Daphile, un player da scoprire

Pagina 44 di 70
prima
... 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 431 a 440 su 695
  1. #431
    byte
    Registrato
    Jan 2011
    Messaggi
    103
    configurazione

    Predefinito

    Perdona la mia ignoranza, Marco, ma fatico a capire le distinzioni che mi proponi... I miei sistemi sono music server windows che leggono dati su NAS presenti in rete. Sui music server è presente il player (Foobar o JRiver). Non esiste un PC dedicato a fare il server, nel senso più tradizionale di una rete informatica e [Storage] è un NAS NTFS. Daphile si comporta nello stesso modo, accedendo ai dati di rete presenti sui NAS. Non comprendo come si configuri la soluzione [Storage + Server] > [Player], poichè io ritengo che Daphile gestisca i files attraverso una rete che il router/access point rende disponibile...

    Riesci a farmi capire meglio?

    Grazie!
    ______
    Giorgio

  2. #432
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    Daphile non è un software (completamente) originale: in realtà non è che un "assemblaggio" di vari software (liberi e/o Open Source) preesistenti, con alcune personalizzazioni (nonché alcune piccole aggiunte "proprietarie").

    Per la precisione, fondamentalmente si tratta di un sistema GNU/Linux (basato su Gentoo) su cui girano LMS (Logitech Media Server) e "Squeezelite".

    L'autore, probabilmente per favorire la semplicità di impiego, ha cioè riunito in un unico "pacchetto", che gira su di una sola macchina, sia la funzione di "server" (LMS) che quella di "player" (Squeezelite). Ma non è affatto obbligatorio mantenere tale configurazione: date le caratteristiche del software impiegato, è possibile dividere le due funzioni su macchine diverse, sia utilizzando lo stesso Daphile che utilizzando direttamente LMS (e/o Squeezelite).

    Nella fattispecie, quello che Marco (giustamente) ti suggeriva è di installare LMS direttamente sul NAS, cosa che in molti casi è prevista e possibile (oppure, se ciò non fosse possibile, di installarlo su un altro PC "dedicato"), e quindi di utilizzare Daphile esclusivamente come "player".

    BTW: ti suggerisco di leggere questo topic: http://www.nexthardware.com/forum/pc...-derivati.html

    dove puoi trovare tutte le spiegazioni dettagliate.
    Ultima modifica di UnixMan : 16-05-2016 a 17:41
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  3. #433
    byte
    Registrato
    Jan 2011
    Messaggi
    103
    configurazione

    Predefinito

    Orpo, la cosa si fa spessa....................
    ______
    Giorgio

  4. #434
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Edmond
    Perdona la mia ignoranza, Marco, ma fatico a capire le distinzioni che mi proponi... I miei sistemi sono music server windows che leggono dati su NAS presenti in rete. Sui music server è presente il player (Foobar o JRiver). Non esiste un PC dedicato a fare il server, nel senso più tradizionale di una rete informatica e [Storage] è un NAS NTFS. Daphile si comporta nello stesso modo, accedendo ai dati di rete presenti sui NAS. Non comprendo come si configuri la soluzione [Storage + Server] > [Player], poichè io ritengo che Daphile gestisca i files attraverso una rete che il router/access point rende disponibile...

    Riesci a farmi capire meglio?

    Grazie!
    Paolo ti ha già risposto, io aggiungo solo che SE decidi di usare un PC come server dedicato, ALLORA è meglio che la libreria la tieni locale al server (in questo senso gli fai fare server + storage), COMUNQUE lontano dal player, che sarà sempre e comunque Squeezelite, sia che decidi di utilizzare Daphile o meno.

    CHe NAS è? Synology, per esempio, è ottimamente supportato ed esistono distrbuzioni dedicate

    La confusione nei termini nasce, tra l'altro' dal mischiare il livello 'fisico' (i pezzi di ferro) con quello logico (le funzionalità e le applicazioni).

