Sempre RedHat... Routing.

Visualizzazione dei risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,071
    configurazione

    Predefinito Sempre RedHat... Routing.

    Sempre il solito server redhat.
    Due NIC, di cui eth0 si affaccia sulla rete privata (composta dalle subnet 192.168.1.x, 192.168.2.x, 192.168.3.x, 192.168.4.x, 192.168.5.x, 192.168.10.x, 192.168.101.x, 192.168.201.x, 192.168.205.x, 10.10.10.x) ed eth1 che invece è connessa ad una DMZ costituita dalla subnet locale 192.168.11.x che è nattata sugli ip pubblici.

    Il gateway di default del server deve quindi essere 192.168.11.254 ma il traffico per le subnet della rete privata deve essere instradato attraverso la eth0.

    Questa è la configurazione delle NIC:

    Originariamente inviato da /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-eth0
    DHCP_HOSTNAME=server.miodominio.lan
    BOOTPROTO=none
    PEERDNS=yes
    IPV6INIT=no
    TYPE=Ethernet
    HWADDR=00:24:81:B2:B5:00
    DEVICE=eth0
    NETMASK=255.255.255.0
    IPADDR=192.168.10.31
    USERCTL=no
    ONBOOT=yes
    Originariamente inviato da /etc/sysconfig/network-scripts/route-eth0
    default 192.168.11.254 dev eth1

    192.168.1.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.2.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.3.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.4.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.5.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.10.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.101.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.201.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    192.168.205.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0
    10.10.10.0/24 via 192.168.10.254 dev eth0

    Originariamente inviato da /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-eth1
    DEVICE=eth1
    BOOTPROTO=none
    HWADDR=00:23:7D:FD:90:F8
    ONBOOT=yes
    HOTPLUG=no
    DHCP_HOSTNAME=server.miodominio.it
    IPADDR=192.168.11.31
    NETMASK=255.255.255.0
    #GATEWAY=192.168.11.254
    TYPE=Ethernet
    USERCTL=no
    IPV6INIT=no
    PEERDNS=yes
    Originariamente inviato da /etc/sysconfig/network-scripts/route-eth1
    GATEWAY0=192.168.11.254
    NETMASK0=0.0.0.0
    ADDRESS0=0.0.0.0

    Per funzionare funziona e sembra fare il routing corretto ma lanciando il comando /sbin/route -n ottengo il seguente output (in ordine modificato per raggruppare prima tutte le route instradate attraverso eth0):

    Originariamente inviato da Kernel IP routing table
    Destination Gateway Genmask Flags Metric Ref Use Iface
    192.168.1.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.2.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.3.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.4.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.5.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.101.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.201.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.205.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    10.10.10.0 192.168.10.254 255.255.255.0 UG 0 0 0 eth0
    192.168.10.0 0.0.0.0 255.255.255.0 U 0 0 0 eth0
    192.168.11.0 0.0.0.0 255.255.255.0 U 0 0 0 eth1
    169.254.0.0 0.0.0.0 255.255.0.0 U 0 0 0 eth1
    0.0.0.0 192.168.11.254 0.0.0.0 UG 0 0 0 eth1
    Non è sbagliato?
    Come mai la subnet 192.168.10.0 viene instradata con "0.0.0.0" invece che con 192.168.10.254?
    Ultima modifica di frakka : 09-04-2011 a 12:30


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  2. #2
    Supervisore Straordinario L'avatar di tHeGoOd
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Cenaia, Toscana, Italy, Italy
    Età
    34
    Messaggi
    1,669

    Predefinito

    frakka ma che cavolo, io vorrei risponderti ma te fai sempre domande difficilissime!
    It is common knowledge that old school hackers all have large beards. Alan Cox,RMS and maddog are brilliant examples. The reason for this is that growing a beard is the most interesting use of one's time when the computer is waiting for fsck to finish messing around after a system crash, and on large filesystems, you'll have plenty of time to waste (this might also be why there are so few female hackers; they can't grow beards).

