Like Tree111Likes

Consigli per un server

Pagina 6 di 21
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 51 a 60 su 206
  1. #51
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Nel BIOS dovrebbe esserci una voce per indicare "ODD" (optical disk drive) come periferica di avvio. Prova ad impostare quella.
    Sì c'è e l'ho anche impostata PRIMA del controller. Di fatto ho questo ordine:
    - USB
    - ODD
    - HDD
    - NIC
    - FLOPPY

    Se lascio tutti e 3 i dischi attaccati, mi arriva sempre al NIC...

    EDIT
    Aggiornamento di oggi.
    Ho preso un adattatore 2.5"/3.5" ed ho installato il disco SSD nel primo slot.
    Adesso tutto si avvia correttamente.
    Appena ho un po' di tempo, gioco con una macchina virtuale CentOS: se mi piace, eventualmente, butto via ESXi e lo installo direttamente.
    Tutto da sperimentare!
    Ultima modifica di squonk : 04-03-2016 a 17:49

  2. #52
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Ok, dopo lungo tergiversare, credo di avere trovato la strada che fa per me.
    Ho trovato in rete una guida a questo indirizzo per creare un NAS partendo da Ubuntu Server. In questa guida sostanzialmente fa installare il So nella versione minimal (a parte Samba) e successivamente una interfaccia grafica (sceglie Xfce per la leggerezza).
    La guida prevederebbe anche la creazione di un raid software durante l'installazione, passaggio che io salterò. Credo che poi, quando sarà ora, potrò farlo dal SO già installato con interfaccia grafica (sperando che risulti meno tortouoso di quanto si legge nella guida).
    La guida prosegue poi consigliando alcuni software da installare in seguito per alcune funzionalità tipiche.
    In questa pagina ad esempio spiega come usare Samba.
    Alcuni passaggi di quest'ultima parte mi sembrano "strani", voi cosa ne pensate?
    Comunque, appena mia figlia mi lascia libero (deve fare una ricerca!), mi metto all'opera.

    EDIT (Aggiornamento)
    Ho avuto giusto 10 minuti non di più.
    Stavo cercando di capire come meglio installare Ubuntu Server.

    Attualmente ho già installato sul mio disco SSD vSphere che parte senza problemi: potrei creare una macchina virtuale con Ubuntu Server e la cosa è davvero abbastanza semplice (col client lo si fa da remoto). Questo garantirebbe una maggiore compatibilità con l'hardware: Ubuntu non è ufficialmente supportato come SO per il mio server, mentre la versione di vSphere installata è ufficialmente supportata (la ISO utilizzata in fase di installazione è quella custom che include i driver specifici dell'HP).
    La cosa più delicata è però la gestione dell'hardware per due motivi: l'ottimizzazione della macchina virtuale per sfruttare al meglio le risorse disponibili, e soprattutto la gestione dei dischi fissi che conterranno i dati. Capisco che qui le scelte non sono banali.
    Ad esempio.
    1) Alcune scelte riguardano la scelta della CPU: il template prevedere una CPU virtuale con un unico core, mentre la CPU fisica è un dual core. Non è meglio settare il numero di core a 2? Sempre il template associa alla macchina virtuale 1Gb di ram, la macchina fisica ne ha 8Gb: non è meglio aumentare la memoria al massimo disponibile (non so nemmeno di quanta ram necessita vSphere)?
    2) Oltre al disco virtuale su cui si installa il SO vero e proprio, occorre collegare gli altri dischi fissi. E' possibile collegare dei dischi virtuali o dei dischi fisici: credo che la seconda modalità sia la cosa più simile all'acceso diretto al device fisico. E' corretto?

    L'alternativa è quella di buttare via vSphere e provare ad installare direttamente Ubuntu Server sulla macchina: la compatibilità hardware non è garantita, ma forse il punto più delicato è il controller raid che io ho di fatto "disabilitato" settandolo come semplice controller SATA.

