Un reostato per ventole 12 volt, come fare?

Un reostato per ventole 12 volt, come fare?

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 29
  1. #1
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    38
    Messaggi
    669

    Predefinito Un reostato per ventole 12 volt, come fare?

    Ciao Maestri.
    Ho iniziato a fare un piccolo modding personale e adesso vorrei rallentare le ventole che andrò a mettere per ottimizzare il rapporto aria/rumore. Il problema è che non voglio usare potenziometri in quanto sono delle resistenze e vorrei evitare di usare qui fanbus che costano e oltretutto sono brutti. Vorrei piuttosto farmi una specie di variatore di tensione da solo visto che vorrei imparare a fare qualche cosa nuova (e divertirmi anche...).

    Avevo pensato ai trick da 7 e 5 volt, da lì m'è venuta l'idea di fare qualcosa di un pò più elaborato. Vorrei quindi sapere se esistono dei componenti (che costino poco) che ingombrino poco che collegati alla corrente da un lato entri corrente a 12V e dall'altro la tensione esca abbassata di 2-3 volt. In questo modo potrei variare la tensione e raggiungere lo scopo senza introdurre trasformatori (troppo grossi).

    Fatemi sapere e se avete delle idee migliori... fatevi avanti!!! Buon anno frattanto.

  2. #2
    exbibyte L'avatar di wasky
    Registrato
    May 2004
    Località
    Roma Vittoriosa
    Età
    50
    Messaggi
    11,737
    configurazione

    Predefinito

    Reostato = Resistenza

    Perchè non vuoi usare i potenziometri ?

    Puoi causare delle cadute di tensione con dei diodi ma imho non la vedo una buona soluzione

    Con una piccola spesa potresti collegare ogni ventola ad un piccolo circuito e regolare la velocità con il Calore

    da un vecchio topic su Hwtweakers


    Originariamente inviato da wasky
    ecco un semplice circuitino per la regolazione dei giri della ventola, tramite un sensore (termistore NTC), il termistore in pratica traduce in corrente (molto bassa) il calore,permettendo al reg di corrente, di variare il voltaggio alla ventola,diminuendo o aumentando i giri della stessa.
    raccomando attenzione come sempre
    un saldatore da 25 watt può bastare.
    Fate molta attenzione,la parte metallica del 317t è attraversata da corrente,OCCHIO,tra il dissino e il 317T consiglio della pasta di mica.
    come sempre non mi assumo responsabilità per eventuali danni a PC o persone o cose,fate molta attenzione alle polarità, per la prova vi servirà..........un phon e una ventola
    buon lavoro da wasky :wink: :wink: :wink:

    Il termistore NTC lo piazzerai ovviamente a ridosso della componentistica che vorrai "Ventilare"

    In alternativa puoi realizzare il circuito del mitico TheBis racchiuso in un Floppy

    http://www.hwtweakers.net/posts10100...htventole.html



    Roberto

    In a Audio Computer Transport, Parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. Cics

  3. #3
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    38
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Le resistenze sviluppano calore e temo che dopo un poco... amen.
    Secondariamente il mio scopo è il silenzio, quindi niente sensori termici. Piuttosto quali diodi e come fare per abbassare la tensione? Perchè non la trovi una buona soluzione? Grazie e buon anno.

  4. #4
    exbibyte L'avatar di wasky
    Registrato
    May 2004
    Località
    Roma Vittoriosa
    Età
    50
    Messaggi
    11,737
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da OSMIUM76
    Le resistenze sviluppano calore e temo che dopo un poco... amen.
    Secondariamente il mio scopo è il silenzio, quindi niente sensori termici. Piuttosto quali diodi e come fare per abbassare la tensione? Perchè non la trovi una buona soluzione? Grazie e buon anno.
    Una famosa frase recita

    Tutto si Crea nulla si Distrugge
    Se abbassi una tensione è normale che sul componente la tensione che si ferma crea del calore quindi, anche i diodi da utilizzare nel progetto che occorerebbe a te scalderebbero, calcola che la temperatura di giunzione è prossima ai 170° in un diodo ( la temp di giunzione vuol dire quando il componente fonde e và in corto ) imho ti consiglio di usare i TIP 33-35 come il progetto evoluto di TheBis o un LM317 337 con un TIP in parallelo se vuoi regolare più ventole su ogni Ramo ma anche loro scaldano anche se si possono dissipare e ventilare

    Auguri anche a te per un 2008 fantastico


    Roberto

    In a Audio Computer Transport, Parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. Cics

  5. #5
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    38
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Mi sono guardato con attenzione il piccolo gioiellino di Bis. Il problema è che il massimo che sinora ho fatto a livello di elettrotecnica è stato cambiare i frutti Magic della bTicino alle prese di corrente di casa. Ergo mi servirebbe avere dei consigli (e delle spiegazioni) in più sul da farsi. Cmq a me basterebbe, per incominciare anche semplicemente un modo per abbassare la tensione (o il wattaggio per un corrispondente valore, non so se sono cose diverse...) di 3 volt. Ho appreso che per abbassare il voltaggio si usa una resistenza (credevo che essa servisse per diminuire i Watt, assorbendo un pò d'energia)... mi andrebbe bene già così in quanto spesso le ventole che superano i 25 dB a 9v sono già intorno ai 20 e quindi quasi impercettibili. Molte ventole vendute in diverse versioni (low, medium, high) a 9v emettono un suono comparabile a quello delle sorelle minori mandate al massimo. Poi magari potrei pensare a qualcosa di più impegnativo, il potenziometro a 3 canali di TheBis sarebbe l'ideale. Fatemi sapere.

