scelta OS per pc dedicato alla musica

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 27
  1. #1
    gibibyte L'avatar di andreaea
    Registrato
    Feb 2011
    Messaggi
    853
    configurazione

    Predefinito scelta OS per pc dedicato alla musica

    Ciao a tutti
    dato che negli ultimi tempi mi sono dedicato ad altro, tralasciando abbastanza la musica e l'impianto, vorrei un consiglio visto che tra molti thread ecc. mi sono un po' perso

    Mi consigliate quale(i) sistema(i) operativo(i) installare su un pc dedicato ad ascoltare musica?
    Vorrei installare almeno un OS Win per usare Foobar come player, e poi se mi aiutate vorrei provare anche uno Linux (ai tempi usavo Voyage Mpd).
    Il mio intento è quello di utilizzare un sngolo Pc.
    Grazie a chiunque mi vorrà consigliare.
    Ciao

  2. #2
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Ciao, la configurazione hardware è quella nel tuo profilo?
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  3. #3
    gibibyte L'avatar di andreaea
    Registrato
    Feb 2011
    Messaggi
    853
    configurazione

    Predefinito

    ostrega!
    bella doamnda...
    si ho controllato , quella hardware è giusta
    quella software (OS) cambierà in base alle risposte che riceverò qui

  4. #4
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Bene. Onestamente con il tuo sistema credo che Win 10 potrebbe funzionare bene e sicuramente meglio di 8.1 che già usi, ma per prima cosa cercherei di alleggerire le risorse grafiche (trasparenza off, animazioni off, ecc) spulciando qualche guida sul web. Se non hai intenzione di espandere la RAM stai pure su una versione a 32bit e logicamente usa soltanto software della stessa architettura.

    Se non hai esperienza con Linux, ti consiglio di evitare le distro minimali o basate su Arch o su Debian allo stato puro, piuttosto vai su una derivata (Ubuntu e derivate come Mint, Ubuntu Studio, ecc.) e parti da lì a sperimentare così almeno hai già la maggior parte dei pacchetti e codecs per evitarti sessioni intensive di bestemmie.

    Ti ho dato dei consigli molto basilari, qualcuno più esperto nel campo specifico saprà dirti qualcosa in più.
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  5. #5
    gibibyte L'avatar di andreaea
    Registrato
    Feb 2011
    Messaggi
    853
    configurazione

    Predefinito

    grazie mille dei suggerimenti
    come guida per l'ottimizzazione di Win 10 ho visto qui che c'è quella di bibo/Gianluca ma è un po' datata , credi che vada ancora bene oppure ce ne sono altre "up to date?"

    per quanto riguarda linux da dove potrei scaricare qualcuno dei SO che citi?

    grazie

  6. #6
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Figurati
    Non saprei dirti riguardo l'ottimizzazione di quella guida perché non ottimizzo sistemi da Win 7 in poi, prova a cercare su altri lidi e fai un confronto veloce sui punti chiave così puoi giudicare rapidamente se la guida qui presente è sufficiente.

    Per le distro Linux ognuna ha un dominio dedicato, su Google digiti il nome della distro (es. Linux Mint, Ubuntu, ecc.) oppure vai su distrowatch[.com] e puoi vedere la lista per ordine di ultimo aggiornamento e popolarità, con tanto di anteprime e informazioni dettagliate.
    Poi, ogni distro è disponibile spesso in più versioni con differenti Desktop Environment, ovvero il tipo di interfaccia grafica per il comune uso desktop, che va scelta non solo a gusto personale ma anche in base all'hardware sul quale verrà installata.
    Perciò considerando il tuo pc, direi di stare su una DE leggera quindi evita la versione stock di Ubuntu che esce con Unity, ma scarica la versione con XFCE chiamata Xubuntu - che trovi sempre sul sito ufficiale alla sezione "Derivate".

    Mentre se ti gusta di più Mint (bisogna provare per capire, non si tratta solo di un'occhiata veloce agli screenshots) scarica la versione XFCE.

