Ottimizzazione scheda di rete

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 13
  1. #1
    bit
    Registrato
    Apr 2021
    Messaggi
    5

    Predefinito Ottimizzazione scheda di rete

    Salve a tutti, vorrei chiedere ai più esperti un aiuto su come settare al meglio i paramentri della scheda di rete per ridurre al massimo il ping e la latenza durante le sessioni di gioco online. Ho una 20 mega della Telecom con opzione aggiuntiva per il gaming, la mia scheda di rete è una "Realtek Gaming 2.5GbE Family Controller" con i driver istallati alla versione 10.47.121.2021 ( Data: 21/01/2021 ).


    di seguito riporto le opzioni che vorrei ottimizzare ( e i valori che ho impostato ):

    Advanced EEE - Disabilitato
    Controllo Flusso - Disabilitato
    Corrispondenza motivo per riattivazione - Disabilitato
    EEE Max Support Speed - 1.0 Gbs Full Duplex
    Ethernet a risparmio energetico - Disabilitato
    Gigabit lite - Disabilitato
    Green Ethernet - Disabilitato
    indirizzo di rete - non presente
    Interrupt Moderation - Disabilitato
    Jumbo Frame - Disabilitato
    Large Send Offload v2 ( Ipv4) - Disabilitato
    Large Send Offload v2 ( Ipv6) - Disabilitato
    Magic Packet per riattivazione - Disabilitato
    Numero massimo di code Rss - 4 ( ho un ryzen 7 5800x )
    Offload ARP - Disabilitato
    Offload NS - Disabilitato
    Power saving mode - Disabilitato
    Priority e VLAN - Priority e Vlan abilitata
    Ricevi Buffer - 512 ( in base a cosa scegliere questo valore ? )
    Ricevi side scaling - Abilitato
    Shutdown Wake-on-lan - Disabilitato
    TCP Checksum Offload ( Ipv4 ) - Disabilitato
    TCP Checksum Offload ( Ipv6 ) - Disabilitato
    trasmetti buffer - 128 ( in base a cosa scegliere questo valore ? )
    UDP Checksum Offload (IPv4 ) - Disabilitato
    UDP Checksum Offload (IPv6 ) - Disabilitato
    Velocità e duplex - 100 Mbps Full Duplex
    VLAN ID - 0
    Wake on magic packet when system - Disabilitato
    WOL & Shutdown velocità collegamento - non rallentamento

    Ho gia istallato TCPoptimizer ( se avete consigli anche su questo progamma sono ben accetti )

  2. #2
    Nexthardware Staff L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    47
    Messaggi
    18,768
    configurazione

    Predefinito

    ravanare talvolta può essere più "rischioso" di fare casino che altro, io di mio, oltre ad un driver della periferica aggiornato, in gestione dispositivi, al massimo toglierei la spunta al risparmio energetico altro non farei.
    di solito si settano in modo ottimale di suo

    TCPoptimizer è comodo, volendo puoi provare a testare la velocità dei dns utilizzando DNSBench

  3. #3
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    23,016
    configurazione

    Predefinito

    Il sunto della risposta che stavo per darti è esattamente quello che ti ha detto brugola.x

    Considera che il tratto di rete che va dal tuo computer al tuo router (cioè, di fatto, l'unico tratto su cui le modifiche che puoi apportare alla configurazione della scheda di rete hanno un qualche impatto) inciderebbe talmente poco sugli effetti complessivi da non essere neppure misurabili con gli strumenti ordinariamente a disposizione.

    Assicurati che il cablaggio sia fatto bene, con un cavo di qualità e una scheda di rete dignitosa. Se il router o lo switch te lo permettono, verifica di non avere errori di trasmissione sulla linea tra il tuo computer ed il router.
    Va bene la disattivazione delle opzioni "green" ma, lasciamelo dire, se la scheda di rete va in risparmio energetico durante una sessione di gaming online su rete direi che il problema non sono le impostazioni della scheda di rete ma un bug da qualche altra parte.

    Se hai una connessione DSL si può verificare lo stato della connessione esterna (tipo rumore, diafonia e altre cose simili di cui però non so molto, sono "buzzword" lette in giro su altri forum) per attaccarti come una cozza al call center del provider per vedere se riescono a fare qualcosa per sistemartelo. Puoi vedere se il software che usi per giocare permette di misurare il "packet loss" che idealmente dovrebbe essere a zero ma non lo è, di fatto, con nessuna connessione consumer e (purtroppo) con alcuni provider raggiunge valori non trascurabili.

    Quello che puoi fare però finisce qui.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #4
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    23,016
    configurazione

    Predefinito

    Intervenire sul "Large Send Offload" (cioè scarico sul chip della scheda di rete di alcune operazioni, in modo da non farle fare alla CPU) in alcuni casi potrebbe essere utile ma non nel caso di connessioni generate da UN computer verso internet... Parliamo di server che devono gestire decisamente altri volumi. Inoltre ogni tanto salta fuori qualche bug (BSOD) che potrebbe portare più a danni che a benefici.

