Software iOnRoad - Fenomenale programma per chi viaggia in auto.

Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Thumbs up Software iOnRoad - Fenomenale programma per chi viaggia in auto.

    Scaricatelo dal google play (ex market per intenderci), è un programma in costante aggiornamento che farà davvero parlare di se. In sostanza attraverso il tracciamento GPS e la FOTOCAMERA, posizionando il terminare sul cruscotto della vettura, ti da l'esatto tracciamento del/dei veicoli davanti prevenendo eventuali incidenti, una sorta di computer di bordo che tiene d'occhio la distanza di chi abbiamo davanti, aiuta nei parcheggi, insomma... davvero qualcosa di veramente utile!
    Dato il consumo che richiede, dovendo tenere sempre la camera accesa ed anche il gps, è assolutamente necessario dotarsi di un caricatore da auto e tenerlo costantemente attaccato previo consumo rapidissimo della batteria.
    Il software è in costante aggiornamento, ma la cosa più bella di tutte è che è assolutamente gratuito!! Provare per credere..

    Eccovi il link:

    https://play.google.com/store/apps/d...icitup.iOnRoad
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,633
    configurazione

    Predefinito

    Uh, interessante...
    Ma come fà a fare il tracciamento dell'altro veicolo????

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Uh, interessante...
    Ma come fà a fare il tracciamento dell'altro veicolo????
    Con lo stesso principio della messa a fuoco quando premi sul display prima di scattare la vera e propria messa a fuoco, ovviamente fa tutto lui autonomamente! C'è un video esplicativo lanciando l'applicazione direttamente dallo smartphone mi sembra..
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  4. #4
    pebibyte
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Originariamente inviato da salvatore
    Scaricatelo dal google play (ex market per intenderci), è un programma in costante aggiornamento che farà davvero parlare di se. In sostanza attraverso il tracciamento GPS e la FOTOCAMERA, posizionando il terminare sul cruscotto della vettura, ti da l'esatto tracciamento del/dei veicoli davanti prevenendo eventuali incidenti, una sorta di computer di bordo che tiene d'occhio la distanza di chi abbiamo davanti, aiuta nei parcheggi, insomma... davvero qualcosa di veramente utile!
    Dato il consumo che richiede, dovendo tenere sempre la camera accesa ed anche il gps, è assolutamente necessario dotarsi di un caricatore da auto e tenerlo costantemente attaccato previo consumo rapidissimo della batteria.
    Il software è in costante aggiornamento, ma la cosa più bella di tutte è che è assolutamente gratuito!! Provare per credere..

    Eccovi il link:

    https://play.google.com/store/apps/d...icitup.iOnRoad
    Ciao Salvo,
    posso rispondere con delle perplessita'?
    Da buon rider mi sono montato in modo egregio ,tramite elementi in alluminio lavorati al tornio, un tomtom rider sul mio gsxino. E' collocato saldamente tra le teste dei due steli ed il canotto di sterzo.
    Il minimo refrash dei gps commerciali e' di 1s. I gps piu' bellini per costruire un segnale valido inviano fino a 5 segnali in 1s. Ma il resposo utilizzabile risulta comuque sul' 1s.
    Chi va a 110Km/h fa circa 3m/s. In termini di sicurezza non credo serva a nulla questo affare. Sarebbero meglio i classici sensori posizionati davanti all'auto. Non so se laser o radio.
    Il gps io lo uso sia perche' mi guidi "per dove devo andare" ma principalmente perche' mi segnali il tipo di "tracciato". Ovvero uno sguardo rapido mi fa vedere che tipo di curve devo aspettarmi. Di conseguenza regolo la mia velocita' , traiettoria , ed eventualmente frenata. Non e' utile, di piu' !
    Ti posso assicurare pero' che in montagna lo mando in tilt. Nei tornanti si perde proprio. (a me comunque interessa solo vedere che tipo di curve mi aspetteranno).
    Credo che si debba noi , in ogni caso , restare vigili.
    Poi, per il parcheggio, l'accuratezza dei migliori gps commerciali mi pare sia di 1mt. Se riuscisse a seguirti nell'arco di 1s mentre effettui un parcheggio forse potrebbe essere utile ma in 1s avrai anche fatto la fiancata o ti sarai appoggiato su cio' che non avresti dovuto.

