TEST: RamDisk e HQPlayer

Pagina 14 di 18
prima
... 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 131 a 140 su 179
  1. #131
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,572
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da giordy60
    dai primi ascolti non mi sembra ci siano evidenti differenze tra la 3.6.1.2 e la 3.6.2 beta3
    http://www3.signalyst.com/bins/HQPla...-mac-362b3.zip
    sembrerebbe esserci una leggera variazione in gamma medio bassa.
    il sistema di ascolto è:
    mac-Air con le due versioni
    (provate sia da HDD che da Ramdisk anche qui non noto differenze)
    mac-mini utilizzato come NAA con NetworkAudioDeamon da Ramdisk
    Quindi con Ramdisk sul server ed utilizzando NAA, non noti differenze tra 3.6.1.2 e la 3.6.2 beta3, giusto?!
    Inoltre, non noti differenze mettendo il deamon in ramdisk tra le due versioni, giusto?!
    Però, continui a notare differenze tra ramdisk si ramdisk no, come da te scritto qui, giusto?!

    Vorrei fare un mini rapporto a Miska

  2. #132
    kibibyte L'avatar di giordy60
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    prov. cremona
    Età
    61
    Messaggi
    455
    configurazione

    Predefinito

    utilizzando hqplayer su mac-air e il mac-mini come NAA ( con NAD ) ho scoperto che:
    con la release 3.6.1.2 se metto in ramdisk il NAD il suono cambia in modo tangibile, un po’ come passare dall’alimentazione switch a quella lineare con il cubox-i.
    la differenza tra la 3.6.1.2 e la 3.6.2.beta3 è ( nel mio sistema ) limitata ad una leggera miglioria in gamma medio-bassa ( utilizzando sempre l’Air come lettore e il mac-mini come NAA in Ramdisk )
    stessa differenza ( leggere variazione in gamma medio-bassa ) se utilizzo le due versioni su mac-mini (senza NAA) e andando direttamente al dac weiss utilizzando il core audio.
    utilizzando le due versioni di HQPlayer in ramdisk si ramdisk no, si ottengono le stesse lievi differenze in gamma medio-bassa, questa prova è stata fatta utilizzando il cubox-i.
    la vera differenza ( da me ) è stata mettere in ramdisk il networkaudiodeamon sul mac-mini e utilizzare l’Air con HQP in ramdisk.
    il sistema audio
    Server HDPlex (i7-6700-WS2016) HQPlayer in Ramdisk + HQPDcontrol> Macmini (roon core + Tidal e qobuz ) ma anche hqplayer client con qobuz installato su portatile> HDPlex NAA (celeron G1840T-WS2016) NAD in Ramdisk, ma anche miniPC fitlet con immagine x86 per NAA > switch rete tp-link, Denafrips Ares2, SPLvolume2, monitor klein+hummel o410+sub Neumann KHo810

  3. #133
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,572
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da giordy60
    utilizzando hqplayer su mac-air e il mac-mini come NAA ( con NAD ) ho scoperto che:
    con la release 3.6.1.2 se metto in ramdisk il NAD il suono cambia in modo tangibile, un po’ come passare dall’alimentazione switch a quella lineare con il cubox-i.
    la differenza tra la 3.6.1.2 e la 3.6.2.beta3 è ( nel mio sistema ) limitata ad una leggera miglioria in gamma medio-bassa ( utilizzando sempre l’Air come lettore e il mac-mini come NAA in Ramdisk )
    stessa differenza ( leggere variazione in gamma medio-bassa ) se utilizzo le due versioni su mac-mini (senza NAA) e andando direttamente al dac weiss utilizzando il core audio.
    utilizzando le due versioni di HQPlayer in ramdisk si ramdisk no, si ottengono le stesse lievi differenze in gamma medio-bassa, questa prova è stata fatta utilizzando il cubox-i.
    la vera differenza ( da me ) è stata mettere in ramdisk il networkaudiodeamon sul mac-mini e utilizzare l’Air con HQP in ramdisk.
    Grazie.

