Consigli per passaggio a fibra: operatore, router, varie?

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 28
  1. #1
    Gig
    Gig non è collegato
    tebibyte L'avatar di Gig
    Registrato
    Jan 2001
    Località
    Firenze
    Età
    39
    Messaggi
    2,295

    Question Consigli per passaggio a fibra: operatore, router, varie?

    Ciao a tutti!
    Vorrei mandare in pensione la mia adsl, per passare ad una connessione più moderna.

    Però sono molto indeciso sul da farsi:
    - FTTC o FTTH? L'anno scorso hanno portato Openfiber nel mio condominio, quindi sarei più propenso a passare ad FTTH... penso che l'unica cosa che potrebbe farmi preferire una FTTC potrebbe essere se ci fosse verso di mantenere la fonia in RTG (quindi sostituire il filtro ADSL con un filtro VDSL) per via del modem analogico dell'antifurto e per fare meno lavori casa... Voi che ne pensate? Gli operatori lo permettono a livello consumer?
    - Che operatore? A casa mia Telecom ha solo FTTC, quindi pensavo di rivolgermi altrove. Sto spulciando le offerte di Windtre e Vodafone, ma mi sembrano più o meno equivalenti... Se si guardano le segnalazioni si siti tipo Altroconsumo, ci sono storie terrificanti di callcenter da incubo con entrambi gli operatori... ouch...
    - Router dell'operatore o router terzo?
    Per quanto riguarda quello di WindTre, se non sbaglio quello attuale dovrebbe essere il "home & life hub" (firmware proprietario su base zyxel)... ma spulciando in rete mi è parso di capire che abbia un bug per il quale via via il wifi si impalla e va riavviato, ed il workaround per evitarlo sembrerebbe essere disattivare la rete wifi a 2.4 ghz, ma a me quella rete serve! Da qualche parte mi pareva di aver letto che potesse bastare dividere le due reti (disattivare mesh e dare due ssid diversi), ma non ne sono sicuro (quest'ultima soluzione potrebbe anche andare bene, ma se poi non basta? Non posso disattivare la 2.4 ghz e non voglio riavviare il router ogni tre per due!). Mi pare di capire cominci ad avere qualche anno, se non hanno ancora tirato fuori un fix firmware non credo lo faranno mai...
    Per quanto riguarda quello di Vodafone, adesso con l'ftth dovrebbero dare la "vodafone wifi 6 station", che dovrebbe essere più recente... ma anche per questa ho trovato un paio di tizi di cui uno si lamentava che aveva dovuto separare le reti wifi ed un altro che non era possibile modificare le impostazioni LAN. Meno segnalazioni rispetto alla wind, ma il router è più recente... e chissà forse potrebbe ricevere un aggiornamento firmware...
    In caso di scelta dell'offerta "senza modem" (ben nascosta), per l'uso di router terzi con l'FTTH, se ho capito bene la windtre ti da un modulo SFP, mentre Vodafone ti da un ONT esterno. I dati per la configurazione VoIP (mi serve un router che abbia almeno un'uscita per il collegamento di un telefono analogico) te li danno solo su richiesta.

    Allora gente, avete pareri, suggerimenti, racconti di esperienze dirette o di vostri conoscenti? O avete letto informazioni più precise riguardo a quei bug che ho menzionato?
    Ultima modifica di Gig : 26-01-2021 a 00:55

  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,943
    configurazione

    Predefinito

    FTTH, direttamente e senza passare dal via.
    ONT dell'operatore e router di proprietà.

    Fonia... Non lo sò, mi dispiace.
    Una delle cose che ho più amato delle linea solo dati è stata proprio potermi liberare del telefono fisso!
    BlueRaven likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  3. #3
    Gig
    Gig non è collegato
    tebibyte L'avatar di Gig
    Registrato
    Jan 2001
    Località
    Firenze
    Età
    39
    Messaggi
    2,295

    Predefinito

    Non l'avevo scritto nel post di apertura perché mi pareva già abbastanza lungo, aggiungo qui:

    Che router terzi consigliereste?

