Privilegi di Lock in Win 7 Home Premium SP1

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 16
  1. #1
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito Privilegi di Lock in Win 7 Home Premium SP1

    Salve a tutti, è il mio primo messaggio in questo forum che però leggo da tempo con interesse.

    sapete come si fa a impostare i privilegi di Lock nel s.o. di cui all'oggetto? ho scoperto che gpedit non esiste perchè la versione Home Premium di Win 7 non contempla "Group Policy Objects". Esiste un metodo alternativo?

    e soprattutto: serve davvero a qualcosa (io la userei per abilitare AWE quando ascolto con cPlay) oppure si rischia solo di fare danni?
    e inoltre: serve se si hanno (come nel mio caso) 4 GB di RAM su due banchi DDR2, oppure è inutile?

    Grazie e scusate le eventuali imprecisioni tecniche

    Pompeo

    edit: ho scovato e installato questo tool (http://download.cnet.com/Local-Accou...-75211271.html) col quale effettivamente sono riuscito a impostare "lock pages in memory" ma finora in tutte le esecuzioni di cPlay che ho fatto, sia con album a normale che ad alta risoluzione, in diagnostics vien fuori il messaggio che il metodo AWE non è andato a buon fine e che Cplay è tornato all'assegnazione standard della RAM.

  2. #2
    tebibyte
    Registrato
    Dec 2010
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    2,403
    configurazione

    Predefinito

    Ciao Pompeo
    intanto benvenuto tra noi, sono contento che ti sia aggregato alla nostra combriccola.
    Il problema del cMP2 seven è vecchio almeno quanto.......seven!
    Premesso che di informatica ne capisco una cippa, ninostante qualche "scopritore di acqua calda" che sostiene l'utilizzazione di seven per un cMP2 la verità è che questo non non si può fare!
    E non certo perchè lo dico io ma perchè lo sostiene cics, colui che ha ideato e messo a punto il cMP2.
    Questo sistema può piacere o meno ma nasce proprio come sistema integrao SO/SW/HW , pur con le sue successive evoluzioni che, però, sono sempre state effettuate cercando di preservare lo spirito originario e le specifiche del progetto iniziale. Il SO con cui è nato, XP pro SP2, ha una serie di caratteristiche che lo rendono unico e insostituibile per costruire un cMP2 che garantisca quanto promesso, ovvero una grande qualità sonora. Ovviamente stiamo parlando in termini musicali, non informatici, ma a noi questo interessa e non certo le prestazioni.
    Detto questo cplay funziona anche con seven, ma non funziona l'AWE, la shell cMP si apre anche con seven ma non è possibile avviare come cMP2, il minlogon non è utilizzabile e le ottimizzazioni di XP non sono trasferibili sic et simpliciter su seven. Domanda: ma che te ne fai di 4 GB di RAM? O la tua non è una macchina dedicata alla sola riproduzione musicale?
    Insomma si può sicuramente usare seven per ascoltare musica ma questo non è ne' mai sarà un cMP2. E se non si ascolta un cMP2 nel proprio impianto non si può sapere che cosa si perde.
    Ora a te l'ardua scelta!

  3. #3
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,561
    configurazione

    Predefinito

    AWE serve per eliminare alcune overheads del kernel.

  4. #4
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da audiodan
    Ciao Pompeo
    intanto benvenuto tra noi, sono contento che ti sia aggregato alla nostra combriccola.
    Il problema del cMP2 seven è vecchio almeno quanto.......seven!
    Premesso che di informatica ne capisco una cippa, ninostante qualche "scopritore di acqua calda" che sostiene l'utilizzazione di seven per un cMP2 la verità è che questo non non si può fare!
    E non certo perchè lo dico io ma perchè lo sostiene cics, colui che ha ideato e messo a punto il cMP2.
    Questo sistema può piacere o meno ma nasce proprio come sistema integrao SO/SW/HW , pur con le sue successive evoluzioni che, però, sono sempre state effettuate cercando di preservare lo spirito originario e le specifiche del progetto iniziale. Il SO con cui è nato, XP pro SP2, ha una serie di caratteristiche che lo rendono unico e insostituibile per costruire un cMP2 che garantisca quanto promesso, ovvero una grande qualità sonora. Ovviamente stiamo parlando in termini musicali, non informatici, ma a noi questo interessa e non certo le prestazioni.
    Detto questo cplay funziona anche con seven, ma non funziona l'AWE, la shell cMP si apre anche con seven ma non è possibile avviare come cMP2, il minlogon non è utilizzabile e le ottimizzazioni di XP non sono trasferibili sic et simpliciter su seven. Domanda: ma che te ne fai di 4 GB di RAM? O la tua non è una macchina dedicata alla sola riproduzione musicale?
    Insomma si può sicuramente usare seven per ascoltare musica ma questo non è ne' mai sarà un cMP2. E se non si ascolta un cMP2 nel proprio impianto non si può sapere che cosa si perde.
    Ora a te l'ardua scelta!
    Ciao Daniele e grazie per il benvenuto.

