NO CREDIT!! hai una vita sola..

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1
    Nihil est magnum somnianti L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    46
    Messaggi
    18,631
    configurazione

    Predefinito NO CREDIT!! hai una vita sola..

    Vi volevo segnalare una interessante campagna sulla sicurezza stradale adottata già da qualche anno in Alto Adige.
    L'intenzione è quella di di limitare al massimo gli incidenti che coinvolgono i motociclisti e a quanto sembra stà iniziando a dare i suoi frutti.





    Dal documento PDF di presentazione

    »No Credit 2008« – In Alto Adige la prudenza “supera” la velocità


    Negli ultimi due anni il numero degli incidenti mortali in moto è notevolmente diminuito rispetto al 2005. Un segnale che dimostra il successo della campagna di sensibilizzazione promossa dal Dipartimento ai lavori pubblici della Provincia Autonoma di Bolzano. Nel 2006, sulle strade dell'Alto Adige, hanno perso la vita 17 motociclisti; nel 2007 gli incidenti mortali su veicoli a due ruote sono stati 12, con gravi conseguenze sui familiari ed amici sopravvissuti e sull'intera popolazione.
    Ma nella tragedia c'è anche una buona notizia: da due anni a questa parte il numero degli incidenti mortali in moto è fortemente diminuito. Nel 2005 il numero dei motociclisti che hanno perso la vita sulle strade dell'Alto Adige ha raggiunto il triste primato di 28 vittime, mentre l'anno successivo la cifra si è ridotta di più di un terzo, scendendo a 17; nel 2007 la situazione è ulteriormente migliorata, così da poter affermare che la sicurezza è diventata una priorità per i numerosi motociclisti che transitano sulle nostre strade.
    A questo risultato si è giunti anche grazie al pacchetto sicurezza suddiviso in tre parti della campagna di sensibilizzazione degli incidenti in moto, promosso dal Dipartimento ai lavori pubblici. Il pacchetto consiste in un'articolata campagna informativa, in soluzioni tecniche applicate sulle strade e nella collaborazione con le forze dell'ordine ed altre organizzazioni. Dal 2006 l'intero territorio ha "preso vita" con manifesti e slogan rivolti ai motociclisti locali ed ai turisti, per una maggiore responsabilità di guida ed una più grande sicurezza sulle strade. Di notevole effetto sono stati soprattutto i ben visibili manifesti della Campagna "No Credit", sistemati sui tratti di strada di grande traffico o pericolosi. Un concetto efficace che ha suscitato approvazione ma che ha anche acceso stimolanti confronti: un segno che i concetti proposti hanno spinto le persone a pensare.

    Di particolare utilità è stato l'impiego dei guardrail di protezione: sono stati montati complessivamente 3.000 mt di guardrail sicuri anche per i motocilisti sui tratti di strada più pericolosi, e altri 6.000 mt verranno installati a breve. Nel 2008 la campagna di sensibilizzazione prosegue, evolvendosi verso nuove idee. Il nuovo concetto che "prende vita" sui manifesti delle strade fa parte di una più vasta campagna di annunci sui media più importanti. Tra le novità di quest'anno c'è il Concorso "No Credit", con il quale ciascuno può proporre le proprie idee in tema di sicurezza sulla strada. La campagna di sensibilizzazione si rivolge, oltre che ai motociclisti, anche agli automobilisti in generale, con lo scopo di ridurre sempre di più il numero degli incidenti. Il bilancio complessivo degli incidenti stradali mortali è in costante calo, ma bisogna sempre ricordare che anche una sola persona che muore sulle strade dell'Alto Adige è già una di troppo.






    Ai guard rail per essere più sicuri ed a norma di motociclista basterebbe fare poco.. con una piccola modifica...








    Una campagnia simile l'ho già vista qualche anno fà in Francia.. ed è una buona cosa secondo mè.
    I cartelli a lato strada, la prevenzione nelle scuole.. depliant nei punti di maggior interesse.. (hanno persino pensato ai consigli per moticiclisti)
    A quanto sembra il "sistema" funziona e stà già dando i suoi primi frutti.. benvengano iniziative come questa..