    Queste sono le pagine di Windtre e Vodafone che parlano dei requisiti di tali router.
    https://www.windtre.it/configurare-m...sl-fibra-voip/

    https://www.vodafone.it/portal/Priva...em-Alternativo

    La frase della Wind relativa al fatto che potresti avere prestazioni inferiori non so se leggerla semplicemente tipo "se prendi ad esempio un router con la sola banda 2.4ghz più di tanto la wifi non ti potrà mai andare, genio" oppure come una velata minaccia tipo "se non prendi il nostro modem sei un cliente di serie B e ti limitiamo la banda a spregio, tanto il servizio è best effort e cavoli tuoi"...

    Ah, googlando avevo letto su un forum uno che diceva che i moduli SFP, almeno quelli di grado consumer, sotto carico potrebbero scaldare troppo e portare a rallentamenti o perfino blocco della connessione... sarà vero?

  4. #4
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,943
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Gig
    Non l'avevo scritto nel post di apertura perché mi pareva già abbastanza lungo, aggiungo qui:

    Che router terzi consigliereste?
    Dipende...
    Quanto usi il wifi (ie: Ti serve Wi-Fi 6 a palla o anche no)?
    Quanto avanzato ti serve (ie: Basta che vada e che va da bene, per una normale rete domestica composta da "n" dispositivi in una sola rete che non fanno cose strane)?

    Il mio provider (per quanto ne abbia detto male in passato) fa una cosa molto intelligente e cioè viene installato un ONT esterno con uscita ethernet il che permette lo spettro di compatibilità il più ampio possibile: Quello che è "infrastruttura" (quindi tutta la fibra fino allo ONT compreso, visto che deve essere compatibile con l'altro capo della fibra e programmato in modo acconcio) rimane di proprietà ed in gestione all'operatore, quello che è rete privata (quindi dal router in poi) è tutto in mia gestione così posso scegliere l'apparato che mi pare.
    Ovviamente un ONT con uscita Gigabit Ethernet permette il ventaglio di compatibilità più ampio possibile (si va dal prodotto professionale al router da supermercato) mentre un ONT in formato SPF già ti limita a dover scegliere un router dotato di SFP, sperare poi che sia ben compatibile e con una interfaccia di gestione adeguata a livello dell'utente. Però permette di risparmiare un po' di spazio e un trasformatore...

    Originariamente inviato da Gig
    La frase della Wind relativa al fatto che potresti avere prestazioni inferiori non so se leggerla semplicemente tipo "se prendi ad esempio un router con la sola banda 2.4ghz più di tanto la wifi non ti potrà mai andare, genio" oppure come una velata minaccia tipo "se non prendi il nostro modem sei un cliente di serie B e ti limitiamo la banda a spregio, tanto il servizio è best effort e cavoli tuoi"...
    Io opterei per la prima: La seconda è davvero troppo sbattimento a mio parere. Inoltre meno speedtest di merd@ si vedono, migliore è l'immagine della loro "top quality network"...

    Originariamente inviato da Gig
    Ah, googlando avevo letto su un forum uno che diceva che i moduli SFP, almeno quelli di grado consumer, sotto carico potrebbero scaldare troppo e portare a rallentamenti o perfino blocco della connessione... sarà vero?
    Ricordati che "SPF" e "ONT" sono due cose diverse, quindi non è necessariamente detto che in ONT sia in formato SPF o che un plug SPF sia un ONT.
    Detto questo, non è impossibile dato che tutta la logica dell'interfaccia risiede nel plug... Ma non ricordo che mi sia mai capitato che in datacenter un SPF si sia fermato per surriscaldamento. Ogni tanto se ne fuma qualcuno ma noi ne abbiamo centinaia, penso sia normale statistica dei grandi numeri.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,943
    configurazione

    Predefinito

    Visti i requisiti (cioè la necessità di gestire più vlan sulla porta WAN, come nel caso del router Wind) se ti serve anche la fonia il router deve necessariamente essere abbastanza avanzato.

