CITRIX, questo sconosciuto...

Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
  1. #1
    kibibyte L'avatar di cooling
    Registrato
    Aug 2007
    Località
    Perugia
    Età
    29
    Messaggi
    394
    configurazione

    Predefinito CITRIX, questo sconosciuto...

    Da pochi giorni, in tipografia di mio padre, hanno installato un server HP (CPU E5520, 8 gb di ram ECC, 4 HD SAS da 2,5'', etc...) e guardando un po' mi sono accorto che ha installato un programma di gestione che non ho mai sentito: CITRIX. Sinceramente anche guardando in rete non ho capito bene a cosa serva...nel menù di CITRIX si vede che ci sono 2 macchine virtuali: 1 per l'Endian Firewall (anche questo mai sentito) e 1 per il FileServer Ebox...
    Inoltre mi sembra che il firewall sia gestito da una scheda hardware dedicata installata nel server...sinceramente ci ho poco capito di come è strutturato un server (anche perchè è la prima volta che ne vedo uno)...chi mi potrebbe chiarire le idee su CITRIX e gli altri prog ???
    Grazie in anticipo...
    cartotecnica bag in boxcartotecnica perugiaviceversagadgetgadget perugiavitopgrilligraf.ittipografiatipografia perugiaindustria grafica perugiacartoneshopper perugiaecobox perugiacartelli vetrina perugiaastucci perugiastampa perugiacartone vino perugiascatole vino olio alimenti cosmesi perugia

  2. #2
    kibibyte L'avatar di cooling
    Registrato
    Aug 2007
    Località
    Perugia
    Età
    29
    Messaggi
    394
    configurazione

    Predefinito

    nessuno ???
    cartotecnica bag in boxcartotecnica perugiaviceversagadgetgadget perugiavitopgrilligraf.ittipografiatipografia perugiaindustria grafica perugiacartoneshopper perugiaecobox perugiacartelli vetrina perugiaastucci perugiastampa perugiacartone vino perugiascatole vino olio alimenti cosmesi perugia

  3. #3
    Moderatore L'avatar di italian soldier
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Bergamo
    Età
    38
    Messaggi
    7,405

    Predefinito

    Per quanto riguarda citrix è ormai famosa per il suo sistema di virtualizzazione xen server gratuito e di buona fattura.
    Conosciuta da anni per i suoi ottimi sw di remotizzazione delle applicazioni o di terminal server da poco si è lanciata nel "mondo" del virtuale.

    Gli altri due software non li conosco ma per Endian trovi qualcosa qui.

    Il futuro, di nuovo ignoto, scorre verso di noi, e io lo affronto per la prima volta con un senso di speranza, perché se un robot, un Terminator, può capire il valore della vita umana, forse potremo capirlo anche noi.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di betaxp86
    Registrato
    May 2003
    Località
    Genova, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    10,196

    Predefinito

    Il sistema operativo HOST cosa è?
    Citrix è uno dei principali partners di Microsoft per i servizi di Terminal Service, integrandosi profondamente con l'architettura MS ed estendendola per aumentarne le funzionalità.
    Citrix fornisce anche un hypervisor basato su XEN, completamente compatibile e supporto anche da MS in supporto tecnico congiunto tra i produttori.
    betaxp86


  5. #5
    Gig
    Gig non è collegato
    tebibyte L'avatar di Gig
    Registrato
    Jan 2001
    Località
    Firenze
    Età
    38
    Messaggi
    2,271

    Predefinito

    Stringendo, la Citrix fa diversi programmi legati alla virtualizzazione. C'è il programma per virtualizzare intere macchine, come faresti con VMWARE, e soprattutto quello per virtualizzare le applicazioni: in pratica una versione avanzata del "terminal server/desktop remoto (RDP)" di Windows Server.

    Puoi avere x macchine fisiche su cui far girare y programmi remoti. Lo stesso programma può anche essere installato su più macchine "fisiche" (che comunque possono a loro volta essere delle macchine virtuali vmware, volendo) in modo da lanciare l'applicazione specifica dalla macchina più "scarica" e l'utente, senza accorgersi di nulla, lavora sullo stesso desktop remoto con programmi che si trovano su due o tre macchine diverse.
    L'utente può lavorare in remoto in diversi modi: può aprire un desktop remoto completo, oppure vedere le finestre delle singole applicazioni direttamente sul proprio desktop, dando l'impressione di lavorare in locale, anche se non è così!
    Lavorando con i gruppi e le autorizzazioni, puoi nascondere i drive fisici agli utenti, e dare a ciascun utente solo i programmi che vuoi che abbia. Citrix è un bel sistema, ma è un mondo enorme su cui mi ero appena affacciato, quindi non so entrarti tanto nei dettagli.

