Consiglio sulla sistemazione ventole

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 14
  1. #1
    bit L'avatar di andreamusso.am
    Registrato
    May 2014
    Località
    Dove regnano le zanzare
    Età
    53
    Messaggi
    26
    configurazione

    Predefinito Consiglio sulla sistemazione ventole

    Ciao a tutti ragazzi, scusate il disturbo, ma ho dei dubbi che vorrei discutere con Voi esperti ed avere dei consigli su come è meglio muoversi.

    Per prima cosa, vi faccio l'elenco del PC, il quale assolve solo ed esclusivamente la funzione di HTPC, ricercando il massimo possibile in ambito Audio/Video.

    Ecco la configurazione attuale:



    • Case Thermaltake Suppressor F31 (strabigliante e completamente insonorizzato (qui) con default una ventola da 12 sul frontale in immmissione ed una da 12 sul retro che "sputa fuori" aria calda.
    • Ali XFX PRO 650W serie XXX
    • Mobo Asus H97 Plus ATX (qui)
    • Processore Intel i 5 4670K (qui)
    • Dissipatore CPU Noctua d-14 (qui)
    • RAM Corsair Vengance 2x 4Gb 1866 (qui)
    • Scheda Video Sapphire HD 7870 Dual OC (qui) da sostituire con RX 480 polaris custom oppure con Vega custom
    • Scheda Audio Asus Xonar Essence ST + Modulo H6 (qui e qui)
    • SSD Kingston V300 120Gb per S.O (Win 7 64 bit modificato per scopo htpc)
    • Software vario ma essenziale, il tutto modificato sempre per il motivo detto precedentemente





    La mia domanda a voi quindi è:

    sto sostituendo le ventole di serie con delle Noctua Redux, tutte da 14, due sono PWM e due sono invece "fisse" a 900 gir/min

    la mia intenzione all'inizio era di montare:

    due ventole sul frontale che immettono aria fresca, una PWM e l'altra a 900
    Una ventola da 900 sul pannello laterale sx che immette aria fresca vicino alla GPU (importantissima per il software utilizzato)
    Una ventola in PWM sul retro che espelle aria calda



    Questo è quello che pensavo prima, ma pensandoci bene, mi sono venuti parecchi dubbi.

    Tre ventole che immettono ed una sola che espelle, mi sembra un pò sproporzionato, tenendo conto che il Case è insonorizzato e dove si potrebbere installare altre ventole oppure radiatori per il raffreddamento a liquido, sono "chiuse" con pannelli insonorizzati da levare all'occorrenza.

    Quindi mi sono detto: come caspita metto queste ventole e dove in immissione e dove in emissione??????????????

    Ecco il mio dubbio.

    Attendo con fiducia un vostro graditissimo aiuto, contando sulla vostra estrema gentilezza e disponibilità.

    Vi ringrazio tutti in anticipo fin da ora.

  2. #2
    pebibyte
    Registrato
    Jun 2005
    Messaggi
    4,371

    Predefinito

    Il push e' piu' efficiente del pull. Proprio per come sono concepite queste ventole. In oltre il pull funziona bene quando l'aria da tirare e' forzata e ben distinta in un condotto. (vedi aspirapolvere). Ma in questo caso per un buon risultato c'e' un baccano incredibile.
    La soluzione da te proposta va gia' bene. Il pull serve per agevolare un flusso, non per tirare alla pari quello che spingono le altre.
    Sul sito del case (fornito da te) trovi gia' tutte le combinazioni possibili ma ti direi di non ammattire. Quel che importa e' che dell'aria si sposti sui componenti che scaldano maggiormente. Tutti i componenti. Quello proposto da te mi pare gia' lo faccia.
    andreamusso.am likes this.

