Like Tree324Likes

Guida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.

Pagina 178 di 187
prima
... 78 128 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,771 a 1,780 su 1861
  1. #1771
    nibble
    Registrato
    Feb 2010
    Messaggi
    96

    Predefinito

    Ok, immagino che non sia immediato come procedimento a meno che non si tratti di un semplice copia-incolla del filtro esportato come .txt ... ma immagino di no. E per metter sù un crossover digitale con mettiamo 2 o 3 canali stereo, si può fare o è difficile/impossibile ? Le mie conoscenze informatiche sono scarsine.
    Ho provato al volo con Foobar un paio di filtri per la stanza e per le basse frequenze, mica male, soprattuto quegli 1,5db in più a 40/50hz (su un due vie bass reflex, sovrasmorzato). Però LMS-C3PO è decisamente un passo avanti rispetto a Foobar su notebook.

    ciao !

  2. #1772
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da kreisky
    Salve,

    uso LMS da un paio di anni grazie all'aiuto che mi avete dato per installare C-3PO e tutto funziona bene. Adesso m'è presa l'insana idea di vedere se riesco a utlizzare un DSP per il sistema, se poi ci riesco in un secondo tempo proverò con dei filtri digitali e bi-amplificazione.
    Sto cercando di capire quali tipi di programmi usare per il DSP/crossover (rePhase, eqAPO, REW, VituixCAD ecc.) ma prima di andare avanti devo capire se esiste il modo su Windows 10 di fare usare un convolver a LMS, un plug-in, qualcosa del genere...
    Purtroppo in giro non ho trovato granché se non EQ-inguz e DSP-inguz, due plug-in che non riesco a far funzionare. In varie discussioni si dice che il file di configurazione del plug-in è sbagliato e si suggerisce una correzione, ho provato ma niente da fare, appaiono i parametri di configurazione ma dà sempre un messaggio di errore "Cannot initialize Silverlight".
    Esistono altri metodi non troppo complessi per far leggere un filtro FIR a LMS ?

    Grazie

    Marco

    PS: ho visto sopra che hifi25nl ha cercato di far funzionare bruteFIR ma immagino sia su Linux...
    Ci sto lavorando proprio in questi giorni.

    L'istruzione per 'far digerire' a SOX un filtro FIR in formato "32/64 bit foat lines (txt) 32 bit", come prodotto per esempio da rePhase a partire dalle definizioni di REW è: fir nomeFiltro.txt.

    in C-3PO, basta aggiungere il comando come effetto extra PRIMA del resampling, se lo si vuole mettere DOPO, è uguale, ma bisogna produrre il filtro per il sample rate finale.

    L'unico 'problema' è che il filtro DEVE essere mono e viene applicato uguale a se stesso su tutti i canali. Se ti basta, tutto qui, detto fatto, se devi applicare filtri diversi per canali diversi in tempo reale, facendola breve, sox non va bene.

    NOTA BENE:

    in linux, si può usare brutefir in stereo, ma non è gapeless. Dopo diverse prove e pur avendo io una situazione abbastanza asimmetrica, sono arrivato al miglior risultato con SOX ed un fir mono, ti consiglio di sperimentare.

    Strano che non funzioni inguz, io lo usavo tempo fa, magari il problema è la versione di windows, non saprei, comunque il risultato non mi aveva per nulla soddisfatto.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  3. #1773
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da kreisky
    Ok, immagino che non sia immediato come procedimento a meno che non si tratti di un semplice copia-incolla del filtro esportato come .txt ... ma immagino di no. E per metter sù un crossover digitale con mettiamo 2 o 3 canali stereo, si può fare o è difficile/impossibile ? Le mie conoscenze informatiche sono scarsine.
    Ho provato al volo con Foobar un paio di filtri per la stanza e per le basse frequenze, mica male, soprattuto quegli 1,5db in più a 40/50hz (su un due vie bass reflex, sovrasmorzato). Però LMS-C3PO è decisamente un passo avanti rispetto a Foobar su notebook.

    ciao !
    Come ti ho rispostoso sopra, con C-3PO se ti fai bastare un filtro mono è banale. Se parti da REW, salvi il filro per EQ = rePhase (produce un XML), lo importi in rePhase e generi il file in formato: "32/64 float lines (txt)", che poi usi direttamente nel comando di sox.