    Fra l'altro, per collegarsi a Citrix, si installa un apposito client che sfrutta il protocollo ICA, che dovrebbe permettere una visualizzazione più fluida rispetto all'RDP...
    È una soluzione utile ad esempio per chi vuole abbattere i costi di manutenzione dei PC lavorando con dei Thin Client (che necessitano di scarsa manutenzione)... ma temo che non permetta di risparmiare sulle licenze Microsoft: potrei sbagliarmi, ma anche se le licenze Citrix credo siano per "collegamenti concorrenti", ho tanta paura che alla Microsoft si debba comunque pagare una CAL (Client Access License) a Windows Server (e temo anche una licenza di Office, in caso ci sia) per ogni utente del sistema.

  6. #6
    kibibyte L'avatar di cooling
    Registrato
    Aug 2007
    Località
    Perugia
    Età
    29
    Messaggi
    394
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Gig
    Stringendo, la Citrix fa diversi programmi legati alla virtualizzazione. C'è il programma per virtualizzare intere macchine, come faresti con VMWARE, e soprattutto quello per virtualizzare le applicazioni: in pratica una versione avanzata del "terminal server/desktop remoto (RDP)" di Windows Server.

    Puoi avere x macchine fisiche su cui far girare y programmi remoti. Lo stesso programma può anche essere installato su più macchine "fisiche" (che comunque possono a loro volta essere delle macchine virtuali vmware, volendo) in modo da lanciare l'applicazione specifica dalla macchina più "scarica" e l'utente, senza accorgersi di nulla, lavora sullo stesso desktop remoto con programmi che si trovano su due o tre macchine diverse.
    L'utente può lavorare in remoto in diversi modi: può aprire un desktop remoto completo, oppure vedere le finestre delle singole applicazioni direttamente sul proprio desktop, dando l'impressione di lavorare in locale, anche se non è così!
    Lavorando con i gruppi e le autorizzazioni, puoi nascondere i drive fisici agli utenti, e dare a ciascun utente solo i programmi che vuoi che abbia. Citrix è un bel sistema, ma è un mondo enorme su cui mi ero appena affacciato, quindi non so entrarti tanto nei dettagli.

    Fra l'altro, per collegarsi a Citrix, si installa un apposito client che sfrutta il protocollo ICA, che dovrebbe permettere una visualizzazione più fluida rispetto all'RDP...
    È una soluzione utile ad esempio per chi vuole abbattere i costi di manutenzione dei PC lavorando con dei Thin Client (che necessitano di scarsa manutenzione)... ma temo che non permetta di risparmiare sulle licenze Microsoft: potrei sbagliarmi, ma anche se le licenze Citrix credo siano per "collegamenti concorrenti", ho tanta paura che alla Microsoft si debba comunque pagare una CAL (Client Access License) a Windows Server (e temo anche una licenza di Office, in caso ci sia) per ogni utente del sistema.
    si ma non capisco il motivo di creare due macchine virtuali (come nel caso della tipografia di mio padre) con Endian Firewall e eBox come FileServer...non era più semplice installare una distro Linux tipo Debian o CentOS (a altre) senza virtualizzare niente, installando un firewall e gestendo la funzione di fileserver direttamente dalla distro Linux ?
    cartotecnica bag in boxcartotecnica perugiaviceversagadgetgadget perugiavitopgrilligraf.ittipografiatipografia perugiaindustria grafica perugiacartoneshopper perugiaecobox perugiacartelli vetrina perugiaastucci perugiastampa perugiacartone vino perugiascatole vino olio alimenti cosmesi perugia

  7. #7
    Moderatore L'avatar di betaxp86
    Registrato
    May 2003
    Località
    Genova, Italy
    Età
    32
    Messaggi
    10,196

    Predefinito

    La separazione dei ruoli è uno dei sistemi per incrementare la sicurezza del sistema. Separando file server da firewall, si proteggono i dati aziendali senza che la compromissione del primo possa portare all'accesso dei dati sulla seconda macchina.
    Virtualizzando i due sistemi operativi sono completamente separati pur condividendo le stesse risorse hardware.
    In una ottica di espansione e disaster recovery inoltre, le VM permettono una veloce migrazione da un server ad un altro e una manutenzione più rapida (non è necessario buttare giù tutta la rete per operare o aggiornare un singolo pezzo del server).
    betaxp86


Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Super Pi... Questo sconosciuto
    By Radical in forum -= Sistemi Operativi Windows e software generale =-
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 18-03-2003, 11:16
  2. Bluetoot questo sconosciuto?!?!
    By Radical in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 26-11-2002, 18:37
  3. divisore... questo sconosciuto...
    By abacuz in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 08-01-2002, 19:28
  4. AthlonMP, questo sconosciuto!
    By Dariello in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 19-06-2001, 03:28
  5. ATA100 QUESTO SCONOSCIUTO
    By PsychoK9 in forum -= Hardware generico =-
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 20-04-2001, 21:29

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1