    Per semplicità, puoi provare le distro in modalità Live ovvero creando una chiavetta USB avviabile che ti permette di avviare a tutti gli effetti Linux sul sistema e provarlo come se fosse installato sul pc, con prestazioni del tutto simili alla vera installazione. Come si fa?
    Semplice, scarichi Rufus (lo uso da anni su Win) e ovviamente la ISO della distro che vuoi provare (ricorda 32bit), apri il programmino e selezioni la ISO e ovviamente il drive USB che naturalmente verrà formattato quindi occhio, il resto è già preconfigurato quindi fai partire la creazione.
    A lavoro finito riavvia il pc e fallo partire dalla chiavetta, voilà buon divertimento
    andreaea likes this.
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  7. #7
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    IMHO molto meglio "MATE" di XFCE. Come consumo di risorse siamo lì (anzi, con schede video datate va molto meglio MATE di XFCE), ma MATE (che altro non è che il buon vecchio Gnome2 aggiornato) è molto più completo.

    Quindi Ubuntu MATE: https://ubuntu-mate.org/

    oppure Mint MATE: http://blog.linuxmint.com/?p=3290

    Come software LMS+C3PO+Squeezelite-R2, ça va sans dire.
    MIG316 and andreaea like this.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  8. #8
    gibibyte L'avatar di andreaea
    Registrato
    Feb 2011
    Messaggi
    853
    configurazione

    Predefinito

    grazie mille per le risposte

    Originariamente inviato da UnixMan
    IMHO molto meglio "MATE" di XFCE. Come consumo di risorse siamo lì (anzi, con schede video datate va molto meglio MATE di XFCE), ma MATE (che altro non è che il buon vecchio Gnome2 aggiornato) è molto più completo.

    Quindi Ubuntu MATE: https://ubuntu-mate.org/

    oppure Mint MATE: http://blog.linuxmint.com/?p=3290

    Come software LMS+C3PO+Squeezelite-R2, ça va sans dire.
    Paolo quale delle due versioni è meglio? Io devo farci girare solo il software player e null'altro,. credo che più minimale sia il SO e meglio sia.
    E' possibile installre una di queste 2 distro su un pc con anche Win 10?
    Se mai, sai se è possibile installre anche da pennetta usb (preparata con Rufus) o devo per forza usare un dvd?

    grazie mille

  9. #9
    tebibyte L'avatar di UnixMan
    Registrato
    Sep 2013
    Messaggi
    2,511
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da andreaea
    Paolo quale delle due versioni è meglio? Io devo farci girare solo il software player e null'altro,. credo che più minimale sia il SO e meglio sia.
    mah, sono pressoché equivalenti. Mint è basato su Ubuntu, quindi il sistema di base è lo stesso. Praticamente cambia solo il "look" (di default), il set di applicazioni installate di default, alcuni tools accessori e poco altro. Puoi andare "a gusto". :-)

    Originariamente inviato da andreaea
    E' possibile installre una di queste 2 distro su un pc con anche Win 10?
    sì, è possibile... anche se realizzare un dual-boot in alcuni casi può essere un po' più rognoso. Ovviamente devi ridimensionare la partizione di win per lasciare spazio a quelle per Linux. Oltre a quelle già esistenti per l'EFI boot e per windows, ne dovrai fare almeno altre due o tre: una per il sistema, una per lo swap ed eventualmente una per "/home" (files dell'utente).

    Originariamente inviato da andreaea
    Se mai, sai se è possibile installre anche da pennetta usb (preparata con Rufus) o devo per forza usare un dvd?
    sì, certamente.
    Ciao, Paolo.

    «Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.»

  10. #10
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,544
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da andreaea
    grazie mille dei suggerimenti
    come guida per l'ottimizzazione di Win 10 ho visto qui che c'è quella di bibo/Gianluca ma è un po' datata , credi che vada ancora bene oppure ce ne sono altre "up to date?"

    per quanto riguarda linux da dove potrei scaricare qualcuno dei SO che citi?

    grazie
    La guida Win 10 va ancora bene. Più che altro devi evitare le updates.

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1