MSI è uno dei produttori più impegnati nella commercializzazione di soluzioni All In One, dai modelli entry level sino a quelli più complessi, dotati di schermo multi touch e tecnologia 3D.

Questi prodotti stanno lentamente soppiantando i desktop tradizionali, spinti dalla richiesta crescente dell’utenza finale in cerca di macchine sempre più compatte e versatili, da poter inserire nei più disparati contesti domestici e lavorativi.

Anche se gli AIO non decreteranno a breve termine la morte delle soluzioni tradizionali, gli investimenti in questo settore portano a pensare che, in futuro, il numero dei  produttori focalizzati su queste specifiche soluzioni aumenterà considerevolmente, grazie ai nuovi processi produttivi e, di conseguenza, alla maggior integrazione dei componenti hardware.

Nel cuore del Wind Top AE2050 di MSI, oggetto della recensione odierna, troviamo l’APU (Accelerated Process Unit) AMD E-350, soluzione appartenente alla famiglia AMD Fusion e caratterizzata dall’integrazione nello stesso die di una CPU dual core e di una scheda video DirectX 11.

Buona lettura!