Like Tree1Likes

Windows 10 è qui: ecco tutto quanto c'è da sapere ... - [NEWS]

Pagina 3 di 4
prima
1 2 3 4 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 35
  1. #21
    Randagio L'avatar di sidd
    Registrato
    Sep 2009
    Località
    A casa mia
    Età
    48
    Messaggi
    2,535

    Predefinito

    Originariamente inviato da sidd
    Ieri ho installato Windows10...e anche per me e piu lento e meno rettivo di Windows7....
    Ps: ( Non riesco mettere firefox come braswer principale... )
    Risolto ....ora firefox e impostato come braswer principale

    Cmq per ora ...non mi soddisfa....
    signature

  2. #22
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Rispetto a Windows7 ho riscontrato una scomodità: In presenza di più account locali senza password (i miei genitori) Windows7 si fermava alla schermata di login e permetteva di scegliere quale utente loggare. Windows10 Pro logga in automatico l'utimo utente connesso al pc prima del riavvio/spegnimento se questo non ha password.
    Si possono modificare i criteri di sicurezza locali per fare in modo che Windows non ricordi l'ultimo utente ma in questo caso al login l'utente si troverà davanti i campi per scrivere lo username/password e non la comoda schermata iniziale per cliccare sull'icona dell'utente e collegarsi.

    Epic fail. Non imparano davvero mai...


    Inoltre, a parità di hardware (Core2 E6600, 2Gb di RAM, SSD da 128Gb), Windows10 sembra più lento e meno reattivo di Windows7.

    ma con tutte queste negatività, mi domando perché continuare a trovarsi male. Può essere la volta
    buona per passare a Linux anche sul pc di casa, no?

    Tra l'altro con soli 2GB di memoria Windows 10 comincia a swappare quasi subito e con un dual core
    (vecchiotto) le operazioni di paging, unite alle attività normali, non vengono svolte nel più celere dei
    modi, come con un quad a.e..

    Meno male che usi un ssd, altrimenti sarebbe andata molto molto peggio.

  3. #23
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    41
    Messaggi
    23,136
    configurazione

    Predefinito

    Piano... Forse non mi sono spiegato.
    Io Linux lo uso come SO principale su tutti i miei pc ma sugli stessi pc ho sempre anche almeno una installazione di Windows, per svariati motivi. Le installazioni di Win10 sono tutte collegate ad un paio di MS account.

    Sui pc dei miei famigliari ho saltato a piedi pari Windows 8/8.1 perchè assolutamente convinto che l'interfaccia "Modern" fosse un po' troppo per i miei genitori (che, infatti, hanno posto come unico vincolo all'aggiornamento a 10 il non dover cambiare il modo di usare il pc a cui erano abituati). Con Windows10, rimuovendo un paio di mattonelle inutili sono riuscito ad ottenere un menù sufficientemente simile a quello di 7 perchè mio padre ci si possa trovare a suo agio.

    Windows10 mi sembra un buon prodotto, sono anche fiducioso che il modello "rolling release" di cui ho letto e che pare vogliano adottare per i futuri aggiornamenti sia una grande implementazione.
    Detto questo, non ho intenzione di creare per i miei genitori un account MS con tutto quello che vi è annesso perchè non credo abbiano alcuna voglia di starmi a sentire mentre gli spiego "pro" e "contro". Ho usato gli account locali e funzionano perfettamente anche se sono stato costretto ad impostare per ogni utente la password " " (una sola battuta di spazio!) per impedire che Win loggasse in automatico l'ultimo utente che ha usato il pc... Non sarà un tragedia ma non mi sembra neppure una scelta logica loggare in automatico un utente che potrebbe non essere più davanti al pc da giorni, tutto qui.

    Per il discorso di performance mi aspettavo che la piattaforma ormai vecchia pagasse qualcosa. Sicuramente ha poca RAM ma dei 4Gb iniziali un paio di banchi con il tempo sono tornati nei verdi pascoli e non vale la pena acquistare dei banchi di DDR2 di dubbia provenienza per una piattaforma del genere, usata mediamente un'ora al giorno per consultare la mail ed il sito dell'home banking...
    Finchè và, bene. Poi: Amen, la si sostiuirà con qualcosa di nuovo. Però intanto prendono confidenza con il nuovo OS.

