Drobo 5N - [RECENSIONE]

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 18
  1. #1
    Moderatore L'avatar di Caos85
    Registrato
    May 2009
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    1,463
    configurazione

    Predefinito Massima sicurezza ed elevata semplicità di utilizzo per un NAS diverso dal solito.




    Solo gli utenti registrati possono leggere l'articolo sul forum. Registrati o effettua il login!

  2. #2
    Moderatore L'avatar di j0h89
    Registrato
    Apr 2009
    Età
    29
    Messaggi
    2,867

    Predefinito

    Effettivamente, il prezzo è elevato, però se montassi un giocattolino del genere in ufficio, il computer di mio padre smetterebbe di girovagare per la stanza a causa dei suoi 5 hard disk volanti

  3. #3
    Moderatore L'avatar di virgolanera
    Registrato
    Mar 2010
    Località
    Latina
    Età
    46
    Messaggi
    6,755
    configurazione

    Predefinito

    Oltre al prezzo veramente salato mi ha fatto rimanere perplesso la quantità di spazio sui drive occupata dal software di gestione.

  4. #4
    kibibyte L'avatar di The Punisher
    Registrato
    Nov 2015
    Età
    52
    Messaggi
    479

    Predefinito

    certo che prendere un NAS nel quale devi solo inserire i dischi che ti servono e connetterlo alla rete, non ha prezzo, o meglio 539 eurozzi

    a parte gli scherzi, non mi sembra male come prodotto anche se caro ....

  5. #5
    Nexthardware Staff L'avatar di MIG316
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    Monfalcone
    Età
    35
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    A causa del prezzo, non riesco a farmi piacere questi prodotti, trovo molto più pratico (ed estremamente economico) affidarmi al fai-da-te senza troppe pretese.
    Ad ogni modo, recensione piacevolissima


  6. #6
    Moderatore L'avatar di virgolanera
    Registrato
    Mar 2010
    Località
    Latina
    Età
    46
    Messaggi
    6,755
    configurazione

    Predefinito

    Diciamo che per 539€ dovrebbero darti anche 5 HDD da 2TB ognuno in bundle.
    MIG316 likes this.

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Rais
    Registrato
    May 2013
    Località
    Brindisi, Italy
    Età
    26
    Messaggi
    2,611
    configurazione

    Predefinito

    Non seguo tanto le soluzioni per PMI, ma solitamente i 4 bay atom\celeron si trovano a partire da 350 a 450 massimo per il nuovo asus.

    Cosa avrebbe più di un, faccio un esempio, 3204T?

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Caos85
    Registrato
    May 2009
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    1,463
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Rais
    Non seguo tanto le soluzioni per PMI, ma solitamente i 4 bay atom\celeron si trovano a partire da 350 a 450 massimo per il nuovo asus.

    Cosa avrebbe più di un, faccio un esempio, 3204T?

    rispetto alla concorrenza Drobo offre questi vantaggi:

    • non c'è bisogno di configurare nulla
    • si possono usare dischi di diverse dimensioni sicuri che lo spazio utile sarà sfruttato al massimo
    • è possibile espandere l'array senza doverlo ricreare (con conseguente perdita dei dati)


    tutto ciò lo rende la scelta migliore per chi non è in grado di gestire un normale NAS.

    al contrario chi ha dimestichezza con modalitá RAID, reti e quant'altro, sarà giustamente orientato verso un'altra tipologia di prodotti che a parità di costo offrono prestazioni e connettività superiori.

  9. #9
    gibibyte L'avatar di lordchaos
    Registrato
    Jul 2013
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    1,204
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Caos85
    rispetto alla concorrenza Drobo offre questi vantaggi:

    • non c'è bisogno di configurare nulla
    • si possono usare dischi di diverse dimensioni sicuri che lo spazio utile sarà sfruttato al massimo
    • è possibile espandere l'array senza doverlo ricreare (con conseguente perdita dei dati)


    tutto ciò lo rende la scelta migliore per chi non è in grado di gestire un normale NAS.

    al contrario chi ha dimestichezza con modalitá RAID, reti e quant'altro, sarà giustamente orientato verso un'altra tipologia di prodotti che a parità di costo offrono prestazioni e connettività superiori.
    La vedo come te..
    Uso un qnap da circa 5 anni oramai..e ammetto che all inizio ero un utonto ho speso molto tempo per capire qualcosa di reti...
    Se andiamo ad osservare solo il lato economico l ideale sarebbe assemblarsi una macchina e installarci un os come freenas..ma ciò implica una conoscenza molto approfondita in materia con conseguente "perdita" di tempo..
    Per chi invece ne sa poco o nulla queste soluzioni fanno al caso loro..ma ovviamente tutto ha un prezzo!
    Marco

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,134
    configurazione

    Predefinito

    E' un prodotto chiaramente destinato al mercato "home" o "(very) small office"... Configurabilità limitata, supporto solo a share samba (giusto??)... Curioso che un prodotto del genere preveda la possibilità di installare un SSD di cache, decisamente anomalo in un prodotto di questa fascia. E comunque è un modello da 5 bay.

    Premesso ciò, mi sembra che a livello di prestazioni sia difficile poter fare meglio, soprattutto grazie all'SSD di cache... Avendo una sola porta LAN gigabit, il limite teorico è prossimo ai 125Mb/s (influenzati dal NAS che riceve ma anche dalla scheda di rete che trasmette e dagli eventuali switch di mezzo) e raramente ho visto NAS per il mercato home arrivarci anche solo vicino, soprattutto su share SMB e senza jumbo frame. Certo, la fascia di prezzo non è proprio "home" ma i NAS a 5 baie non costano molto di meno, mi pare... Non controllo da un po' ma mi pare che si andasse sui 400€ abbondanti.

    Sarei curioso di vedere il livello prestazionale senza la cache in scrittura.
    Non sai che tipo di filesystem adotta e cosa usa come cpu e ram?


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1