Consiglio su obiettivo per Nikon D700.

Pagina 1 di 4 1 2 3 4 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 31
  1. #1
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    45
    Messaggi
    695

    Predefinito Consiglio su obiettivo per Nikon D700.

    Dovendo prendere la prima fotocamera digitale (attualmente ho una F-70) mi stavo orientando sulla D700 per via delle sue capacità di resa in condizioni di luce difficili. Dal momento che prima di fare un acquisto mi documento, parto col congruo anticipo (infatti per decidermi impiego normalmente tantissimo tempo).
    Il problema è che la D700 è full frame e quindi vorrei abbinarci un obiettivo compatibile. Gli obiettivi che mi piacevano sono tutti DX e non riesco a trovarne di adeguati anche cercando sui listini Sigma e Tamron. Infatti cerco un obiettivo il più versatile possibile.
    Esso deve avere:
    una focale effettiva che inizia almeno da 28mm
    sia il più possibile tele
    sia il più possibile stabilizzato
    se magari ha anche caratteristiche macro tanto di guadagnato.
    Scatenatevi!!!

  2. #2
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Allora non prendere un FF ma rimani su una DX...........

    Analiziamo la cosa sotto tutti i punti di vista. Una FF lavora su tutta la lente, anche sull'esterno, dove generalmente i prodotti di qualità minore hanno il loro punto debole. Una FF necessita obbligatoriamente di un ottica di qualità, perciò dimentica sigma e affini. Solo e soltanto Nikkor.
    Adesso passiamo al modello.

    una focale effettiva che inizia almeno da 28mm
    24/70 f2.8
    sia il più possibile tele
    Quanto? se vuoi stare sui 28mm al max puoi andare sul 24/120 ma non è molto luminoso
    sia il più possibile stabilizzato
    Un VR. Ma gli unici Vr per la D700, oltre al 24/120 sono i supertele zoom 70/200 e 70/300
    se magari ha anche caratteristiche macro tanto di guadagnato.
    Per le macro occorrono obiettivi dedicati, meglio se fissi.

    Una domanda mi viene spontanea, che te ne fai di una d700? La usi per lavoro? scrivi che è la tua prima digitale, credo che si tratti solo di hobby. Se così fosse, ti conviene spendere oltre 2000€ per un corpo macchina e abbondantemente oltre i 1000 per un solo obiettivo? Non voglio fare i conti in tasca a nessuno, ma una d700, senza accessori, la vedo una spesa inutile. Poi il FF, sinceramente a me lascia molto perplesso, su una D3 lo posso capire, a livello professionale. Io ti consiglierei invece di valutare una d300, io ci faccio matrimoni e cerimonie e non la cambierei per niente al mondo. Su questa macchina fa un buon lavoro anche il 18-200 nikon (con i soliti problemi degli zoom lunghi) però potresti optare anche per l'ottimo 24/70 macro hsm f2.8 della sigma. Con 1500€ avresti una macchina che ti permette di fare praticamente tutto. E con i restanti 1500€ avresti ancora una elevata scelta di obiettivi.........

  3. #3
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    45
    Messaggi
    695

    Predefinito

    I conti in tasca sono proprio quello che un amico dovrebbe fare... più ti preoccupi, più ti sta a cuore che il tuo amico non faccia una sciocchezza.

