Modalità di gestione e aggiornamento degli archivi/backup

Pagina 3 di 4
prima
1 2 3 4 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 35
  1. #21
    Daniele L'avatar di Trattore
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    provincia Lecco
    Età
    49
    Messaggi
    9,796
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Luma
    ...Se viene rinominato un file nella copia di origine, cosa succede nel backup quando lo vado ad aggiornare?...
    Come l'origine



    Originariamente inviato da Luma
    ... Esistono cartelle e sottocartelle, se rimane invariato il nome della cartella principale ma rinominata una sottocartella, cosa succede?
    Nel backup mi ritroverò due sottocartelle, quella precedente e quella con il nuovo nome, o soltanto quest'ultima?

    Se una sottocartella e relativi files in essa contenuti, viene suddivisa in più sottocartelle, cosa succede?

    Anche in questo caso l'opzione mirror allinea le copia di backup con quella originale, agendo sia sulle sottocartelle sia sui files?

    Nessun doppione, nessuna differenza. Tutto il contenuto del percorso "destinazione" sarà uguale al contenuto del percorso "origine"
    Il programma confronta i contenuti dei 2 percorsi, quello che manca nella destinazione lo aggiunge, quello che è cambiato lo aggiorna, quello di troppo lo elimina.



  2. #22
    kibibyte L'avatar di Luma
    Registrato
    Sep 2017
    Messaggi
    392

    Predefinito

    Originariamente inviato da Trattore
    Come l'origine

    Nessun doppione, nessuna differenza. Tutto il contenuto del percorso "destinazione" sarà uguale al contenuto del percorso "origine"
    Il programma confronta i contenuti dei 2 percorsi, quello che manca nella destinazione lo aggiunge, quello che è cambiato lo aggiorna, quello di troppo lo elimina.

    E' esattamente ciò che stavo cercando!
    Anche se, come ha giustamente evidenziato Frakka, questo metodo non mette al riparo da errori involontari, come ad esempio la cancellazione accidentale di un file nella copia originale.

    L'unico modo per coprirsi le spalle è conservare più copie di backup completi, come facevo quando usavo i CD e DVD.
    Una copia completa annuale, dei 3-5 anni precedenti potrebbe bastare.
    rimane da chiedersi se gli HDD sanno conservare i dati intatti per questa durata.
    In alternativa si potrebbero sempre adottare gli M-DISC, tu li hai mai usati?

  3. #23
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    43
    Messaggi
    23,393
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Luma
    A volte mi chiedo quale sia l'approccio più corrretto, conservare più copie degli stessi files, anche se ridondanti, o avere una unica copia di backup sempre aggiornata?
    Non credo ci siano molto da discuterne: Se hai una copia in più al massimo non la usi. Hai sprecato un po' di spazio ma finchè la quantità è tollerabile fa parte dei "costi" del supporto.
    Se hai un'unica copia e la perdi, per un qualunque motivo, hai finito di giocare.

    Poi ogni tanto si può mettere un "punto zero" e azzerare il supporto per ripartire ma non penso tu lo faccia sull'unica copia che hai...

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #24
    kibibyte L'avatar di Luma
    Registrato
    Sep 2017
    Messaggi
    392

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Non credo ci siano molto da discuterne: Se hai una copia in più al massimo non la usi. Hai sprecato un po' di spazio ma finchè la quantità è tollerabile fa parte dei "costi" del supporto.
    Se hai un'unica copia e la perdi, per un qualunque motivo, hai finito di giocare.

    Poi ogni tanto si può mettere un "punto zero" e azzerare il supporto per ripartire ma non penso tu lo faccia sull'unica copia che hai...
    Mi rendo conto di essermi spiegato male.

    Già oggi ho 5 copie diverse dei miei backup su 5 HDD diversi, due sono aggiornati più o meno settimanalmente, o più quando lo ritengo necessario, mentre gli altri tre che conservo in luoghi diversi, li aggiorno un paio di volte all'anno.
    Pertanto le varie copie hanno aggiornamenti che risalgono al massimo a sei mesi prima.
    E' altrettanto vero che con il metodo che uso oggi, ho dei backup nei quali mi porto dietro anche cartelle e files eliminati dalla copia originale nell'arco di una decina d'anni.

    Adottando l'opzione mirror indicata da Trattore, tutti i files e cartelle non più presenti nella fonte/copia originale, verrebbero automaticamente eliminati, con il vantaggio di non dover fare "riallineamenti" manuali, ma rischiando di veder cancellati anche files o cartelle eliminati erroneamente, come hai giustamente osservato tu.

    Con i CD o DVD non riscrivibili, ogni anno facevo un backup completo che conservo tuttora, sono ancora perfettamente leggibili, nonostante alcuni superino abbondantemente i 20 anni.

    Gli HDD sono sicuramente più pratici, innanzitutto per la loro velocità e capienza, su un HDD da 1 TB riesco a contenere tutti i miei backup, ma... per quanto tempo mi conserverebbero i dati se qualcuno lo lasciassi in archivio come "memoria storica"?

    Forse per qualche copia destinata alla lunga conservazione mi converrebbe ripensare agli M-DISC. Tu li hai mai usati? Se sì come ti sei trovato?
    Ci sono anche altre novità all'orizzonte.

    Sulle modalità di aggiornamento rimane il dubbio: incrementale, differenziale o mirror?


