Come e dove contattare ATi in Italia?

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    43
    Messaggi
    694

    Predefinito Come e dove contattare ATi in Italia?

    Salve. Ho problemi con una AIW che non funziona. Il mio negoziante ha detto che ATi ha il dubbio gusto di restituire non la scheda sostituita,bensì un buono acquisto del valore venale della scheda USATA (ossia se mi danno 10 €€ sono fortunato)! Il problema è che farebbe così anche nVidia.

    Prima quindi di restituire questo gabinetto di scheda vorrei contattare ATi e vedere di spiegare la situazione per poi prendere una decisione. Che ci sia una rappresentanza in Italia è sicuro perchè mi hanno mandato delle mail in italiano (una è firmata Carlo Gianassi) ma a questi indirizzi non mi rispondono.

    Ho pure provato sul sito ATi ma lì ci sono solo FAQ oppure il modulo per restituire la scheda, non ci sono indirizzi per avere contatti diretti (per di più è tutto in inglese). Nessuno conosce un indirizzo cui poter scrivere, spiegare i problemi della scheda e farsi spiegare meglio come gestiscono la cosa? Grazie.

  2. #2
    pebibyte L'avatar di Figus
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Fagnano Olona (VA)
    Età
    41
    Messaggi
    5,328

    Predefinito

    Originariamente inviato da OSMIUM76
    Salve. Ho problemi con una AIW che non funziona. Il mio negoziante ha detto che ATi ha il dubbio gusto di restituire non la scheda sostituita,bensì un buono acquisto del valore venale della scheda USATA (ossia se mi danno 10 €€ sono fortunato)! Il problema è che farebbe così anche nVidia.

    Prima quindi di restituire questo gabinetto di scheda vorrei contattare ATi e vedere di spiegare la situazione per poi prendere una decisione. Che ci sia una rappresentanza in Italia è sicuro perchè mi hanno mandato delle mail in italiano (una è firmata Carlo Gianassi) ma a questi indirizzi non mi rispondono.

    Ho pure provato sul sito ATi ma lì ci sono solo FAQ oppure il modulo per restituire la scheda, non ci sono indirizzi per avere contatti diretti (per di più è tutto in inglese). Nessuno conosce un indirizzo cui poter scrivere, spiegare i problemi della scheda e farsi spiegare meglio come gestiscono la cosa? Grazie.
    Ciao, ma tu hai una scheda ATI? Distribuita direttamente da Ati? Sono anni che in italia ati non distribuisce più nulla direttamente se non le all-in-wonder... che scheda è quella che hai guasta?
    Un'altra cosa... a me risulta che la nota di credito che viene emessa è dell'80% del valore di acquisto (o per lo meno, sapphire che è alla fine il primo distributore ati in italia fa così)
    Per contattare il supporto ati in italia mi informo e se li trovo ti faccio avere i numeri di telefono...

  3. #3
    mebibyte L'avatar di SanDiego
    Registrato
    Feb 2007
    Messaggi
    774

    Predefinito

    azz
    io ho mandato in rma la mia sapphire x1950xtx. il negozio che me l'ha venduta l'ha mandata al distributore..
    non la rivedro' mai piu'? sob. sob.

  4. #4
    pebibyte L'avatar di Figus
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Fagnano Olona (VA)
    Età
    41
    Messaggi
    5,328

    Predefinito

    Originariamente inviato da SanDiego
    azz
    io ho mandato in rma la mia sapphire x1950xtx. il negozio che me l'ha venduta l'ha mandata al distributore..
    non la rivedro' mai piu'? sob. sob.
    no, il discorso delle note di credito avviene solo in caso di prodotti non più in produzione o non più importabili in italia xchè non rohs, e quindi non sostituibili... la 1950xtx c'è e te la sostituiranno con una uguale... almeno.. con noi sapphire ha sempre fatto così...

