Il NAA, questo sconosciuto...

Pagina 19 di 31
prima
... 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 181 a 190 su 302
  1. #181
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    L'impacchettamento DoP avviene in HQPlayer non nel NAA,
    Mi chiedo il perché di questa strana scelta: forse che anche il NAA ed il relativo protocollo inizialmente erano stati pensati solo per il PCM, per cui per aggiungere il supporto DSD era più facile passare anche li per DoP? Ma ora NAA non supporta anche il DSD "nativo"? Se è così, non vedo perché non lasciare il compito dell'eventuale "impacchettamento" DoP al NAA, spostando lì il codice relativo. Boh.

    ...non è certo una questione fondamentale, ma sono curioso. Se ti capita, chiediglielo.

    Originariamente inviato da bibo01
    quindi il traffico su network aumenta...fino al 50%.
    A mio avviso un problema che rende preferibile il DSD in bitstream ripetto al DoP è l'applicazione del DSP. Utilizzare un motore DSP in DSD come HQPlayer e poi impacchettarlo in un pseudo-PCM crea dei limiti. Sinceramente non ricordo esattamente in quali condizioni, ma se siete interessati posso chiederlo a Miska...
    non vedo cosa c'entri il DSP: a parità di risoluzione, che lo stream DSD sia nativo (o pre-processato) piuttosto che generato "al volo" da HQPlayer, dal punto di vista del "trasporto" (DoP su Ethernet ed USB) non cambia niente.

    Piuttosto, se con DoP il throughput aumenta così tanto rispetto allo stream DSD "nativo", penso che il problema sia che aumentando la risoluzione del DSD si rischia di arrivare a saturare la banda della rete e/o di incorrere in problemi di latenza (con connessioni "Gigabit" problemi non dovrebbero essercene neanche per DSD 512, ma forse a 100Mb/s sì... e molti degli hardware "papabili" per il NAA sono limitati a 100Mb/s). Senza contare l'aumento di carico sul NAA per la gestione del traffico di rete e dei relativi IRQ.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  2. #182
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    Alternative hardware per Win NAA:

    Gigabyte GB-BXBT-2807, fanless, 2.5A @ 12V...$130 a Newegg

    Allegato 16087
    L'ho ordinato e mi arriva nei prossimi giorni.

    Come alimentatore lineare già pronto (non ho capacità sufficienti e soprattutto tempo per il diy) che ne pensate di questo?
    alimentation stabilisée linéaire 12v 2.5a v-dac black v3.0

  3. #183
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da pocarrie
    L'ho ordinato e mi arriva nei prossimi giorni.

    Come alimentatore lineare già pronto (non ho capacità sufficienti e soprattutto tempo per il diy) che ne pensate di questo?
    alimentation stabilisée linéaire 12v 2.5a v-dac black v3.0
    Quando ti arriva, prova a fare chiavette per NAA con OS differenti: Linux, Win 8.1 snellito e/o Win Server core mode snellito.
    Qualcuno ti consiglierà sicuramente riguardo al LPSU

  4. #184
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da pocarrie
    ...

    Come alimentatore lineare già pronto (non ho capacità sufficienti e soprattutto tempo per il diy) che ne pensate di questo?
    alimentation stabilisée linéaire 12v 2.5a v-dac black v3.0
    Nessuno si è sbilanciato...strano
    Noto che il sito vende anche i componenti interni separatamente per progetti DIY.
    Credo che il regolatore che monta sia abbastanza generico. Forse è possibile fare di meglio con LT3080, ma non so se è possibile sostituirlo.

  5. #185
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Esprit
    A parte il costo, qui maggiore rispetto alla soluzione di Miska, che cosa vieta di utilizzare sw come questo per usare sulla LAN una scheda/DAC USB?
    USB over Network for Mac - share USB device over IP on Mac with USB Network Gate
    Questa non l'ho provata e nessuna per mac, ma ho speso un bel po di tempo a provare diverse soluzioni su win/linux pr remotizzare la usb. Nessuna ha funzionato bene per l'audio a qualità CD (44.1/16) a causa degli alti tempi di latenza, i produttori più seri mi avevano anche correttamente avvisato prima ed uno, molto interessato alla prova, mi ha 'regalato l'oggetto a soli fini di test.