    Ultima modifica di Luma : 29-03-2024 a 18:26

  5. #25
    Daniele L'avatar di Trattore
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    provincia Lecco
    Età
    49
    Messaggi
    9,796
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Luma
    ...In alternativa si potrebbero sempre adottare gli M-DISC, tu li hai mai usati?
    Ciao Luma, no, mai provati.


    Originariamente inviato da Luma
    ...Già oggi ho 5 copie diverse dei miei backup su 5 HDD diversi, due sono aggiornati più o meno settimanalmente, o più quando lo ritengo necessario, mentre gli altri tre che conservo in luoghi diversi, li aggiorno un paio di volte all'anno.
    Pertanto le varie copie hanno aggiornamenti che risalgono al massimo a sei mesi prima.
    E' altrettanto vero che con il metodo che uso oggi, ho dei backup nei quali mi porto dietro anche cartelle e files eliminati dalla copia originale nell'arco di una decina d'anni...
    Mi sembra un buon metodo.
    Non capisco perché parli di 10 anni se li aggiorni ogni 6 mesi.
    Su un disco ci sono più backup di periodo diverso?



  6. #26
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    43
    Messaggi
    23,393
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Luma
    Forse per qualche copia destinata alla lunga conservazione mi converrebbe ripensare agli M-DISC. Tu li hai mai usati?
    No, mai.
    Penso che siano supporti destinati ad un'utenza assolutamente di nicchia, dubito che per la grande diffusione si tornerà a qualcosa di diverso dalle memorie a stato solido.

    Originariamente inviato da Luma
    Idem.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #27
    kibibyte L'avatar di Luma
    Registrato
    Sep 2017
    Messaggi
    392

    Predefinito

    Originariamente inviato da Trattore
    Ciao Luma, no, mai provati.

    Mi sembra un buon metodo.
    Non capisco perché parli di 10 anni se li aggiorni ogni 6 mesi.
    Su un disco ci sono più backup di periodo diverso?

    Veramente avrei dovuto parlare di 30 anni, perchè non ho mai buttato i CD e DVD sui quali in passato facevo i backup annualmente.

    Mentre negli ultimi 15 anni ho usato quasi esclusivamente HDD.

    Solo negli ultimi 10 anni uso un software specifico per i backup: Syncback free, ma non ho mai approfondito la sua conoscenza, ne faccio un uso "elementare" che fino ad oggi mi è bastato.

    Non so nemmeno se il metodo da me utilizzato sia incrementale o differenziale, so solo che nelle copie di backup vengono aggiornati i file già presenti ma modificati, vengono aggiunti i nuovi files, mentre non vengono mai eliminati files o cartelle cancellati, rinominati o spostati nella copia originale/fonte.
    Qualche volta ho fatto pulizia manualmente SOLO sui due HDD che aggiorno settimanalmente, ma è un lavoro troppo oneroso per i miei gusti, infatti ho aperto questo thread proprio per migliorare il mio metodo.

    L'opzione mirror da te proposta era esattamente ciò che stavo cercando, ma poi sono stati evidenziati anche i contro di questa soluzione.

    Su ogni HDD ho una sola copia di TUTTI i miei backup, ma al loro interno ci sono molti files e cartelle ridondanti... forse conviene avere qualche copia in più piuttosto che in meno.




    P.S.: in passato non ho mai approfondito/studiato l'argomento backup, mi sono sempre limitato a fare copie di cartelle e files, ma... non è mai troppo tardi
    Ultima modifica di Luma : 30-03-2024 a 06:09

  8. #28
    kibibyte L'avatar di Luma
    Registrato
    Sep 2017
    Messaggi
    392

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    No, mai.
    Penso che siano supporti destinati ad un'utenza assolutamente di nicchia, dubito che per la grande diffusione si tornerà a qualcosa di diverso dalle memorie a stato solido
    Intendi gli SSD?
    Ma non sono i supporti meno indicati per la conservazione dei dati nel tempo?


  9. #29
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    43
    Messaggi
    23,393
    configurazione

    Predefinito

    No, non nello specifico gli SSd ma qualcosa di simile, basato su supporto flash e non su meccaniche rotanti (come i dvd).

    Sì, gli SSD e le attuali memorie flash attualmente sono il supporto meno indicato per la conservazione a lungo termine. Penso però che questa sia la strada per il mercato consumer, dubito che si tornerà mai a supporti come cd/DVD indipendentemente dalla prestazioni stellari che dovessero raggiungere.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  10. #30
    kibibyte L'avatar di Luma
    Registrato
    Sep 2017
    Messaggi
    392

    Predefinito

    Io non sono un esperto in materia, ma mi sembrano prodotti concepiti e nati per svolgere funzioni diverse, anche se entrambi registrano e conservano dati per periodi più o meno lunghi di tempo.
    Secondo me non sono alternativi ma complementari.

    Nel mio caso un disco con capienza di 1 TB, costo di circa € 20-30 e conservazione dei dati per un millenio (mi accontenterei anche di un secolo) sarebbe un supporto ottimale per registrare periodicamente (2-5 anni) un backup completo da archiviare in luoghi diversi e sicuri.

    Non sostituirebbero gli HDD ma li affiancherebbero, garantendo la coservazione dei dati nel lungo periodo.
    Ultima modifica di Luma : 30-03-2024 a 07:55

Pagina 3 di 4
prima
1 2 3 4 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2022