configurazione nuovo NAS

Pagina 2 di 3
prima
1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 24
  1. #11
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,932
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da iltenente
    Si ho configurato il nat verso il nas sulla porta 80.
    Se dal mio pc digito l'ip pubblico entro nella pagina di configurazione del nas ma provando dal mio pc al lavoro non funziona.
    Ho fatto aprire la porta 80 sul firewall ma comunque anche provando via proxy non riesco a collegarmi.
    Perchè?
    Posso provare ad aprire un'altra porta sull'hag e poi reindirizzarla sulla 80?
    Allora è possibile che il problema sia nella rete del lavoro... Cosa significa che non funziona? Che errore ti dà?

    Originariamente inviato da italian soldier
    Ho guardato un po il manuale del NAS ed dice solo che è possibile utilizzarlo in HTTPS ma non dice nulla in più.
    "Anche in HTTPS" o "solo in HTTPS"? Perchè altrimenti il problema potrebbe essere semplicemente legato al fatto che il browser usi o meno il protocollo SSL per collegarsi ad un server che magari lo usa o non lo usa...

    Originariamente inviato da iltenente
    Potresti spiegarmi se c'è differenza (come penso) tra quando uso l'ip pubblico o quello della mia lan visto che riesco ad accedere in entrambi i casi al nas dal mio PC ma, come dicevo, non ci sono riuscito dall'esterno(non so se per problemi a me sconosciuti)?
    Se da un pc in LAN digiti il tuo IP pubblico e riesci ad accedere via browser ai contenuti questo è strano... O meglio: Non è strano ma è insolito in una configurazione home. Se dalla LAN funziona la conferma è che il problema è nel NAT/router.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  2. #12
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,932
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da iltenente
    Posso provare ad aprire un'altra porta sull'hag e poi reindirizzarla sulla 80?
    Potere puoi ma non sò se risolvi.
    Dovresti trovarla sempre nella configurazione dei forwarding.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  3. #13
    nibble
    Registrato
    Feb 2012
    Località
    Jesi
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Allora è possibile che il problema sia nella rete del lavoro... Cosa significa che non funziona? Che errore ti dà?
    Ho aperto la porta 81 sull'hag sia wan che lan poi ho creato un nat sul ruter da 81 ad 80 e, come al solito se provo ad accedere all'ip pubblico porta 81 dal mio pc funziona ma come ulteriore verifica ho provato ad accedere nello stesso modo dal mio smartphone su rete 3g e non si connette, se provo con la porta 8080 si collega al router perfettamente! Quindi questo secondo me significa che non ci sono problemi sul lavoro ma nella mia configurazione, poi perchè riesco a connettermi dal mio pc attraverso l'ip pubblico non lo capisco!


    Originariamente inviato da frakka
    "Anche in HTTPS" o "solo in HTTPS"? Perchè altrimenti il problema potrebbe essere semplicemente legato al fatto che il browser usi o meno il protocollo SSL per collegarsi ad un server che magari lo usa o non lo usa...
    Io non so come configurare il ddns in https e comunque non saprei (nel senso che non ho le basi per capire) come questo possa aiutarmi.

  4. #14
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,932
    configurazione

    Predefinito

    La differenza sostanziale è che una connessione https è criptata mentre una connessione http è in chiaro.
    Questo significa che se il tuo NAS permette solo connessioni https e tu ti colleghi usando http, il browser non sarà in grado di capire i dati che gli arrivano, generando un errore. Viceversa il discorso è uguale.

    Come convenzione si usa la porta 80 per le connessioni non criptate e la porta 443 per le connessioni criptate, quindi:
    - Se si specifica solo http://-url- tutti i browser tentano di instaurare una connessione non criptata sulla porta 80.
    - Se si specifica solo https://-url- il browser tenta di instaurare una connessione criptata usando la porta 443.
    - Per tutte le altre porte, non esiste uno standard: quindi se tu scrivi http://-url-:81 il browser tenterà di instaurare una connessione non criptata sulla porta 81, se scrivi https//-url-:81 il browser tenterà di instaurare una connessione criptata sempre sulla 81.

    Tornando a bomba: Sull'hag di fastweb hai aperto la porta 81?? Hai citato solo il router. Anche sull'hag devi aprire la porta in ingresso e nattarla verso il router. Poi sul router devi importare il NAT dalla porta 81 alla porta 80 del NAS.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  5. #15
    nibble
    Registrato
    Feb 2012
    Località
    Jesi
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    Tornando a bomba: Sull'hag di fastweb hai aperto la porta 81?? Hai citato solo il router. Anche sull'hag devi aprire la porta in ingresso e nattarla verso il router. Poi sul router devi importare il NAT dalla porta 81 alla porta 80 del NAS.
    Ma è quello che fatto con i risultati che ti ho descritto!
    Ho trovato come usare l'https (era indicato come accesso ssl porta 443). Aperto porta 443 sull'hag e creato nat sul router. Risultato: mi connetto dal pc interno (usando l'ip pubblico in https) ma non dall'esterno (via smartphone in 3G). Comunque come ulteriore verifica ho provato a vedere se le porte aperte nell'hag risultavano veramente aperte mediante il sito CanYouSeeMe.org e l'unica porta che risulta aperta è la 8080 mentre le porte del NAS e FTP sebbene siano aperte non passano il test! Quindi il problema potrebbe essere fastweb?
    Ultima modifica di iltenente : 28-10-2012 a 23:23

  6. #16
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,932
    configurazione

    Predefinito

    Detta così direi proprio di sì... Prova temporaneamente a girare la porta 8080 del tuo IP pubblico sul NAS e vedi se così lo raggiungi.