    Quanto sopra riferito a soluzioni 'over IP' Ci sono soluzioni analoghe che usano il cavo Cat5 e RJ45 come 'media', ma con protocollo proprietario e connessione 'dedicata' e pure soluzioni in fibra ottica. Per 1500€ + 75 € m, quets'ultima funziona molto bene e garantisce pure un ottimo isolamento galvanico.

    Cerca la specifica certiicazione USB CLASS2 AUDIO, se ce l'ha dovresti essere a posto, altrimenti...


    Ciao.

    Marco

  6. #186
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da antonellocaroli
    Cosa molto interessante!!! io ci ho provato ma senza risultati... configurare LMS per fare tutta la parte "sporca" non é per tutti...
    Ciao, come senza risultati?

    Dalle mail che ci siamo scambiati io ero rimasto che funzionasse tutto tranne l'upsampling a 384 con squeezelite come player su WIN, per un limite insito a port audio.

    Squeezelite è consigliatissimo con linux, su mac e win è ancora 'acerbo', nel senso che usa portaudio con tutti i limiti connessi, dichiaratamente.

    Ma esistono decine di alternative hv/sw a squeezelite, per LMS poi, qualsiasi UPNP/DLNA è un client 'papabile', probabilmente anche il sughetto di audiodan...


    Ciao.

  7. #187
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    Ritengo di sì. Infatti, JRiver ha driver virtuali sia ASIO che WDM. Uno di questi verrebbe utilizzato in HQPlayer nel PC Principale, invece nel PC NAA JRiver verrebbe settato con output sul DAC.
    Però a questo punto, se il PC NAA effettua la convoluzione o altri DSP, anch'esso dovrebbe essere carrozzato...e l'isolamento inizia ad avere poco senso.
    +1000

  8. #188
    tebibyte
    Registrato
    Aug 2011
    Età
    47
    Messaggi
    2,917
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da marcoc1712
    Ciao, come senza risultati?

    Dalle mail che ci siamo scambiati io ero rimasto che funzionasse tutto tranne l'upsampling a 384 con squeezelite come player su WIN, per un limite insito a port audio.

    Squeezelite è consigliatissimo con linux, su mac e win è ancora 'acerbo', nel senso che usa portaudio con tutti i limiti connessi, dichiaratamente.

    Ma esistono decine di alternative hv/sw a squeezelite, per LMS poi, qualsiasi UPNP/DLNA è un client 'papabile', probabilmente anche il sughetto di audiodan...


    Ciao.
    Ciao Marco,
    in effetti quel messaggio é piú vecchio dell´email che ci siamo scambiati.
    Con LMS sono riuscito a far fare upsampling di file flac senza grandi problemi (a parte le limitazione che impone potaudio).
    poi ho provato con gli mp3...ma senza risultati.
    poi mi sono un po fermato nella sperimantazione.
    Ma non é cosa difficile, basta seguire quel link che hai postato tu un po di tempo fa.

    Marco una alternativa valida a squeezelite? che provo?

  9. #189
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da pocarrie
    ...
    Le differenze mi sono sembrate in verità non eclatanti, ma comunque avvertibili, a vantaggio della soluzione Windows/ASIO nativo (Zotac, nella fattispecie), per un senso di maggiore focalizzazione, di maggiore "aria" e "presenza" degli strumenti ed esecutori.
    Il suono con lo Zotac mi è parso leggermente più levigato, più naturale, con appena minor durezza digitale e minor presenza delle sibilanti.
    linux scuro e caldo, windows luminoso ed aperto, ma a volte asciutto e fastidioso (sibilanti).

    Nel tuo caso però, lo steso bus USB /Ethernet può avere effetti ben più pesanti. Questi sono i tipici compromessi presenti per disegno in hardware economici, a basso consumo o di ridotte dimensioni cui bisogna guardare e guardarsi.

    Ciao.

  10. #190
    pebibyte L'avatar di marcoc1712
    Registrato
    Jan 2013
    Messaggi
    5,240
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da antonellocaroli

    Marco una alternativa valida a squeezelite? che provo?
    Dipende dall'obiettivo, come sai io non ho esperienza diretta con l'upsampling, quindi non so, ma credo - vado a memoria però - che squeezeplay NON usi portaudio, puoi verificare come va in windows.

    Non ho capito che problemi hai avuto con MP3, comunque è probabile che tu debba installarti LAME, non viene distribuito con LMS a causa di un problema di licenza, lo devi installare tu e poi selezionarlo da LMS (formati audio).

    ciao.
    antonellocaroli likes this.

Pagina 19 di 31
prima
... 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1