Like Tree51Likes

Il NAA, questo sconosciuto...

Pagina 12 di 31
prima
... 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ... ultimo
Visualizzazione dei risultati da 111 a 120 su 302
  1. #111
    byte L'avatar di Esprit
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    100

    Predefinito

    Originariamente inviato da UnixMan
    una cosa importante è come sono connessi i vari "bus" interni. Ad es., IMO un requisito senz'altro importante è che non ci sia condivisione di risorse tra l'interfaccia USB per il DAC e quella Ethernet.
    E qui il CuBox "difetta"

  2. #112
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Esprit
    E qui il CuBox "difetta"
    Non mi sembra. E' vero il contrario - USB ed ethernet sono separati, non condividono le risorse

  3. #113
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    Devo rispondere?!
    la domanda era retorica... non mi interessano inutili, irrilevanti ed inconcludenti "Ipse Dixit".

    Portami delle solide argomentazioni tecniche documentate, verificate e verificabili e ne possiamo discutere... altrimenti mi spiace dirtelo ma l'affermazione non sta in piedi, non è altro che fuffa. Se non vero e proprio "FUD", magari messo in giro da chi ha interesse a vendere i propri driver proprietari.

    Tra parentesi, lo sai vero che la quasi totalità dei driver "proprietari" sono in realtà driver "standard" prodotti da terze parti (due o tre ditte specializzate...) e poi dati in licenza ai vari produttori di hardware dopo averli opportunamente "castrati" in modo che riconoscano esclusivamente la scheda (o le schede) per cui sono stati dati in licenza? E lo sai che, in molti casi, basta editare opportunamente il relativo file ".inf" per fargli riconoscere e quindi farlo funzionare anche con qualsiasi altra scheda che ha la medesima interfaccia hardware?

    Originariamente inviato da bibo01
    Intendiamoci, ASIO di per sé non è la panacea, ma il confronto è con le specifiche UAC 2.0, dato che di quello si stava parlando. Sei mai andato a leggere tali specifiche?! Sono dense, poco chiare e farraginose; inoltre, mi sembra che non prevedano il bitstreaming DSD. Lo standard UAC 2.0 è spesso troppo rigido rispetto ad uno sviluppo proprietario.
    ??

    Bibo, Bibo... che c'entra ASIO (che in sostanza non è altro che una "API", pensata per poter offrire ai programmi applicativi una interfaccia "comune" alternativa che by-passa tutta la gestione nativa dell'audio in windows...) con l'UAC2, che è invece uno standard di comunicazione per il trasferimento di dati audio sul bus USB?

    Come pensi che facciano i driver proprietari (ASIO o meno che siano) per comunicare via USB con un hardware che "parla" UAC2, se non proprio utilizzando quello stesso protocollo?

    ...che poi possano esserci differenze tra driver (effettivamente) diversi, che questi possano avere implementazioni leggermente diverse dello standard UAC2 (e magari in qualche caso includere estensioni non-standard specifiche di un determinato hardware) è a dir poco probabile (per non dire certo), ma si tratta appunto di differenze specifiche tra un particolare driver ed un altro: non hanno nulla a che vedere con il fatto che si tratti di un driver per un determinato OS piuttosto che per un altro, o che presentino al software (o ai "middleware") soprastanti una interfaccia ALSA piuttosto che OSS, ASIO piuttosto che KS, ecc.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  4. #114
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    P.S.:

    piuttosto, se veramente si vuole ridurre l'overhead e migliorare sensibilmente le prestazioni di NAA, la cosa da fare sarebbe quella di implementare il "core" di NAA (cioè la parte "real-time", quella che materialmente copia i dati dall'interfaccia TCP/IP a quella USB) direttamente in kernel space ovvero, nel caso di Linux, ri-scrivendola sotto forma di un modulo del Kernel.

    In questo modo si potrebbero evitare un mare di mode transition e di context-switch, rendendo il codice molto più efficiente.

    (oppure -cosa che probabilmente sarebbe più semplice nonché, se ben fatta, forse anche migliore- potrebbe riscrivere il NAA per farlo girare su un buon vecchio "DOS" come e.g. FreeDOS. Non essendo il DOS un vero e proprio OS, essendo privo di un vero e proprio Kernel degno di questo nome, essendo "single-task" e facendo girare tutto interamente a "ring 0", sarebbe il sistema ideale per applicazioni real-time single-task. Se solo ci fossero i driver per le interfacce audio...).
    Ultima modifica di UnixMan : 23-01-2015 a 17:47
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  5. #115
    byte
    Registrato
    Oct 2014
    Località
    Latina
    Età
    65
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Oggi ho avuto modo di provare HQPlayer tramite NAA; come dicevo mi son fatto prestare un PC tower con I7 win 8.1 connesso al router tramite ethernet e come NAA ho usato il notebook di casa I7 win 8.1.
    Dopo il primo intoppo dei driver ASIO risolto con l'aiuto di bibo ho potuto sperimentare i vari settaggi con "upsampler" PCM>DSD superiori a 128x.
    Il notebook = NAA collegato in WiFi oltre 128x non ce la fa proprio nella mia rete e ho dovuto provvedere con una prolunga ethernet (dove ascolto non c'è un punto ethernet) e comunque qualche drop out ogni tanto si faceva notare.
    A questo punto ho connesso il PC tower direttamente alla Amanero e naturalmente tutto è filato liscio.
    Invece non ho potuto sperimentare 512x perché i drop out rendevano inascoltabile il file.
    Ma possibile che per fare upsampler oltre 256 serva un mainframe? Sbaglio qualcosa nella configurazione di HQPlayer?
    Però una considerazione fuori dal coro la voglio fare: secondo me quando si vuole andare oltre con gli up il NAA non apporta nessun beneficio ma può rappresentare solo una complicazione-limitazione e il fatto che JRiver non consenta up oltre 128 mi fa pensare che fino a quel limite tutto il sistema (PC -rete- NAA) regga mentre oltre o è tutto superottimizzato o i risultati sono fallimentari.
    Nel mio caso, oltretutto stò sperimentando (con ottimi risultati) l'isolamento galvanico con un trasformatore dopo il filtro RC quindi vorrei ottimizzare al massimo il PC collegato direttamente senza NAA e con il so ottimizzato al massimo.
    A proposito per ottimizzare win 8 c'è una specifico 3D? (ho cercato velocemente senza trovare nulla)
    Alessandro