    Lascia stare le prove dall'interno, non sono indicative. A questo punto fà fede solo il test col cellulare/dal lavoro.


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  7. #17
    nibble
    Registrato
    Feb 2012
    Località
    Jesi
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Aggiornamento!
    Ho abilitato il dmz sull'indirizzo ip del nas e come per incanto ora vedo aperte e funzionanti sia la porta 80 che 443!
    Quindi, se interpreto bene il fatto, il problema non era fastweb ma il router che non vedeva il port forwarding sulla porta 80.
    Forse perchè è fatto dalla porta 80 del router che è del tipo 192.168.1.x verso la porta 80 del nas che ha ip tipo 192.168.2.x ?
    Inoltre sebbene le porte 80 e 443 siano aperte, non posso dire lo stesso per la 21 che anche col dmz e il port mapping fastweb attivato, risulta ancora chiusa!
    Avete qualche idea in merito?

  8. #18
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    21,932
    configurazione

    Predefinito

    La DMZ dove l'hai abilitata? Sull'hag o sul router?

    Una DMZ in un router "home" è sostanzialmente un indirizzo o un range di indirizzi completamente "esposti", per i quali il firewall non effettua alcun filtraggio in modo da non interferire con i servizi pubblicati ma, per contro, generalmente isola il dispositivo dalla rete locale quindi per un NAS risulta scomoda. Personalmente preferisco utilizzare NAT e Firewall, però non capisco perchè nel tuo caso non funzioni...


    "La complessità è necessaria in un mondo sempre più articolato e interconnesso. Per questo nei servizi non bisogna offrire semplicità ma comprensibilità: oggetti, cioè, con molte funzioni ma intellegibili già dopo la prima lettura delle istruzioni."
    Donald A.Norman

  9. #19
    nibble
    Registrato
    Feb 2012
    Località
    Jesi
    Messaggi
    59

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    La DMZ dove l'hai abilitata? Sull'hag o sul router?
    L'ho abilitata sull'indirizzo del nas (sottorete del router) e non è possibile inserire più indirizzi.
    Anch'io preferirei nat e firewall ma non so se sbaglio qualcosa nei vari settaggi!

  10. #20
    ●⁞◌ Ȏrȉzzȏntέ Ðέglȋ ȨvέntȊ ◌⁞●
    Registrato
    Aug 2008
    Località
    Palermo
    Messaggi
    2,952

    Predefinito

    Parlando a livello puramente tecnico, tutto ciò che ti è stato consigliato è esattamente quello che doveva esser detto e fatto per risolvere ciò che avevi come necessità.




    Il problema sta proprio nelle limitazioni imposte all'Elsag Datamat ARGO 55+, tramite l'ultimo firmware che Fastweb ha deciso di utilizzare su questi apparati.

    Purtroppo, a quanto mi è dato di sapere, da poco più di sei mesi Fastweb ha materializzato le intenzioni (ben precedenti) di bloccare l'interfaccia dei propri Hag in modo da non permettere l'instaurazione di connessioni su porte TCP ben determinate, già a partire dall'interfaccia stessa.

    In buona sostanza, il firewall dell'Elsag svolge ancora il suo compito, ma Fastweb ha agito (sapientemente/furbescamente) ancora più a monte, presumo già a partire dalla compilazione dello stesso codice che costituisce e regola al momento il comportamento dell'interfaccia Ethernet, per rifiutare già a monte l'instaurarsi di connessioni su alcune porte, qualora non avvengano sulla medesima interfaccia dell'Elsag, scavalcando di fatto le funzionalità del NAT e della DMZ

    Le porte interessate al blocco dovrebbero essere solo queste:


    • 22 TCP (SSH Remote Login Protocol)
    • 23 TCP (Telnet)
    • 80 TCP (Http)
    • 443 TCP (Https)



    Se è davvero così come penso ed in mancanza, quindi di concerto, anche di meccanismi PAT (Port Address Translation), non dovrebbe esistere alcuna possibilità di riuscita per le tue necessità, se non flashandoci sopra la vecchia versione del firmware; con tutti gli annessi e connessi che la circostanza impone.


    La pensa così anche il tizio che ha portato a termine delle accurate verifiche sul diverso lavoro effettuato dal vecchio e dal nuovo firmware:

    Amtec (Elsagdatamag) Argo 5595 - take 7: Fastweb strikes back


    Purtroppo.

Pagina 2 di 3
prima
1 2 3 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1