Criptare un'intera partizione

Pagina 2 di 2
prima
1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 17 su 17
  1. #11
    mebibyte
    Registrato
    Sep 2013
    Età
    58
    Messaggi
    702

    Predefinito

    Originariamente inviato da MIG316
    Da qui ne deriva un particolare carico di lavoro computazionale che si traduce in tempi di attesa direttamente osservabili
    ciao mig
    ti dispiace se questa la uso quando il capo si lamenta che sono lento????
    ciao e grazie da marco
    frakka and Matty90 like this.

  2. #12
    RAID e Backup L'avatar di Trattore
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    provincia Lecco
    Età
    43
    Messaggi
    8,660
    configurazione

    Predefinito

    Innanzitutto grazie a tutti per il tempo che mi avete dedicato



    Originariamente inviato da MIG316
    ...a quanto pare effettivamente VeraCrypt è prestazionalmente inferiore per il semplice fatto che le iterazioni del processo di cifratura sono state significativamente aumentate per risolvere la poca affidabilità del vecchio TrueCrypt in tal senso...
    Piccola conferma: confrontando i 2 software mi sono accorto che anche TrueCrypt prevede l'opzione SHA-512 quindi è subito scattato l'esperimento ho criptato una partizione con questo algoritmo ed il risultato non è cambiato: il montaggio del volume con TrueCrypt è immediato.



    Originariamente inviato da frakka
    Windows (a seconda delle varianti) prevede nativamente un sistema di crittografia (BitLocker).
    Dovrebbe essere piuttosto valido.

    Un algoritmo buggato può rendere inutile la più complessa delle password, così come un algoritmo potentissimo è inutile con una chiave "weak"... Quindi la risposta corretta dovrebbe essere "servono entrambi".
    Poi, all'atto pratico, la discriminante è sempre la situazione di utilizzo: Se non devi proteggere segreti di stato, probabilmente la risposta è un giusto compromesso tra prestazioni, sicurezza e usabilità.
    Purtroppo BitLocker non è presente sulle versioni Home di Windows quindi non posso provare
    Terrò presenti le info sulla coppia algoritmo/password
    Più che altro in caso di furto mi dispiacerebbe se ricordi e cose personali dovessero diventare pubblici ma non penso proprio che qualcuno spenderà mai molte risorse per conoscere i miei files



    Originariamente inviato da Totocellux
    ...Poi, per quanto riguarda la sicurezza intrinseca dei programmi citati (TrueCrypt, VeraCrypt e BitLocker),
    seppur con qualche piccolo problemuccio non risolto (e, purtroppo, non più risolvibile), TrueCrypt resta
    ancora il migliore e "più sicuro" in assoluto...
    Allora continuerò con TrueCrypt... mi trovo bene come interfaccia, funzionalità e prestazioni




  3. #13
    Nexthardware Staff L'avatar di MIG316
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    Monfalcone
    Età
    35
    Messaggi
    1,962
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcosartor
    ciao mig
    ti dispiace se questa la uso quando il capo si lamenta che sono lento????
    ciao e grazie da marco
    Vai tranquillo, non ti chiederò i diritti


  4. #14
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,038
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Trattore
    [...] non penso proprio che qualcuno spenderà mai molte risorse per conoscere i miei files
    Questo è il concetto fondamentale nella "tutela del segreto": L'investimento necessario per recuperare un'informazione deve essere superiore al beneficio che se ne può trarre. Ne consegue che un'informazione è sufficientemente al sicuro quando lo sforzo di recuperarla in maniera non autorizzata è superiore al beneficio che ne può trarre l'attaccante.
    Corollario è che non c'è modo di mettere al sicuro un'informazione contro un attaccante che ne sia in possesso e non segua logiche di redditività: Prima o poi, con un tempo sufficientemente lungo (anche nell'ordine di anni o di decenni), la cifratura potrà essere violata, al limite per mezzo di attacco a forza bruta.


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  5. #15
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    comunque, al momento, se a livello di crittazione in ambiente Microsoft si volesse provare qualcos'altro
    (di compatibile sino a Windows 7, 32bit e 64bit, comprese partizioni GPT) allora una delle poche alternative
    abbastanza flessibili e percorribili in sicurezza (senza sorprese varie) è di certo LibreCrypt 6.2.

    Si può dare un'occhiata qui:

    https://n0where.net/open-source-disk-encryption-for-windows-librecrypt/

  6. #16
    RAID e Backup L'avatar di Trattore
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    provincia Lecco
    Età
    43
    Messaggi
    8,660
    configurazione

    Predefinito

    Grazie Totocellux per il programma che hai segnalato, lo sto provando e come prima impressione personalmente preferisco decisamente TrueCrypt.

    Tra l'altro con LibreCrypt ho il problema che windows si è riavviato in modalità Test





    edit
    Dopo aver disinstallato LibreCrypt, Windows si è riavviato in modalità normale


    Ultima modifica di Trattore : 29-07-2017 a 19:10

  7. #17
    byte L'avatar di antonyb
    Registrato
    Jun 2001
    Località
    Roma
    Messaggi
    183

    Predefinito

    Rispolvero la discussione..
    Sapete cosa conviene usare tra LibreCrypt e TrueCrypt?
    Sembra che tutti e due sono obsoleti o sbaglio?
    Io devo solo montare un disco crittato da un nas. LibreCrypt va benissimo a parte che winzozz mi entra in modalità test. Ho dubbi sulla sicurezza..
    Grazie

Pagina 2 di 2
prima
1 2

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1