  3. #3
    bit L'avatar di andreamusso.am
    Registrato
    May 2014
    Località
    Dove regnano le zanzare
    Età
    53
    Messaggi
    26
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da giostark
    Il push e' piu' efficiente del pull. Proprio per come sono concepite queste ventole. In oltre il pull funziona bene quando l'aria da tirare e' forzata e ben distinta in un condotto. (vedi aspirapolvere). Ma in questo caso per un buon risultato c'e' un baccano incredibile.
    La soluzione da te proposta va gia' bene. Il pull serve per agevolare un flusso, non per tirare alla pari quello che spingono le altre.
    Sul sito del case (fornito da te) trovi gia' tutte le combinazioni possibili ma ti direi di non ammattire. Quel che importa e' che dell'aria si sposti sui componenti che scaldano maggiormente. Tutti i componenti. Quello proposto da te mi pare gia' lo faccia.
    Grazie infinite per i consigli, te ne sono molto grato.

    Quindi, al di la delle varie soluzioni che ci possano essere sul sito del Case, la mia prima idea di configurazione potrebbe andare bene...................

    Perchè non mi confonda, allora, dovrei, secondo il tuo parete da esperto fare così:


    • Ventola PWM da 1500 rpm sull'anteriore che aspira aria fresca
    • Ventola fissa a 900 rpm sempre sull'anteriore che aspira aria fresca
    • Ventola fisso a 900 rpm sul pannello laterale sx che aspira aria fresca
    • Ventola RPW da 1500 rpm sul retro che espelle aria calda formatasi nel Case




    Ti ringrazio ancora per la disponibilità e ti i miei più sinceri saluti.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Rais
    Registrato
    May 2013
    Località
    Brindisi, Italy
    Età
    28
    Messaggi
    2,691
    configurazione

    Predefinito

    In un normale case questa è la scala di priorità:

    +Espulsione aria calda
    +Movimentazione in corrispondenza di grossi impedimenti (cage dischi pieni di unità da 3,5)

    Contrariamente a quanto si pensi mettere millemila ventole in intake non ha senso, e spesso non ha senso neanche metterne una. Essendo il case un sistema aperto, a pressione atmosferica, espellere aria all'esterno produce un equivalente flusso in immissione in modo del tutto naturale.
    L'unica eccezione a tale regola e nel punto due, o per l'esigenza di facilitare questo flusso naturale per raffreddare componenti molto caldi in poco spazio.

    Dato inoltre il fatto che parliamo di un HTPC (parecchio strano data la potenza) a maggior ragione eviterei fonti di rumore inutili.

    Il PC andrebbe configurato cosi:

    Una ventola in espulsione ad alte prestazioni sul retro
    Una\due ventola sul D14
    Una o due ventole sul top (da fare qualche test temp alla mano per vederne l'effetto)
    andreamusso.am likes this.

  5. #5
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Dico la mia: per anni ho seguito le teorie dei flussi, delle risacche d'aria calda, del rapporto in/out. Dopo numerose sperimentazioni ti posso dire che troppa teoria fa male, ma è importante che entri un po' d'aria fresca, più che fare uscire quella calda. Quindi in un normale case si può già essere contenti di avere una discreta ventola in immissione da 12/14 cm sui 1500/1200 rpm rispettivamente, e una lenta in estrazione sul retro. Le ventole sul top, o addirittura configurazioni con 4/6 ventole totali sono pura perdita di tempo e denaro, a meno che non si stia parlando di flussi studiati ad hoc per radiatori o altro.
    Nel tuo caso, direi che l'importante, nonché ampiamente sufficiente, sia una ventola lenta anteriore in immissione (quella da 900 rpm), una identica per la vga vista l'importanza del componente e il suo posizionamento, e una in estrazione non necessariamente veloce, è comunque un htpc quindi hai bisogno che sia silenzioso, avere più rumore per 1/2 gradi di differenza è poco sensato per un htpc.
    andreamusso.am likes this.
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  6. #6
    bit L'avatar di andreamusso.am
    Registrato
    May 2014
    Località
    Dove regnano le zanzare
    Età
    53
    Messaggi
    26
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Rais
    In un normale case questa è la scala di priorità:

    +Espulsione aria calda
    +Movimentazione in corrispondenza di grossi impedimenti (cage dischi pieni di unità da 3,5)

    Contrariamente a quanto si pensi mettere millemila ventole in intake non ha senso, e spesso non ha senso neanche metterne una. Essendo il case un sistema aperto, a pressione atmosferica, espellere aria all'esterno produce un equivalente flusso in immissione in modo del tutto naturale.
    L'unica eccezione a tale regola e nel punto due, o per l'esigenza di facilitare questo flusso naturale per raffreddare componenti molto caldi in poco spazio.

