Like Tree51Likes

Il NAA, questo sconosciuto...

Pagina 9 di 31
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 90 su 302
  1. #81
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Sto pensando al Win NAA e cMP...
    Mi rendo conto che XP non può essere installato su molte motherboard moderne.
    Però, nel caso lo fosse (non dimentichiamo che la MB ha bisogno solo di USB2, ethernet e di far girare il driver ASIO del DAC), un'installazione cMP snellita con network attivo potrebbe veramente essere efficace e funzionare in cMP mode (senza shell Windows Explorer).

    A proposito, mi sapete ricordare quanta RAM occupa un sistema cMP snellito con network funzionante? ...io ricordo meno di 20 MB, 11 processi e 3 servizi...

  2. #82
    byte
    Registrato
    Oct 2014
    Località
    Latina
    Età
    65
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    SDM pack settato su "none"
    Ah!! ecco dove era l'errore!
    Questa sera riprovo, grazie bibo, spero che tutte queste "rotture" almeno siano utili per gli amici del forum.
    Alessandro

  3. #83
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Ipoci
    Insomma alla fine tocchera' comprarsi un NUC Intel per fare il NAA ...

    Un cordiale saluto, Massimiliano
    Mah, non è detto, forse basterebbe anche un mini pc ma che rispetti alcuni requisiti minimi di qualità.

    per esempio, oggi ho effettuato altre prove con la nuova versione di HQP (3.6.1) e ho confrontato tre diversi naa (Cubox-i 2 Ultra - quindi su architettura ARM - , Zotac PI320 con Intel Atom, laptop Asus con Intel i5), dando loro in pasto files upsamplati a dsd256, e sempre in dsd nativo (quindi in tutti e tre i casi con "SDM Pack" settato su "none").

    Confermo le impressioni di ascolto di ieri, il naa con Windows suona meglio, esattamente nei termini che ho descritto in precedenza.
    Peccato però che io abbia problemi di spazio e che non possa permettermi di collocare accanto all'impianto un vero e proprio pc con case ingombrante, mi occorre un mini pc; in questo senso lo Zotac si è rivelato una delusione, mi sa che ha ragione Miska e che, come anch'io avevo ipotizzato, il vero collo di bottiglia è la condivisione ethernet/usb.
    Penso che lo darò a mio figlio, perché per gli usi tradizionali (navigare un po' sul web, vedere You Tube, videoscrittura, etc, giocare anche se con frame rate non troppo impegnativi), va più che bene, per i nostri usi invece è una ciofeca.

    Quindi non è detto che serva per forza un NUC i3 o i5, anche se devo riconoscere che la scelta non è poi così ampia, e comunque - penso di poter concludere provvisoriamente in questa prima fase di prove - credo che possiamo abbandonare l'idea che per il NAA ce la si possa cavare con apparecchietti e/o soluzioni a bassissimo costo (se davvero si vuole puntare al massimo della qualità di riproduzione), specie in considerazione del fatto che la tecnologia sta andando avanti inesorabilmente e che è già dietro l'angolo il dsd512.

    Ma, a mio avviso, vale la pena insistere in questa direzione.
    La conversione al volo PCM>DSD, specie a 256, consente di raggiungere risultati davvero eccezionali (e vi assicuro che passando da upsampling dsd128 a 256, la differenza si sente nettamente).

    Per inciso, sull'ultimo numero di AR hanno pubblicato la seconda parte dell'inchiesta tecnica sul dsd, con allegate prove di ascolto dei redattori. Io non sono così convinto che - come loro sostengono - la conversione PCM>DSD sia utile soltanto per i files di partenza a comune risoluzione cd (44.1 khz), mentre per le risoluzioni PCM più elevate, come pure per i files dsf, sia inutile o addirittura peggiorativa.
    Io - umilissimo appassionato di hifi, e che certamente non sono nessuno al loro confronto - continuo a sentire il contrario. Proprio stamattina ho effettuato altre prove con files PCM a 24 bit e 192 khz, ebbene, ascoltando in PCM avverto quel tipico senso di metallico, di asprezza digitale, e anche di suono più "sparato" ma con più grana e minor raffinatezza e trasparenza, tutte cose che invece con la conversione al volo in dsd anche solo 128 (non parliamo poi del dsd256) scompaiono completamente, pare di ascoltare un vinile al massimo delle sue possibilità.
    Poi poco mi interessa se, dal punto di vista dei professori e tecnici, la conversione dsd anche di questo tipo di file a risoluzioni più elevate non dovrebbe essere tecnicamente corretta.
    E, fra l'altro, mi sarebbe piaciuto se questa inchiesta avesse incluso anche la disamina dei modulatori di HQPlayer, che, come si è potuto arguire dai grafici purtroppo pubblicati solo in questa sede e non sulla rivista, si sono rivelati essere migliori di quelli usati per la prova (Audiogate, JRiver, Philips/Foobar).
    Ultima modifica di pocarrie : 22-01-2015 a 11:03

  4. #84
    i'm back L'avatar di madman
    Registrato
    Nov 2001
    Località
    Napoli
    Età
    47
    Messaggi
    2,618
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    ...nessuno ha provato NAA su piattaforma x86 Linux?
    Io.. il mio cmp2 al momento è naa Linux. . Perché?