    La scelta di una digitale m'è venuta dopo aver letto la vostra rece sulla D3 e sulla sua capacità di "vedere al buio". Infatti, questo forse te l'ho detto già, a casa di un amico ho visto le foto da lui fatte su un set cinematografico con una Canon professionale prestatagli dal regista... non credevo ai miei occhi!!! Quando però ho letto una rece sulla D300 e lessi che non aveva le stesse prestazioni della D3 in scarsa luce e invece lessi che la D700 era equipaggiata collo stesso sensore della sorella maggiore, la scelta fu obbligata: D700. Sicuramente io non sono un fotografo, oltretutto come appassionato... ho solo la passione e quanto a tecnica lascio a desiderare, tuttavia io considero fondamentale nella scelta di una digitale un fattore: il sensore. Se in una macchina a pellicola la foto la fa esclusivamente l'ottica (infatti presi una F-70 15 anni fa mettendo in subordine le prestazioni del corpo macchina) altro non credo si possa fare colle digitali ove il sensore e l'obiettivo sono secondo me parimenti rilevanti... la pellicola puoi sempre cambiarla o fartela sviluppare in modo da bilanciare un'insufficiente esposizione, ma col sensore questo è impossibile. Se allora devo prendere una D300 e restare insoddisfatto preferisco prendere una compattina economica e tirare avanti con quella, se devo affrontare la spesa di una reflex allora voglio spendere una sola volta e non pensarci più... io continuerei ad adoperare la F-70 se è per questo, in 15 anni mi ha regalato solo soddisfazioni!

    Quanto agli obiettivi a questo punto una domanda: anche quando si parla di obiettivi normali, applicati ad una digitale bisogna aggiungere il 50% alla focale dichiarata? In questo caso gli obiettivi 24mm non vanno bene in quanto 24+12=36, un grandangolare deve scendere almeno a 28mm effettivi. A questo punto arrangerei col mio 28-70, se gli obiettivi normali sono applicabili alle digitali, altra cosa che ai fotografi ai quali ho chiesto non era cosa molto chiara... Visto cmq che la spesa la farò tra molto tempo avete tutto il tempo di erudirmi. In ultimo a tutto la prendo in Giappone quindi calcola almeno 1000 € risparmiati.

  4. #4
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Iniziamo dal fondo, essendo la focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo e il piano focale dove è posizionata la pellicola (o il sensore nelle digitali)

    foto tratta da Wikimedia commons

    l'angolo di visuale creato dal piano del sensore con l'ultima lente dell'obiettivo diminuirà sia con l'aumentare della distanza focale ma anche (a parità di focale) con il diminuire delle dimensioni del piano del sensore.



    E qui entrano in gioco i vari sensori perchè variano da modello a modello. Il classico 35mm di riferimento ha una superficie pari a 24mm*36mm.
    Il sensore di una Nikon d300 è pari a 23.6mm*15.8mm quindi il rapporto dell'angolo di visuale diventa 1.5x Mentre per una Canon 50D avendo il sensore leggermente più piccolo (22.3mm*14.9mm) il rapporto sale a 1.6x
    Percio, se un obiettivo di 24mm montato su una d300 equivale a 36mm, la stessa focale su una Canon equivale a 38.6mm

    Per quanto riguarda la cattura della luce dipende tutto dall'uso che ne fai, sinceramente non ho ancora capito il tuo, la d300 ha un rumore di fondo molto buono fino a 800iso e gestibile fino a 1600, oltre diventa troppo eccessivo. La d3 è nettamente superiore e porta a quasi il doppio il limite. Devo dire che iso così alti si usano esclusivamente per foto particolari dove l'uso del flash è impossibile, magari a causa di elevate focali. In caso di fotgrafie paesaggistiche notturne si tengono iso molto bassi e tempi di scatto elevati con l'ausilio di un buon cavalletto.

    Per esperienza diretta ti posso dire che la Canon ha una gestione migliore del rumore ad alti iso, mentre Nikon gestisce meglio i contrasti e i colori a iso bassi.

    Per quanto riguarda acquisti fuori europa, a meno che non si abbia la possibilità di stare molto tempo li, diventano problematici in caso di RMA.