  5. #5
    mebibyte L'avatar di SanDiego
    Registrato
    Feb 2007
    Messaggi
    774

    Predefinito

    il negoziante all'inizio mi aveva detto che ci volevano 15 giorni...
    ne sono passati 13
    ha detto che mi farà sapere..
    speriamo bene

  6. #6
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    43
    Messaggi
    694

    Predefinito

    All-In-Wonder 2006 Edition. Il mio negoziante ha detto che fanno così con tutte le schede: si sfottono di verificare se la scheda funziona, non funziona, reimpacchettarti il tutto... una nota di credito e via! Inutile dire che questa è una violazione delle norme in materia di garanzia ma che fai, ti metti a fargli causa? Tra l'altro io volevo restituirla in garanzia prima di Febbraio, prima cioè che scadesse il primo anno di garanzia che si è più protetti; che io sappia il secondo anno la garanzia subisce delle limitazioni.

    x Figus: la normativa prevede che se non è possibile la sostituzione con un modello identico devono ugualmente sostuirlo con un prodotto superiore. Nel caso ti dovrebbero sostituire la 1950 con una serie 2000 con prestazioni velocistiche non inferiori. Restituirti poi l'80% è parimenti illegale in quanto nel momento in cui è dovuta una prestazione pecuniaria essa soggiace al principio nominalistico per cui se hai speso 100 nel 1925, ti dovranno 100 nel 2007: non possono restituirti l'80% della somma spesa. Se la prestazione è risarcitora allora delle due: o ti devono restituire una somma che ti consenta di acquistare un prodotto equipollente alla data odierna oppure l'obbligazione è di valore e allora ti dovranno restituire la somma che hai spesso colla rivalutazione monetaria. In NESSUN caso possono arbitrariamente decidere di restituirti la frazione della somma spesa che vogliono loro.

  7. #7
    Amministratore L'avatar di giampa
    Registrato
    May 2002
    Località
    Pisa
    Età
    54
    Messaggi
    22,945

    Predefinito

    Ciao Osmium,
    purtroppo anche se c'è della logica in quello che hai scritto non è così che funziona...
    ti invito a leggere la "nota esplicativa" che regola le condizioni di garanzia previste dalla direttiva europea nella sua interezza e mi limito a darti dei riferimenti che sicuramente, data la tua preparazione che si evince da quello che hai scritto, sarai in grado di ampliare con una semplice ricerca on-line :

    I nuovi articoli 1519-bis 1519-nonies del codice civile (ex d.lgs. 24/2002 che attua una direttiva europea, accorpata ora nel Codice del Consumo, settembre 2005) hanno introdotto in Italia alcune importanti regole in tema di garanzia sui beni acquistati, di cui ancora molti consumatori (e anche aziende, per la verità) non sono a conoscenza. Successivamente è intervenuta anche una nota esplicativa del Ministero delle Attività produttive, che ha chiarito alcuni punti.

    in particolare

    Nel caso di difetto di conformità, vengono previsti due rimedi principali (riparazione o sostituzione) e due subordinati (riduzione del prezzo o risoluzione del contratto).

    La scelta tra la riparazione del bene e la sua sostituzione è teoricamente affidata al consumatore, eccetto quando il rimedio scelto risulti impossibile o “eccessivamente oneroso” rispetto all’altro. L’eccessiva onerosità consiste in una spesa irragionevole per il venditore, e tale limite fa sì che, nella maggior parte dei casi, il rimedio sarà la riparazione.

    Ad ogni modo il rimedio deve essere approntato senza spese per il consumatore; per spese di intendono anche quelle eventuali di spedizione.

    Tra i due rimedi subordinati, la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto, la scelta spetta sempre al consumatore. Essi intervengono quando la riparazione o sostituzione risultano impossibili, o non sono effettuate entro “un congruo termine dalla richiesta” oppure arrecherebbero “notevoli inconvenienti al consumatore”. La previsione del congruo termine è importante per le riparazioni, che non possono essere attese per tempi irragionevoli, né tantomeno possono essere ripetute innumerevoli volte.