    Come produrre un filtro 'giusto' è un discordo diverso, i miei consigli sono:

    1. mai applicare guadagno positivo, sempre e solo togliere. Cioè, se vuoi aggiungere 2db a 40Hz, toglili a tutte le altre frequenze (magari metti uno slope ad 80).
    2. mai eccedere con correzioni profonde (> 8-10db) e strette (q > 5)
    3. mai sovrapporre correzioni, specie se profonde e strette.
    4. 8 punti di correzione sono già troppi.
    5. più si sale in frequenza più la correzione deve essere blanda ed ad ampio spettro.


    Se si applicano queste regole, come sottoprodotto, è molto più probabile individuare una correzione 'mono' adatta ad entrambi i canali. Ovviamente, non è possibile usare strumenti automatici come DRC (se non come riferimento), ma occorre applicazione e pazienza.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  4. #1774
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    p.s.


    Oltre al comando fir per la convoluzione, SOX ha un ottimo equalizzatore parametrico (sempre mono, in tempo reale) nel quale puoi impostare direttamente i filtri per come definiti in REW (EQ Generic). In questo caso, i vari punti di euqailizzazione puoi inserirli indifferentemente nella sezione di C-3PO prima o dopo il resampling, sono indipendenti dal sample rate.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  5. #1775
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,509
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    p.s.


    Oltre al comando fir per la convoluzione, SOX ha un ottimo equalizzatore parametrico (sempre mono, in tempo reale) nel quale puoi impostare direttamente i filtri per come definiti in REW (EQ Generic). In questo caso, i vari punti di euqailizzazione puoi inserirli indifferentemente nella sezione di C-3PO prima o dopo il resampling, sono indipendenti dal sample rate.
    N.B.: inserirli dopo il resampling può (forse) avere qualche piccolo vantaggio qualitativo, ma per contro comporta un consumo molto maggiore di risorse.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  6. #1776
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    N.B.: inserirli dopo il resampling può (forse) avere qualche piccolo vantaggio qualitativo, ma per contro comporta un consumo molto maggiore di risorse.
    E' vero, vale anche per il FIR.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  7. #1777
    nibble
    Registrato
    Feb 2010
    Messaggi
    96

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Come ti ho rispostoso sopra, con C-3PO se ti fai bastare un filtro mono è banale. Se parti da REW, salvi il filro per EQ = rePhase (produce un XML), lo importi in rePhase e generi il file in formato: "32/64 float lines (txt)", che poi usi direttamente nel comando di sox.

    Come produrre un filtro 'giusto' è un discordo diverso, i miei consigli sono:

    1. mai applicare guadagno positivo, sempre e solo togliere. Cioè, se vuoi aggiungere 2db a 40Hz, toglili a tutte le altre frequenze (magari metti uno slope ad 80).
    2. mai eccedere con correzioni profonde (> 8-10db) e strette (q > 5)
    3. mai sovrapporre correzioni, specie se profonde e strette.
    4. 8 punti di correzione sono già troppi.
    5. più si sale in frequenza più la correzione deve essere blanda ed ad ampio spettro.