    Giusto un'ulteriore piccola precisazione: quando all'ultimo dici "HQP in ramdisk", intendi l'applicazione o i brani della playlist?

  4. #134
    kibibyte L'avatar di giordy60
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    prov. cremona
    Età
    61
    Messaggi
    455
    configurazione

    Predefinito

    metto in ramdisk l'applicazione di HQPlayer

    i brani sono su un HDD esterno oppure utilizzo una chiavetta usb per caricare i brani in playlist

    il sistema audio
    Server HDPlex (i7-6700-WS2016) HQPlayer in Ramdisk + HQPDcontrol> Macmini (roon core + Tidal e qobuz ) ma anche hqplayer client con qobuz installato su portatile> HDPlex NAA (celeron G1840T-WS2016) NAD in Ramdisk, ma anche miniPC fitlet con immagine x86 per NAA > switch rete tp-link, Denafrips Ares2, SPLvolume2, monitor klein+hummel o410+sub Neumann KHo810

  5. #135
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,572
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da giordy60
    metto in ramdisk l'applicazione di HQPlayer

    i brani sono su un HDD esterno oppure utilizzo una chiavetta usb per caricare i brani in playlist

    ...e se metti anche i brani in ramdisk che succede???

  6. #136
    kibibyte L'avatar di Maggio
    Registrato
    Nov 2013
    Messaggi
    376

    Predefinito

    Succede che è scomodo!
    UnixMan likes this.

  7. #137
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,572
    configurazione

    Predefinito

    Non so se Miska implementerà il ramdisk.
    E' abbastanza contento del metodo attuale anche perché non è così facile come sembra (Well, it may seem simple, but it gets hairy at a certain point).
    Inoltre, dov'è il limite? Ad esempio, il download DXD di Jazz at Pawn Shop è 6 GB in formato FLAC. Caricarlo interamente in RAM in una volta sola può causare che l'OS inizia a scaricare pagine e, peggio ancora, a fare swapping con risultato negativo. Oltre ad impiegare tempo per il caricamento. Infatti, ho suggerito un ramdisk di piccole dimensioni con piccoli burst per il caricamento (tipo cPlay).
    Staremo a vedere...

  8. #138
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,248
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    ...ipotizzare piuttosto dei (quanto mai probabili) effetti psicoacustici mai?


    vero.


    non vedo perché distorsione, jitter e rumore vario dovrebbero "agire" solo alle basse frequenze e non alle altre. Al contrario, spesso sono proprio le frequenze medie ed alte ad essere maggiormente "sporcate" da distorsioni non-lineari e affini. Non di rado però proprio tali "segnali spuri" aggiunti (tipicamente fortemente correlati al segnale) vengono interpretati come maggiore "ricchezza armonica" o "dettaglio".

    Oppure, è anche possibile che in determinati casi (se scorrelato) il rumore aggiunto produca effetti simili a quelli del "dithering".


    sempre senza dimenticare la causa più probabile di tutte... quella psicoacustica.


    concordo. Stesso motivo per cui (salvo ovviamente nel caso di malfunzionamenti, problemi quali risorse e/o prestazioni insufficienti per il compito che gli si vuole far eseguire con conseguenti buffer underrun, ecc.) - in tale configurazione - mi pare a dir poco improbabile che il "server" dove gira HQPlayer (hardware, OS, dischi, alimentazioni, ecc, ecc) possa fare una qualsiasi differenza (reale, non soggettiva).

    Ovvio poi che se si parla di differenze ed impressioni puramente soggettive, ciascuno percepirà (inesistenti) miglioramenti (o peggioramenti) qualsiasi cosa faccia: basta che a livello inconscio ritenga che ciò che ha fatto apporti qualche beneficio (o nocumento) e quel presunto beneficio/nocumento lo sentirà davvero... anche se a livello fisico in realtà non è cambiato assolutamente nulla (effetti placebo e nocebo).