    La risoluzione del contratto dà diritto alla restituzione dell’importo pagato, ed è perciò la soluzione generalmente preferita. La riduzione del prezzo diviene invece obbligatoria quando il difetto è “di lieve entità”. Secondo la prassi la risoluzione potrà anche avvenire, se il consumatore accetta, nella forma di “buono di acquisto” per il futuro.

    Occorre sottolineare che direttamente responsabile nei confronti del consumatore è il venditore, il quale poi si potrà eventualmente rivalere nei confronti del produttore. E’ al negoziante pertanto che il consumatore dovrà rivolgersi, senza che costui possa scaricare la responsabilità su altri.


    in sostanza prodotto equivalente sì, ma "superiore" è una convenzione che usano alcuni rivenditori seri e non prevista per legge, così come addirittura la rivalutazione della cifra sborsata in origine per l' acquisto del prodotto;

    spero di averti dato degli spunti da elaborare ulteriormente ed eventualmente da approfondire nella dovuta maniera,

    Gian Paolo


    "Scusate, ma se quest'anno in Texas ci avete spedito questo deficiente, vuol dire che c'è speranza per tutti?"

  8. #8
    pebibyte L'avatar di Figus
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Fagnano Olona (VA)
    Età
    41
    Messaggi
    5,328

    Predefinito

    Originariamente inviato da OSMIUM76
    x Figus: la normativa prevede che se non è possibile la sostituzione con un modello identico devono ugualmente sostuirlo con un prodotto superiore. Nel caso ti dovrebbero sostituire la 1950 con una serie 2000 con prestazioni velocistiche non inferiori. Restituirti poi l'80% è parimenti illegale in quanto nel momento in cui è dovuta una prestazione pecuniaria essa soggiace al principio nominalistico per cui se hai speso 100 nel 1925, ti dovranno 100 nel 2007: non possono restituirti l'80% della somma spesa. Se la prestazione è risarcitora allora delle due: o ti devono restituire una somma che ti consenta di acquistare un prodotto equipollente alla data odierna oppure l'obbligazione è di valore e allora ti dovranno restituire la somma che hai spesso colla rivalutazione monetaria. In NESSUN caso possono arbitrariamente decidere di restituirti la frazione della somma spesa che vogliono loro.
    Non lo metto in dubbio... xò se hai una socket939 e non ne esistono con cosa te la sostituisco? con una equivalente am2 o una 775? che te ne fai? ti ridanno l'80% ed è già buona... asus ha fatto delle note di credito da 20€ per delle mobo socket478 di fascia medio alta.. insomma oltre i 100-120€ in acquisto.. l'80% è già onesto... l'hai scritto anche te sopra... ti metti a fargli causa? senza contare che quelle schede, non rohs, non possono neanche più essere importate e commercielizzate in europa...

  9. #9
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    43
    Messaggi
    694

    Predefinito

    Io ti ho riportato la normativa precedente l'introduzione del codice del consumo che espressamente citava "uguale o superiore". Cmq grazie per le note che mi devo andare a vedere la riforma: mi è rimasta "appesa"!

  10. #10
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    43
    Messaggi
    694

    Predefinito

    Figus, ci sono novità? Grazie.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Quietpc, dove in italia?
    By ninjor in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-04-2002, 02:53
  2. Dove lo trovo in italia?
    By N.A. in forum -= Overclocking e CPU =-
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 26-02-2002, 20:57
  3. dove si trovano in italia???
    By ticchi in forum -= Overclocking e CPU =-
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 24-07-2001, 18:28
  4. Dove trovo in italia la Epox EP-8KTA3+ ??
    By Uther Pendragon® in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-05-2001, 21:17
  5. Dove in Italia i rounded IDE cable ?
    By Garfo in forum -= Periferiche di memorizzazione =-
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 25-04-2001, 17:25

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1