Like Tree223Likes

Gentoo: Installazione PC Server (HQPlayer, LMS ) e PC Player (NAA, Mpd, Squeezelite-R2)

Pagina 4 di 77
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 54 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 31 a 40 su 768
  1. #31
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,191
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Parli di un eseguibile? Come quelli già presenti? No perché quelli già funzionano su gentoo...tra l altro nulla vieta di scaricarsi il sorgente e con make farsi il binario sulla propria macchina... Ma si perde il potenziale di emerge....


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No, parlo dei sorgenti, contenenti le necessarie integrazioni per funzionare anche su gentoo.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Dando una occhiata alla breve discussione con fedeleallalinea la cosa forse diventa un po più chiara
    https://forums.gentoo.org/viewtopic-t-1050666.html

    La versione originale della ebuild è riferita a una versione di squeezelite 1.8.4...r1 proveniente dal github di ralphy basta aprirsela con un editor di testo...
    Giusto per la cronaca è meglio usare il tutto così com è adesso che installare da un repo "non ufficiale"...layman si porta dietro un sacco di roba...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Inviato dal mio XT1068 utilizzando Tapatalk
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  2. #32
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,191
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    e perché? Di solito Gentoo è aggiornatissima...
    Il repo ufficiale di Gento, da quanto ho capito, non contiene squeezelite in nessuna versione, L'ebuild postato è orirignariamente scritto per la versione in google code (max 1.6), quindi agggiornato in 2 (?) versioni alla 1.8.4.743, entrambe del 20/6, non so chi le mentenga. Quanto fatto è produrne una ulteirore versione, che andrebbe anch'essa manutenuta, non so se oltre al file di ebuild è stato modificato qualche altro file.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  3. #33
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,191
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Parli di un eseguibile? Come quelli già presenti? No perché quelli già funzionano su gentoo...tra l altro nulla vieta di scaricarsi il sorgente e con make farsi il binario sulla propria macchina... Ma si perde il potenziale di emerge....


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Stai dicendo che gli eseguibili di R2 prodotti per debian funzionano in gentoo e che se scarichi i sorgenti e lanci il make (quale?) e non l'ebuild modificato va a buon fine? Se è così, allora a cosa serve la patch? Perchè viene applicata prima della compilazione dall'ebuild?

    Se fosse così, cioè la patch fosse inutile, allora andrebbe semplicemente eliminata , a mio avviso, così da mantenere omogeneità di sorgenti (e quindi di versione) anche per gentoo. In quel caso, non sarebbe un problema aggiungere il make(e la ebuild) anche per gentoo, in quanto NON necessiterebbe di nessuna manutenzione futura particolare.

    Quello che probabilmente non è ancora chiaro è che la patch MODIFICA i sorgenti, rendendoli incompatibili con le altre piattaforme, per questo andrebbe manutenuta a parte, ma se non serve...
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  4. #34
    tebibyte L'avatar di bigtube
    Registrato
    May 2012
    Località
    cagliari
    Età
    64
    Messaggi
    2,248
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Stai dicendo che gli eseguibili di R2 prodotti per debian funzionano in gentoo e che se scarichi i sorgenti e lanci il make (quale?) e non l'ebuild modificato va a buon fine? Se è così, allora a cosa serve la patch? Perchè viene applicata prima della compilazione dall'ebuild?

    Se fosse così, cioè la patch fosse inutile, allora andrebbe semplicemente eliminata , a mio avviso, così da mantenere omogeneità di sorgenti (e quindi di versione) anche per gentoo. In quel caso, non sarebbe un problema aggiungere il make(e la ebuild) anche per gentoo, in quanto NON necessiterebbe di nessuna manutenzione futura particolare.