    Io ho preso un Ubiquiti ER-X che non è molto potente ma è anche molto più "avanzato" del necessario e comunque ricordati che più di 1Gbit al secondo non può/deve gestire: Se gli fai fare solo il router, non c'è bisogno di un apparecchio troppo potente.
    Se invece inizi a volergli far fare anche da switch e da access point allora il requisito aumenta.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  6. #6
    Gig
    Gig non è collegato
    tebibyte L'avatar di Gig
    Registrato
    Jan 2001
    Località
    Firenze
    Età
    39
    Messaggi
    2,295

    Predefinito

    Allora, fammi un po' pensare a quali funzionalità mi servirebbero per il router...
    - 3/4 porte LAN gigabit, porta WAN per collegamento all'ONT oppure porta SFP
    - Wifi 2.4/5 Ghz (non necessariamente il wifi 6, che al momento non ho nemmeno un dispositivo compatibile... ma l'idea sarebbe di tenere lo stesso router per diversi anni, quindi la sola banda 2.4 potrebbe essere limitante in quest'ottica. Un wifi 5 può bastare, penso.).
    - Supporto rete "guest" per ospiti a cui non vuoi dare la tua password del wifi interno (per ora non l'ho usata, ma mi piace sapere che c'è)
    - Reservation DHCP
    - Port Forwarding
    - Supporto di qualche servizio di dns dinamico gratuito (al momento non lo uso, ma magari in futuro mi potrebbe servire)
    - Uscita linea voce analogica. Forse potrei invece usare un piccolo ATA dedicato, come ne abbiamo qualcuno in ufficio per i pochi telefoni analogici ancora rimasti... ma 1) visto che ho poco spazio sulla scrivania ed è già ingarbugliata ora, vorrei evitare di aggiungere troppi componenti separati, e 2) in ufficio abbiamo ATA che si collegano al PBX, quindi vanno su una normale VLAN interna... non so invece quanto possa essere complicato andare su una VLAN esterna, se non lo fai direttamente dal router.... boh? (Non vorrei perderci giornate intere dietro alla configurazione del VoIP... è più che altro per questo motivo che mi tentano anche i router degli operatori...)
    - Possibilmente design non eccessivamente tamarro e dimensioni non eccessivamente enormi tipo full rack... :-)

    Potrebbe inoltre essere simpatico il supporto PoE in uscita, eventualmente... ma questo forse si potrebbe ovviare con un PoE Injector esterno? Che quando cambierò la centralina dell'allarme (il che potrebbe essere più avanti o a breve, a seconda se una volta passato al VoIP il modem della centralina attuale continuerà a funzionare o meno), quella nuovo sarà IP, e per raggiungerla penserei di cambiare un piccolo switch che ho in una scatola a parete con uno alimentato via PoE che possa rimanere acceso anche in caso di mancanza di corrente: dovrebbero esistere dei piccoli UPS con uscite adatte per alimentare i router: se con qualcosa del genere riuscissi ad alimentare il router e l'ONT, ed in più tramite PoE anche lo switch nel muro, sarebbe ottimo (credo che esistano anche di questi piccoli ups con pure il poe injector, ma non ho ancora finito le ricerche). Ah, se avete da proporre modelli anche per questa roba qui, sono tutto orecchi...

    Per sostituire lo switch nella parete pensavo a qualcosa dall'aspetto simile a quel piccolo router che hai menzionato (a parte il fatto che lì mi basterebbe switch e non router), visto che lo spazio a disposizione è poco... Cercando a tal proposito, nei giorni scorsi, ero incappato in qualche altro aggeggino con il poe passante, passivo. Fino a qualche giorno fa non sapevo nemmeno che esistesse il poe passivo, mi è parso di capire che sia una variante del PoE in cui i dispositivi non fanno un handshake per negoziare il voltaggio giusto, quindi c'è il rischio che un dispositivo non funzioni o che possa addirittura danneggiarsi... ci sarà da fidarsi?
    Ultima modifica di Gig : 26-01-2021 a 14:48

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,943
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Gig
    - 3/4 porte LAN gigabit, porta WAN per collegamento all'ONT oppure porta SFP
    - Reservation DHCP
    - Port Forwarding
    - Supporto di qualche servizio di dns dinamico gratuito (al momento non lo uso, ma magari in futuro mi potrebbe servire)
    - Possibilmente design non eccessivamente tamarro e dimensioni non eccessivamente enormi tipo full rack... :-)
    Ok. Sono tutte cose che davo per scontato ma, effettivamente, ho di recente scoperto che in effetti non sempre lo sono...

