefinito

    ciao giostark e grazie per l'intervento, aspetto fiducioso,
    buona serata,

    topo della notte
    ".....si ha vero progresso solo quando
    una nuova tecnologia è accessibile a tutti......" Henry Ford

  4. #4
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,089
    configurazione

    Predefinito

    Alura... Non vorrei dire minchiate ma credo sia che il bandolo sia la configurazione di apache.

    Nel file di configurazione è necessario indicare l'interfaccia su cui il server web si mette in ascolto. Ora non sò quale sia la tua configurazione (prova ad allegare il file httpd.conf) però probabilmente apache non si avvia con chiavetta perchè cerca di agganciarsi all'IP della scheda di rete wi-fi/ethernet...

    Come url per raggiungere il sito cosa usi? L'indirizzo IP, il nome computer o il localhost (127.0.0.1)? Cosa vuol dire: "Preciso che lavoro ancora in locale come wordpress non online che porta devo attivare? In casa prende la 80." ??

    Da qualche parte nel file di configurazione dovrebbe esserci una direttiva del tipo:

    codice:
    NameVirtualHost *:80
    Listen 80
    Come è configurata (ricorda che dopo ogni modifica è necessario fare il reload/restart di apache)??


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  5. #5
    js-addicted L'avatar di SantEnnio
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    Avezzano, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    390

    Predefinito

    Quoto frakka, se il server apache è sulla tua stessa macchina dovresti riuscire a visitarlo tramite localhost o 127.0.0.1 a prescindere dalla rete. Dovrebbe essere una configurazione di default del server credo..

  6. #6
    byte L'avatar di topo della notte
    Registrato
    May 2010
    Località
    imola
    Età
    48
    Messaggi
    148

    Predefinito

    ciao ragazzi e grazie delle informazioni,
    oggi stranamente ( almeno per me ) da mobile � partito regolarmente apache con porta 80-443 senza bisogno di configurare niente, e la configurazione dell'httpd.conf riporta porta 80 sia in listen che in nome virtualhost.

    Accedevo solitamente digitando http://localhost e oggi ho provato con 127.0.0.1 ed ho ottenuto lo stesso risultato cio� il collegamento.
    @frakka,
    la precisazione era che non sono online con il sito e che lavoro in locale non so se sono chiaro, eventualmente chiedimi che ci riconfrontiamo al riguardo, se ti manca qualche parametro.

    a presto

    topo della notte
    ".....si ha vero progresso solo quando
    una nuova tecnologia è accessibile a tutti......" Henry Ford

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,089
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da SantEnnio
    Quoto frakka, se il server apache è sulla tua stessa macchina dovresti riuscire a visitarlo tramite localhost o 127.0.0.1 a prescindere dalla rete. Dovrebbe essere una configurazione di default del server credo..
    Onestamente non lo sò, non ho mai avuto apache sulla stessa macchina del browser...
    Però non sono così sicuro: In presenza di più siti se si stà usando la direttiva NameVirtualHost e non c'è una corrispondenza corretta tra IP e nome del sito (DNS o file hosts in questo caso) come può il server distinguere quale stai cercando di visualizzare? Ti verrebbe sempre mostrato il default o il primo virtualhost della lista...

    Se c'è un solo sito sulla macchina io proverei ad utilizzare solo "Listen 80", commentando (cioè mettendo un "#" davanti alla riga con NameVirtualHost *:80). Poi riavvia il servizio apache e vedi se il sito è raggiungibile dal localhost o con 127.0.0.1
    Può darsi che ci sia da fare una modifica anche alla configurazione del virtualhost... Se rimuovi la direttiva "NameVirtualHost" non può più specificare siti multipli sullo stesso IP quindi di fatto la configurazione del virtualhost deve essere applicata al default server...

    Credo.


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #8
    js-addicted L'avatar di SantEnnio
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    Avezzano, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    390

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Onestamente non lo sò, non ho mai avuto apache sulla stessa macchina del browser...
    Però non sono così sicuro: In presenza di più siti se si stà usando la direttiva NameVirtualHost e non c'è una corrispondenza corretta tra IP e nome del sito (DNS o file hosts in questo caso) come può il server distinguere quale stai cercando di visualizzare? Ti verrebbe sempre mostrato il default o il primo virtualhost della lista...

    Se c'è un solo sito sulla macchina io proverei ad utilizzare solo "Listen 80", commentando (cioè mettendo un "#" davanti alla riga con NameVirtualHost *:80). Poi riavvia il servizio apache e vedi se il sito è raggiungibile dal localhost o con 127.0.0.1
    Può darsi che ci sia da fare una modifica anche alla configurazione del virtualhost... Se rimuovi la direttiva "NameVirtualHost" non può più specificare siti multipli sullo stesso IP quindi di fatto la configurazione del virtualhost deve essere applicata al default server...

    Credo.
    Hehe, credo di aver letto di fretta il tuo messaggio precedente ultimamente sono un po' rinco...

    Comunque quando facevo i primi esperimenti avevo in locale tutto il pacchetto XAMPP e lo usavo anche in mobilità: mi organizzavo con un sito in ogni sottocartella di httpdocs così avevo quanti siti volevo in locale. E' forse un approccio brutale ma è velocissimo da preparare

  9. #9
    byte L'avatar di topo della notte
    Registrato
    May 2010
    Località
    imola
    Età
    48
    Messaggi
    148

    Predefinito

    ciao gente,
    ma!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    appurato che il servizio XAMPP funziona e quindi mi collego al mio wordpress con user e passw non è poi da li che accedo a questo o quel progetto mediante il cambio di utente al suo interno?
    Avendo un progetto solo (e per ora è pure troppo) non riesco a notare un problema di multiprogetto dovrei?

    grazie ragazzi

    topo della notte
    ".....si ha vero progresso solo quando
    una nuova tecnologia è accessibile a tutti......" Henry Ford

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,089
    configurazione

    Predefinito

    Ok. Però come facevi ad istruire Apache in modo che sapesse quale sito mostrarti quando usavi come url http://localhost? O di volta in sposti il puntamento della root del default server oppure devi usare i VirtualHost e la direttiva "NameVirtualHost *:80", aggiungendo nel file hosts l'indirizzo IP ed il FQDN che vuoi raggiungere. Corretto?

    Se c'è un solo progetto non è un problema, la root del server è puntata sulla directory che contiene il sito e così dovrebbe funzionare... Abbiamo un pò divagato. Ma dato che queste configurazioni sono l'origine di un sacco di mal di testa quando poi si spostano i siti su server che ne devono ospitare più di uno, è bene prendere subito confidenza...


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1