    In sintesi:

    1) per esigenze lavorative (lavoro anche a casa e mi serve usare word, excel, acrobat, consultare banche dati su dvd, stare connesso a internet, etc.) e logistiche (ho l'impianto hi-fi e la postazione di lavoro nello studio, spazio non ce n'è più) non posso approntare un pc così estremizzato e dedicato al solo audio come il CMP2, almeno per il momento.
    Ecco perchè uso Seven e ho 4 gb di ram (se volete cliccando qui accanto su "configurazione" potete vedere la sintesi del sistema).
    Peraltro, ho provveduto ad alcune ottimizzazioni, con msconfig e Tune Up Utilities ho ridotto al massimo i programmi in avvio e con services.msc ho disabilitato o impostato su manuale alcuni servizi non necessari (Tune Up nella sua ultima versione dà oltretutto la possibilità di disattivare taluni programmi e di avviarli temporaneamente solo in caso di effettivo utilizzo).
    Quando voglio effettuare un ascolto dedicato senza utilizzare il sistema per altri scopi, imposto la modalità "Turbo Mode" di Tune Up Utilities (che è grossomodo equivalente a Fidelizer, forse anche migliore perchè più selettiva, personalizzabile e può essere disattivata senza reboot) che effettua ulteriori ottimizzazioni, arrestando alcuni servizi., riducendo il carico della CPU, etc.

    2) anche in queste condizioni che per un cultore della filosofia CMP2 non sono "ideali", avendo provato vari software (iTunes, Zune, Foobar, Mediamonkey, JRiver liscio, Jriver + Jplay), ho constatato che cPlay suona meglio (senza voler qui entrare nell'accesissima diatriba con chi sostiene che ciò sia impossibile e sia frutto di suggestione psicoacustica, perchè i vari player dovrebbero suonare tutti uguali...).

    ecco il perchè quindi del quesito oggetto di questo thread, avevo la curiosità di capire se, anche in una condizione come questa, cPlay potesse essere sfruttato con tutte le sue potenzialità, compresa la modalità di assegnazione della RAM, in un s.o. come Win 7 H.P..

    Ciao
    Pompeo
    Ultima modifica di pocarrie : 24-02-2012 a 09:27

  5. #5
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da bibo01
    AWE serve per eliminare alcune overheads del kernel.
    Grazie Gianluca della spiegazione sintetica (son dovuto andare su Wikipedia per capirci qualcosa, non essendo un informatico, ma credo di aver afferrato quantomeno il senso...)

    ho letto il relativo paragrafo della guida su come utilizzare cPlay, ma non mi è ancora chiaro: in modo (e in che misura) l'assegnazione AWE può influire concretamente sulla resa sonora?

    Ciao
    Pompeo

  6. #6
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,561
    configurazione

    Predefinito

    In termini molto semplici, AWE (non PAE) permette all'applicazione, nel nostro caso cPlay, di assegnare direttamente memoria fisica (cioè RAM), evitando il lavoro al SO.

    E' un tipo di assegnazione di memoria utilizzato dai grandi database, ma è utile anche per applicazioni che hanno esigenze di sicurezza.

    cPlay riserva tra i 160MB e 1GB di RAM per AWE o standard. Il RAM playback viene effettuato usando buffers che non corrispondono alle tracce - una traccia può essere divisa in 1 o più caricamenti di buffer.

