Recupero dati da partizioni danneggiate su dischi in Raid1

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11
  1. #1
    la mucca di Sunnyvale L'avatar di Daniele
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Alessandria
    Età
    42
    Messaggi
    8,252
    configurazione

    Predefinito Recupero dati da partizioni danneggiate su dischi in Raid1

    Ciao ragazzi, purtroppo un paio di giorni fa a causa di un violento temporale è mancata la corrente ed il mio Nas casalingo creato con un Hp Microserver (N54L) sì è spento improvvisamente .
    Al riavvio non c'è più stato nulla da fare, il Windows home server 2011 non parte ed esce il menu per il ripristino con richiesta di driver perchè non riesce nemmeno a riconoscere l'installazione di windows.
    La macchina come dicevo sopra è un microserver HP N54L con dischi da 4tb in raid 1 con chipset e cpu Amd.
    Avete suggerimenti su come riuscire per lo meno a recuperare i dati? fortunatamente non è un problema reinstallare tutto ma i backup non sono aggiornatissimi e vorrei tentare tutto il possibile per recuperare i documenti/foto modificati.

    Questa è la schermata che mia da windows 8.1 dalla gestione disco dopo aver collegato uno degli hard disk:



    EDIT: dimenticavo di specificare che nei due spazi indicati come "non allocato" invece c'era una unica partizione utilizzata per l'archiovazione dei dati. Le altre partizioni rimaste sono le due del windows ed una dedicata al salvataggio degli aggiornamenti con WSUS.

    Grazie in anticipo!
    Ultima modifica di Daniele : 20-06-2015 a 15:51

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Caos85
    Registrato
    May 2009
    Località
    Milano
    Età
    34
    Messaggi
    1,463
    configurazione

    Predefinito

    trattandosi di RAID1 quindi hai due "possibilità".... in questi casi io ti direi di tenere uno dei due dischi da parte senza toccarlo in alcun modo e di smanettare sull'altro.

    se la struttura del disco ti interessa poco, ma vuoi semplicemente recuperare i file (film, musica ecc...) puoi provare a utilizzare un software di recupero (ad esempio File scavenger con il quale mi sono trovato bene) a volte riesce a recuperare anche le cartelle, altre volte solo i file. L'importante è che eviti per quanto possibile di formattare quei due spazi.

    ah il recupero dei file, quando è fatto nella modalità lunga (nel caso di perdita delle partizioni) può richiedere anche oltre 24h, perchè il software nel tentativo di ricostruire i file legge tutto lo spazio disponibile e 4TB sono tanti.

    a me è capitato con un NAS economico che dopo qualche giorno di utilizzo (dopo aver salvato foto e filmini di famiglia ) ha deciso di cancellare le partizioni.... ho collegato uno dei due dischi al PC e con il software che ti dicevo ho recuperato tutto.... ci ha messo quasi due giorni tra scansione e recupero.

  3. #3
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,134
    configurazione

    Predefinito

    Raid hardware (fake raid) o raid gestito tramite Windows?


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #4
    la mucca di Sunnyvale L'avatar di Daniele
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Alessandria
    Età
    42
    Messaggi
    8,252
    configurazione

    Predefinito

    Si tratta di raid 1 via bios della mainboard e non tramite contoller dedicato.
    Domani mi butto nei tentativi di recupero.
    Mille grazie per i suggerimenti!!

    Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    Si, Clemente ha indicato la via da seguire: lavorare in maniera separata solo su un hd,
    procedere dapprima alla ricostruzione della tabella delle partizioni e dopo procedere al
    ripristino delle cartelle/file: in presenza di un RAID-1 è come agire su un disco singolo.

    File Scavenger è un ottimo prodotto che fa tutto quello che ti è necessario; personalmente da
    oltre una decina d'anni continuo a preferire GetDataBack (compatibile anche con Windows 10).

    Solo una cosa vorrei precisare: anche formattando (soprattutto tramite la procedura veloce)
    la/le partizioni su cui poi andare a ripristinare, GetDataBack riesce comunque a recuperare la
    medesima quantità di dati.


  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,134
    configurazione

    Predefinito

    News?


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #7
    la mucca di Sunnyvale L'avatar di Daniele
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Alessandria
    Età
    42
    Messaggi
    8,252
    configurazione

    Predefinito

    Stanotte ho fatto un primo test di recupero riversando su un nuovo con Partition Recovery Ultimate cercando di recuperare tutti i dati della partizione dati ma si e' bloccato al 56% chiedendo un nuovo hd perche' era visualizzato un volume di dati di 1,5 tb ma in realta' i dati erano ben di piu' (la partizione sul disco dedicato al recupero se la crea lui in automatico)
    Stasera verifico ma non e' un grosso problema perche' il software aveva trovato anche i riferimenti agli stessi dati ma con un volume di dati di 3.46tb (valore ad occhio corretto) quindi stasera parto con la seconda puntata ma la strada e' quella giusta!

    Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    ho idea che Partition Recovery non è, imo, un prodotto all'altezza di File Scavenger tantomeno
    di GetDataBack: la circostanza che abbia in qualche modo creato in automatico una partizione
    di ripristino più piccola, calcolando una capacità totale inferiore, me ne dà una concreta idea.

    GetDataBack già al secondo step, quindi prima di aver iniziato le operazioni di recupero e senza
    far perdere inutile tempo, dà indicazione di tutte le partizioni possibili riscontrate sulle tabelle,
    segnalando col semaforo verde quella/e più coerenti:



    Pensa se il disco su cui lavorare era al limite di vita operativa e si fosse successivamente guastato al
    secondo riavvio!?

  9. #9
    la mucca di Sunnyvale L'avatar di Daniele
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Alessandria
    Età
    42
    Messaggi
    8,252
    configurazione

    Predefinito

    Dopo un po' di latitanza e qualche gg di esperimenti oggi ho terminato il recupero di tutti i dati (ad occhio e croce mi pare non si sia perso nulla) utilizzando Get Data Back (simple).
    Dopo circa 9 ore di scansione e qualche altra ora per la copia dei dati su un nuovo hd.
    La.versione di Prtition Recovery in mio possesso non era l'ultima quindi il problema potrebbe essere stato legato a quello.

    Originariamente inviato da Totocellux

    Pensa se il disco su cui lavorare era al limite di vita operativa e si fosse successivamente guastato al
    secondo riavvio!?
    Ovviamente mi sono "permesso" la sperimentazione visto che l'hardware era ed e' perfetto e gli unici problemi erano software.

    Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Daniele : 26-06-2015 a 23:19

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,134
    configurazione

    Predefinito

    Meglio così!
    Daniele likes this.


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1