    Originariamente inviato da Gig
    - Wifi 2.4/5 Ghz (non necessariamente il wifi 6, che al momento non ho nemmeno un dispositivo compatibile... ma l'idea sarebbe di tenere lo stesso router per diversi anni, quindi la sola banda 2.4 potrebbe essere limitante in quest'ottica. Un wifi 5 può bastare, penso.).
    Il Wi-Fi5 lavora solo a 5Ghz, il Wi-Fi6 porta dei miglioramenti anche sulla banda dei 2.4GHz.
    Mi sento di raccomandare un dispositivo di questo tipo, se possibile.

    Originariamente inviato da Gig
    - Supporto rete "guest" per ospiti a cui non vuoi dare la tua password del wifi interno (per ora non l'ho usata, ma mi piace sapere che c'è)
    - Uscita linea voce analogica. Forse potrei invece usare un piccolo ATA dedicato, come ne abbiamo qualcuno in ufficio per i pochi telefoni analogici ancora rimasti... ma 1) visto che ho poco spazio sulla scrivania ed è già ingarbugliata ora, vorrei evitare di aggiungere troppi componenti separati, e 2) in ufficio abbiamo ATA che si collegano al PBX, quindi vanno su una normale VLAN interna... non so invece quanto possa essere complicato andare su una VLAN esterna, se non lo fai direttamente dal router.... boh? (Non vorrei perderci giornate intere dietro alla configurazione del VoIP... è più che altro per questo motivo che mi tentano anche i router degli operatori...)
    Ok.

    Non li ho mai usati direttamente ma ne ho sempre sentito parlare un gran bene: FRITZ!Box 7590. Inoltre ci sono dei tutorial per la configurazione del VoIP dei vari provider italiani direttamente sul loro sito.
    Il fratello minore 7530 (che adesso Tiscali fornisce come router "operatore") aveva qualche difficoltà a sostenere una WAN gigabit ma mi pare che un recente aggiornamento firmware abbia risolto il problema.

    Originariamente inviato da Gig
    ma questo forse si potrebbe ovviare con un PoE Injector esterno?
    Solitamente sì.
    Il PoE di solito alza la fascia di prezzo in maniera sensibile e poi non è detto che ci si prenda: Se non sai già cosa ci devi attaccare, meglio lasciare perdere e usare l'injector che ti forniscono con l'apparato.

    Originariamente inviato da Gig
    Che quando cambierò la centralina dell'allarme (il che potrebbe essere più avanti o a breve, a seconda se una volta passato al VoIP il modem della centralina attuale continuerà a funzionare o meno), quella nuovo sarà IP, e per raggiungerla penserei di cambiare un piccolo switch che ho in una scatola a parete con uno alimentato via PoE che possa rimanere acceso anche in caso di mancanza di corrente: dovrebbero esistere dei piccoli UPS con uscite adatte per alimentare i router: se con qualcosa del genere riuscissi ad alimentare il router e l'ONT, ed in più tramite PoE anche lo switch nel muro, sarebbe ottimo (credo che esistano anche di questi piccoli ups con pure il poe injector, ma non ho ancora finito le ricerche). Ah, se avete da proporre modelli anche per questa roba qui, sono tutto orecchi...
    Io uso il normale UPS del PC: Ho una uscita che alimenta il PC, un altra che mi alimenta lo switch PoE che, a sua volta, alimenta le telecamere.