    La minore reattività dipende probabilmente anche dalla profonda integrazione con il web: Se hai una connessione che fa schifo, le tiles animate e cortana che cerca sul web sicuramente non aiutano.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #24
    Daniele L'avatar di Trattore
    Registrato
    Jul 2011
    Località
    provincia Lecco
    Età
    46
    Messaggi
    9,539
    configurazione

    Predefinito

    Anche se preferisco di gran lunga le installazioni pulite, come prima prova di Win10 ho puntato sull'aggiornamento da Win7, perché volevo vedere rapidamente come si comporta con tutti i programmi e programmini che ho installato nel tempo.

    Trovo molto interessante il comando "Visualizzazione attiva" per creare più desktop secondo me molto utile quando si aprono molte applicazioni e finestre

    Personalmente per ora non mi trovo bene con 2 cose:
    - L'area notifiche... non trovo il modo di gestire come prima le icone da visualizzare o nascondere in basso a destra
    - Il comando "Tutte le app" in start... mi sono ritrovato la struttura che avevo in Win7 mischiata con nuovi programmi/app e non riesco a fare ordine


  5. #25
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    beh Matteo, ma quest'ultimo è un discorso assolutamente più mirato e aderente rispetto a quanto
    avevi lasciato trasparire in precedenza: così, non avrei avuto motivo alcuno di intervenire.

    Di certo quel "epic fail: non imparano davvero mai" ha contribuito ad attirare la mia curiosità.

    E poi, se vogliamo, quell'automatismo effettivamente fastidioso messo in atto da Windows 10
    al logon nasce dalla circostanza - assolutamente censurabile a livello tecnico-concettuale -
    di non usare la password sull'account, seppur esso locale.

    Windows ha già dei problemi di suo, lo sappiamo bene, favorirne spontaneamente degli altri -
    non solo al logon - per quanto mi riguarda, non mi sembrerebbe proprio il caso.

    In ultimo, per quanto concerne il possibile rallentamento dovuto a problemi sulla connessione
    internet congiuntamente alla pesantezza delle operazioni delle app e delle tiles, direi che al momento
    di usare account strettamente locali Windows non ha, di suo, alcun motivo di usare l'interfaccia
    grafica avanzata per accedere alla rete: manca il presupposto fondamentale dell'esistenza di un
    account Microsoft al logon, per poter regolarmente usufruire dei servizi offerti.

  6. #26
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    41
    Messaggi
    23,136
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Totocellux
    Di certo quel "epic fail: non imparano davvero mai" ha contribuito ad attirare la mia curiosità.
    Forse posto sempre in maniera un po' troppo frettolosa... Mi riferivo unicamente alla deprecabile abitudine di "rompere" cose che funzionano benissimo nelle versioni precedenti, in questo caso la modifica della gestione della login automatica anche in presenza di più utenti. In Windows7 non funzionava in questo modo e mi sembrava un modo di gestire la cosa molto più intelligente di quello attuale.
    Sempre e solo IMHO.

    Originariamente inviato da Totocellux
    E poi, se vogliamo, quell'automatismo effettivamente fastidioso messo in atto da Windows 10 al logon nasce dalla circostanza - assolutamente censurabile a livello tecnico-concettuale - di non usare la password sull'account, seppur esso locale.

    Windows ha già dei problemi di suo, lo sappiamo bene, favorirne spontaneamente degli altri - non solo al logon - per quanto mi riguarda, non mi sembrerebbe proprio il caso.
    Di massima sono d'accordo ma come per tutte le cose esistono delle eccezioni o la possibilità di giungere a compromessi che, nel complesso, possono portare a soluzioni comunque accettabili.

    Originariamente inviato da Totocellux
    In ultimo, per quanto concerne il possibile rallentamento dovuto a problemi sulla connessione internet congiuntamente alla pesantezza delle operazioni delle app e delle tiles, direi che al momento di usare account strettamente locali Windows non ha, di suo, alcun motivo di usare l'interfaccia grafica avanzata per accedere alla rete: manca il presupposto fondamentale dell'esistenza di un account Microsoft al logon, per poter regolarmente usufruire dei servizi offerti.
    Scusa, non ho capito... Io mi riferivo anche solo alla presenza delle tiles collegate ai siti di notizie/meteo/finanza etc... che mostrano contenuti anche in assenza di un account MS. Stiamo dicendo la stessa cosa?