    Magari verifica se la tua scheda di rete supporta l'offloading in hardware dei checksum, quello magari puoi farglielo fare.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  5. #5
    bit
    Registrato
    Apr 2021
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Non sono d'accordo con le vostre repliche, non posso certamente aumentare la velocità della mia linea ( non è questo che chiedo ) ma posso sfruttare al massimo la mia connessione, cosa che di default con windows 10 non posso fare. Già cambindo altre impostazioni è possibile ottenere ottimi risultati ( ovvimente io sto parlando di risultati in videogiochi sparatutto online, dove la differenza la fanno quei pochi millisecondi che intercorrono tra l'azione fisica di premere un tasto sulla tastiera o del mouse e la conseguente azione sullo schermo ). Sono riuscito ad ottimizzare la latenza e a migliorare nettamente la stabilità della connessione e ad abbassare il ping in gioco ( il ping che ho sullo speed test è di 13, il ping in gioco sono riuscito a stabilizzarlo intorno a 30, so bene che è dovuto anche alla lontananza fisica del server a cui si appoggia il gioco ).

    La mia domanda è semplicemente se qualcuno può spiegarmi / consigliarmi in base alle informazioni che ho fornito sulla mia connessione e sul mio hardware come impostare nello specifico:

    - EEE Max Support Speed
    - Ricevi Buffer
    - Trasmetti buffer
    - Velocità e duplex

    Grazie a tutti per le risposte

  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    23,016
    configurazione

    Predefinito

    Se riesco provo a risponderti stasera.

    Inviato dal mio HD1903 utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    23,016
    configurazione

    Predefinito

    La scheda di rete è la NIC integrata sulla scheda madre, giusto?
    Mi dici il modello di scheda madre, per favore?

    Inviato dal mio HD1903 utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #8
    bit
    Registrato
    Apr 2021
    Messaggi
    5

    Predefinito

    la mia scheda di rete è una "Realtek Gaming 2.5GbE Family Controller" ( integrata con la scheda madre Aorus X570 Master ) con i driver istallati alla versione 10.47.121.2021 ( Data: 21/01/2021 ).

  9. #9
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    23,016
    configurazione

    Predefinito

    Vedo che la tua scheda monta due chip LAN:
    1 x Intel® GbE LAN chip (10/100/1000 Mbit) (LAN1)
    1 x Realtek® 2.5GbE LAN chip (10/100/1000/2500 Mbit) (LAN2)

    Io tipicamente tendo a preferire l'uso di chipset Intel quando disponibili ma su Windows non mi aspetto ci siano grosse differenze.

    • Velocità e duplex:
      Puoi lasciare su "Auto Negotiation" o impostare manualmente la massima velocità che l'apparato di rete a cui è collegata la scheda ti permette. Questo è il link tra il tuo PC e la porta dello switch/router a cui sei collegato: se lo lasci in "Auto Negotiation" e ti sposti di casa col PC o cambi switch la scheda si riconfigura da sola, se imposti a mano la velocità di allineamento ti devi ricordare di adeguarla in caso di necessità.
      Normalmente si lascia in "Auto" a meno che non si siano problemi di negoziazione dall'altra parte (es: Perchè sei collegato ad un apparato di rete vecchio che non supporta la negoziazione automatica). Ovviamente non potrai mai allinearti ad una velocità superiore a quella del dispositivo cui ti stai connettendo (quindi se lo switch è Gigabit, non andrai mai oltre 1Gbits neppure se la tua scheda supporta i 2.5Gbits).
      "Full Duplex" e "Half Duplex" indicano la capacità di trasmettere e ricevere contemporaneamente quindi si lascia sempre su "Full Duplex" a meno non ci siano problemi con l'apparato dall'altra parte. Io credo di essere informaticamente nato quando già tutti gli apparati ethernet erano full-duplex quindi non penso tu abbiamo motivo di cambiare questa cosa.
    • EEE Max Support Speed:
      Non so esattamente cosa significhi questa impostazione, sembra una duplicazione della precedente. Il prefisso EEE però sta ad indicare un protocollo di risparmio energetico quindi mi aspetto che questa impostazione controlli la velocità massima del link quando il protocollo EEE è attivo. Se l'hai disabilitato sullo switch (o dal menù "Advanced EEE") mi aspetto che questa impostazione sia ininfluente. Al limite, se la imposti alla massima velocità concessa dal tuo link non sbagli.
    • Buffer in ricezione e in trasmissione:
      Questa è la risposta più complicata: "dipende".
      In realtà non c'è una vera risposta "giusta" perchè la condizione ideale sarebbe quella per cui non ci fosse bisogno affatto di utilizzare dei buffer di trasmissione e ricezione: Se la trasmissione potesse essere sempre diretta, immediata e lineare quella sarebbe la condizione ideale, soprattutto negli utilizzi "realtime" o "near realtime".


