WIFI Access Point all'esterno

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1
    bit
    Registrato
    Jan 2021
    Messaggi
    3

    Lightbulb WIFI Access Point all'esterno

    Salve,
    vi espongo la mia situazione. Vorrei estendere la rete wifi all'esterno della mia abitazione per installare delle telecamere wifi sul confine. Abito in una zona collinare, quindi scoscesa, e l'abitazione è più o meno al centro della proprietà. Il confine della proprietà dista tra i 150 e i 200 metri. Ho pensato di installare un Access Point esterno all'abitazione quanto più ominidirezionale possibile. Ho trovato la serie Aironet di CISCO, ma anche qualche AP outdoor della DLINK. Avete qualche consiglio sui prodotti? Avete mai esteso la rete wifi all'esterno su una tale superficie? Quale soluzione mi consigliereste? Grazie mille in anticipo

  2. #2
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,947
    configurazione

    Predefinito

    "Omidirezionale" vero non esiste, nel senso che qualunque antenna ha un cono d'ombra e purtroppo questo è spesso aperto verso il basso e verso l'alto. Se quindi la tua proprietà è, ad esempio, una casa in cima ad una collina e le telecamere in basso, potresti avere problemi con il cono d'ombra (magari no, ma è da tenere in considerazione nel valutare come e dove posizionare l'antenna).
    Non so quale sia il tuo grado di competenza ma Cisco fa prodotti normalmente di fascia professionale e questo presuppone che chi li monta sappia cosa sta facendo: Ci sono poche procedure guidate e potrebbe esserci del tuning da fare a mano per accoppiare bene l'antenna e l'access point, ecco cosa intendo. Ubiquiti fa prodotti molto validi e sicuramente nella fascia intermedia c'è qualcosa di più facile ma non li ho mai provati con mano quindi prendilo solo come spunto per le ricerche.
    Sicuramente ti serve qualcosa che monti un'antenna ad alto guadagno.

    200 metri sono davvero tanti da coprire, anche se in campo libero e in assenza di ostacoli.
    Il problema è che le trasmittenti sono due: Una è l'access point ma poi anche quella montata sulla telecamera deve avere la potenza necessaria per trasmettere un segnale abbastanza forte da essere ricevuto dall'AP e questo sia in condizioni meteorologiche favorevoli che avverse, in presenza di pioggia/neve/vento che possano arrecare disturbo.
    Sai già che telecamere andrai a montare?
    BlueRaven likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  3. #3
    Moderatore L'avatar di virgolanera
    Registrato
    Mar 2010
    Località
    Latina
    Età
    47
    Messaggi
    7,185
    configurazione

    Predefinito

    Per distanze del genere io utilizzerei telecamere IP.

  4. #4
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,947
    configurazione

    Predefinito

    Il problema è il cablaggio: dovrebbe stendere delle fibre per coprire i 150/200mt

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  5. #5
    Nexthardware Staff L'avatar di brugola.x
    Registrato
    Feb 2007
    Località
    1/2 lombardo
    Età
    47
    Messaggi
    18,747
    configurazione

    Predefinito

    una volta cablato però dovrebbe poter godere del massimo della sicurezza..o no?
    specialmente negli impianti di allarme, io nella mia ignoranza seguirei la "regola" meno wifi e più cavi, sarà sicuramente più brigoso ma "se sicuro vuoi apparire un poco devi soffrire"
    frakka likes this.

  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,947
    configurazione

    Predefinito

    Sì, sono assolutamente d'accordo.
    Ma non sempre realizzare gli scavi necessari è possibile. Inoltre non sappiamo neppure quante telecamere voglia installare o quale sia il budget, se ha scelto il wi-fi penso/spero abbia ponderato bene la scelta.

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,947
    configurazione

    Predefinito

    Anche la qualità del segnale ne beneficerebbe.
    In wi-fi, su quella distanza, senza antenne direzionali le disconnessioni delle telecamere saranno sicuramente frequenti.

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #8
    Nulla Dies Sine Linea L'avatar di BlueRaven
    Registrato
    Oct 2020
    Località
    Pesaro
    Età
    46
    Messaggi
    151
    configurazione

    Predefinito

    Quoto tutto, si rischia di vanificare il senso stesso di avere un sistema di videosorveglianza se la connessione tra le telecamere e (immagino ci sia) il DVR non è affidabile.

  9. #9
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,947
    configurazione

    Predefinito

    Io non ho un dvr ma il sensore di movimento della telecamera fa partire una mail con una sequenza di foto allegate ogni volta che rileva qualcosa, poi uno script che gira ogni notte cancella dalla mailbox i messaggi più vecchi di tre settimane.
    Cmq il senso è lo stesso: la connessione delle telecamere deve essere affidabile.

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk
    BlueRaven likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  10. #10
    bit
    Registrato
    Jan 2021
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Buongiorno, grazie a tutti.
    In effetti il problema è la posa dei cavi, poi vorrei avere la possibilità di sorvegliare il confine (tutto intorno) in maniera flessibile aggiungendo telecamere wifi di volta in volta. Al m omento ho scelto le Ezviz. Perciò sto cercando un modo per avere una buona copertura wifi. Grazie per i consigli sui prodotti, in rete ho individuato anche gli AP DLINK oppure quelli Engenius. L'idea è quello di cominciare a posizionarne uno e installarlo inclinandolo per assecondare la pendenza del crinale della collina, in modo che il cono di radiazione possa coprire la superfice. Poi se non ho abbastanza copertura potrei installarne almeno un altro e realizzare una mesh. Che ne pensate? Avete mai provato i prodotti Engenius e Dlink?

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1