CROSSFIRE: calo di fps permamente (dimezzamento) in Rainbow Six, Star Wars, BF4

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1
    bit
    Registrato
    May 2016
    Età
    29
    Messaggi
    2

    Predefinito - RISOLTO - CROSSFIRE: calo di fps permamente (dimezzamento) in Rainbow Six, Star Wars, BF4

    Salve ragazzi, il mio sistema è questo:

    Santech G37 - Intel i7 4930MX Extreme Edition - 32GB Kingston Hyper X - Samsung SSD 840 PRO - Seagate SSHD 1TB HDD 8GB SSD - Crossfire X Radeon M290X

    e purtroppo da un pò di tempo non riesco più a giocare bene. Pensando di avere problemi driver ho deciso finalmente di formattare ma il problema persiste. Ho windows 10

    Praticamente mentre sto giocando ad uno dei 3 titoli sopracitati (insomma titoli dove è richiesta buona potenza hardware, contrariamente a titoli come fifa, europa universalis o counterstrike) dopo qualche minuto gli fps mi calano drasticamente, come se si dimezzassero e rimagono calati fin quando non riavvio il gioco, per poi farlo di nuovo.


    Ad esempio: BF4 di norma 110/120/130 fps, dopo qualche minuto 55/60 fps

    Star Wars Battlefront 95/100/110 fps dopo qualche minuto 48/50/52 fps


    Rainbow Six Siege (non credo funzioni il CFX, uso anche il Vsync) di norma 60fps dopo qualche minuto 32/33/34 fps.

    Sembra quasi che non vada più il crossfire con conseguente perdita drastica di frame, che rimane. L'esperienza di gioco è orribile: scatta tutto, un lag enorme.


    Ho provato tutti i driver del 2016, ho provato a disabilitare l'ULPS...


    Aiutatemi.
    Ultima modifica di lupacchiotto90 : 01-06-2016 a 11:39

  2. #2
    mebibyte
    Registrato
    Sep 2013
    Età
    58
    Messaggi
    702

    Predefinito

    tanti anni fa, avevo un g2 asus e mi capito un problema similare.
    ho aperto lo chassis e pulito la ventola del processore e tutto il canale in plastica collegato.
    pulito anche gli ingressi d'aria....e rimontato.
    aveva funzionato.
    se sei fortunato il problema è facilmente risolvibile.
    ciao da marco

  3. #3
    Moderatore L'avatar di virgolanera
    Registrato
    Mar 2010
    Località
    Latina
    Età
    45
    Messaggi
    6,656
    configurazione

    Predefinito

    Come dice Marco il problema è quasi sicuramente riconducibile ad un eccessivo aumento di temperatura all'interno del notebook. Se hai un minimo di manualità ti consiglio di aprirlo ed eseguire una scrupolosa pulizia dei dissipatori e relative ventole. Magari, già che ci sei, sostituisci anche la pasta termica di CPU e GPU.

  4. #4
    bit
    Registrato
    May 2016
    Età
    29
    Messaggi
    2

    Predefinito

    FORTUNATAMENTE HO RISOLTO.

    Più di una persona mi ha consigliato di dare un occhio alle temperature. Sinceramente avevo fatto una pulizia approfondita non tantissimi mesi fa e ho preso inizialmente il consiglio un pò sottogamba, cosi ho deciso di fare dei rilevamenti: ho smontato lo sportello, preso due cuscinetti rigidi di neoprene in modo tale che facessero da rialzo posteriore e che garantisse più aerazione.

    Ho dapprima monitorato con gpu temp le schede video e poi con hwmonitor la cpu: Con Star Wars Battlefront tutto al max la gpu primaria ha raggiunto un picco di 101°C per poi attestarsi su un esercizio di 95°C, la gpu secondaria arrivava ad un picco di 87°C per poi attestarsi ad un esercizio di 82°C; in Rainboxw Six Siege invece il multigpu non funziona, quindi la sola scheda primaria arrivava ai 98°C di picco per poi stabilizzarsi sui 91°C di esercizio.

    La cpu invece è arrivata a 99°C di picco, con esercizio di 89/90°C. Durante le sessioni non c'è stato throttling per un pelo praticamente.


    Ho deciso di smontare tutto e di fare pulizia: Tra le ventole convogliate e il dissipatore applicai del nastro isolante per ridurre al minimo l'eventuale dispersione del flusso d'aria generato tra le ventole: ebbe qui si è formato un sottile ma denso srato di polvere, un vero e proprio tappeto che faceva stagnare il calore facendo raggiungere temperature, a sportello del laptop chiuso, ESORBITANTI.


    Bomboletta d'aria compressa alla mano, cotton fioc, alcool, ed MX4, ho reimpastato le gpu (non la cpu dove essendo delidata applicai il metallo liquido e quello non soffre la secchezza come le paste sintetiche), pulito a dovere le ventole e i radiatori.

    A parità di condizioni ho guadagnato tra i 20 e i 25°C sulle gpu e 12-13°C sulla CPU.


    Buona giornata!

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1