    Con Seven riesci ad ottenere una schermata simile?



    Dovresti essere in grado di andare alle Proprietà della cartella cPlay, poi Sicurezza.
    Ultima modifica di bibo01 : 26-02-2012 a 08:43

  7. #7
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    No, quella schermata non la posso visualizzare perchè, come ho scritto sopra, gpedit non esiste perchè la versione Home Premium di Win 7 non contempla "Group Policy Objects".
    Quel metodo alternativo che ho indicato (Local Account Manager) consente solo delle funzioni limitate (ad es. si riesce ad impostare lock pages in memory) ma non una gestione completa come quella dello screenshot che hai postato.
    Quello come lo hai ottenuto ? Con lo stesso procedimento descritto nella guida per cPlay?

  8. #8
    Moderatore L'avatar di bibo01
    Registrato
    Oct 2010
    Messaggi
    4,561
    configurazione

    Predefinito

    Home Premium non può normalmente accedere a Local Security Policy.

    Prova aggiungendo nel registro un valore DWORD chiamato LmCompatibilityLevel a HKLM|System|CurrentControlSet|Control|Lsa e setta il valore su 2.

    LmCompatibilityLevel

  9. #9
    gibibyte L'avatar di andreaea
    Registrato
    Feb 2011
    Messaggi
    853
    configurazione

    Predefinito

    ciao Pompeo ebenvenuto nel forum cMP

    Se ho capito bene hai un solo PC e ci vuoi fare tutto.
    Perchè non partizioni l'hd e ci installi diversi sistemi operativi?
    Potresti avere una partizione con Seven per lavorare (con tutte le funzionalità di cui hai necessità) e un'altra partizione con Xp pro e cMP (con tutte le ottimizzazioni necessarie a leggere e suonare musica).
    Così potresti, invece di abilitare e disabilitare continuamente servizi a mano (operazione che credo laboriosa e pallosa), riavviare il pc e entrare nella partizione con il sistema operativo che ti serve.
    Altrimenti il rischio è di avere un pc che non è ne carne ne pesce e alla fine non soddisfa appieno nessuna delle tue esigenze.

  10. #10
    kibibyte L'avatar di pocarrie
    Registrato
    Feb 2012
    Età
    54
    Messaggi
    262
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da andreaea
    ciao Pompeo ebenvenuto nel forum cMP

    Se ho capito bene hai un solo PC e ci vuoi fare tutto.
    Perchè non partizioni l'hd e ci installi diversi sistemi operativi?
    Potresti avere una partizione con Seven per lavorare (con tutte le funzionalità di cui hai necessità) e un'altra partizione con Xp pro e cMP (con tutte le ottimizzazioni necessarie a leggere e suonare musica).
    Così potresti, invece di abilitare e disabilitare continuamente servizi a mano (operazione che credo laboriosa e pallosa), riavviare il pc e entrare nella partizione con il sistema operativo che ti serve.
    Altrimenti il rischio è di avere un pc che non è ne carne ne pesce e alla fine non soddisfa appieno nessuna delle tue esigenze.
    grazie per il suggerimento, potrebbe essere una strada percorribile, ci avevo già pensato in effetti.

    Il punto è che io - come avevo spiegato - con l'unico pc ci lavoro anche a casa, e gradirei ascoltare musica anche mentre lavoro (in effetti non ho molto tempo per ascolti assolutamente dedicati, lo so, è una grave pecca, ma per adesso è così... ) , e quindi mi scoccerei a chiudere, riavviare, etc.; poi - con tutto il rispetto per il sistema CMP - la consultazione di un database musicale di grandi dimensioni senza le copertine e un minimo di interfaccia grafica lo considero una tortura cinese...

    Peraltro, io non disabilito o riabilito vari servizi a mano (va bene l'audofilia spinta, ma fare i Tafazzi no...); quando è necessario, mi basta un semplice "clic" su "Turbo Mode" di Tune Up Utilities" e fa tutto lui, poi se voglio ci riclicco sopra e torna all'utilizzo normale.

    Non sarà il massimo - forse - rispetto alla filosofia CMP, ma per adesso mi accontento...

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1