    SE parliamo di 'macchine', io quello che tu chiami server preferisco chiamarlo 'media center', che accorpa in se le funzionalità (logiche) del server, del renderer (o player) e spesso anche del controller (l'app sul telefono ma anche le pagine web di Daphile e di LMS). renderer e controllers sono spesso chiamati anche 'client'.

    In origine lo STORAGE era locale al media center, oggi può essere remotizzato (come nel tuo caso) e posto su NAS.

    Al di la dei nomi e delle diverse topografie è importante sapere che l'architettura SQUEEZEBOX su cui si basa anche Daphile è molto ben separata, i compiti sono ben delineati e distinti questo consente la massima flessibilità e capacità di evoluzione ed integrazione con terze parti. Magari oggi non ti serve, ma domani potresti avere un ChromeCast, un pparecchio UPNP/DNLA, un Airport da connettere e magari sincronizzare o... Questo è il compito del server e dei plugin.

    A prima vista, poterst idire che anche JRiver o Foobar lo fanno ed in parte è così, ma loro arrivano da un 'monolite' e lo separano, il LMS hai le componenti e le assembli, sembra ininfluente, ma non lo è.

    Se vorrai apporfondire, come primissima lettura, ti consiglio questo: Introduzione a Squeezebox Server - note libere, mentre il THD segnalato da Paolo è FONDAMENTALE per approfondimenti e guide pratiche su come installare ed ottimizzare nei diversi OS; insieme a tutti gli altri THD di questo forum, di cui trovi l'indice qui: http://www.nexthardware.com/forum/pc...2-e-c-3po.html
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  5. #435
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Ho capito male o Kimmo vuole passare da LMS a jsonrpc ?
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

  6. #436
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da DacPassion
    Ho capito male o Kimmo vuole passare da LMS a jsonrpc ?
    Non ne ho idea, ma a meno che non mi sfugga qualcosa, json-rpc è un 'metodo' per gestire la comunicazione, essendo json uno specifico markup language (come XML), tipicamente usato per relizzare web services e json-rpc una specifica di implementzione per gestire la comunicazione tra processi (remote process comunication), appunto, utilizzando json.

    Mi dai qalche riferimento in merito? dove se ne parla?

    Grazie.

    EDIT: Se ti rifersici a questo (preso dalla pagina facebook):

    "New beta has changes to migrate internal communication from use of LMS CLI to JSONRPC (hope there aren't too many new bugs). Beta has also some bug fixes:"

    Semplicemente annuncia che la comunicazione tra le componenti proprietarie di Dahile (immagino principlamente la GUI) ed LMS avviene ora mediante JSONRPC che altro non è che un wrapper, invece che con i comandi CLI nativi di LMS, ma 'sotto' rimane CLI e LMS.

    Corretto nell'ottica di poter 'remotizzare' alcune componenti (o se vuole realizzare una app di controllo sua) ma nulla di nuovo, quell'implememntazione di JSONRPC è interna a LMS, non è Daphile... Fa bene a preoccuparsi dei bugs, non credo sia il metodo più testato in LMS.
    Ultima modifica di marcoc1712 : 18-05-2016 a 21:06
    UnixMan and DacPassion like this.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  7. #437
    bit
    Registrato
    Sep 2009
    Età
    41
    Messaggi
    13

    Predefinito

    Utilizzo Daphile da circa 2 anni e sono molto soddisfatto della resa sonora e dell'interfaccia. Al momento ho un mini-pc Zotac CI320 alimentato in lineare (19V) al quale è connessa la libreria musicale su un disco esterno e-sata (alimentato in lineare).
    La mia domanda è questa. Ha senso acquistare un raspberry PI3 (alimentarlo in lineare) ed installare picoreplayer (squeezelite) da usare solo come player (renderer)? Avrei benefici in qualità audio separando la libreria (server/daphile) dal player (picoreplayer)?
    Infine, considerando che il raspberry ha solo un giga di ram, posso continuare ad usare la funzione di play from ram dal server Daphile? Oppure in un sistema a 2 pc non ha senso usare il ram playing?
    Illuminatemi!
    Ultima modifica di Miracle1980 : 15-06-2016 a 02:52

