10. Benchmark Compressione e Rendering


7-Zip - 64 bit

Una valida alternativa gratuita a WinRar è 7-Zip, programma Open Source in grado di gestire un gran numero di formati di compressione.

Come il suo concorrente commerciale, questo software è disponibile in versione 64 bit e con supporto Multi-Threading.


Supermicro C7Z170-SQ 10. Benchmark Compressione e Rendering 1


WinRAR 5.20 - 64 bit

Il formato Rar è caratterizzato da una ottima efficienza, garantendo livelli di compressione spesso non raggiungibili da altri formati.

Sviluppato da Eugene Roshal, è un formato chiuso anche se sono state rilasciate le specifiche delle prime due versioni.

Per le nostre prove abbiamo utilizzato l'ultima versione del programma WinRAR, dotata di tecnologia Multi-Threading e compilata a 64 bit.


Supermicro C7Z170-SQ 10. Benchmark Compressione e Rendering 2


MAXCON Cinebench R15 - 64 bit

Prodotto da Maxcon, CineBench sfrutta il motore di rendering del noto software professionale Cinema 4D e permette di sfruttare tutti i core presenti nel sistema.

Rispetto alla precedente versione 11.5, l'algoritmo utilizzato per calcolare i risultati di rendering è stato radicalmente riscritto ed ora offre risultati con un intervallo di valore diverso, ma chiaramente riconoscibile.


Supermicro C7Z170-SQ 10. Benchmark Compressione e Rendering 3


Supermicro C7Z170-SQ 10. Benchmark Compressione e Rendering 4


POV-Ray v. 3.7 RC7 - 64 bit

POV-Ray è un programma di ray tracing disponibile per una gran varietà di piattaforme.

Nelle versioni più recenti il motore di rendering è stato profondamente aggiornato facendo uso del Multi-Threading e avvantaggiandosi, quindi, della presenza sul computer di processori multicore o di configurazioni a più processori.


Supermicro C7Z170-SQ 10. Benchmark Compressione e Rendering 5


In questa prima carrellata di test, ad eccezione della prova su Cinebench in modalità OPEN GL, la nuova architettura Skylake ha dimostrato di avere una marcia in più rispetto a quella Haswell di precedente generazione.

Sia nei test Single Thread che in quelli Multi Threads, il nostro Core i7-6700K su Supermicro C7Z170-SQ ha sempre ottenuto risultati migliori rispetto alla controparte Haswell, sia a default che in condizioni di blando overclock.

Come facilmente preventivabile, le prestazioni del processore in prova crescono proporzionalmente alla frequenza di esercizio, mostrando un incremento più marcato in tutti i test che sfruttano il Multi-Threading.