    Dato inoltre il fatto che parliamo di un HTPC (parecchio strano data la potenza) a maggior ragione eviterei fonti di rumore inutili.

    Il PC andrebbe configurato cosi:

    Una ventola in espulsione ad alte prestazioni sul retro
    Una\due ventola sul D14
    Una o due ventole sul top (da fare qualche test temp alla mano per vederne l'effetto)

    Ciao, grazie per tutto, ed hai ragione anche tu.

    Ti posso dire che, anche se il PC è esclusivamente "fatto" per essere HTPC, adotta un sistema particolare di un insieme di programmi particolari, tutti modificati con script e con delle modifiche proprio "in programmazione" per avere il massimo possibile nella resa Video e nella resa Audio.

    Sul Versante Video, oltre a programmi per la creazione di una 3dLUT, che calibrano il pannello del TV in maniera semiautomatica con sonda colorimentrica, come rendering viene utilizzato un programma che si chiama MadVR, che ad oggi è il migliore in assoluto: purtroppo, per funzionare con prestazioni medio/alte, ci va una GPU potente, infatti questo programma utilizza praticamente la potenza della GPU.

    Un esempio, se dovessi abilitare al massimo le varie opzioni di madVR, non basterebbe la potenza di una nvidia GTX 1080..................

    Come player, viene utilizzato MPC-HC, configurato con shader e script particolari per funzionare in sincrono con madVR in maniera di ottenere il massimo della qualità (dipendente chiaramente all'Hardware, ecco perchè il tutto sembra potente per un htpc).

    Sul lato Audio, la cosa è ancora più complicata, nel senso che si può avere tutto l'Audio, dall'hdmi (quindi digitale per il multicanale dei film), all'analogico (della scheda Essence ST + Modulo H6 per la musica con un'ottima qualità), tutto sotto DRC, il quale, se è abbastanza semplice averlo su due canali in analogico, è un "casino infinito" farlo in digitale sul multicanale senza latenza.

    Insomma, è un HTPC un pochino particolare ed ho spiegato il perchè ho preso un Case insonorizzato, ma che data la necessaria potenza per far funzionare il tutto, necessita di essere ben aerato.

    So che la soluzione che magari taglierebbe la testa al toro, sarebbe quella di mettere tutto sotto liquido, ma ora non ho le possibilità economiche (vedasi il mio profilo).

    Dimenticavo di dire che già ora sul Noctua D-14 ci sono due ventole, ma non è tanto la CPU a preoccupare, quanto la GPU............

    Per ora ti lascio che devo scappare, ti ringrazio ancora e buona giornata.

  7. #7
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da Rais
    Essendo il case un sistema aperto, a pressione atmosferica, espellere aria all'esterno produce un equivalente flusso in immissione in modo del tutto naturale.
    Concordo se si trattasse di un tubo con una ventola in estrazione ad un'estremità, cosa che un case non è :-D
    Se prendi un qualsiasi case e una ventola, e fai due prove rispettivamente in estrazione sul retro e in immissione sul frontale, vedrai che il risultato sarà di gran lunga migliore nel secondo caso.
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  8. #8
    bit L'avatar di andreamusso.am
    Registrato
    May 2014
    Località
    Dove regnano le zanzare
    Età
    53
    Messaggi
    26
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da MIG316
    Dico la mia: per anni ho seguito le teorie dei flussi, delle risacche d'aria calda, del rapporto in/out. Dopo numerose sperimentazioni ti posso dire che troppa teoria fa male, ma è importante che entri un po' d'aria fresca, più che fare uscire quella calda. Quindi in un normale case si può già essere contenti di avere una discreta ventola in immissione da 12/14 cm sui 1500/1200 rpm rispettivamente, e una lenta in estrazione sul retro. Le ventole sul top, o addirittura configurazioni con 4/6 ventole totali sono pura perdita di tempo e denaro, a meno che non si stia parlando di flussi studiati ad hoc per radiatori o altro.
    Nel tuo caso, direi che l'importante, nonché ampiamente sufficiente, sia una ventola lenta anteriore in immissione (quella da 900 rpm), una identica per la vga vista l'importanza del componente e il suo posizionamento, e una in estrazione non necessariamente veloce, è comunque un htpc quindi hai bisogno che sia silenzioso, avere più rumore per 1/2 gradi di differenza è poco sensato per un htpc.
    Grazie infinite anche alla tua disponibilità ed ai consigli...............

