IPS vs VA - contrasto, luminosità, fedeltà

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1
    byte
    Registrato
    Jul 2012
    Messaggi
    101
    configurazione

    Predefinito IPS vs VA - contrasto, luminosità, fedeltà

    Ciao a tutti, apro l'ennesima discussione su un tema che immagino si ripeta ciclicamente.
    Devo sostituire il mio vecchio TN di 15 anni fa, con sta iniziando a spegnersi da solo dando notevoli fastidi.
    Sono appassionato di fotografia, e userei lo schermo per guardare anche film, per lavorare e saltuariamente giocare. Ho individuato il superwide 21:9 3440x1440 come formato ideale ma ho dei dubbi.
    Vorrei usare questo post per condividere le opinioni personali, perché al di là delle recensioni e delle comparative a me interessano, non essendo un professionista, il piacere percepito e il gusto alla visione.
    In particolare sono in dubbio su due pannelli totalmente diversi e su fasce di prezzo diverse
    -Samsung C34G55
    -Lg 34gn850

    Le caratteristiche su cui vorrei leggere due parole sono la carenza di contrasto ed il grigiore dei neri profondi sui pannelli IPS, che per me sono importanti soprattutto per i film ma anche per godermi la vista delle fotografie, la luminosità dei pannelli che comunque io non userei mai in ambienti fortemente illuminati, ma più spesso alla sera in condizioni di semi-buio, e alla fedeltà dei colori, che do per massimo ai pannelli IPS e nanoIPS, ma il VA samgung fa così schifo? Supponendo anche di calibrarlo con lo Spyder, esce davvero un orrore rispetto all'IPS?
    Non sto chiendendo una comparativa, ma qualche considerazione personale e preferenza da parte di utenti avanzati, ma non professionisti.

    Ultima domanda, se prendo un pannello curvo e ci guardo i film da un paio di metri di distanza...noto deformazioni dei colori e problemi legati all'angolo di visione differente lungo lo schermo?

    Grazie a tutti e buona giornata,
    rousou

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Paro
    Registrato
    Apr 2018
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Ciao,
    scusa per l'attesa nella risposta. Purtroppo la tematica "IPS vs VA" è molto dibattuta e le tue perplessità sono più che lecite.
    Riassumere la questione in poche parole è difficile ma cerco di portarti la mia esperienza personale con i monitor che ho recensito analizzando i tre punti che hai richiesto.

    Contrasto
    Nonostante i passi da gigante fatti dalla tecnologia IPS che hanno risolto molte delle storiche problematiche della tecnologia (IPS glow, tempi di risposta, uniformità), il contrasto ad oggi rimane un po' il suo punto debole.
    Non c'è paragone rispetto agli IPS di anche solo 5-6 anni fa, però difficilmente si riesce ad andare oltre alla soglia dei 950/1000:1.
    Detto ciò, all'interno di applicazioni concrete come videogiochi o film, nonostante il risultato non sia chiaramente perfetto, non si ha una differenza così lampante e certamente l'esperienza visiva non si può dire rovinata da ciò.

    Chiaramente un VA o meglio ancora un OLED è su un livello del tutto differente ma il contrasto non è tutto.

    Luminosità
    Questo fattore dipende dal contesto. Se si parla di SDR non c'è differenza in quanto entrambi in media raggiungono i 400/450 cd/m2.
    Quando si passa all'esperienza HDR dipende tutto dalla certificazione VESA.

    Personalmente io non andrei oltre i 250 cd/m2 la sera, e c'è addirittura chi sostiene che 120 cd/m2 sia lo sweet spot.
    Comunque per rispondere alla tua domanda non c'è una tecnologia che prevarica l'altra, ma dipende da monitor a monitor.

    Accuratezza cromatica
    Qui mi sembra di capire che per te l'obiettivo primario è avere tra le mani un monitor che offra un'esperienza visiva soddisfacente, pur non avendo un'accuratezza da professionisti.
    Inoltre, se ho capito correttamente hai un Spyder a disposizione per la calibrazione quindi anche con una rapida profilazione puoi migliorare notevolmente l'esperienza finale.
    Detto ciò ti si apre un ampio spettro di monitor con ottime potenzialità, ma con pre-calibrazione non perfetta (ad esempio LG è nota per avere pannelli top, che escono dalla fabbrica mal calibrati).

    Ritornando sulla questione "IPS vs VA" anche qui non c'è particolare differenza, nel senso che entrambe le tecnologie hanno la capacità di mostrare in maniera accurata i colori. Sta quindi al singolo produttore calibrare il pannello per raggiungere un risultato ottimale.