  8. #438
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Miracle1980
    Utilizzo Daphile da circa 2 anni e sono molto soddisfatto della resa sonora e dell'interfaccia. Al momento ho un mini-pc Zotac CI320 alimentato in lineare (19V) al quale è connessa la libreria musicale su un disco esterno e-sata (alimentato in lineare).
    La mia domanda è questa. Ha senso acquistare un raspberry PI3 (alimentarlo in lineare) ed installare picoreplayer (squeezelite) da usare solo come player (renderer)? Avrei benefici in qualità audio separando la libreria (server/daphile) dal player (picoreplayer)?
    Infine, considerando che il raspberry ha solo un giga di ram, posso continuare ad usare la funzione di play from ram dal server Daphile? Oppure in un sistema a 2 pc non ha senso usare il ram playing?
    Illuminatemi!
    Ti ho già risposto in privato, ma riporto anche qu, dato che la questione mi pare interessante in senso generale.

    Posto che non sono un esperto di Daphile, ma eventualmente solo dei suoi componenti principali LMS e squeezelite, ti rispondo come se fossero equivalenti, dato che facendo quello che dici, in pratica, useresti Daphile come solo server (LMS) e picoPlayer come client (Squeezelite).

    Per funzionare sicuramente funziona e senza grandi problemi, io vedo una crititcità ed uno spreco, ma dipende molto dall'uso che intendi farne. In che formato archivi i tuoi files musicali? Fai resampling? Che dimensione ha la libreria? Che DAC usi?

    Quelle a seguire sono considerazioni di massima, valide in generale, ovviamente possono assumere importanza più o meno ampia in fuinzione dell'utilizzo che intendi farne.

    a. PI,. Non ho mai usato il 3, ma credo continui ad avere il problema della condivisione del bus ethernet/USB, il che non è il massimo, se vuoi fare resampling non è certo la macchina più indicata, sia per potenza che per architettura, squeezelite-R2 non è compilato per ARM, ma credo che la versione ufficiale (che incorpora R2 da aprile) lo sia, quinde questo non è più un problema.

    ATTENZIONE: non so se picoplayer monta l'ultima versione di squeezelite e quindi attivi le funzionalità di R2.

    Praticherei questa strada SOLO SE intendi utilizzare un dac su shield del PI e non via USB.

    b. Server. Un mimiPC come serverer non ha sicuramente problemi di potenza. Qui non ci sono problemi, ma mi pare francamente uno spreco. Usare Daphile a queso scopo mi pare inutile, montati LMS v. 7.9 e - se fai resampling - C-3PO ed ottieni il massimo.

    Se non fai resampling, LMS funziona anche su alcuni routers (lo dico solo per darti un'idea di quanto sia leggero, non che lo consigli!) potresti certamente usare il PI o un NAS anche con processore ARM come server (occhio alla compatibilità).

    Il mio core duo del 2009 usa al massimo 1% di CPU e 8% SOX per il resampling, per un totale di circa 250 KB di memoria, un'inezia, quindi qualsiasi pc (o mac) minimamente moderno va benissimo come server, anche facendo resampling. Prevedi almeno 2GB di RAM per una fluida gestione della libreria. Personalmente non sento differenze sonore degne di nota usando server diversi, se correttamente configurati e non congestionati.

    Il play from RAM di Daphile non l'ho mai compreso bene, ma credo si applichi al server ed abbia senso SOLO su files e player locali, quindi in una architettura distribuita - a mio avviso - perde molto di significato, sarebbe da verificare.

    ---

    CONCLUSIONI:

    Fossi al tuo posto, eviterei il PI e terrei il miniPc come player, usando allo scopo Daphile o direttamente squeezelite, magari R2, sul sistema operativo di tua preferenza, quindi installerei LMS 7.9 su un server con funzioni di gestione della libreria musicale. Questo server può essere qualsiasi cosa, se non fai resampling spinto anche un PI, ma va bene un NAS o un Pc anche molto vecchio. Io uso un vecchio Athlon Core Duo del 2009 allo scopo, in dual boot con WinXP ed Ubuntu, mai un problema.

