Il futuro secondo NVIDIA - Battlefield V & Ray Tracing - [FOCUS]

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 20
  1. #1
    Moderatore L'avatar di Maciabit
    Registrato
    Aug 2018
    Località
    Forlimpopoli
    Età
    21
    Messaggi
    47

    Predefinito Innegabili miglioramenti visivi, ma prestazioni non ancora all'altezza delle aspettative.




    Solo gli utenti registrati possono leggere l'articolo sul forum. Registrati o effettua il login!

  2. #2
    kibibyte L'avatar di The Punisher
    Registrato
    Nov 2015
    Età
    51
    Messaggi
    394

    Predefinito

    onestamente pensavo peggio, comunque su BFV la percentuale di utilizzo tra DXR e DX12 mi sembra nettamente a favore di quest'ultime

    alla fine se non migliorano qualcosa pensare di comprare 1500 euro di scheda per giocare in single player in FHD con Ray Tracing non mi sembra un grande affare

  3. #3
    mebibyte L'avatar di Ettore
    Registrato
    Nov 2008
    Età
    41
    Messaggi
    639

    Predefinito

    scendendo a compromessi in 1440p ci si gioca, certo è che con una 2080Ti una ventina di frame in più almeno non guasterebbero

  4. #4
    Nexthardware Staff L'avatar di The_Bis
    Registrato
    Jan 2005
    Età
    37
    Messaggi
    2,124

    Predefinito

    Crollo delle vendite degli schermi 4k a favore dei FullHD per usare finalmente il Ray Tracing.

    Stop alla corsa a FPS e schermi ad alti HZ a favore della qualità del rendering e non della definizione...

    Scenario apocalittico....


  5. #5
    byte L'avatar di toporagno
    Registrato
    Dec 2016
    Età
    48
    Messaggi
    175

    Predefinito

    Mi viene da ridere anche a me, se uno ha soldi da buttare compra una RTX 2080 Ti solo perchè è la VGA consumer più veloce sul mercato, il Ray Tracing in game è una bufala pazzesca, stai a vedere che si è comprato il monitor ASUS 4K 144Hz e ha cacciato 2.5K euro lo setta in FHD per BFV

  6. #6
    Nexthardware Staff L'avatar di The_Bis
    Registrato
    Jan 2005
    Età
    37
    Messaggi
    2,124

    Predefinito

    Originariamente inviato da toporagno
    il Ray Tracing in game è una bufala pazzesca
    Io invece credo che sia una figata, una rivoluzione nel mondo della tecnologia nei videogiochi, un cambio epocale...

    Vedo ancora più interessantI, sicuramente nei prossimi anni ne avremo molteplici riprove, i risultati ottenuti ed ottenibli con l'uso degli algoritmi di intelligenza artificiale e machine learning. (Vedi DLSS)

    Nvidia ha imboccato la strada giusta, indubbiamente qualcuno doveva farlo. Il momento è quello giusto, senza concorrenza di AMD possono sperimentare senza problemi.
    Il rammarico è che certe tecnologie messe in campo non sono all'altezza del comparto Hw con cui vengono proposte...

    Ma perché stupirsi? Se le avessero chiamate DX13 qualcuno si sarebbe lamentato che un gioco full DX13 risultava pesante? Io non credo...

    Oggi ho una 980, che a forza di OC regge ancora il mio schermo FHD in buona parte dei giochi. Dovendo cambiare perché ormai siamo alla frutta mi trovo che:

    -Uno schermo fico € 500/2000 (uso la definizione fico per indicare tutti gli amenicoli interessanti a corredo di un componente HW, sia chiaro non parliamo di RGB e/o design da ragazzini di oggi)

    -Una scheda video fica € 500/1200

    Budget minimo 1000€ per rendersi conto che, nonostante la scheda video nuova e il mio spettacolare schermo 4k avrò approssivativamente lo stesso framerate che ho ora se:

    1- Sfrutto la risoluzione 4K

    2- Attivo Ray Tracing

    E dei due punti il ray tracing è la sola novità, perché del 4K a mille mila fps tali da sfruttare Gsync e schermi a bassissima latenza e alto refresh ancora non se ne parla...

    Quindi, è vero che oggi con grandi investimenti non si beneficia dei vantaggi (in buona parte succedeva lo stesso ieri) ma il progresso tecnologico va avanti per cui ringrazio i benefattori che foraggiano le casse di Nvidia comprando la serie 2000 perché grazie a loro avvengono grandi cambiamenti nella logica delle gpu e non solo nelle performance.

    Se anche AMD facesse la sua parte, saremmo tutti più felici... Siamo all'ennesimo refresh della stessa tecnologia che ci portiamo dietro dai tempi della R9 290...

    Ciao!

    Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk
    brugola.x likes this.

  7. #7
    kibibyte L'avatar di The Punisher
    Registrato
    Nov 2015
    Età
    51
    Messaggi
    394

    Predefinito

    Considerazione sensate le tue e le condivido in buona parte, però lo sviluppo non lo devono far pagare agli utenti in modo così sfacciato, nel senso che questa tecnologia è stata sbandierata come già applicabile in gioco per giustificare la presenza ed il relativo costo dei Tensor e RT Core, ma così non è.