    Forse avra' impieghi spionistici o d'altro genere. Ma per la sicurezza sto coso non credo serva a nulla.
    Se poi mi parli di vecchietti con tempi di riflesso superiore ai 3sec che vanno a 70Km/h in autostrada , allora forse potrebbe tornar utile.
    L'idea e' simpatica, come si dice nei commenti , ma non funziona come dovrebbe.
    Ultima modifica di giostark : 10-04-2012 a 13:37

  5. #5
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da giostark
    Ciao Salvo,
    posso rispondere con delle perplessita'?
    Da buon rider mi sono montato in modo egregio ,tramite elementi in alluminio lavorati al tornio, un tomtom rider sul mio gsxino. E' collocato saldamente tra le teste dei due steli ed il canotto di sterzo.
    Il minimo refrash dei gps commerciali e' di 1s. I gps piu' bellini per costruire un segnale valido inviano fino a 5 segnali in 1s. Ma il resposo utilizzabile risulta comuque sul' 1s.
    Chi va a 110Km/h fa circa 3m/s. In termini di sicurezza non credo serva a nulla questo affare. Sarebbero meglio i classici sensori posizionati davanti all'auto. Non so se laser o radio.
    Il gps io lo uso sia perche' mi guidi "per dove devo andare" ma principalmente perche' mi segnali il tipo di "tracciato". Ovvero uno sguardo rapido mi fa vedere che tipo di curve devo aspettarmi. Di conseguenza regolo la mia velocita' , traiettoria , ed eventualmente frenata. Non e' utile, di piu' !
    Ti posso assicurare pero' che in montagna lo mando in tilt. Nei tornanti si perde proprio. (a me comunque interessa solo vedere che tipo di curve mi aspetteranno).
    Credo che si debba noi , in ogni caso , restare vigili.
    Poi, per il parcheggio, l'accuratezza dei migliori gps commerciali mi pare sia di 1mt. Se riuscisse a seguirti nell'arco di 1s mentre effettui un parcheggio forse potrebbe essere utile ma in 1s avrai anche fatto la fiancata o ti sarai appoggiato su cio' che non avresti dovuto.

    Forse avra' impieghi spionistici o d'altro genere. Ma per la sicurezza sto coso non credo serva a nulla.
    Se poi mi parli di vecchietti con tempi di riflesso superiore ai 3sec che vanno a 70Km/h in autostrada , allora forse potrebbe tornar utile.
    L'idea e' simpatica, come si dice nei commenti , ma non funziona come dovrebbe.
    Molto completo il tuo discorso sul gps, ma vedi che il programma rileva gli automezzi davanti attraverso la fotocamera, e non tramite il gps che serve fondamentalmente per la navigazione. Per cui si potrebbe verificare "quanto" ci mette, in condizioni "difficili", alla individuazione del mezzo davanti e/o di lato. In montagna vale pressappoco lo stesso discorso, forse che non ti è stato del tutto chiaro il funzionamento del programma.
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  6. #6
    pebibyte
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Originariamente inviato da salvatore
    Molto completo il tuo discorso sul gps, ma vedi che il programma rileva gli automezzi davanti attraverso la fotocamera, e non tramite il gps che serve fondamentalmente per la navigazione. Per cui si potrebbe verificare "quanto" ci mette, in condizioni "difficili", alla individuazione del mezzo davanti e/o di lato. In montagna vale pressappoco lo stesso discorso, forse che non ti è stato del tutto chiaro il funzionamento del programma.
    Sorry Salvo ma credo d'aver invece capito come funziona.

    Advanced Collision Warning System

    Just click your smartphone into your car mount holder and iOnRoad will use the camera, GPS and other sensors in combination with its super-advanced RoadAware™ algorithm to recognize traffic ahead and warn you of potential accidents. When a dangerous situation is detected, iOnRoad warns you with both audio and visual alerts, even when running in the background!
    Se i GPS hanno i problemi elencati sopra e sono anche uno dei parametri di accertamento delle variazioni in corso, il risultato come fara' ad essere assolutamente veritiero ed incontrovertibile? (un altro parametro e' quello dell'AF della camera, come giustamente dici)
    Poi...non ho idea di cosa monti la maggiornaza degli smartphone ma ti assicuro che persino macchine fotografiche professionali con AF continuo di un certo livello, in caso di cambiamenti repentini , hanno le loro latenze di risposta. (parlo di macchine dai 1300E in su e nate per far quello).
    Il tracking continuo , su uno smart , non so se possa far bene all'ottica. Ma di questo non sono certo, magari son prodotti di estrema qualita'.