  6. #116
    tebibyte
    Registrato
    Aug 2011
    Età
    47
    Messaggi
    2,917
    configurazione

    Predefinito

    Ragazzi WinXP sp2 32 o 64 bit?

  7. #117
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Io andrei su ciò che è già testato - 32 bit

  8. #118
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da aletas
    Oggi ho avuto modo di provare HQPlayer tramite NAA; come dicevo mi son fatto prestare un PC tower con I7 win 8.1 connesso al router tramite ethernet e come NAA ho usato il notebook di casa I7 win 8.1.
    Dopo il primo intoppo dei driver ASIO risolto con l'aiuto di bibo ho potuto sperimentare i vari settaggi con "upsampler" PCM>DSD superiori a 128x.
    Il notebook = NAA collegato in WiFi oltre 128x non ce la fa proprio nella mia rete e ho dovuto provvedere con una prolunga ethernet (dove ascolto non c'è un punto ethernet) e comunque qualche drop out ogni tanto si faceva notare.
    A questo punto ho connesso il PC tower direttamente alla Amanero e naturalmente tutto è filato liscio.
    Invece non ho potuto sperimentare 512x perché i drop out rendevano inascoltabile il file.
    Ma possibile che per fare upsampler oltre 256 serva un mainframe? Sbaglio qualcosa nella configurazione di HQPlayer?
    Però una considerazione fuori dal coro la voglio fare: secondo me quando si vuole andare oltre con gli up il NAA non apporta nessun beneficio ma può rappresentare solo una complicazione-limitazione e il fatto che JRiver non consenta up oltre 128 mi fa pensare che fino a quel limite tutto il sistema (PC -rete- NAA) regga mentre oltre o è tutto superottimizzato o i risultati sono fallimentari.
    Nel mio caso, oltretutto stò sperimentando (con ottimi risultati) l'isolamento galvanico con un trasformatore dopo il filtro RC quindi vorrei ottimizzare al massimo il PC collegato direttamente senza NAA e con il so ottimizzato al massimo.
    A proposito per ottimizzare win 8 c'è una specifico 3D? (ho cercato velocemente senza trovare nulla)
    Che DAC hai con a bordo l'Amanero?
    Non è detto che l'impossibilità di fare DSD512 sia dovuto al PC o al NAA. Possono essere gli oscillatori a bordo del DAC.
    Comunque, se vuoi sperimentare DSD512, prova ad usare la versione 2s dei filtri e la versione 256+fs del modulatore

  9. #119
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Nella mia versione di XP non esiste AVRT.dll, senza la quale networkaudiod non va.......per cui nisba cMP2
    Peraltro, ma prendete la cosa con beneficio d'inventario, ho settato il bios del sughetto senza downvolting ne altre amenità e mi è sembrato di notare, oltre al miglioramento della scena e della timbrica già osservato in precedenza sotto w+asio, un suono più cazzutello dal punto di vista dinamico. Ci ritornerò, potrebbe essere una bufala, però non vi nascondo che vorrei capire meglio non solo i rapporti "di forza"tra server e slave ma anche le reciproche influenze. Insomma la funzione di sto' NAA non mi sembra così secondaria e ininfluente come si (io almeno) pensava. Gli screen-shot di pocarrie poi mi hanno dato un altro colpo ma ho l'impressione che pochi abbiano dato peso alla cosa.......

  10. #120
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,545
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da audiodan
    Nella mia versione di XP non esiste AVRT.dll, senza la quale networkaudiod non va.......per cui nisba cMP2
    Peraltro, ma prendete la cosa con beneficio d'inventario, ho settato il bios del sughetto senza downvolting ne altre amenità e mi è sembrato di notare, oltre al miglioramento della scena e della timbrica già osservato in precedenza sotto w+asio, un suono più cazzutello dal punto di vista dinamico. Ci ritornerò, potrebbe essere una bufala, però non vi nascondo che vorrei capire meglio non solo i rapporti "di forza"tra server e slave ma anche le reciproche influenze. Insomma la funzione di sto' NAA non mi sembra così secondaria e ininfluente come si (io almeno) pensava. Gli screen-shot di pocarrie poi mi hanno dato un altro colpo ma ho l'impressione che pochi abbiano dato peso alla cosa.......
    Fammi capire qual'è il problema.
    AVRT.DLL può essere facilmente installato in .../System32 se non è presente.
    Leggi qui: is there an AVRT.DLL for Windows XP? - Microsoft Community
    Quindi per favore spiega se puoi usare cMP XP oppure no.

    Inoltre, nella mia ricerca di comparazione tra WS2012+AO e cMP XP ho scovato che in core mode il primo ha 8 servizi mentre il secondo ne ha solo 3. Suppongo, ma devo verificare, che anche l'impronta in memoria e il numero di processi attivi sia inferiore in cMP XP.

Pagina 12 di 31
prima
... 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 ... ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1