  3. #3
    Supervisore Straordinario L'avatar di tHeGoOd
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Cenaia, Toscana, Italy, Italy
    Età
    34
    Messaggi
    1,669

    Predefinito

    Tipo, perchè la tua rete privata ha tutte quelle sottoreti differenti?

    It is common knowledge that old school hackers all have large beards. Alan Cox,RMS and maddog are brilliant examples. The reason for this is that growing a beard is the most interesting use of one's time when the computer is waiting for fsck to finish messing around after a system crash, and on large filesystems, you'll have plenty of time to waste (this might also be why there are so few female hackers; they can't grow beards).

  4. #4
    Supervisore Straordinario L'avatar di tHeGoOd
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Cenaia, Toscana, Italy, Italy
    Età
    34
    Messaggi
    1,669

    Predefinito

    Cmq direi che è normale, nel senso che per la sottorete 192.168.10.0 non hai bisogno di passare da un gateway perchè ci sei collegato direttamente! Non sapendo il significato dello 0.0.0.0 mi sento di pensare che intende che non devi passare dal gateway ma mandare direttamente all'ip destinazione
    It is common knowledge that old school hackers all have large beards. Alan Cox,RMS and maddog are brilliant examples. The reason for this is that growing a beard is the most interesting use of one's time when the computer is waiting for fsck to finish messing around after a system crash, and on large filesystems, you'll have plenty of time to waste (this might also be why there are so few female hackers; they can't grow beards).

  5. #5
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,071
    configurazione

    Predefinito

    ? Difficilissime?


    Quelle subnet sono il risultato di 4 anni di crescita incontrollata, in cui diverse sedi sono state informatizzate un pezzo alla volta, connettendole tra loro come era possibile al momento. Ieri è venuto un consulente Fastweb per discutere del passaggio dalla fascia "small business" alla fascia "top", che dovrebbe permetterci una drastica riconfigurazione delle reti, attualmente connesse tra loro tramite VPN e ponti radio. Quelle subnet sono le reti locali delle sedi remote.


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  6. #6
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,071
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da tHeGoOd
    Cmq direi che è normale, nel senso che per la sottorete 192.168.10.0 non hai bisogno di passare da un gateway perchè ci sei collegato direttamente! Non sapendo il significato dello 0.0.0.0 mi sento di pensare che intende che non devi passare dal gateway ma mandare direttamente all'ip destinazione
    E quello che hai descritto sarebbe un comportamento piuttosto normale ed è quello che pensavo di ottenere impostando quelle route.
    Temo però che in realtà ci siano dei problemi, che portano randomicamente ad un instradamento sbagliato od ad un conflitto con le regole di IPtables.

    In particolare, l'agente di BackupExec randomicamente fallisce il task ed il supporto tecnico ha identificato la causa del problema nella fase in cui la connessione si sposta nel range delle porte dinamiche. Però se fosse un problema di firewall sulla eth0 il task non dovrebbe riuscire mai. Invece a volte va a buon fine, altre si interrompe immediatamente ed altre ancora si interrompe verso la fine, al momento di effettuare la verifica del backup (e quindi quando, presumo, chiusa la connessione sulle porte dinamiche attraverso le quali ha effettuato il backup ne cerca di aprire un altra su altre porte dinamiche per effettuare la verifica...).

    Non sò se può essere utile, ma nel file /etc/hosts ci sono anche le seguenti righe:
    127.0.0.1 server.miodominio.lan server localhost.localdomain localhost
    192.168.10.31 server.miodominio.lan server
    192.168.11.31 server.miodominio.it
    I nomi " server.miodominio.lan" e "server" si ripetono quindi per 127.0.0.1 e per 192.168.10.31. Non è sbagliato? Potrebbe causare confusione?