  5. #5
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    45
    Messaggi
    695

    Predefinito

    Pany a me sostanzialmente piace quando vado da qualche parte portarmi la macchina dietro e scattare per ricordo. S'inizia così e poi pian pianino si cerca di fare delle pose correttamente esposte, di curare un pochino l'inquadratura; tutto il resto lo fa la sensibilità e l'estro di chi usa la macchina e da quel punto di vista io sono decisamente a corto. Io così colla F-70 sono passato dalle impostazioni automatiche all'utilizzo in manuale.
    Tuttavia se potessi farlo, come voi uscite sempre col cellulare indosso, io porterei una macchina fotografica. Spesso capita una festa, una gita, un viaggio, semplicemente qualcosa che attira l'attenzione e allora di corsa in camera a tirare fuori la macchina per correre sul balcone a scattare.
    Ad esempio io sulla parete del letto ho una foto (30x40) scattata con una Pentax Espio in posizione macro di una cavalletta che mangia la buccia di un arancia. La cavalletta era sul balcone della cucina! La settimana scorsa ho trovato un'altra cavalletta sulla pianta di rosmarino, dopo 12 anni dalla precedente! Quest'altra però è meno colorata della precedente che era un pò verdognola, questa è invece molto più bruna.
    Al suo posto prima avevo una foto (sempre 30x40) scattata con un catadiottrico (MTO 1000 schema Maksutov-Cassegrain) da 1000 mm alla luna utilizzando un adattatore compatibile colla baionetta Nikon, inoltre avevo messo in un angolo il particolare di un'altra foto del nostro satellite: dal confronto delle due foto era visibile il fenomeno delle cd. "librazioni", cioè il movimento oscillatorio della luna che così facendo espone un 5% in più della propria superficie.
    Io non ho un utilizzo tipico della macchina fotografica... mi piace fotografare quello che vedo e attira la mia attenzione, che mi fa guardare coll'espressione da deficiente e la bocca aperta come fanno i bambini. Ecco perchè io cerco una macchina che sia versatile con un occhio alla scarsa luce. E poi i notturni mi sono venuti una monnezza, accidenti!

  6. #6
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Capito, e allora torno a ribadire il mio concetto iniziale, una FF è una spesa inutile. una d300 abbinata ad un Nikkor vr 18/200 ti permette di avere un range sufficiente per la "scampagnata". Poi per le cose particolari, ad esempio i Macro o i grandangoli spinti bisogna necessariamente andare su obbiettivi specifici, meglio se fissi. Sinceramente rimango un pò basito quando leggo frasi tipo "Se allora devo prendere una D300 e restare insoddisfatto preferisco prendere una compattina economica e tirare avanti con quella... " mi sembra un pò eccessiva, mi domando, hai mai provato una D300? E' verità quando dici che oltre all'obiettivo conta anche il sensore, ma sicuramente un obiettivo scadente abbinato ad un buon sensore ti fa perdere molta più qualità che una situazione inversa e nel FF questa cosa si accentua ancora di più. Personalmente non ho provato la d700 ma ho avuto l'occasione di provare la D3. Gran bella macchina ma non accetta compromessi, il "vetro" di media qualità che su una dx lavora bene, su una FF può far vedere tutti i limiti in aberrazioni cromatiche e distorsioni. Per quanto riguarda la capacità di "vedere al buio" della D3 effettivamente è superiore alla d300 ma la differenza si vede oltrepassando i 1000 iso. Ne hai proprio necessità?

  7. #7
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Ho avuto giusto 5 min di tempo per una prova veloce che spero serva a chiarirti meglio le idee. Ho messo il 50mm 1.4 sulla mia D300 e fatto giusto qualche foto a diversi livelli di iso.

    Intanto qualche foto in esterno

    F4 iso 200 15sec


    F4 iso 1600 1.6sec


    F4 iso 3200 1/1.3sec


    F4 iso 6400 1/2.5sec


    Ancora qualche foto, però stavolta in interno con solo una lampada accesa alle spalle.

    F4 iso 200 1/10sec


    F4 iso 800 1/40sec


    F4 iso 1600 1/80sec


    F4 iso 3200 1/160sec


    F4 iso 6400 1/320sec


    Come si può vedere da questa prova, molto grossolana, il rumore di fondo è gestibile fino a 1600iso
    Ultima modifica di Pany : 26-10-2008 a 22:55

  8. #8
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Cmq sono andato molto OT e mi scuso, per rimanere nello specifico della tua domanda, vai solamente su obbiettivi nikkor di fascia alta e ovviamente non DX.

    ciao ciao

  9. #9
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    45
    Messaggi
    695