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #27
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    [...]
    Scusa, non ho capito... Io mi riferivo anche solo alla presenza delle tiles collegate ai siti di notizie/meteo/finanza etc... che mostrano contenuti anche in assenza di un account MS. Stiamo dicendo la stessa cosa?

    se ti riferisci alle animazioni/aggiornamenti di alcune tiles animate dell'interfaccia Metro UI, queste
    fanno attività su internet solo al momento che ci si trovi nella schermata Start.

    In genere sono quelle legate ai canali delle news (cronaca, finanza, cibo e pochissime altre) e
    spostano solo le poche informazioni legate alle miniature di una manciata di immagini a rotazione
    (sono sempre quelle per diverso tempo), e pochissimi altri dati.

    Una volta che l'utente ha avviato una qualsiasi app o va ad utilizzare il vecchio desktop, le attività
    di quelle tiles vengono automaticamente stoppate. Ce ne si può rendere conto in quanto, una volta
    tornati alla schermata Start Metro UI, verranno ripresentati in maniera sistematica (fissi, per alcuni
    secondi) le miniature e i dati del preciso momento in cui la schermata Start era stata in precedenza
    abbandonata.

    Sono ragionevolmente certo che il rallentamento che hai rilevato può dipendere solo da altro perché,
    avendo tu potuto notarlo, viene da sé che verosimilmente ti trovavi ad usare una ben precisa app, un
    qualche programma sul desktop oppure Edge: se è così, durante quel periodo le attività delle suddette
    tiles erano pertanto stoppate.

    Non avendo tu, però, fornito in tal senso degli elementi in dettaglio, non posso avere l'assoluta certezza.

    Se non ho ancora intuito in che cosa consiste realmente il rallentamento, fammelo sapere che ci se ne
    può ragionare su.

  8. #28
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    41
    Messaggi
    23,136
    configurazione

    Predefinito

    Domanda: Con Cortana come vi trovate? Io ho qualche difficoltà con il funzionamento dei microfoni.

    Ho provato sia quello del Webcam (Logitech C170) che con un microfono collegato alla presa jack della scheda audio (microfono abbinato a delle vecchie cuffie Zalman 7.1, avrà anche questo quasi 10 anni ma funziona perfettamente). In entrambi i casi, il microfono è funzionante con Skype ma quando provo a configurare il riconoscimento con Cortana sembra che il microfono smetta di funzionare e rimanga ammutolito fino al riavvio del pc (non funzionano più neppure con Skype).
    Se provo a dettare una ricerca in molti casi funziona ma quando provo a configurare il riconoscimento vocale (intendo la reazione alla frase "Ehi, Cortana") alla fine della frase 1/6 si blocca. Con il microfono della webcam non arriva neppure alla prima frase, quando si attiva Cortana il microfono si ammutolisce subito.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  9. #29
    Moderatore L'avatar di virgolanera
    Registrato
    Mar 2010
    Località
    Latina
    Età
    48
    Messaggi
    7,341
    configurazione

    Predefinito

    Di Cortana sinceramente non ne sento proprio il bisogno, ma la cosa che ho notato, e che mi da molto fastidio, è il fatto di non riuscire a chiudere Skype normalmente ma devo per forza di cose utilizzare il task manager e terminare l'applicazione, altrimenti mi rimane il programma aperto in background.

  10. #30
    mebibyte L'avatar di marcosaurus
    Registrato
    Sep 2006
    Località
    Pisa
    Età
    41
    Messaggi
    730
    configurazione

    Predefinito

    provato con microfono su tutti i computer dove installato...anche se windows dice "questo microfono non è progettato per Cortana", funzionano perfettamente....
    ALI: Silverstone 800 MB: Asus Z170 PRO
    CPU: i7 6700k DISSI: noctua
    RAM: 16GB 2*8GB kingstone ddr4 3000MHz
    VGA: Nvidia GTX1070oc
    HD: toshiba RD400me
    CASE: Silverstone HTPC

Pagina 3 di 4
prima
1 2 3 4 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1