Amplificare segnale WiFi casa 400 mq

Pagina 2 di 2
prima
1 2
Visualizzazione dei risultati da 11 a 19 su 19
  1. #11
    bit
    Registrato
    Jun 2020
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Sisi infatti ho linkato anche la centralina RB960 per la gestione dei cap ac

  2. #12
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,872
    configurazione

    Predefinito

    Anche la configurazione del wireless controller potrebbe non essere banale, se non sei davvero avvezzo (o con molta voglia di studiarci sopra) ti consiglio qualcosa di più consumer come la tecnologia AiMesh di ASUS o l'equivalente di altri brand come Netgear o Avm con i suoi Fritz!Box.

    La recensione andrà sul nostro portale ma sicuramente non sarà pronta prima di un paio di settimane. Come ti dicevo, sto ancora aspettando parte del materiale.

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  3. #13
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,872
    configurazione

    Predefinito

    Ciao.
    Il collega con cui ho parlato mi ha consigliato di evitare gli AP mikrotik per una soluzione home: Ha detto che a Mikrotik la gestione del wi-fi non viene benissimo, è parecchio complessa quindi è necessario essere abbastanza skillati per starci dietro.
    A parte la centralina che hai linkato, dovrebbe esserci anche una modalità che consente di "promuovere" uno degli AP a wireless controller ma in caso di guasto o problemi al nodo che opera da controller sono poi dolori e bisogna verificare modelli e versioni di sistema operativo del device compatibili.

    Tra le altre marche che mettono a disposizione sistemi mesh "home oriented" le prime che mi vengono in mente sono Ubiquiti (Unifi), Asus (con i prodotto iMesh) e Netgear con la linea Orbi o tp-link con la linea Deco. In realtà credo che anche Amazon o Google abbiamo messo fuori qualcosa con una funzionalità del genere ma è solo un ricordo vago...

    Ubiquiti è (definizione sempre del collega) la "Apple del wi-fi" e mi sembra una ottima definizione dato che fornisce un ecosistema abbastanza chiuso... ASUS ho avuto modo di vedere un solo modello recente e mi sembra davvero ottimo, su Netgear e Tp-Link di queste linee non ho esperienza.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  4. #14
    bit
    Registrato
    Jun 2020
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Perdona la risposta in ritardo. Ieri guardavo un po' il setting di un sistema mikrotik ed effettivamente va ben oltre le mie conoscenze. Per quanto possa mettermi e riprodurre i settaggi non so quanto possa essere funzionale. Poi mi dicevi che non gestisce bene il wifi cosa a cui do molta priorità.
    Davo un'occhiata ai prodotti che hai citato. I prezzi lievitano sensibilmente con questo tipo di prodotti. Ho trovati alcuni che si mantengono entro il budget che mi ero prefissato però non capisco in base a cosa dovrei scegliere un AC1750 o 2200 o 1200 , capisco sia in relazione al traffico dati però non so quantificarlo. I prodotti sono questi:
    https://www.amazon.it/dp/B078VKDJ77/...v_ov_lig_dp_it

    https://www.amazon.it/dp/B079K8B7YS/...v_ov_lig_dp_it

    https://www.amazon.it/Asus-Lyra-Trio...22&sr=8-5&th=1

    Gli ubiquiti a parità di "prestazioni" hanno costi molto più elevati.
    Poi da quel che ho capito questi prodotti mesh generano una rete secondaria che non ha stesso SSID del modem del provider di turno però è un problema secondario.

    Potresti guidarmi nella scelta? Perchè spendere 1000 euro per i sistemi netgear orbi ax6000 mi sembra un po' eccessivo e fuoriluogo. Ancora grazie.

  5. #15
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,872
    configurazione

    Predefinito

    Ciao.
    Ho dato l'ok alla notifica di Tapatalk e mi sono poi scordato di tornare a rispondere...
    Stasera sono ko, ci aggiorniamo a domani!

    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  6. #16
    bit
    Registrato
    Jun 2020
    Messaggi
    8

    Predefinito

    D'accordo, attendo aggiornamenti

  7. #17
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,872
    configurazione

    Predefinito

    Allora: Intanto mi faccio un po' di pubblicità invitandoti a leggere qui: Tanto per capire un po' meglio cosa vogliono dire le varie sigle di velocità e, soprattutto, sapere poi cosa aspettarsi.


    La scelta la devi fare sulla base soprattutto del tuo uso del wi-fi: Se hai a una rete wi-fi solo "di servizio" per far funzionare due smartphone magari vecchi e non conti di fare stravolgimenti, non c'è bisogno di investire negli ultimi modelli.
    Considera poi che il wi-fi viaggia su due frequenze principalmente: 2,4Ghz e 5Ghz: I 5Ghz garantiscono maggiori velocità ma se poi in casa non hai un NAS centralizzato da cui leggi/scrivi files e la tua connessione a internet a fatica raggiunge i 30Mbit, di una rete a 5Ghz non te ne fai nulla. Puoi quindi puntare a progettare direttamente una copertura solo a 2,4Ghz il che significa la necessità di mettere meno apparati (perchè la 2,4Ghz copre un po' di più) ma maggiori interferenze perchè è una frequenza più affollata.