    Quello che probabilmente non è ancora chiaro è che la patch MODIFICA i sorgenti, rendendoli incompatibili con le altre piattaforme, per questo andrebbe manutenuta a parte, ma se non serve...
    Marco se io scarico il tuo eseguibile squeezelite-R2-min-x86_64 e poi lo lancio cosi :
    ./squeezelite-R2-min-x86_64 con tutti i parametri desiderati lui funziona anche in gentoo
    io questa operazione l'ho fatta su debian,su voyage,su volumio (per arm e poi x86 ) su Puppy, su Ubuntu e ho provato anche squeezelite-R2 su WTF(senza resampling)
    su Daphile....insomma un bel numero....tutti con una loro caratteristica di restituzione.
    Nessuno di questi esperimenti pero' mi ha permesso di raggiungere l'equilibrio quasi miracoloso che ho sperimentato
    con l'installazione tramite Portage( col comando emerge che cita Filippo ) su Gentoo. E per farlo ci vuole la ebuild cosi come è adesso strutturata.
    Puo' darsi che si possa strutturare come auspicheresti tu cioè eliminando tutti i codecs sostanzialmente inutili
    ma concedi che per ottenerlo dovremmo possedere superiori competenze a usare Gentoo .
    Abbiamo fatto un esperimento che ha dato frutti almeno per quanto mi riguarda come minimo sorprendenti.
    Non posso descrivere la mia soddisfazione per il risultato perchè temo che lo scetticismo audiofilo sia una malattia incurabile
    e sono gia' rassegnato al fatto che nessuno ci seguira'....troppo impervia la strada.
    ma tant'è io sto gia' pensando di fare un'altra installazione con parametri molto piu' stringenti nelle USE flags
    e nella compilazione del kernel....ma io sono "folle" anzi siamo folli con Filippo in testa.

    PS : nel mentre che metto il PC a lavorare avro' anche il tempo di finire una volta per tutte un altro lavoretto parecchio interessante...tempus fugit.
    Ultima modifica di bigtube : 08-09-2016 a 23:21
    player1:thin client+voyage - player2:futros450+Debian > Usb Transport: I2soverUSB + DAC (6x1704+I/V a tubi) - Attenuatore passivo Lightspeed
    Ampli finale: OTL 6C33 - MyRef Fremen Ed. - Diff.: Diapason Adamantes II - Guida LMS+Squeezelite - B

  5. #35
    tebibyte
    Registrato
    Aug 2011
    Età
    45
    Messaggi
    2,679
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Stai dicendo che gli eseguibili di R2 prodotti per debian funzionano in gentoo e che se scarichi i sorgenti e lanci il make (quale?) e non l'ebuild modificato va a buon fine? Se è così, allora a cosa serve la patch? Perchè viene applicata prima della compilazione dall'ebuild?
    ...
    Esatto gli eseguibili che sono sul tuo github, per il make presumo sia quello presente nei sorgenti... Cioè scarichi i sorgenti e li decomprimi, vai nella cartella e dai make, se sono presenti le librerie che richiede (faad ecc), ti crea l eseguibile...probabilmente non C è bisogno delle patch... Probabilmente non le usa neanche...proverò con una ebuild senza quei due file e vedo se funziona.... Anche se ancora non capisco il problema...ancora non capisco il mantenere cosa....qua non si crea nessuna versione di squeezelite... Ma non è altro che una "installazione manuale" ....sfruttando emerge...Più o meno come quando si danno istruzioni di come usare l eseguibile su lubuntu..o su debian...
    Per il resto la ebuild è la....se qualcuno bravo la vuole adattare in qualche altro modo ha altre idee (e magari le mette anche in pratica) nessuno lo vieta.
    Esiste una live di gentoo per sperimentare
    http://bouncer.gentoo.org/fetch/gent...livedvd/amd64/



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di antonellocaroli : 09-09-2016 a 11:28

  6. #36
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Quanto spazio occupa il sistema?
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

  7. #37
    tebibyte
    Registrato
    Aug 2011
    Età
    45
    Messaggi
    2,679
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da DacPassion
    Quanto spazio occupa il sistema?
    Con una penna da 30 gb ci sati largo ma sicuro.
    purtroppo é portage che occupa un sacco di spazio....

  8. #38
    tebibyte
    Registrato
    Aug 2011
    Età
    45
    Messaggi
    2,679
    configurazione

    Predefinito

    @ Giovanni puoi aggiungere al primo post
    per spegnere il pc con il tasto power bisogna installare le ACPI

    codice:
    emerge --ask sys-power/acpid
    codice:
    /etc/init.d/acpid start
    codice:
    rc-update add acpid default
    Per l´ip statico

    controllare con ifconfig come viene chiamata la rete


    nel mio caso la chiama enp2s0 ma puó essere anche eth0 ecc

    aprite il file
    nano /etc/resolv.conf e vedete che indirizzo ha il dns_server nel mio caso il file é cosi
    codice:
    # Generated by dhcpcd from enp2s0.dhcp
    # /etc/resolv.conf.head can replace this line
    domain fritz.box
    nameserver 192.168.178.1
    # /etc/resolv.conf.tail can replace this line
    l´indirizzo del dns server é 192.168.178.1