    Sono un po' indeciso. Domani ci penso.
    Ultima modifica di squonk : 05-03-2016 a 19:31

  3. #53
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    41
    Messaggi
    23,050
    configurazione

    Predefinito

    Se ti interessa solo un uso nas, installa una distribuzione come freenas.
    squonk likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #54
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Se ti interessa solo un uso nas, installa una distribuzione come freenas.
    Tempo addietro avevo usato OpenMediaVault, un SO molto simile.
    Risulta sicuramente molto comodo per tante funzionalità tipiche dei Nas e già implementate.
    Il problema di questi sistemi di solito è la flessibilità: aggiungere applicativi non è cosa scontata. OMV ad esempio funziona con i plug-in, e ce ne sono tanti, ma non sempre quelli che cerchi.
    Devo guardare se FreeNas funziona allo stesso modo.
    Uno dei componenti di cui sicuramente ho bisogno è Logitech Media Server, disponibile per Linux, ma non sempre per queste distribuzioni per Nas.
    Riguardo a Freenas bisognerebbe poi verificare la compatibilità con l'hardware, oppure installarlo su vSphere...

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

  5. #55
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    FreeNAS è un prodotto eccellente per fare il suo mestiere (il NAS, per l'appunto), ma non è una distribuzione Linux: è basato su FreeBSD (uno dei vari Unix BSD).

    In linea di principio forse potrebbe anche essere possibile installarci LMS, ma temo non sia esattamente banale farlo.
    squonk likes this.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  6. #56
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    FreeNAS è un prodotto eccellente per fare il suo mestiere (il NAS, per l'appunto), ma non è una distribuzione Linux: è basato su FreeBSD (uno dei vari Unix BSD).

    In linea di principio forse potrebbe anche essere possibile installarci LMS, ma temo non sia esattamente banale farlo.
    Vero, ci ho guardato stamattina. Ufficialmente LMS non c'è fra i plug-in, uno dei motivi per cui lo scarto.
    Se riesco, in questi giorni provo ad installare Ubuntu server direttamente senza passare da vSphere: se dovessero esserci dei problemi con l'hardware, credo che me lo segnali durante l'installazione... (o almeno lo spero)

    Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

  7. #57
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Primo tentativo di installazione di Ubuntu Server miseramente fallito.
    Alla prima schermata, quella di selezione della lingua sono già fermo: la tastiera non funziona e quindi non posso fare nulla.
    Ho una tastiera wireless, con ricevitore USB: ho provato a metterla sia in una porta USB 2 che USB 3, ma non funziona in nessuno dei casi.
    Ho anche una vecchia tastiera con attacco PS/2, ma il server non ha la porta. Altre tastiere non ne ho...
    Ho usato unetbootin per la creazione della chiavetta avviabile: su ubuntu consigliano un altro programma, ma non so se possa risolvere il problema...

  8. #58
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da squonk
    Ho una tastiera wireless, con ricevitore USB: ho provato a metterla sia in una porta USB 2 che USB 3, ma non funziona in nessuno dei casi.
    prova a dare una occhiata nel BIOS, sezione USB, se è attiva l'opzione "support legacy device" (o qualcosa del genere).
    squonk likes this.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  9. #59
    kibibyte
    Registrato
    May 2012
    Messaggi
    308

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    prova a dare una occhiata nel BIOS, sezione USB, se è attiva l'opzione "support legacy device" (o qualcosa del genere).
    Grazie, ci guarderò (domani se riesco).
    La cosa bella è che in tutte le altre prove/installazioni che ho fatto la tastiera ha sempre funzionato (il mouse no, quello nel SSP dell'HP ho dovuto usare uno col filo).
    Anche quest'ultima penna contenente la ISO di Ubuntu, alla prima schermata propone un menu (creato da unetbootin) e qui la tastiera funziona ancora, dopo il nulla...

    EDIT
    Ho guardato nel bios.
    Le voci sono (la prima voce è quella settata):

    USB Port Controller Routing [USB 3 Controller/USB 2 Controller]
    USB Control [Enabled/External USB Ports Disabled]
    USB Boot Support [Enabled/Disabled]
    USB Drive Key Enumaration [Enabled/Disabled]

    Ho provato a modificare la prima, ma non è cambiato nulla...
    Ultima modifica di squonk : 07-03-2016 a 00:15

  10. #60
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    41
    Messaggi
    23,050
    configurazione

    Predefinito

    Che pizza 'sti cosi wireless. C'è poco da fare, a volte capita ancora che non vengano riconosciute o abilitate correttamente.
    Devi cercare di trovare un setup per la modalità usb più "stupida" possibile...
    squonk and UnixMan like this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 6 di 21
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1