  5. #85
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Alternative hardware per Win NAA:

    Gigabyte GB-BXBT-2807, fanless, 2.5A @ 12V...$130 a Newegg

    Il NAA, questo sconosciuto...-10110_big.jpg

  6. #86
    kibibyte L'avatar di Maggio
    Registrato
    Nov 2013
    Messaggi
    376

    Predefinito

    In Italia si trova a 143 euro senza HD e Ram e SO.

    Descrizione

    Mini PC Barebone con Processore: Intel® Celeron® N2807 (1.58 GHz / 2.16 GHz con Turbo Boost, cache 1 MB, 2 core, 2 thread) ; Scheda Madre: 100 x 105 mm - Memoria RAM: non presente, supporta DDR3L a 1333 MHz, massimo 8 GB; Storage: Hard Disk non presente; Scheda Grafica: Intel® HD Graphics integrata; Drive Ottico: non presente; Networking e comunicazioni: Gigabit LAN (Realtek RTL8111G) , Wireless 802.11 b / g / n, Bluetooth 4.0; Interfacce: 1 USB 3.0, 2 USB 2.0, HDMI, VGA, RJ45; Supporto VESA: 75x75mm e 100x100 mm; Sistema Operativo: Non incluso (supporta Windows 7 64-bit, Windows 8 32/64 bit, WIndows 8.1 32/64 bit) ; Dimensioni (LxPxA) : 5,61 x 10,76 x 11,44 cm

  7. #87
    byte L'avatar di Esprit
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    Avevo letto in giro tempo addietro di un test a confronto tra piattaforme ARM e ix86 (mi pare proprio un CuBox vs. una Alix, IIRC con Linux+MPD), ed anche gli autori di quel test affermavano che (a parità di ogni altra cosa) il sistema basato su architettura x86 suonava nettamente meglio di quello basato su ARM. Quale che possa esserne il motivo lo ignoro... ma potrebbe essere una conferma delle tue impressioni (ed anche di quelle di Daniele con il "sughetto" usato come NAA).
    Nel mio caso si tratta(va) di un Mac mini i5 con sopra MacOSX (mi riferisco al NAA).

  8. #88
    mebibyte
    Registrato
    Aug 2009
    Località
    Crotone, Italy
    Età
    60
    Messaggi
    740
    configurazione

    Predefinito

    In effetti il mio naa sará su scheda h61 gigabye e celeron...4gb ram e win 8.1 64 bit "core"... Se mi arrivano gli ssd che ho ordinato....uffff...n
    Arrivati.....evvai

    Ultima modifica di giannicimbalo : 22-01-2015 a 13:21
    Gianni...

  9. #89
    i'm back L'avatar di madman
    Registrato
    Nov 2001
    Località
    Napoli
    Età
    47
    Messaggi
    2,618
    configurazione

    Predefinito

    Una domanda sul SO per il NAA... appurato che è caldamente consigliato 8.1 (in ambito Win), quale versione è preferibile? il 64bit che vantaggi porta? ricordo che io vorrei installare 8.1 sul pc cmp2 e testarlo come NAA Win. Non ho SSD ma uso CF Reader SATA (ho preso una transcend 32gb industrial per non avere problemi di spazio), e 1GB di RAM, quindi andrei sulla 32bit... ma quale? Lite? Core? Pro??

  10. #90
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da madman
    Una domanda sul SO per il NAA... appurato che è caldamente consigliato 8.1 (in ambito Win), quale versione è preferibile? il 64bit che vantaggi porta? ricordo che io vorrei installare 8.1 sul pc cmp2 e testarlo come NAA Win. Non ho SSD ma uso CF Reader SATA (ho preso una transcend 32gb industrial per non avere problemi di spazio), e 1GB di RAM, quindi andrei sulla 32bit... ma quale? Lite? Core? Pro??
    Dove è stato appurato che 8.1 va meglio come NAA??
    Io proverei XP in cMP mode e WinServer 2012 R2 in core mode

    Madman, perché non la fai tu una prova con XP in cMP mode?!

Pagina 9 di 31
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1