Bios moddato e adattatore m.2 PCI-E

Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1
    bit
    Registrato
    Dec 2013
    Messaggi
    38

    Predefinito Bios moddato e adattatore m.2 PCI-E

    Salve a tutti,

    ho una scheda madre rampage iv extreme della asus e vorrei installarci un ssd samsung 970 per avviare windows... per fare ciò mi serve un adattatore m.2 PCI-E e un bios moddato.

    Qualcuno di voi ha già fatto qualcosa del genere?

    Qualche consiglio su quale adattatore utilizzare e dove poter trovare il bios moddato per la mia scheda madre?

    Ringrazio e auguro a tutti una buona serata.
    Gabriele

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Caos85
    Registrato
    May 2009
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    1,463
    configurazione

    Predefinito

    ciao il bios moddato lo trovi qua:

    https://rog.asus.com/forum/showthrea...-2126-Download

    per l'adattatore io ho utilizzato il KryoM.2 di aquacomputer ma ne trovi altri in commercio. fanno nulla di particolare per cui l'unica raccomandazione è che abbia un dissipatore decente.

    dalla mia esperienza posso dirti però di non aver notato differenze nel normale utilizzo tra un M.2 e un SSD Sata.

  3. #3
    bit
    Registrato
    Dec 2013
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Non hai trovato differenze perché l'adattatore fa da collo di bottiglia?

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Caos85
    Registrato
    May 2009
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    1,463
    configurazione

    Predefinito

    no no assolutamente, l'adattatore non ha nulla solo piste in rame per adattare il formato m.2 allo slot PCI-e per cui non introduce alcuna restrizione; difatti lanciando i benchmark vedi subito la differenza, il mio MP500 raggiungeva picchi di 3000MB/s inavvicinabili da un SSD SATA (limitati dal canale a circa 550MB/s). Però se tralasciamo i benchmark e consideriamo:

    • tempo di avvio di windows
    • velocità da/verso un altro supporto (limitata ovviamente dal supporto più lento)
    • velocità di caricamento di giochi/programmi


    personalmente non ho notato differenze apprezzabili.

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,104
    configurazione

    Predefinito

    Se ho capito bene, la grande differenza tra un'unità SATA ed una NVMe la vedi quando hai molti carichi paralleli (ad esempio molti database o macchine virtuali) che insistono contemporaneamente sullo stesso volume.


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  6. #6
    bit
    Registrato
    Dec 2013
    Messaggi
    38

    Predefinito

    Grazie mille del chiarimento!!

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1