    "No Credit" Home page


    Ultima modifica di brugola.x : 15-08-2008 a 17:08

  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,601
    configurazione

    Predefinito

    Ben vengano!!

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  3. #3
    Nihil est magnum somnianti L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    46
    Messaggi
    18,631
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Ben vengano!!
    a mio avviso la mossa vincente è stata quella di piazzare dei cartelli nei posti strategici.. almeno noi motociclisti lo sappiamo tutti..... in ogni regione ci sono le cosidette strade da piega.. cosa hanno fatto loro??
    200mt prima della curva a destra da terza piena ti ritrovi scritto a bordo strada "in questa curva l'anno scorso si sono ammazzate 2 persone".. oppure ti trovi delle gigantografie delle moto incidentate..
    non ci sono punti della patente che tengano.. sarà magari un pò brusco come messaggio ma se il risultato è quello di farmi chiudere il gas di 1/4 di giro.. benvengano iniziative come questa..
    per ottenere dei buoni risultati non è indispensabile fare del terrorismo con i punti della patente.. la persona non la devi bastonare.. la devi educare..
    Và detto anche che se in Italia le strade fossero tenute un minimo in sicurezza una discreta parte degli incidenti... e non parlo solo dei guard rail ma di buche da paura, segnaletica pericolante.. se solo il 50% dei soldi che recuperano con le contravvenzioni li spendessero in manutenzione della rete stradale in Italia ci sarebbero le strade pavimentate in oro..
    Ultima modifica di brugola.x : 15-08-2008 a 19:22

  4. #4
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da brugola.x
    se solo il 50% dei soldi che recuperano con le contravvenzioni li spendessero in manutenzione della rete stradale in Italia ci sarebbero le strade pavimentate in oro..
    E certo, le multe servono solo per fare cassa, mica per prevenire gli incidenti.
    Alle amministrazioni locali non frega una cippa se uno si va a stampare da qualche parte, ma interessa molto il "fatturato" che porta un autovelox piazzato in un punto dove c'è un cartello che ti intima di andare a 40kmh (cosa che in prossimità delle uscite per i paesi dalla strada statale è praticamente sempre presente) laddove puoi tranquillamente passare a 70kmh.
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,601
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da brugola.x
    ... segnaletica pericolante...
    Lo scorso anno ho rischiato di schiantarmi in terra perchè quei geni in salopette che rifacevano il manto stradale non hanno pensato di segnalare un pezzo di strada largo tutta la corsia e lungo una ventina di metri in cui avevano rimosso l'asfalto e lasciato solo il fondo in sabbia. Esco di notte da un incrocio, accelero appena e mi ritrovo con le ruote nella sabbia, la moto che scodava paurosamente e la totale impossibilità di controllarla. Per fortuna che il tratto era molto breve, sono riuscito ad uscirne prima di cadere. Ma raramente mi sono spaventato così tanto.

    In compenso hanno messo un velox assolutamente inutile in mezzo ad un rettilineo con limite a 90km/h su una strada a scorrimento veloce, con due corsie per senso di marcia. 500mt più avanti c'è invece un incrocio pericoloso, in cui il velox sarebbe magari stato più utile, e in cui non c'è ovviamente nulla. Però nelle prime settimane di funzionamento quel velox scattava in continuazione, sembrava di stare davanti ad una strobo...