    Concordo su tutto, grazie per aver reso molto meglio di me gli effetti di Jitter e distorsione, io avevo semplificato eccessivamente, ma intendevo quello che hai scritto tu, usando termini infelici.

    Psicoacustica: Io tendo a credere che chiunque partecipi ad un forum come questo sappia della sua esistenza e 'faccia la tara' alle sue impressioni, forse sbaglio. In questo senso, tutto quanto ho scritto è da leggersi con una premessa: Verificato non si tratti di autosuggestione...

    Non mi piace però quando viene usata per tranciare ogni discussione...
    UnixMan likes this.

  9. #139
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,248
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da audiodan
    Quello che mi continua a stupire è che tanti uomini di scienza continuino a dar retta ad una torma di poveri visionari psicoacusticamente labili, preda delle più strabilianti illusioni auditive nonchè informatiche, queste ultime ovviamente senza forma e, ahinoi, neanche sostanza....
    Ma ancor più strabiliante è che nessuno di lor signori utilizzi, abbia esperienza, abbia mai provato niente di ciò di cui discettano gli psicoacusticolabili! Credere, obbedire e combattere, alle leggi dell'informatica non si sfugge, essa scienza esatta è!
    Ma mi faccino il piacere, mi faccino................
    Che so, magari provare qualche volta e poi parlare no, eh?
    PS: per lo scrivente tirare in ballo continuamente la psicoacustica in un contesto culturalmente e musicalmente di buon livello come questo equivale ad equiparare i partecipanti agli adoratori delle madonnine piangenti, ovvero degli emeriti creduloni invasati. Che altro non è che il sinonimo di imbecille. Non mi sembra francamente che sia questo il livello medio al quale si discute in questa sede
    Io continuo a recitare il mantra nella posizione del loto, ovviamente sono un imbecille al pari - parole tue, non mie, io rispetto la loro fede - degli adoratori delle madonnine piangenti, ma tu hai provato o no?

    p.s.

    Il numero di persone che asserisce di aver visto 'la madonnina piangente' è molto alto, ...non 10 persone..., "la scienza" come dici tu, è ben lungi dal considerarli imbecilli, ma ha dimostrato che in alcuni casi si è trattato di palese frode, in altri di fenomeni naturali perfettamente spiegabili, per i rimanenti non ha trovato spiegazione ma non ha potuto nemmeno escludere la realtà del fenomeno (come per molte altre cose al mondo).

    Questo è il succo: escludere frodi ed altre origini è l'unica cosa che il metodo scientifico può fare quando parliamo di percezioni soggettive. Tu puoi stupirti ed arrabbiarti quanto vuoi, ma funziona così, quindi o fornisci le prove e la spiegazione del fenomeno, così da poterlo replicare in ambiente controllato o rimane la semplice osservazione e percezione personale di un fenomeno, che può benissimo essere reale, ma non ha 'verità' scientifica.
    UnixMan likes this.

  10. #140
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,514
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Psicoacustica: Io tendo a credere che chiunque partecipi ad un forum come questo sappia della sua esistenza e 'faccia la tara' alle sue impressioni
    in teoria dovrebbe essere così, ma so per esperienza che spesso si tende a sottovalutare il problema se non a "dimenticarselo" del tutto... me compreso, si intende: chi non ci è mai cascato scagli la prima pietra!

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Non mi piace però quando viene usata per tranciare ogni discussione...
    senza meno. A scanso equivoci, casomai qualcuno abbia frainteso, non è mai stata (né mai sarà) questa la mia intenzione. Ci mancherebbe. I miei vogliono sempre e solo essere dei "reminder", che vanno intesi esclusivamente nel senso di cui sopra.

    Probabilmente la mia è solo pedanteria patologica: so bene che posso risultare noioso, ma tendo inconsciamente a ricordare e sottolineare il problema ogni qual volta vedo che si parla con troppo facili entusiasmi di cose la cui reale efficacia mi pare quanto meno improbabile.
    Ultima modifica di UnixMan : 23-02-2015 a 16:20
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

Pagina 14 di 18
prima
... 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 2 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 2 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1