    Originariamente inviato da Gig
    Per sostituire lo switch nella parete pensavo a qualcosa dall'aspetto simile a quel piccolo router che hai menzionato (a parte il fatto che lì mi basterebbe switch e non router), visto che lo spazio a disposizione è poco... Cercando a tal proposito, nei giorni scorsi, ero incappato in qualche altro aggeggino con il poe passante, passivo. Fino a qualche giorno fa non sapevo nemmeno che esistesse il poe passivo, mi è parso di capire che sia una variante del PoE in cui i dispositivi non fanno un handshake per negoziare il voltaggio giusto, quindi c'è il rischio che un dispositivo non funzioni o che possa addirittura danneggiarsi... ci sarà da fidarsi?
    Non saprei con certezza... Io mi fido solo se vedo la corrispondenza degli standard tra i dispositivi.
    L'ubiquiti anche lui ha questa strana variante del PoE... Ma non mi sono fidato, in quell'apparecchio il PoE non lo uso e lo tengo spento.
    Cmq switch 8 porte piccolini ce ne sono... Anche PoE.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #8
    Gig
    Gig non è collegato
    tebibyte L'avatar di Gig
    Registrato
    Jan 2001
    Località
    Firenze
    Età
    39
    Messaggi
    2,295

    Predefinito

    Ciao, intanto ti ringrazio per tutti gli utili consigli.
    Questa ricerca della "soluzione migliore" si sta rivelando una cosa anche più complessa del previsto. Un pozzo senza fondo di ricerche... (operatore, router, switch alimentato via poe, poe injector, ups!)

    Vediamo un po'...
    Per quanto riguarda i modem Fritzbox, anche io ne ho sentito parlare bene, anche se non li ho mai provati (anche se a livello di design non mi fanno impazzire, pazienza). Cosa strana è che, nonostante il loro pomposo articolo sul wifi 6 qui https://it.avm.de/guida/alta-velocit...uovo-standard/, i loro router sono ancora wifi 5+4 https://it.avm.de/guida/alta-velocit...uovo-standard/ (anche se il 7590 a velocità superiori rispetto al 7530). Googlando, mi è parso di trovare che tipo avessero qualche router su coassiale con wifi 6, boh!
    Visto che hai detto che Tiscali da i Fritz come modem in dotazione, ho dato un'occhiata anche alla loro offerta:
    https://casa.tiscali.it/fibra-adsl/t...tfibra.desktop.

    https://casa.tiscali.it/doc/caratter..._tc_oneday.pdf
    E fra l'altro vedo che con 4 euro in più ti darebbero il 7590 (ma non ho capito se questi 4 euro in più sarebbero per sempre o solo per un tot di mesi).
    Tiscali è affidabile come operatore? Credo che si affidi di più agli apparati di OpenFiber rispetto a Windtre e Vodafone.

    ... e non ho ancora cominciato a dirti riguardo alle ricerche per mettere uno switch poe nel muro...
    ma a questo proposito, cosa intendevi dire con "l'injector che ti forniscono con l'apparato"? Chi mi dovrebbe fornire un PoE injector? Immaginavo di comprarmelo da solo...
    Ultima modifica di Gig : 29-01-2021 a 21:16

  9. #9
    Nexthardware Staff L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    47
    Messaggi
    18,746
    configurazione

    Predefinito

    io in casa ho una FTTC della Tim e per quanto riguarda la fonia non utilizzo filtro di sorta, rispetto alla vecchia adsl ora il cordless è collegato direttamente al router (FritzBox 7590)
    quando acquisti un modem Fritz devi solo verificare quale modello sia, se un International o se una versione brandizzata, nel mio caso Tim Edition.
    La differenza?
    se utilizzi un modem brandizzato lo colleghi e si autoconfigura mentre se utilizzi un modem International dovrai recuperare i dati dal provider ed inserirli a mano
    per sapere quale tipo di modem sia, se International o meno è sufficiente controllare nell'etichetta apposta sulla scatola o sotto il modem

    PS se nel tuo caso la connessione sarà una FTTH ti consiglio di valutare questo modem AWM Fritz!Box 5530AX Fiber, (169 euro) che secondo indiscrezioni uscirà molto a breve..
    Ultima modifica di brugola.x : 30-01-2021 a 14:29
    frakka likes this.

  10. #10
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,943
    configurazione

    Predefinito

    E cmq sul sito di AVM ci sono i wizard per la configurazione per i maggiori operatori italiani

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1