    Questo è già un importante discernimento: Il wi-fi "AC" è un miglioramento dello standard precedente ma solo per le frequenze a 5Ghz, non porta alcun beneficio sulla frequenza dei 2,4Ghz. Allora puoi provare a puntare su apparati magari 802.11n (o Wi-Fi 4) che potresti trovare a miglior prezzo in quanto ormai "vecchi". Oppure, se punti invece di aggiornare i dispositivi che hai in casa nel medio/breve periodo e puoi sfruttare una connessione più veloce, punta direttamente e a occhi chiusi su Wi-FI6 (802.11AX): Questo protocollo porta miglioramenti sensibili anche sulla rete a 2,4Ghz oltre che sulla 5Ghz ed è sicuramente il migliore investimento in ottica futura con però tutta una serie di "ma" che potrai leggere nell'articolo che ti ho linkato sopra.


    Non conosco nel dettaglio i dispositivi che hai indicato, non compro un router consumer da almeno 10 anni... Ho però avuto modo di provare in prima persona la tecnologia AiMesh di ASUS e la trovo estremamente valida perchè consente di mischiare dispositivi anche di generazioni diverse: Potresti prendere magari dispositivi Wi-FI 4/5 per coprire le aree meno intensive e magari un solo dispositivo Wi-Fi 6 con un backhaul cablato per collegare le stanze dove invece hai dispositivi maggiormente esigenti.
    Nello specifico però per i Lyra in questi giorni una persona mi ha contattato perchè gli hanno riportato problemi di disconnessioni improvvise (non so su quale modello esattamente) quindi metto una bandierina di warning.


    Come prima cosa ti consiglio di provare a fare un "survey" del tuo ambiente: Puoi scaricare sicuramente dallo store del tuo telefono un software che ti consenta di fare una "mappa" necessariamente approssimativa della copertura attuale per identificare sia i punti critici della copertura attuale che i miglioramenti che avresti spostando l'AP oppure mettendone un altro, in modo da capire subito se ti serve un impianto composto da 2 o da 3 dispositivi. Ti assicuro che è estremamente utile.
    Sulla base dei risultati stabilisci poi su che genere di apparati orientarti.

    Se passi a una soluzione di questo tipo, la SSID trasmessa dal router del tuo provider la puoi (anzi: dovresti) proprio spegnere e lasciare che il wi-fi sia gestito da questi apparati.
    Sempre per quanto riguarda gli ASUS, possono operare sia da router che ad semplici access point. E' una configurazione prevista che può essere applicata semplicemente scegliendo la modalità operativa, senza stare a fare strane riconfigurazioni.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #18
    bit
    Registrato
    Jun 2020
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Ho letto l'articolo e devo dire che l'ho trovato molto interessante anche perché è da poco che mi sto interessando a questo tipo di tecnologie. A parte qualcosina che ho trovato di difficile comprensione (per mia mancanza) è davvero ben fatto. Se posso lasciare un feedback o qualcosa spiegami come perché non ho trovato modo di farlo.
    Per quanto riguarda la questione Wifi. A casa mia se ne fa un uso massiccio, è vero che ho solo la 100 mega ma viene saturata in una serata qualunque con i soliti 4 cellulari attivi, ps4 e smart tv fhd/4k (netflix ecc). Come da premesse volevo investire su qualcosa che potesse durarmi nel tempo e non diventasse obsoleto in un paio d'anni quindi puntare sul wifi 6 e prodotti recenti non mi dispiacerebbe. Vorrei solo capire se acquistare un "semplice" sistema mesh tipo gli asus lyra ( o per alzare l'asticella questi router https://www.asus.com/it/Networking/A...-AX92U-2-Pack/ che su amazon ho trovato a 400€) possa perdere notevolmente in qualità rispetto a qualche altro prodotto di business class. Puntare su ac2200 e vicini mi sembra troppo poco soprattutto per i numerosi dispositivi che vorrei aggiungere (domotica). Gli Asus rt-ax92u che ti ho linkato mi sembrano un ottimo prodotto però non sono in grado di valutarlo.
    Non per farmi i cavoli tuoi, ma tu per esempio quali prodotti utilizzi?

  9. #19
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    40
    Messaggi
    22,872
    configurazione

    Predefinito

    Come "router" ho un piccolo server Linux che mi fa anche da NAS per i backup in rete, collegato a uno switch 24 porte (e stanno tutti e due in cantina).
    Il wifi lo uso pochissimo ma ho un access point tp-link di segmento small business (ma è meno figo di quello che sembra a leggerlo così, è un po' uno scassone).

    Se hai tempo di aspettare un pochino per la recensione, penso che la troverai interessante.


    Inviato dal mio Redmi 4 Prime utilizzando Tapatalk
    Rahab97 likes this.

    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Ognuno capì che Nessuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Pagina 2 di 2
prima
1 2

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1