    Quando si usa un buffer?
    Le reti possono fallire, come qualunque altro sistema di trasmissione. In particolare, una rete su scala geografica che coinvolge molti attori ha molte possibilità di avere problemi (hardware, software ma soprattutto temporanei dovuti a congestione).
    Se il traffico supera la capacità che il link può trasmettere il pacchetti successivi vengono scartati perchè non possono essere trasmessi. Per evitare di perdere pacchetti si mette un buffer prima della trasmissione o in ricezione che permetta di accumulare dati in attesa o nella speranza che il link si sgolfi. Quando il buffer è pieno, si ha di nuovo un "packet loss".
    Usiamo buffer enormi allora? Accumulare dati nei buffer va a vantaggio della bandwith ma è micidiale per la latenza e tende a penalizzare tantissimo le applicazioni che sono più sensibili ai tempi di risposta.

    Per quanto riguarda i buffer, intuitivamente si potrebbe essere quindi portati a ragionare per estremi:
    - Nessun buffer: Trasmissione diretta ma rischio di "packet loss" al primo problema di congestione. Un pacchetto che è stato "loss" porta poi ad un ritrasmissione quindi non necessariamente ad un perdita di connettività ma a un riduzione della bandwith perchè i pacchetti persi (in tcp) devono poi essere ritrasmessi.
    - Grandi buffer: Massimizziamo la bandwith e riduciamo il packet loss ma rischiamo di pagare in termini di latenza perchè buffer troppo ampi portano ad un problema comunemente noto come "Bufferbloat" (oppure questo che è molto dettagliato).
    Per i tuoi usi, direi quindi partire impostandoli al minimo (64 trasmissione e 32 ricezione direi) salendo fino a trovare poi il compromesso che ritieni accettabile tra latenza e "Packet Loss". Ragionerei a multipli di 32, poi vedi tu quanta voglia hai di fare test.

    Ripeto, comunque, che è difficile che tu possa vedere miglioramenti andando a fare tuning su questi parametri: Dato che immagino tu avrai almeno una connettività gigabit dentro casa (tra il tuo PC ed il router intendo!) eventuali problemi di bufferbloat dovuti a buffer troppo ampi e che possano beneficiare del tuning potresti incontrarli sul router lato WAN dove il traffico gigabit simmetrico potenzialmente in ingresso dalla LAN cozza contro il muro dei 20Mbit download e soprattutto i pochi Mbit in upload della connessione WAN. Non mi aspetto quindi che fare tuning su questi buffer nel ramo locale possa portare ad alcun beneficio.

    Comunque, se dovessi rilevare dei miglioramenti, sarò ben felice di essermi sbagliato e aver imparato una cosa nuova.
    brugola.x likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  10. #10
    bit
    Registrato
    Apr 2021
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Grazie mille sei stato molto chiaro ed estremamente esaustivo nella tua spiegazione.
    Dal tuo parere iniziale vedo che preferisci la scheda Intedl, ho provato ad usare anche quella per vedere se c'è una differenza ma non sono riuscito ad aggiornare i driver che sono del 2019, sapresti dirmi come dovrei fare? Selezionando aggiorna driver dalle impostazioni della scheda di rete mi dice che sono i driver più recenti trovati mentre se vado sulla pagina Intel e scarico il driver e lo istallo sembra che non venga riconosciuto perchè a procedura completata ( sempre dalle impostazioni della scheda di rete ) dice che il driver installato è sempre quello del 2019. Ho provato a contattare l'assistenza Intel che mi ha detto che il problema potrebbe essere legato alla compatibilità con la scheda madre ma a questo punto non saprei come muovermi.

    Riguardo al tuo ultimo commento sul fatto che possa ricevere benefici invece ti farò sapere nei prossimi giorni di test, con le impostazioni che avevo prima e che avevo descritto all'inizio di questa discussione mi capitavano dei picchi in cui il ping si alzava ed avevo packet loss sia in upload ma soprattutto in download, spero che grazie ai tuoi consigli potrò risolvere.
    Purtroppo conosco i limiti della mia connessione da 20 mega ( di cui 16 effettivi ), cerco solo di fare il meglio possibile con quello che ho cercando di ottimizzare le impostazioni della scheda di rete per non sprecare le già limitate risorse che ho a disposizione.

    Per spiegarmi ancora meglio, la situazione attuale è la seguente:

    Connessione Telecom da 20 mega, con profilo F141. Modem/Router Friz box collegato con il cavo sia alla rete sia al mio pc ( quindi connessione diretta ).
    DNS impostato 8.8.8.8 - 8.8.4.4

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1