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  7. #7
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,071
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da frakka
    In particolare, l'agente di BackupExec randomicamente fallisce il task ed il supporto tecnico ha identificato la causa del problema nella fase in cui la connessione si sposta nel range delle porte dinamiche. Però se fosse un problema di firewall sulla eth0 il task non dovrebbe riuscire mai. Invece a volte va a buon fine, altre si interrompe immediatamente ed altre ancora si interrompe verso la fine, al momento di effettuare la verifica del backup (e quindi quando, presumo, chiusa la connessione sulle porte dinamiche attraverso le quali ha effettuato il backup ne cerca di aprire un altra su altre porte dinamiche per effettuare la verifica...).
    Sono "piuttosto convinto" che la configurazione di iptables sia corretta (ho provato anche con un ACCEPT incondizionato su lo ed eth0 ed anche con un ACCEPT su tutto ciò che non proviene e non va verso eth1) ma il problema rimane invariato) quindi stò cercando un altra possibile spiegazione per questo problema, per quanto assurda possa sembrare...


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

  8. #8
    Supervisore Straordinario L'avatar di tHeGoOd
    Registrato
    Sep 2000
    Località
    Cenaia, Toscana, Italy, Italy
    Età
    34
    Messaggi
    1,669

    Predefinito

    Le route sembrano ok. Non dovrebbe essere un problema loro anche perchè il routing è fatto pacchetto per pacchetto, se ti si interrompe solo al momento della creazione di una connessione può essere il firewall o quel doppio nome sull'hosts. In realtà non dovrebbe dare problemi, ma se BackupExec (che non conosco) cerca di collegarsi ad un server locale tramite il nome server.miodominio.lan, in alcuni casi questo può essere risolto come 127.0.0.1 e in altri con 192.168.10.31. Se il server ascolta solo su una delle due porte, allora quando si prova quella sbagliata non va una cippa
    It is common knowledge that old school hackers all have large beards. Alan Cox,RMS and maddog are brilliant examples. The reason for this is that growing a beard is the most interesting use of one's time when the computer is waiting for fsck to finish messing around after a system crash, and on large filesystems, you'll have plenty of time to waste (this might also be why there are so few female hackers; they can't grow beards).

  9. #9
    Super Moderatore L'avatar di frakka
    Registrato
    May 2001
    Località
    Casalecchio di Reno (Bo)
    Età
    38
    Messaggi
    22,071
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da tHeGoOd
    Le route sembrano ok. Non dovrebbe essere un problema loro anche perchè il routing è fatto pacchetto per pacchetto, se ti si interrompe solo al momento della creazione di una connessione può essere il firewall o quel doppio nome sull'hosts. In realtà non dovrebbe dare problemi, ma se BackupExec (che non conosco) cerca di collegarsi ad un server locale tramite il nome server.miodominio.lan, in alcuni casi questo può essere risolto come 127.0.0.1 e in altri con 192.168.10.31. Se il server ascolta solo su una delle due porte, allora quando si prova quella sbagliata non va una cippa
    Potrebbe essere e anche se l'agente di BE non credo funzioni proprio così mi sembra una motivazione più plausibile.
    Lunedì farò le verifiche del caso, grazie!!


    Questa è la storia di 4 persone chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno. C'era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto. Ciascuno poteva farlo, ma Nessuno lo fece, Qualcuno si arrabbiò perché era il lavoro di Ognuno. Ognuno pensò che Ciascuno potesse farlo, ma Nessuno capì che Ognuno l'avrebbe fatto. Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. ROUTING: Bello ma complicato HeLp Me!
    By MiMe_ThE_RiMe in forum -= Internet/Reti e Sicurezza =-
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 20-02-2007, 10:25
  2. redhat 7.2
    By codicek in forum -= GNU/Linux e sistemi operativi alternativi =-
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 31-07-2002, 23:29
  3. Promise Vs RedHat 7.0
    By cannaminor in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-12-2000, 13:34

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1