    Problematiche del pannello VA
    Ammesso quindi che non c'è tutta questa differenza tra VA e IPS, perché io stesso ti consiglierei di virare su una soluzione IPS?
    I motivi sono diversi e si riassumono nel fatto che la tecnologia VA ha delle limitazioni tecniche:
    - uniformità del pannello, ancora oggi molti VA soffrono di backlight bleed spesso molto intenso agli angoli;
    - angoli di visuale, ristretti sia orizzontalmente che verticalmente (90° circa vs 178° di quasi tutti gli IPS). Da qui la scelta di optare per con curvature spesso molto accentuate che obbligano l'utente alla posizione "desk";
    - tempi di risposta, inferiori rispetto agli IPS ma soprattutto caratterizzati da neri molto lenti (anche 20-30ms) che causano fenomeni di black smearing;

    TL: DR
    Ad oggi un pannello IPS moderno risulta virtualmente perfetto su ogni fronte fatta eccezione del contrasto, che in genere raggiunge un valore di 900-950:1.
    Dall'altra parte i pannelli VA, pur offrendo buoni colori e un ottimo contrasto, portano con sé troppi difetti strettamente legati alla tecnologia stessa. Per tale motivo infatti i VA sono sempre più utilizzati dalle aziende come soluzioni di bassa-media gamma, con qualche raro caso come il Neo G9. Samsung stessa, attualmente maggiore produttore di pannelli VA, ha recentemente cambiato rotta orientandosi verso soluzioni 4K IPS (Odyssey G7 S28AG702) e pannelli QD-OLED di cui si sentirà molto parlare nel 2023.

    Detto ciò rimarrei, approvando la scelta per l'Ultrawide IPS, opterei personalmente su una delle seguenti scelte:

    GIGABYTE M34WQ - https://amzn.to/3U9OMJe
    L'ho definito un "best buy" per la categoria Ultrawide IPS per l'eccellente pre-calibrazione e l'ottimo response time medio, oltre alla presenza di funzionalità utili come il KVM. Consiglio di tenerlo d'occhio su Amazon perché spesso scende in Prime a 520-535 euro.

    LG 34GN850 - https://amzn.to/3zLpTLE
    Monitor che avevi già selezionato e più facile da reperire. Se hai la pazienza di aspettare il calo dei prezzo, il GIGABYTE è a mio avviso superiore. Se invece hai fretta e quei potenziali 100 euro non ti cambiano anche questo è ottimo, specialmente se puoi calibrarlo.

    ASUS ROG Strix XG349C - https://amzn.to/3T4KilH
    Forse il miglior 34" attualmente in commercio. C'è poco da dire, è il top del top e la pre-calibrazione dei monitor ROG è come sempre impareggiabile. Vero si sale di budget, però hai la garanzia di avere tra le mani un prodotto perfetto al 100%.

    LG 38GN950 - https://amzn.to/3zPmlrY
    MSI Optix MEG381CQR Plus - https://amzn.to/3he0qnP
    Se il budget lo permette mi sento di consigliarti vivamente il formato UWQHD+ 38" 3840x1600 che ho recensito proprio settimana scorsa. L'esperienza visiva è da urlo, sia in gioco che per la visione di film. Montano lo stesso pannello ma il MEG di MSI è decisamente meglio calibrato e con un po' di pazienza si trova facilmente su Amazon intorno ai 1100-1200 euro.

    Ti lascio inoltre un rimando alla guida che ho scritto dove puoi trovare qualche dettaglio extra sui modelli sopracitati:
    https://www.nexthardware.com/guide/s...nno-2022_5.htm

  3. #3
    byte
    Registrato
    Jul 2012
    Messaggi
    101
    configurazione

    Predefinito

    Grazie Paro per la tua accurata ed esaustiva risposta! Mi hai definitivamente convinto per l'IPS, nonostante il costo superiore. Quei 500-600 euro sono già un po' fuori budget, ma valgono lo sforzo perché poi me lo farò durare a lungo. Rimbalzerò fra il Gigabyte e l'LG in base a prezzi e disponibilità.
    Ti faccio un'ultima domanda, dato che ti vedo con i piedi ben piantati a terra.

    Ho letto nel web il nome Black IPS. Sai mica se è una nuova tecnologia in arrivo e se sarà un salto generazionale dei pannelli? Perché potrei anche raccattare qualcosa di provvisorio e fare la spesa fra sei mesi se vale la pena aspettare...

    Grazie e buonanotte!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paro
    Registrato
    Apr 2018
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Gli IPS Black sono stati annunciati da LG a inizio 2022 in due versioni: 4K 27" e 4K 31.5"
    Sicuramente la tecnologia è estremamente allettante, raggiungendo un livello di contrasto di quasi 2000:1, ma al momento ci sono due problematiche:
    1- non esistono versioni ad alto refresh
    2- costano una fucilata, si parla di circa 900€ per un 4K 60Hz

    Tutto dipenderà dallo sviluppo e dalla popolarità dei pannelli OLED nel 2023 perché LG stessa è in ballo con la propria lineup a cui presumo darà priorità, salvo valutino sia più opportuno e profittevole virare su questa nuova tecnologia.
    Una cosa è certa, non si parla di un'attesa di 6 mesi essendoci solo un paio di monitor attualmente in commercio. Se l'IPS Black sarà la scelta per il futuro dalle aziende, prevedo l'arrivo di prodotti ad alto refresh tra Q4 2023 e Q1 2024, seguiti da prodotti più abbordabili a livello di prezzi durante il corso del 2024.

    Al momento si parla di qualcosa che non esiste e la roadmap 2023 è già occupata dai lanci OLED 27", 32" e 34" con delle sorprese sul fronte 8K. Dubito fortemente le aziende trovino spazio per lavorare su due fronti.

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2022