  6. #6
    exbibyte L'avatar di wasky
    Registrato
    May 2004
    Località
    Roma Vittoriosa
    Età
    50
    Messaggi
    11,737
    configurazione

    Predefinito

    Non ricordo che cosa usa stefano ma credo che per te un LM 317T sia più che sufficente regola al massimo correnti di 1.5 Amp

    mi sono un pò offeso che ci hai mischiato con gli Elettrotecnici

    allora lo schema che devi seguire è questo



    le resistenze che provvedono a variare il voltaggio sono R2 e R3 che è un potenziometro noi ci dobbiamo calcolare quelle partendo da R1 a cui possiamo dare un valore di comodo come 330 ohm o 220 ohm o 120 ohm

    poi ci dobbiamo calcolare il condensatore C1 e C2

    se mi dici il Voltaggio minimo che sei sicuro voler applicare ( Ricorda che se scendi sotto il voltaggio di spunto bruci il motore ) ti faccio i calcolini necessari osmium


    wasky

    In a Audio Computer Transport, Parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. Cics

  7. #7
    exbibyte L'avatar di wasky
    Registrato
    May 2004
    Località
    Roma Vittoriosa
    Età
    50
    Messaggi
    11,737
    configurazione

    Predefinito

    imho preferisco cmq questo di circuito a quello che ti ho messo nel post sopra




    wasky

    In a Audio Computer Transport, Parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. Cics

  8. #8
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    38
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Per corrente di spunto s'intende quella necessaria per avviare un dispositivo ed è più alta di quella che ci vuole per farlo funzionare. Per voltaggio di spunto cosa s'intende?

    Per la boutade di sopra chiedo scusa ma la differenza tra elettrotecnica ed elettronica mi è un pò nebuloso... forse è per questo che cercando di sostituire un interruttore spaccato sono riuscito ad invertire l'impianto elettrico del salotto e del corridoio...

    Ma se nel frattempo che piglio lezioni di circuiti mi facessi un cavetto da 9V collegandolo con uno switch?

  9. #9
    exbibyte L'avatar di wasky
    Registrato
    May 2004
    Località
    Roma Vittoriosa
    Età
    50
    Messaggi
    11,737
    configurazione

    Predefinito

    Originariamente inviato da OSMIUM76
    Per corrente di spunto s'intende quella necessaria per avviare un dispositivo ed è più alta di quella che ci vuole per farlo funzionare. Per voltaggio di spunto cosa s'intende?

    Per la boutade di sopra chiedo scusa ma la differenza tra elettrotecnica ed elettronica mi è un pò nebuloso... forse è per questo che cercando di sostituire un interruttore spaccato sono riuscito ad invertire l'impianto elettrico del salotto e del corridoio...

    Ma se nel frattempo che piglio lezioni di circuiti mi facessi un cavetto da 9V collegandolo con uno switch?
    scherzavo sul discorso elettronici e elettrotecnici che operano a voltaggi diversi e quasi sempre in AC rispetto all'elettronica che opera in DC e con voltaggi inferiori era una vecchia lotta dell'ITIS

    ma veniamo a noi

    Corrente e Tensione sono due cose diverse Osmium la Corrente si esprime in Ampere e la Tensione in Volt

    quindi è Voltaggio o tensione di Spunto, ed è la minima tensione che permette alla ventola di partire regolarmente senza impuntarsi e bruciare cosi il motorino


    per il circuito i calcolini te li faccio io nessun problema e se vuoi ti metto anche come collegare i componenti su basetta millefori

    siamo qui anche per questo


    Roberto

    In a Audio Computer Transport, Parameters like RAM settings, RAM quality and motherboard traffic all make a perceptible difference. The purity with which data is streamed to the DAC is critical. Cics

  10. #10
    mebibyte L'avatar di OSMIUM76
    Registrato
    Jan 2006
    Località
    Roma e Napoli
    Età
    38
    Messaggi
    669

    Predefinito

    Però con un regolatore del tipo PWM (pulse width modulation) potrei anche scendere al di sotto della tensione di spunto senza bruciare il motore visto che funzionerebbe sempre a 12 V seppure a singhiozzo... o sbaglio? Il problema è che alcune ventole (anche blasonate) non gradiscono il PWM. È una semplice curiosità in quanto come detto difficilmente è necessario scendere al di sotto dei 9-7 V, figuriamoci al di sotto dei 5...

    Venendo a noi lo schema che mi hai detto essere preferibile è quello di The Bis? Io posto su questa discussione per non appesantire l'altra. Se volessi mettere anche i condensatori che dicevi nell'altra discussione dove dovrei piazzarli? Ma sarebbero utili nel caso mio? Fammi sapere che ho intenzione di buttarmi nell'impresa e... vediamo cosa succede!!!

Pagina 1 di 3 1 2 3 ultimo

Informazioni Thread

Users Browsing this Thread

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Discussioni simili

  1. Reostato o ....
    By stoner in forum -= Air Cooling =-
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 03-12-2010, 22:23
  2. ventole da 12v a 7v cosi si può fare ?????
    By cyberpunk2020 in forum -= Overclocking e CPU =-
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-01-2003, 22:33
  3. da 12v a 7v sulle ventole come fare ???
    By cyberpunk2020 in forum Helps & How-To
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 30-11-2002, 10:11
  4. secondo alimentatore per le ventole ... come fare ?
    By renartex in forum -= Overclocking e CPU =-
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 23-03-2002, 19:28
  5. reostato
    By gioacchino in forum -= Overclocking e CPU =-
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-09-2001, 11:31

Tags

Regole d'invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
nexthardware.com
Testata Giornalistica iscritta al numero 2/2010 del Registro Stampe del Tribunale di Avezzano.
Direttore Responsabile, Giampietro Nonni
©2002-2012 - CREOInteractive s.a.s. - P.IVA 01576070666 - All rights reserved

Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.1