    Viste le capacità 'polimorfe' di LMS ( e quindi di Daphile) prima di comprare il PI proverei ad installare LMS 7.9 su una qualsiasi macchina, anche non dedicata, continuando ad utilizzare il miniPc con Daphile come player. Se la soluzione ti soddisfa qualitativamente, in un secondo momento puoi dedicare un piccolo server da tenere acceso 24/7 allo scopo, non serve sia particolarmente potente o silenzioso, anzi! meno consuma e scalda meglio è, poi lo metti in cantina...

    CONSIGLIO:

    Dedica il massimo delle cure al player, lì tutti gli accorgimenti, a partire dall'alimentazione, scelta ed ottimizzazione del OS,... contano, ti consiglio vivamente un'architettura x86, il server... mettilo in cantina o nello sgabuzzino.
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

  9. #439
    bit L'avatar di alabama
    Registrato
    Jul 2016
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Scusate ragazzi, sono un neo iscritto, avrei una domanda da porvi (che a molti sembrerà banale):

    devo installare daphile sul classico futro s450, lo installerò sulla CF interna da 4 GB, non avendo rete ethernet a casa per entrare in daphile utilizzerò una chiavetta wifi usb TP-LINK, al futro collegherò in usb l'economico Douk dac (le finanze sono quello che sono e mi devo accontentare), fin quì OK.

    Ora si pone il problema dello storage per la musica, avrei pensato ad un hard disk esterno usb, però, visto che al bus usb sono già collegati la chiavetta wifi e il dac, per non "appesantire" ulteriormente il bus usb sarebbe possibile usare la porta ethernet collegando ad esempio un piccolo NAS direttamente al futro?

  10. #440
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da alabama
    Scusate ragazzi, sono un neo iscritto, avrei una domanda da porvi (che a molti sembrerà banale):

    devo installare daphile sul classico futro s450, lo installerò sulla CF interna da 4 GB, non avendo rete ethernet a casa per entrare in daphile utilizzerò una chiavetta wifi usb TP-LINK, al futro collegherò in usb l'economico Douk dac (le finanze sono quello che sono e mi devo accontentare), fin quì OK.

    Ora si pone il problema dello storage per la musica, avrei pensato ad un hard disk esterno usb, però, visto che al bus usb sono già collegati la chiavetta wifi e il dac, per non "appesantire" ulteriormente il bus usb sarebbe possibile usare la porta ethernet collegando ad esempio un piccolo NAS direttamente al futro?
    Si, è possibile, ma non consigliabile. Potresti piuttosto usare un secondo Futro (o qualsiasi altro pc o un NAS compatibile) con Daphile solo server (o LMS 7.9 + C-3PO), la chiavetta WiFi e gli HD collegati via USB, mentre il primo, collegato via cavo ethernet al secondo, lo usi come solo client (Daphile solo client o qualsiasi OS + squeezelite, magari R2) connesso via USB solo al DAC.

    Risparmi certamente rispetto ad un NAS usato solo a quello scopo e certamente rischi meno problemi, quindi puoi decidere di alimentare in lineare il primo futro (il client) ottenendo almeno il 90% dei benefici (a patto di allontanare il secondo con i dischi e gli alimentatori).
    Ciao, Marco.

    "Any intelligent fool can make things bigger, more complex, and more violent. It takes a touch of genius -- and a lot of courage -- to move in the opposite direction."
    — E. F. Schumacher (mis-attributed to A. Einstein)
    ________________________________________________________________________________
    Autore della patch R2 per Squeezelite e del plugin C-3PO. note libere
    Logitech media Server 7.9 > miniPc + squeezelite-R2 / SB+ > "Lu Scalmentu" NOS R2R DAC by TubeOne/ AudioResearch DAC 1-20 >
    Klimo Merlino Gold TPS > DIS Interconnect > Kent Gold > Reference > Monitor Audio Studio 20 SE

Pagina 44 di 70
prima
... 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1