    fate una copia di sicurezza
    codice:
    cp /etc/conf.d/net /etc/conf.d/net~
    e poi aprite il file

    codice:
    nano /etc/conf.d/net
    e dentro ci inserite le seguenti righe (il file dovrebbe essere vuoto, se non lo é cancellate il contenuto):

    config_enp2s0=( "192.168.178.73 netmask 255.255.0.0" )
    routes_enp2s0=( "default gw 192.168.178.1" )
    dns_servers_enp2s0=( "192.168.178.1" )

    sostituire le parti in grassetto con i vostri dati!!!

    salvate e uscite.

    e date

    codice:
    cd /etc/init.d
    codice:
    ln -s net.lo net.enp2s0
    codice:
    rc-update add net.enp2s0 default
    codice:
    /etc/init.d/net.enp2s0 restart
    tutto da root e parti in grassetto da sostituire.
    Ultima modifica di antonellocaroli : 09-09-2016 a 12:28

  9. #39
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Con una penna da 30 gb ci sati largo ma sicuro.
    purtroppo é portage che occupa un sacco di spazio....
    Scusa, una domanda da ignorante in materia, kimmo come riesce a far stare tutto in neanche 2gb di disco pur avendo molte altre cose installate oltre a squeezelite?
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

  10. #40
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,191
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bigtube
    Marco se io scarico il tuo eseguibile squeezelite-R2-min-x86_64 e poi lo lancio cosi :
    ./squeezelite-R2-min-x86_64 con tutti i parametri desiderati lui funziona anche in gentoo
    io questa operazione l'ho fatta su debian,su voyage,su volumio (per arm e poi x86 ) su Puppy, su Ubuntu e ho provato anche squeezelite-R2 su WTF(senza resampling)
    su Daphile....insomma un bel numero....tutti con una loro caratteristica di restituzione.
    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Esatto gli eseguibili che sono sul tuo github,
    Ottimo, questo preminentemente grazie al fatto che usa librerie dinamiche, cioè quelle che trova in ogni diversa ditribuzione, ma all'inizio non era così in gentoo, Kipeta mi segnalò la necessità di ricompilare squeeezelite (1.6) escludendo alcune librerie, le altre distro che segnala Giovanni sono tutte derivate di Debian, quindi credo sia normale.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    per il make presumo sia quello presente nei sorgenti... Cioè scarichi i sorgenti e li decomprimi, vai nella cartella e dai make, se sono presenti le librerie che richiede (faad ecc), ti crea l eseguibile...
    Nei sorgenti sono presenti i makefile per ogni versione (OS + ev. funzionalità) binaria rilasciata, a documentare come sono state prodotte. Il Makefile eseguito se lanci il comando make da solo) è la versione comune richiamata dalle altre o, nel caso di gentoo, modificata dalla patch.

    Lanciando "make" produci una versione di squeezelite che non applica la patch ed assolutamente minimale, senza codecs aggiuntivi, ma solo quelli di base, per i quali devono essere presenti le header (versioni dev) delle librerie.

    Io starei su questo, creando un makefile.gentoo con le opzioni desiderate ed utilizzato nella ebuild.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    probabilmente non C è bisogno delle patch... Probabilmente non le usa neanche...proverò con una ebuild senza quei due file e vedo se funziona...
    Non so perchè è stata scelta la strada della patch e della conseguente gestione fatta nella ebuild, probabilmente perchè alcuni codecs 'standard' per squeezelite non erano originariamente presenti in gentoo, quindi la compilazione falliva, ma se oggi il problema è risolto in gentoo...

    Di fatto, la ebuild imposta una compilazione con i flag: "aac dsd ffmpeg flac mad mpg123 resample visexport vorbis", quindi la patch viene bypassata e tutti i codecs elencati sono supportati.

    Quasi certamente non è sufficiente eliminare il file, ma al di là della struttura dell'ebuild attuale, la domanda è : è necessario quanto fa o andrebbe bene anche la versione di eseguibile prodotta dal make eventuamete guidato da un Makefile.gentoo appositamente costruito? Cosa dovrebbe fare, nel caso?

    Questo è il punto da chiarire, una volta stabilito cosa deve fare, lo si fa al meglio.