    Quindi, se ho capito bene, secondo te, la configurazione che sarebbe più "consona" è:

    • La prima 900 davanti in immissione
    • Una seconda, magari una in PWM da max 1500 rpm (sì che tu mi consigli anche qui una 900, ma devo utilizzare quello che ho, per ora) sul laterale sx in immissione
    • Una terza sul retro da 900 in estrazione
    • Quella che ho ancora in PWM 1500 rpg, non la utilizzo


    Sicuramente è superfluo, ma voglio ricordare che il Case in questione è praticamente "Ermetico", tranne qualche foro posteriore, in quanto completamente insonorizzato, quindi le varie aperture per le eventuali ventole, sono di default "chiuse" con coperchi con tessuto per l'insonorizzazione.

    Comunque, continuo a ringraziarVi veramente di cuore, anche perchè sembra una cosa a cui non ci sarebbe neanche quasi da pensarci, invece, tenendo molto a questo PC, che vorrei "dargli" tutte le cure migliori.

  9. #9
    Nexthardware Staff
    Registrato
    Jun 2016
    Località
    GO
    Età
    37
    Messaggi
    1,965
    configurazione

    Predefinito

    Figurati ci mancherebbe, un forum è fatto appositamente per condividere più informazioni secondo un'etica comune
    Io ti direi a questo punto di scambiare la laterale con la posteriore rispetto quanto proponi, quindi ricapitolando:

    -anteriore in 900
    -laterale in 900
    -posteriore out pwm

    Così non rischi di sbilanciare il rapporto in/out e aiuti a compensare sulla vga ciò che la 900 anteriore da sola non può fisicamente colmare.
    andreamusso.am likes this.
    AMD RYZEN 5 3600 | ROG STRIX B550-I | EVGA 2070 SUPER XC GAMING | CORSAIR VENGEANCE 32GB C16 3200 | CRUCIAL P5 1TB & MX500 1TB | NZXT H1

  10. #10
    bit L'avatar di andreamusso.am
    Registrato
    May 2014
    Località
    Dove regnano le zanzare
    Età
    53
    Messaggi
    26
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da MIG316
    Figurati ci mancherebbe, un forum è fatto appositamente per condividere più informazioni secondo un'etica comune
    Io ti direi a questo punto di scambiare la laterale con la posteriore rispetto quanto proponi, quindi ricapitolando:

    -anteriore in 900
    -laterale in 900
    -posteriore out pwm

    Così non rischi di sbilanciare il rapporto in/out e aiuti a compensare sulla vga ciò che la 900 anteriore da sola non può fisicamente colmare.
    Ciao, è vero che lo spirito vero e sano dei forum è quello di "condividere" e pre questo ti do ragione al 1000000%.

    Però, quando un membro "aiuta" con i suoi consigli e la sua esperienza un altro, mi sembra anche una cosa buona e giusta ringraziare, quindi:

    grazie, grazie, grazie, grazie, grazie.

    Ok, capito perfettamente quello che mi hai consigliato.

    Anche se non siamo a fine settimana, anticipo un pochino e auguro a te ed a tutti gli altri utenti un buon fine settimana.

Pagina 1 di 2 1 2 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com - © 2002-2018

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1