G.SKILL lancia le Trident Z DDR4 RGB Series 1


G.SKILL tiene il passo con i tempi (e le soluzioni concorrenti) dotando la sua premiata serie Trident Z con un sistema di illuminazione RGB che non va minimamente a stravolgere il design originario dei dissipatori ma, se possibile, ne valorizza ancor di più l'impatto estetico.


G.SKILL lancia le Trident Z DDR4 RGB Series 2


Il produttore, infatti, sfrutta gli inserti posti sulla sommità dei dissipatori trasformandoli, per l'occasione, in barrette luminose.



Forte di una esperienza nel campo delle memorie DRAM di oltre 25 anni, G.SKILL è riuscita ad integrare l'illuminazione a LED RGB su questi moduli DDR4 senza impattare negativamente sulle elevate performance garantite dal PCB a 10 strati e dagli ICs altamente selezionati.

Ricordiamo che le Trident Z, infatti, vengono offerte in un'ampia gamma che prevede frequenze operative sino a 4266MHz e sono testate secondo un rigoroso metodo proprietario che ne assicura la più alta qualità e compatibilità possibile.

In virtù di ciò, anche le nuove Trident Z RGB Series, che verranno distribuite a partire dalla metà di gennaio, saranno garantite a vita presso il produttore e, naturalmente, supporteranno pienamente la funzionalità XMP 2.0 garantendo così un overclock facile ed immediato.

Inoltre, la gestione dell'illuminazione RGB, che a default prevede un funzionamento rainbow con effetto onda, potrà essere gestita tramite un software proprietario che verrà rilasciato verso la metà di febbraio.