    Originariamente inviato da bigtube
    Nessuno di questi esperimenti pero' mi ha permesso di raggiungere l'equilibrio quasi miracoloso che ho sperimentato
    con l'installazione tramite Portage( col comando emerge che cita Filippo ) su Gentoo. E per farlo ci vuole la ebuild cosi come è adesso strutturata.
    Portage è lo strumento, rimane invariato e non è in discussione rispetto ai sorgenti ed al makefile.

    Certo è che il binario sarebbe diverso, ma io NON credo che quanto modificato dalla patch sia influente in un conteso di semplice riproduzione di PCM. Hai provato l'eseguibile prodotto dal comando make direttamente in gentoo (come dice Filippo)?

    Se quello va bene, l'ebuild non fa altro che "installarlo", cosa che continuerebbe certamente a fare, se invece le differenze che percepiscei sono in qualcjhe modo dovute alla patch (quindi ai diversi sorgenti) lasciamo stare.

    Originariamente inviato da bigtube
    Puo' darsi che si possa strutturare come auspicheresti tu cioè eliminando tutti i codecs sostanzialmente inutili
    ma concedi che per ottenerlo dovremmo possedere superiori competenze a usare Gentoo .
    Certo, la cosa - eventualmente - va studiata in modo da essere il meno invasiva possibile e quindi accettabile nella versione comune di Ralphy, ma prima di tutto va capito SE serve, v. sopra. Non si tratta di gentoo, è codice sorgente c.


    Originariamente inviato da bigtube
    Abbiamo fatto un esperimento che ha dato frutti almeno per quanto mi riguarda come minimo sorprendenti.
    Come ho già scritto, quanto fatto va benissimo come versione a se stante solo per gentoo, il problema insorge solo ponendosi l'obiettivo di far confluire la versione specifica per gentoo nei sorgenti (e nei repository) 'comuni'.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Anche se ancora non capisco il problema...ancora non capisco il mantenere cosa....qua non si crea nessuna versione di squeezelite... Ma non è altro che una "installazione manuale" ....sfruttando emerge...Più o meno come quando si danno istruzioni di come usare l eseguibile su lubuntu..o su debian...
    C'è una differenza sostanziale: La patch modifica i sorgenti, quindi se su tutte le piattaforme squeeezelitev. 1.8.3 (R2) origina esattamente dagli stessi codici sorgente per come documentato se esegui squeezelite-R2 -t o -?, per gentoo non è così, usa quelli modificati dalla patch, di cui non è fatta menzione e non è rintracciabile.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Per il resto la ebuild è la
    Quel la è il 'repository' della "versione per gentoo di squeezelite 1.8.3 (R2)" (o come deciderai di chiamarla) ma non è dove la documentazione a corredo punta. E' esattamente quello che andrebbe manutenuto e documentato, adeguando le informazioni di versione e di licensing, così che fosse possibile al futuro utilizzatore accedere a TUTTO il codice sorgente, compresa la patch.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    ....se qualcuno bravo la vuole adattare in qualche altro modo ha altre idee (e magari le mette anche in pratica) nessuno lo vieta.
    Ho già detto che potrei anche farlo (limitatamente ai sorgenti ed una volta capito COSA dovrei fare) ma non sarà domani, nel frattempo - eventualmente - rimando al 'la' di cui sopra.

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Grazie della segnalazione, ma se mi imbarco seguo il percorso impervio, sempre che non mi arrivi una ISO da copiare...

    Originariamente inviato da bigtube

    Non posso descrivere la mia soddisfazione per il risultato perchè temo che lo scetticismo audiofilo sia una malattia incurabile
    e sono gia' rassegnato al fatto che nessuno ci seguira'....troppo impervia la strada.
    ma tant'è io sto gia' pensando di fare un'altra installazione con parametri molto piu' stringenti nelle USE flags
    e nella compilazione del kernel....ma io sono "folle" anzi siamo folli con Filippo in testa.
    [/QUOTE]

    Quello che state facendo è un grande lavoro, se si crede che l'ottimizzzione del SO sia importante (ed io ci credo), qui si arriva alla massima espressione, un consiglio (e richiesta) se ti inoltrerari (non ne dubito) su sentieri estremi, puoi corredare le descrizioni passo passo con una breve descrizione del perchè e dei risultati attesi?

    Grazie e complimenti.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

Pagina 4 di 77
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 54 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1