    L'idea e' molto interessante , specilamente per la conbinazione e lo sfruttamento simultaneo di diversi componenti dello smart. Ma non credo che sia un sistema sul quale far affidamento per la sicurezza. Come ho detto anche sopra, magari in condizioni particolari (nonnini dai riflessi rallentati) e aggiungo, con distanze di percorrenza molto ampie e condizione di ottima luce, potrebbe forse servire.

    ot
    Questa applicazione mi ricorda la prossimita' dell'Anglemeter del mio telefono. Una volta stavo piantando dei rivetti a muro per mettere delle staffe e per fotuna che ho confermato le misure con una bolla seria !...avrei messo TUTTO storto. (poi mi segna correttamente 180gradi sul tavolo ,valli a capire sti cosi...)
    /ot

  7. #7
    Nihil est magnum somnianti L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    47
    Messaggi
    18,634
    configurazione

    Predefinito

    il problema a mio avviso non stà tanto nel fatto che il gps, la fotocamera o chi per loro ci dia la esatta distanza dal mezzo che ci precede o che ci segue, per fare bene ci vorrebbe uno strumento che ci tuteli dai pirla che li guidano. Il problema è che sulle strade c'è un sacco di gente che la patente l'ha avuta con i punti del supermercato e contro tali soggetti difficilmente, anche in futuro, temo che la tecnologia non potrà venirci in aiuto.
    Benvengano i supporti di ogni tipo che possono suggerci la via da prendere ma il modo di affrontarla è sempre e comunque meglio non farcela suggerire da un ammasso di chip ma dal buonsenso.

  8. #8
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da brugola.x
    il problema a mio avviso non stà tanto nel fatto che il gps, la fotocamera o chi per loro ci dia la esatta distanza dal mezzo che ci precede o che ci segue, per fare bene ci vorrebbe uno strumento che ci tuteli dai pirla che li guidano. Il problema è che sulle strade c'è un sacco di gente che la patente l'ha avuta con i punti del supermercato e contro tali soggetti difficilmente, anche in futuro, temo che la tecnologia non potrà venirci in aiuto.
    Benvengano i supporti di ogni tipo che possono suggerci la via da prendere ma il modo di affrontarla è sempre e comunque meglio non farcela suggerire da un ammasso di chip ma dal buonsenso.

    Effettivamente...
    Ad ogni modo il programma ha una pecca che riguarda l'utilizzo della batteria, che sembra non riuscire a reggere nemmeno se alimentata dall'auto tramite caricabatteria!
    Ieri c'è stato un aggiornamento importante... cercherò di verificare prossimamente se ci sono migliorie in tal senso
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  9. #9
    pebibyte
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Originariamente inviato da brugola.x
    il problema a mio avviso non stà tanto nel fatto che il gps, la fotocamera o chi per loro ci dia la esatta distanza dal mezzo che ci precede o che ci segue, per fare bene ci vorrebbe uno strumento che ci tuteli dai pirla che li guidano. Il problema è che sulle strade c'è un sacco di gente che la patente l'ha avuta con i punti del supermercato e contro tali soggetti difficilmente, anche in futuro, temo che la tecnologia non potrà venirci in aiuto.
    Benvengano i supporti di ogni tipo che possono suggerci la via da prendere ma il modo di affrontarla è sempre e comunque meglio non farcela suggerire da un ammasso di chip ma dal buonsenso.
    OT
    Qualcosa mi fa pensare che queste tue affermazioni siano un po' viziate dall'esperienza !

    A seguire... .
    Rifatte le selle , interamente. Tra poco sara' pronto il codone...appena pronta con altre piccole variazioni posto due fotine
    Salvo veramente pinghi 26 in quel macello di citta'? Invidia somma...
    /OT

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1