    Se si applicano queste regole, come sottoprodotto, è molto più probabile individuare una correzione 'mono' adatta ad entrambi i canali. Ovviamente, non è possibile usare strumenti automatici come DRC (se non come riferimento), ma occorre applicazione e pazienza.
    Ciao, grazie per le indicazioni preziose
    Cercando di capire una cosa alla volta, prima di arrivare a SOX vorrei scegliere bene i programmi da usare. I miei diffusori li ho misurati alcuni anni fa con ARTA ed ho le misure più o meno affidabili (da verificare). I file degli impulsi vengono salvati con estensione .pir, ho poi degli overlay delle varie misure ed anche dei file .frd e .zma. Non mi ricordo più se questi ultimi erano in realtà quelli prodotti da Audio for Windows... In ogni caso questi .frd posso aprirli su rePhase. Con ARTA posso esportare gli overlay anche come ASCII, CVS, WAV 16bit PCM e WAV 32bit float.

    Con i file .frd posso andare direttamente su rePhase e da lì corregere la risposta, è un procedimento corretto ? ... sarebbe la cosa più semplice.

    Altra possibilità: sto un pò usando VituixCAD si possono importare i file .frd delle misure per poi fare "a mano" i filtri FIR, da VituixCAD posso esportare poi in vari formati tra cui .txt e .wav. Questi filtri in formato .txt posso usarli in SOX ?

    Non conosco REW ma ieri sera ci ho dato un'occhiata, ho visto che può esportare sia in .txt (con il DSP "Generic") che in .xml (DSP rePhase) ma devo ammettere che ancora non ho capito come aprire un file .xml su rePhase, a me dà solo la possibilità di aprire .frd e .zma. Sicuramente mi sbaglio perché lo usani tutti !

    La domanda è ... le ottimizzazioni di REW sono "migliori" di quelle di VituixCAD o di quelle di rePhase ?
    Ovviamente se è meglio usare REW per scrivere i filtri FIR allora dovrei imparare ad usarlo e rifare tutte le misure dei diffusori...

    Ciao !


    Allego un paio di immagini di VituixCAD.Guida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.-vituixcad-dsp.jpgGuida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.-vituixcad-param.jpgGuida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.-vituixcad.jpg

  8. #1778
    nibble
    Registrato
    Feb 2010
    Messaggi
    96

    Predefinito

    PS: ho appena visto come importare i file .xml su rePhase e come esportare gli .frd da ARTA, sorry.
    In ogni caso mi resta il dubbio su quale sia il "giro" di software migliore da usare...

    PPS: adesso che ci penso meglio, al di là delle eventualità difficoltà relative ai formati, mi sa che tutti usano REW perché valuta anche le risonanze della stanza... D'altra parte, uno potrebbe basarsi sulla RTA in ambiente e poi configurare il filtro a mano a partire da lì?
    Ultima modifica di kreisky : 03-12-2018 a 20:20

  9. #1779
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da kreisky
    PS: ho appena visto come importare i file .xml su rePhase e come esportare gli .frd da ARTA, sorry.
    In ogni caso mi resta il dubbio su quale sia il "giro" di software migliore da usare...
    il'giro' migliore... non esiste.

    Ognuno di noi si fa le sue esperienze e quando ha imparato ad usare i suoi strumenti diventa un pladino di quelli e guai a che glieli tocca! Normale pigrizia e paura del cambiamento. Per gli stessi motivi, ma anche perchè non disegno crossover MA li uso ai fini della correzione acustica ambientale, non conosco tutti i software che hai citato.

    Personalmente non mi piacciano i vari DRC, DIRAC e simili che pretendono di passare dalle misure ai FIR in automatico, magari agendo solo su pochi parametri all'interno di profili più o meno standard. Il riusultato cui pervengono, da una parte mira ad essere troppo preciso rispetto ad un target ideale e dall'altra non tiene conto di principi piscoacustici che rendono clamorosamente più importanti determiinati aspetti rispetto ad altri ed alla fine non si può interfenire per rifinire, per cui, no, grazie, ma a sbagliare sono bravissimo da me!