    Predefinito

    In off topic ma spendendo parole sagge. In effetti io non avendo mai avuto una digitale in mano (quindi nè una D300, nè una D700, nè una D3, nè una digitale di fascia bassa) mi trovo come un pesce fuor d'acqua. Non adoperando il cavalletto ed avendo sempre avuto il cruccio della sottoesposizione o del mosso cercavo il massimo quanto alla resa al buio. Ma giocare colle migliaia di €€ non è consigliabile oltretutto mi sono anche ricordato che molti obiettivi sono del tipo G, senza l'anello dei diaframmi e io non ne ho mai usati, non so quindi se siano comodi o scomodi... io preferisco l'idea di gestire l'obiettivo dall'obiettivo e il corpo macchina dal corpo macchina.
    Mi pare che il 18-200 sia proprio tipo G: come ti trovi rispetto agli obiettivi canonici? Quanto tempo ancora pensi che produrranno pellicole?
    Mi sa che come al solito impiegherò un paio di anni a decidere se acquistare e cosa acquistare.

  10. #10
    Nexthardware Staff L'avatar di Pany
    Registrato
    Sep 2004
    Località
    Gaylandia
    Età
    50
    Messaggi
    5,210

    Predefinito

    Con le digitali devi comandare sempre il diaframma dal corpo macchina, anche gli obiettivi con la ghiera devono essere impostati sulla massima chiusura per poter essere utilizzati. Secondo me è solo questione di abitudine, agire sulla ghiera o su una rotellina del corpo macchina non fa poi tanta differenza, anzi, nelle digitali hai tutto a portata di dito, senza dover distogliere lo sguardo dall'inquadratura.

    La pellicola è in via d'estinzione, un amico appassionato di B/N (unico punto in cui "forse" la pellicola è ancora superiore) mi diceva che ha difficoltà a reperirne di ottima qualità ed è costretto ad acquistarla a bobine per poi avvolgersi da solo i rullini........

    Tieni presente che una reflex digitale di fascia alta ha tutti i pregi di una reflex a pellicola ma non i difetti. Uno dei vantaggi è sicuramente la spesa = 0 a scatto. Non devi aspettare di sviluppare per vedere se hai fatto bene una foto, puoi divertirti a gestire luci e tempi direttamente sul posto senza perdere l'attimo o l'evento che spesso risulta irripetibile. Puoi usare il bracketing che ti permette di impostare diversi livelli di esposizione per ogni singolo scatto. Puoi gestire la foto in postproduzione togliendo molti difetti.

    Il Nikon 18/200 VRII è una buona ottica, un buon compromesso tra qualità e praticità. Ovviamente pecca di qualità, come molti zoom lunghi, agli estremi. A 18mm tende a distorgere mentre sopra i 100mm soffre di vignettatura se usato a Tutto Aperto, il meglio di se lo da a f7-8. Io l'ho avuto, mi ci sono molto divertito, una volta imparato a conoscere risulta molto valido. L'ho venduto solamente perchè necessitavo di maggiore qualità e maggiore luminosità e quindi restava inutilizzato.

    P.s. Se vuoi sfruttare veramente la macchina in foto con scarsità di luce, il cavalletto è d'obbligo. Purtroppo questo accessorio, per essere veramente stabile, deve essere di qualità e quindi costa. Il mio Manfrotto, pur essendo un modello entry-level costa quasi 200€

Pagina 1 di 4 1 2 3 4 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Alternativa all'obiettivo Nikon 18-200
    By bob80 in forum No Limits Alternatives
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 22-07-2010, 14:43
  2. Nikon D300s, D700, D3 e D3x: nuovi firmware - [BLOG]
    By MAN in forum -= Fotografia Digitale =-
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-01-2010, 13:22
  3. Nikon D700 o D3?
    By Pany in forum -= Fotografia Digitale =-
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 18-05-2009, 23:30
  4. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20-01-2009, 19:03
  5. Nikon annuncia la D700 - [NEWS]
    By pippo369 in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 04-07-2008, 08:34

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1