Like Tree1Likes
  • 1 Postato Da giostark

Quale m.fotografica entro i 140€ ?

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1
    bit
    Registrato
    May 2017
    Messaggi
    20

    Predefinito Quale m.fotografica entro i 140€ ?

    Ciao a tutti
    vorrei acquistare una m.fotografica digitale con un buon rapporto qualità/prezzo..spendendo al max 130/140€ sia nell'usato che nel nuovo...preferenza per marche giapponesi ma valuto anche altro....Quali mi consigliereste?
    Ho visto una Nikon S2600 (o forse S2700 ?) a 40€ nell'usato...com'è ? e il prezzo è onesto(se è valida direi di sì ma chiedo)?

    Grazie
    Ultima modifica di JaguarX : 10-10-2017 a 17:14

  2. #2
    Super Moderatore
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,111

    Predefinito

    Lascia stare quello che hai menzionato. Vecchie e fuori produzione.

    Poi, che uso ne devi fare? Questo e' fondamentale.

    Ti serve una compatta da metterti in tasca o qualcosa che sia piu' utile all'esperienza fotografica?

    Sappi che , con questo budget e questo segmento che stai scegliendo non potrai fare:
    1)foto notturne decenti.
    2)video decenti.
    3)avere un'incisione ottimale (dettaglio dovuto alla bonta' del vetro).
    4)avere una tridimensionalita' della foto significativa. (per via del sensore microscopico e della qualita' del vetro)
    5)un veloce AutoFocus.
    6)ecc ecc

    Per il resto, in buone condizione luminose potrai fare foto apprezzabili che, con una spintarella di Photoshop , potranno anche diventare MOLTO belle.

    Diciamo che se il mezzo e' limitato il resto lo dovra' mettere chi ci sta dietro. Se poi invece ti servira' solo per foto ricordo andra' tutto bene lo stesso.
    Ultima modifica di giostark : 10-10-2017 a 19:01

  3. #3
    bit
    Registrato
    May 2017
    Messaggi
    20

    Predefinito

    Originariamente inviato da giostark

    Ti serve una compatta da metterti in tasca o qualcosa che sia piu' utile all'esperienza fotografica?
    Valuto in base a ciò che si trova, mi spiego: se proprio le compatte da tasca son molto inferiori ad altro tipo anche con budget superiori...bè scelgo altro tipo, se invece tra quelle da tasca si può avere (come chiedevo) una macchina dal buon rapporto qualità prezzo di qualità non molto inferiori ad altro tipo allora scelgo da tasca


    Originariamente inviato da giostark
    Sappi che , con questo budget e questo segmento che stai scegliendo non potrai fare:
    1)foto notturne decenti.
    2)video decenti.
    3)avere un'incisione ottimale (dettaglio dovuto alla bonta' del vetro).
    4)avere una tridimensionalita' della foto significativa. (per via del sensore microscopico e della qualita' del vetro)
    5)un veloce AutoFocus.
    6)ecc ecc

    Per il resto, in buone condizione luminose potrai fare foto apprezzabili che, con una spintarella di Photoshop , potranno anche diventare MOLTO belle.

    Diciamo che se il mezzo e' limitato il resto lo dovra' mettere chi ci sta dietro. Se poi invece ti servira' solo per foto ricordo andra' tutto bene lo stesso.
    Purtroppo per il momento ho quel limite di budget...ma curiosità per apparecchiature che non hanno i limiti di cui mi parli quanti € bisogna avere? 2000/3000?

    Grazie
    Ultima modifica di JaguarX : 12-10-2017 a 16:59

  4. #4
    Super Moderatore
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,111

    Predefinito

    Per la cronaca...
    Magari 2/3000 no ma diverse centinaia si'.
    Il concetto e' sempre lo stesso:
    Fotografo/cervello/fantasia >>> macchina/sensore >>> lente >>> luce.
    Se in questa catena qualcosa non va bene e' molto probabile che il risultato finale si adeguera' al livello dell'anello piu' scarso.
    In generale un' APSC con dei vetri discreti ottiene risultati notevoli. Per un'apparecchiatura del genere pero' ci vuole almeno 300+ Euro per un corpo macchina con sensore valido e almeno qualche centinaio di euro per UN vetro capace di sfruttare quel sensore (600e+ circa).
    Il prezzo del corpo macchina aumenta con l'aumentare della bonta' del sensore e dei servizi aggiuntivi che offre.

    Comunque...Sui 140e ci sono le compatte che puoi metterti in tasca con le quali potresti passeggiare liberamente come se nemmeno l'avessi con te.
    Se ci aggiungi 100e circa potresti passare ad una bridge (ovvero qualcosa che somiglia a un reflex pur restando sostanzialmente una compatta evoluta).
    Ovviamente quest'ultima non te la metti in tasca. Ha molti piu' controlli. E' piu' anatomica. Ed ha molte funzioni piu' facilmente fruibili.
    Tecnicamente i sensori sarebbero molto simili se non identici. Il vetro dovrebbe essere piu' valido sulla bridge anche se non e' detto. Comunque avrebbe piu' escursione focale.
    Entrambe soffrirebbero un po' dei punti elencati in alto. salvo che una bridge possa invece fare dei video dignitosi (sempre in buona presenza di luce).
    A grandi linee e' un po' cosi'.
    Nel caso specifico potresti trovare una compatta con una buana lente aperta (f2.8 o piu' aperto) ma dalla ridotta lunghezza focale. Quindi piu' idonea a fare paesaggi e foto ricordo.
    Di contro la bridge puo' avere funzioni manuali che ti introdurrebbero alla fotografia vera e propria e un'escursione tale da poter catturare decentemente soggetti lontani. (per quel che un principiante potrebbe considerare decente)
    MIG316 likes this.

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1