Tab Content
No Recent Activity

4 Messaggi degli ospiti

  1. Ciao Alessio, posto che credo che abbia controllato accuratamente la piedinatura dei Burson, io ricordo che diventavano roventi senza rompersi, per fortuna, se montati al contrario, ti chiedo se potresti spedirmii quelli che da te vanno in autoscillazione? Li vorrei provare, mi sembra davvero strano questo fenomeno......
    Ieri sera ho verificato la ONE e dopo due ore di funzionamento non era nemmeno tiepida. Vorrei capire cosa c'è che non va.......
  2. Io personalmente (anche perchè i soldi stanno un po scarseggiando) arriverò ai tre toroidali, raddrizzati e stabilizzati e temporaneamente utilizzerò il picopsu che ho già. Così ho tempo di mettere da parte altri soldi e poter procedere alla realizzazione del circuito di delay, che cmq non dovrebbe costare molto. E poi potrò sentire se ci saranno differenze tra un sistema semilineare e un sistema completamente lineare.
  3. la soluzione con il picopsu è la più semplice e vantaggiosa: risolvere il problema della sequenza di accensione delle piste della scheda madre... però siamo di fronte ad una soluzione semilineare, poichè il picopsu, anche se di buona qualità, è pur sempre uno switching dc-dc. Quindi sicuramente da una parte risulta tutto più facile... ed economico!!! Però se si vuole un lineare totale bisogna andare un po oltre. Riguardo alla componentistica: i toroidali li fanno loro, i condensatori si pensava ai cerafine, ed i regolatori di tensione ai belleson... L'unica cosa certa che so è che cabinet, tre toroidali e circuito di raddrizzamento siamo circa 360... a cui aggiungere il costo dei circuiti di stabilizzazione (condensatori e i non economici belleson (mi pare 54 dollari ciascuno e ce ne vogliono 5 o 6, oltre la dogana). Una volta definito e montati questi circuiti penseremo al circuito di delay per l'accensione della scheda madre... quindi ci vorrà sicuramente un attimo.
  4. Ciao e grazie per le info. Ho visto qualche foto ed il progetto di cui parli, pensavo ad una semplificazione sfruttando il Pico PSU. Occorrerebbe pensare ad una soluzione che sostituisca i classici peaktech, lasciando la parte relativa alla gestione del pc al picopsu. Sarebbe più facile ed economico o no? Inoltre che componentistica usano?

    Grazie.
Visualizzazione dei messaggi di 1 4 di 4
Dati personali di alessiocn

Informazioni minime

Dati personali di alessiocn
Visualizzazione Specifiche Sistema:
NO

Statistiche


Messaggi inseriti
Messaggi inseriti
73
Media dei messaggi giornalieri
0.03
Ultimo messaggio
Asus Xonar ESSENCE ST/STX Parte Seconda: l'upgrade estremo 25-11-2017 18:50
Messaggi degli ospiti
Messaggi totali
4
Messaggi recenti
04-01-2013 13:52
Informazioni generali
Ultima attività
09-04-2019 21:50
Registrato
30-04-2012
Referenti
0
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1