    REW ha il vantaggio di avere un'interfaccia agevole e completa, ottima ai miei fini, mentre rePhase mi consente di produrre i filtri nel formato necessario all'utilizzo con SOX o BruteFir, così che riesco a provarli in tempo quasi reale.

    Ti consiglio di stare con gli strumenti che conosci, i filtri .txt per SOX e Brutefir sono a 32 bit floating point senza nessuna header, usa un numero adeguati di punti (16k) per una lunghezza non superiore ai 64K di formati (128 è il limite di SOX).

    Un discorso lungo richiederebbe il discorso degli interventi in fase, ma se applichi le regole di cui sopra puoi non preoccupartene, se applichi filtri profondi e stretti, specie con guadagno > 0 e specie alle frequenze medio alte ed alte può invece diventare un problema.
    UnixMan likes this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  10. #1780
    nibble
    Registrato
    Feb 2010
    Messaggi
    96

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712

    L'istruzione per 'far digerire' a SOX un filtro FIR in formato "32/64 bit foat lines (txt) 32 bit", come prodotto per esempio da rePhase a partire dalle definizioni di REW è: fir nomeFiltro.txt.
    ----------------------------
    Ti consiglio di stare con gli strumenti che conosci, i filtri .txt per SOX e Brutefir sono a 32 bit floating point senza nessuna header, usa un numero adeguati di punti (16k) per una lunghezza non superiore ai 64K di formati (128 è il limite di SOX).
    -----------------------------
    Oltre al comando fir per la convoluzione, SOX ha un ottimo equalizzatore parametrico (sempre mono, in tempo reale) nel quale puoi impostare direttamente i filtri per come definiti in REW (EQ Generic). In questo caso, i vari punti di euqailizzazione puoi inserirli indifferentemente nella sezione di C-3PO prima o dopo il resampling, sono indipendenti dal sample rate.

    Originariamente inviato da UnixMan
    N.B.: inserirli dopo il resampling può (forse) avere qualche piccolo vantaggio qualitativo, ma per contro comporta un consumo molto maggiore di risorse.
    Grazie ancora per le dritte sui filtri... io resterei dunque su ARTA per le misure e poi importo gli .frd su rePhase con cui disegno il filtro e lo esporto in .txt per SOX. A occhio terrei più in considerazione la RTA in ambiente che la risposta anecoica... in ogni caso posso pravare e vedere che effetto fa.
    Scusatemi per l'ignoranza ma una volta che ho il file del FIR nel formato giusto come faccio a dire a SOX di eseguirlo ? Esiste un file di configurazione o si fa tramite il prompt dei comandi ? Ho pravato a lanciare sox.exe che si trova nella cartella Squeebox ma non succede un granché...

    Altra questione è quella del ricampionamento, se ho capito bene se metto il FIR prima del ricampionamento fatto da SOX, il FIR può essere esportato a una qualsivoglia frequenza (44,82,96khz...). Se invece lo metto dopo, devo scegliere la stessa frequenza a cui ricampiona SOX. Nel mio caso la cosa andrebbe anche bene perché tale frequenza è fissa a 88.2khz. Eravamo stati costretti a fissare una sola frequenza perché c'erano dei problemi di interfaccia tra Debian e scheda audio.
    Metto sotto due immagini della configurazione di C3PO e del formato di rePhase. Ovviamente potrei salvare i file del filtro FIR in varie frequenze di campionamento da usare in futuro se ne avrò bisogno.

    L'qualizzatore parametrico di SOX è a fase lineare ? Perché in questo caso, se copio i parametri (fr,Q,db) dei filtri progettati su rePhase, potrebbe essere più semplice e non devo stare a preoccuparmi della frequenza di ricampionamento.

    Nome:   rePhase.png
Visite:  137
Grandezza:  5.6 KB Guida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.-c3poa.png Guida a Logitech Media Server, Squeezelite e derivati.-c3pob.png
    Ultima modifica di kreisky : 04-12-2018 a 12:42

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 3 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 3 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1