Like Tree31Likes

Il ritorno di sua Maestà TDA1541

Pagina 3 di 10
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 91
  1. #21
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Un'immagine esplicativa della schedina i2s to PCM




    Come si vede dalla foto, la scheda è poco più grande della JLsounds e può essere inserita senza tante difficoltà anche in spazi angusti.
    Richiede un +5V che poi vengono ridotti a 3.3 da uno stadio costituito da un chip a basso rumore coadiuvato da un parallelo di alcuni cond. posti
    nelle immediate vicinanze del circuito da servire (come dev'essere).
    Le uscite sono su un connettore plastico ma anche sdoppiate su una fila u.fl SMD che però non vengono forniti di serie, quindi sono da acquistare e saldare a nostra cura.
    COnsiglio caldamente questa strada e rimanere nei 10-15 cm, ed è meglio che siano tutti della stessa lunghezza.
    L'ingresso i2S invece è solo su connettore plastico, anche quì si cerca di rimanere entro una decina di cm di lunghezza.
    Il master clock è su un u.fl al centro della scheda ed in questo caso arriva dalla JLsounds (45/49 MHz).

  2. #22
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da DacPassion
    Quale dei tre mclk della jlsounds hai utilizzato?
    Pin 17 22.5792mhz
    Pin 18 45.158mhz
    Pin 20 11.2896mhz
    Vedi post precedente...

  3. #23
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Parliamo di software. Da quando ho scoperto il resampler Otachan, anni ormai, non uso altro che quello, con il vecchio affidabile e bensuonante Foobar (che Dio lo ripaghi!).
    E' fondamentale, a questo punto, che il sistema messo su con queste tre schede (JLsound+IIStoPCM+AYAII) abbia una buona "pappa" e questa deve essere a 352/384 KHz, pena
    un calo sensibile delle prestazioni. Ancora non ci si spiega bene il perchè, ma è così, anche se un'idea l'avrei...
    Diciamo però che sino al 4x, cioè 176/192 , non ci sono problemi, ma l'optimum è a 8x. A questo livello di oversampling il 1541, oltre che
    per il livello eccezionale di musicalità e concretezza, diventa un mostriciattolo anche riguardo i parametri di risoluzione e rumore, che va da se, per un oggetto a "soli" 16 bit
    sulla carta non dovrebbero essere da record... eppure!
    Quindi, ogniuno usi il suo sofware preferito, ma che arrivi a 8x

  4. #24
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Se non erro dal lato jlsound vedo connessi solo 3 fili (escludendo il masterclock) quindi la massa usi quella dell'slimentazione in comune tra jl e scheda di Ian ?

    ...se mi riuscisse nel Lector poi chi glie lo dice a quelli che hanno "buttato nel cassonetto" i digicode per prendere gli s192 che il vecchietto arriva a 384 :-)
    Ultima modifica di DacPassion : 03-06-2017 a 22:28
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

  5. #25
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Eh già ��
    Sì sono persi questa non indifferente possibilità.
    Parliamo comunque di modifiche non alla portata di tutti... molti, la maggior parte, non hanno accesso nemmeno a sotto il coperchio del cdplayer senza avere le palpitazioni.
    Ma ne vale la pena, eccome.

    Si, per la massa siamo al nodo sulla PSU. Ciò non toglie che nel tuo caso possa essere necessario un altro percorso. Occorre fare scelte e qualche tentativo, poi misure.

    Nel tuo caso non è un lavoro così immediato credo, ma neanche impossibile
    Ultima modifica di rogers : 03-06-2017 a 23:16

  6. #26
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Originariamente inviato da rogers

    Nel tuo caso non è un lavoro così immediato credo, ma neanche impossibile
    Nel mio caso (perdonami il piccolo OT ...poi semmai andrò su un tread dedicato) le problematiche sarebbero due:
    1- ho il pin 4 e pin 5 direttamente connessi assieme
    2 - ho il pin 27 e pin 28 direttamente connessi assieme

    Quindi dovrò in qualche modo cercare di isolare dallo stampato il pin4 e il pin 27
    Non saprei, la prima ipotesi che mi viene è quella di rimuovere per bene lo stagno e infilare nel reoforo un piccolo tubicino di termostringente per evitare il contatto con lo stampato. Come la vedi??
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

  7. #27
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da DacPassion
    Nel mio caso (perdonami il piccolo OT ...poi semmai andrò su un tread dedicato) le problematiche sarebbero due:
    1- ho il pin 4 e pin 5 direttamente connessi assieme
    2 - ho il pin 27 e pin 28 direttamente connessi assieme

    Quindi dovrò in qualche modo cercare di isolare dallo stampato il pin4 e il pin 27
    Non saprei, la prima ipotesi che mi viene è quella di rimuovere per bene lo stagno e infilare nel reoforo un piccolo tubicino di termostringente per evitare il contatto con lo stampato. Come la vedi??
    Se ti basta il diametro del foro sullo stampato, ok.
    Altrimenti con un taglierino interrompi la pista.

  8. #28
    byte
    Registrato
    Jun 2015
    Messaggi
    152

    Predefinito

    Un dettaglio: Ruggero, Tu usi la funzione dem reclock del circuito? Se si, in quale configurazione? (Se la risposta e no, capirei meglio che ti funza

    Ciao, G

  9. #29
    Moderatore L'avatar di rogers
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    800
    configurazione

    Predefinito

    Il DEM lo prende dal SCK (/ 16). Il giochino funziona perchè la schedina di Ian va in SCK/2
    Se lascio il BCK intero la scheda blinda il 1541 a max 4x (192)

    PS: è anche vero che a volte basta un layout sbagliato o un chip non OK e il circuito non gira più al max
    Ultima modifica di rogers : 04-06-2017 a 23:55

  10. #30
    gibibyte L'avatar di DacPassion
    Registrato
    Jul 2014
    Messaggi
    1,247

    Predefinito

    Ciao, potresti specificare meglio come andrebbe configurata la scheda?
    Grazie
    Clearaudio Emotion + Satisfy + Grado Gold1 > Phono D3A DIY
    Futro S450 + Daphile / Amanero + Buffalo 2 (trident) uscita a TU Cinemag 15/15B DIY / Jlsounds + Lector Digicode TDA1541 S1
    Monoblocchi D3A 2A3 (electrolytich free!!) DIY / Coral Beta8 in BLH DIY

Pagina 3 di 10
prima
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1