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    In compenso hanno messo un velox assolutamente inutile in mezzo ad un rettilineo con limite a 90km/h su una strada a scorrimento veloce, con due corsie per senso di marcia. 500mt più avanti c'è invece un incrocio pericoloso, in cui il velox sarebbe magari stato più utile, e in cui non c'è ovviamente nulla. Però nelle prime settimane di funzionamento quel velox scattava in continuazione, sembrava di stare davanti ad una strobo...
    CVD (come volevasi dimostrare).
    A loro interessa beccare gli automobilisti per incassare in modo certo o quasi, dei reali pericoli della strada invece no. Diciamo che quelli che si salvano da questo autovelox sono principalmente quelli che vanno in giro, rendendo il traffico ANCORA PIU' PERICOLOSO, con vere carrette che non passebbero il controllo periodico dell'autovettura neanche con qualche Santo in Paradiso come aiuto... invece misteriosamente circolano tranquilli col bollino della revisione che qualche poco onesta officina autorizzata gli ha "gentilmente" concesso.
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




  7. #7
    Nihil est magnum somnianti L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    46
    Messaggi
    18,631
    configurazione

    Predefinito

    concordo con Salvatore.. finchè si pensa solo a fare cassa non si andrà da nessuna parte..
    La settimana scorsa sono stato investito dalla macchina dei vigili urbani.. si proprio da loro.. ero nella parte vecchia del paese.. sono tutti vicoli stretti.. sti cornuti procedevano sparati contromano..
    non lo sò se stessero inseguendo qualcuno.. ti posso assicurare però che i lampeggianti e le sirene erano spente e quando mi sono reso conto che avevo davanti una cosa bianca.. era troppo tardi..
    pure io però.. metto sempre il casco integrale... ne ho più di uno.. quella mattina però con lo scooter ho voluto mettere la "padella".. bella cavolata ho fatto.. ora mi ritrovo con 14 punti in faccia ed un occhio nero.. ho passato bel un ferragosto di m... altro che giro in barca con gli amici..

  8. #8
    _FOX_
    Guest

    Predefinito

    Nooooo gerri, ma che sfiga, ne hai sempre una. Appena accendi il cell fatti sentire va.

    Cmq già sulla Vallarsa, arrivando a Rovereto ci sono alcuni cartelli "forti"

  9. #9
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    39
    Messaggi
    22,601
    configurazione

    Predefinito

    Mi spiace brugola... Anche io sempre casco integrale, se ripenso ai rischi corsi ai tempi dello scooter, spesso senza casco, mi vengono i brividi...

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di salvatore
    Registrato
    Nov 1999
    Località
    Foggia
    Età
    48
    Messaggi
    8,513
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da brugola.x
    concordo con Salvatore.. finchè si pensa solo a fare cassa non si andrà da nessuna parte..
    La settimana scorsa sono stato investito dalla macchina dei vigili urbani.. si proprio da loro.. ero nella parte vecchia del paese.. sono tutti vicoli stretti.. sti cornuti procedevano sparati contromano..
    non lo sò se stessero inseguendo qualcuno.. ti posso assicurare però che i lampeggianti e le sirene erano spente e quando mi sono reso conto che avevo davanti una cosa bianca.. era troppo tardi..
    pure io però.. metto sempre il casco integrale... ne ho più di uno.. quella mattina però con lo scooter ho voluto mettere la "padella".. bella cavolata ho fatto.. ora mi ritrovo con 14 punti in faccia ed un occhio nero.. ho passato bel un ferragosto di m... altro che giro in barca con gli amici..
    Cavolo mi spiace davvero
    Spero almeno ci sia un bel risarcimento almeno..
    Software failure - Guru meditation -
    Iscritto dal 12-11-1999 o_O




Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Sapphire HD 3870 X2 funziona una sola gpu
    By sirbock in forum Assistenza tecnica
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 29-04-2010, 21:29
  2. Mi vede una sola GPU - HD4870 X2.
    By Vampir83 in forum Assistenza tecnica
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 04-01-2009, 18:16
  3. Notebook, router e desktop per una sola adsl??
    By Il Giglio in forum -= Internet/Reti e Sicurezza =-
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 05-07-2007, 14:28
  4. SLI su una sola scheda (dual GeForce 6600 GT)
    By Murakami in forum -= Schede video e acceleratori =-
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 30-12-2004, 20:52
  5. 2 VPU Radeon su una sola scheda?
    By fvbarc in forum -= Schede video e acceleratori =-
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 22-09-2003, 23:41

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1