    Premesso che per colpa dell'assenza di concorrenza sono convinto che su questa schede NVIDIA margini a manetta nonostante le innovazioni introdotte, 1500 e passa euro avrebbero avuto senso su una scheda ad uso professionale per quegli applicativi che fanno realmente uso di Ray Tracing e dove il salto prestazionale è realmente tangibile rispetto alla precedente generazione numeri alla mano, ma portare nel mondo consumer una soluzione del genere senza poter usufruire se non a livello demo delle novità introdotte mi sembra una discreta presa per i fondelli.

    Se fossero rimasti ripeto in ambito professionale anche perchè l'attuale serie 1000 è ancora nettamente sopra a qualunque cosa venga in mente a AMD, portando poi questa tecnologia sulla prossima generazione di schede avendo avuto cura di predisporre in modo serio e quindi per tempo tutto lo sviluppo software e potenziando la stessa allora sì, 1500 € per una RTX glie li avrei anche dati.
    virgolanera likes this.

  8. #8
    Nexthardware Staff L'avatar di Flavietto
    Registrato
    Nov 2018
    Località
    Cesena
    Età
    21
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Per quanto sia ancora "acerba", è certamente una grande innovazione.
    Spero che col tempo porti ad effettive evoluzioni

  9. #9
    Nexthardware Staff L'avatar di The_Bis
    Registrato
    Jan 2005
    Età
    37
    Messaggi
    2,124

    Predefinito

    Ma quindi è una questione di Euro o del fatto che ci si aspettava di più dalla tecnologia RTX?

    Perchè mi pare di capire che non sarebbe un problema spendere 1500€ se tutto andasse a 200FPS e/o non sarebbe un problema se l'RTX andasse malino ma le schede costassero metà...

    Io la prendo in modo molto più filosofico, i grandi scalini nel progresso tecnologico non esistono... Una tecnologia intermedia deve sempre esserci, qualcuno più avveduto guarda con interesse e lascia passare, qualcun'altro compra.

    Chi compra la serie 2000 oggi non è che lo fa con la pistola puntata alla nuca per cui, come dicevo prima, ringrazio i gentili benefattori.

    Ha veramente senso spendere millemila euro per la cpu top di gamma di Intel da usare nel gaming? Direi proprio di no, eppure Intel ne vende comunque parecchie a chi vuole far vedere che "ha il pc potente".
    Siamo rimasti quasi 10 anni sulla stessa piattaforma caratterizzata dalle solite 4 cpu fisiche e 8 logiche (refresh del refresh del refresh) eppure tutti compravano la cpu nuova anche se l'upgrade tecnologico era ridicolo. Fin quando intel non si è trovata veramente in competizione non è cambiato nulla...

    Nvidia ha fatto qualcosa che mai mi sarei aspettato, ha introdotto vera nuova tecnologia in un regime di totale monopolio. Non è uno sforzo da poco e bisogna considerare il rischio che hanno deciso di intraprendere.

    Hanno un difetto sono troppo care, questo lo sappiamo, ma nessuno ci obbliga a comprarle...

    L'anno prossimo o quando uscirà la serie 3000 ne varrà la pena? Non ne sono sicuro, l'incremento prestazionale dovrà esserci ma non credo verrà introdotto nulla di nuovo e sono abbastanza sicuro che nuovamente in Ray Tracing le prestazioni saranno deludenti, migliori ma nettamente inferiori a quanto realizzabile in uso "normale".

    E' una pura questione di capacità computazionale, mantenendo una costante (il prezzo) e considerando una diminuzione del processo produttivo (7nm) a differenza di quello realizzabile ora a pari superficie di silicio si può presupporre un aumento di performance derivato da il maggiore numero di transistor e la maggiore frequenza che può aggirarsi intorno ad un 40/50% nella più rosea delle aspettative...

    Questo significa che dove oggi si arriva a fatica a 30FPS in 4K, l'anno prossimo potremmo puntare ai 45FPS. Ma nel frattempo chi si occupa dello sviluppo di Driver e di motori grafici conscio dei limiti della tecnologia introdurrà maggiori ottimizzazioni che renderanno sfruttabile queste feature indipendentemente da quanto l'HW sia in grado di supportarle garantendo il naturale progresso e adozione di nuove feature.

    Tutto questo se qualcuno la serie 2000 se la porta a casa...

  10. #10
    kibibyte L'avatar di The Punisher
    Registrato
    Nov 2015
    Età
    51
    Messaggi
    394

    Predefinito

    E' sempre una questione di qualità prezzo, almeno per me.

    Mettiamola così, ovviamente riconoscendo la validità della tecnologia messa in campo, se vado a comprare una macchina di lusso valuto anche gli accessori che ci devo mettere sopra e se, per esempio, il tettino apribile che userò tre volte l'anno (forse più di quanto possa usare Ray Tracing) me lo fanno pagare 5000€, probabilmente non lo metterò su.

    Allo stato attuale "in gaming" Ray Tracing non ha nemmeno la valenza degli ugelli riscaldati per i tergicristalli IMHO.

    Qui ti fanno pagare una macchina full optional comprensiva anche dei sedili anteriori ventilati, francamente mi sembra troppo.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1